Il tuo browser non supporta JavaScript!

E/O

Wil

di Jeroen Olyslaegers

Libro

editore: E/O

anno edizione: 2019

pagine: 308

In una fredda Anversa occupata dai nazisti, Wílfried Wils, poliziotto e aspirante poeta, è un ventenne in cerca d'identità; remissivo e ligio al dovere, si dibatte tra gli ordini contraddittori che gli impone l'Arma, le dimostrazioni antisemite in cui viene trascinato dall'insegnante di francese e le attività della Resistenza in cui milita l'affascinante amico e collega Lode. Durante le ronde notturne, le retate nelle strade del quartiere ebraico, le sbronze nelle birrerie e le feste nelle sale da ballo, Wilfried osserva, si domanda, partecipa, uccide, si lava la coscienza. Con una lingua ruvida ma letteraria, "Wil" è la confessione sincera di un bisnonno che affida al nipote le proprie memorie, il racconto di una formazione in cui la tentazione di stare dalla parte dei forti è prepotente, tanto quanto impelle la necessità di restare umani.
18,00

Trilogia della memoria. Tre romanzi all'ombra delle leggi razziali. Una bambina e basta-L' albergo della magnolia-L' amore mio non può

di Lia Levi

Libro

editore: E/O

anno edizione: 2019

pagine: 441

La storia entra nei corridoi di casa. Una bambina vede improvvisamente cambiare l'intero scenario di una tranquilla vita borghese, un professore di lettere classiche precipita nel baratro di una famiglia spezzata e di un figlio allontanato, una donna, rimasta sola dopo il suicidio del marito a crescere una bambina, deve affrontare un cammino di difficoltà e umiliazioni. Sono tutti destini a confronto sotto la stessa fosca cupola (le Leggi contro gli ebrei del 1938) quelli affrontati nei tre romanzi di Lia Levi, ora riuniti in un unico simbolico volume. Si tratta di "Una bambina e basta" (Premio Elsa Morante opera prima), che ha superato da tempo la decima edizione, dell'"Albergo della Magnolia" (Premio Moravia 2002) e dell'"Amore mio non può", da cui Manuela Kustermann ha tratto un monologo teatrale.
12,90

Corpo a corpo

di Silvia Ranfagni

Libro

editore: E/O

anno edizione: 2019

pagine: 156

Una quarantenne vuole cacciare sotto il tappeto la propria solitudine esistenziale diventando madre. Il figlio, progettato con la funzione di "pillola per la felicità", si rivela in realtà medicina amara, talvolta amarissima. Un'intimità inquietante con la baby-sitter del Terzo Mondo metterà a dura prova la tolleranza nei confronti dell'Altro. Corpo a corpo si legge come un romanzo ma non lo è, può assomigliare a un memoir ma non lo è, sembra autobiografico ma non lo è, pare rivolto a un pubblico femminile ma non è (del tutto) vero, anzi...
16,00

Cassandra letto da Manuela Mandracchia. Audiolibro. CD Audio formato MP3

di Christa Wolf

Audio: CD Audio

etichetta: E/O

anno edizione: 2019

Cassandra attende davanti alla porta della fortezza di Micene che si compia il suo destino. Agamennone, che l'ha portata con sé come bottino di guerra, varca la soglia oltre la quale lo attende sua moglie Clitennestra per ucciderlo. Nel tempo che le resta, Cassandra ricorda gli eventi che hanno portato alla rovina di Troia, la sua città. "La storia di una donna che dopo un'infanzia e un'adolescenza trascorse all'insegna del non dire, del sottacere, del compiacere, del chiudere la propria curiosità nei limiti consentiti, conquista un io consapevolmente insubordinato. È il racconto di una sorta di duro apprendistato al no, un percorso femminile dalla cecità subalterna alla veggenza ribelle." (dall'introduzione di Anita Raja)
14,90

Gli scomparsi di Chiardiluna. L'Attraversaspecchi

di Christelle Dabos

Libro

editore: E/O

anno edizione: 2019

pagine: 562

Secondo volume della saga dell'Attraversaspecchi (dopo il primo, "Fidanzati dell'inverno"). Sulla gelida arca del Polo, dove Ofelia è stata sbattuta dalle Decane perché sposi suo malgrado il nobile Thorn, il caldo è soffocante. Ma è soltanto una delle illusioni provocate dalla casta dominante dell'arca, i Miraggi, in grado di produrre giungle sospese in aria, mari sconfinati all'interno di palazzi e vestiti di farfalle svolazzanti. A Città-cielo, capitale del Polo, Ofelia viene presentata al sire Faruk, il gigantesco spirito di famiglia bianco come la neve e completamente privo di memoria, che spera nelle doti di lettrice di Ofelia per svelare i misteri contenuti nel Libro, un documento enigmatico che nei secoli ha causato la pazzia o la morte degli incauti che si sono cimentati a decifrarlo. Per Ofelia è l'inizio di una serie di avventure e disavventure in cui, con il solo aiuto di una guardia del corpo invisibile, dovrà difendersi dagli attacchi a tradimento dei decaduti e dalle trappole mortali dei Miraggi. È la prima a stupirsi quando si rende conto che sta rischiando la pelle e investendo tutte le sue energie nell'indagine solo per amore di Thorn, l'uomo che credeva di odiare più di chiunque al mondo. Sennonché Thorn è scomparso...
16,00

Come fermare il tempo letto da Neri Marcorè. Audiolibro. CD Audio formato MP3

di Matt Haig

Audio: Libro

etichetta: E/O

anno edizione: 2018

Rientrato da poco a Londra, Tom Hazard insegna storia in un liceo, dove ha incontrato Camille, una travolgente collega che sembra molto interessata a lui. Ma Tom ha un oscuro segreto. All'apparenza è un normale quarantenne, in realtà ha già vissuto più di quattro secoli. Ha calcato il palcoscenico con Shakespeare, solcato i mari con il capitano Cook e si è scolato cocktail con Fitzgerald. Adesso, il suo unico desiderio è una vita normale. Ma una cosa è vietata a chi come lui ha il dono e la maledizione di invecchiare molto lentamente: innamorarsi. E l'unica cosa che gli manca è proprio quella che potrebbe salvarlo. Durata complessiva: 9 ore e 26 minuti.
15,90

Trilogia sporca dell'Avana. Ancorato alla terra di nessuno-Senza niente da fare-Sapore di me

di Pedro Juan Gutiérrez

Libro

editore: E/O

anno edizione: 2018

pagine: 408

Il protagonista della Trilogia sporca dell'Avana, Pedro Juan, attraversa gli anni della storia recente di Cuba, gli anni Novanta, quelli della sua crisi peggiore, che si incrocia e si fonde con la personale crisi dell'autore: il suo licenziamento da giornalista, il fallimento matrimoniale, la solitudine, la caduta rovinosa nella miseria e nella marginalità. Questa prospettiva ampia illumina in modo nuovo le disavventure picaresche di Pedro Juan, le sue leggendarie gesta erotiche, la sua perenne caccia al rum, alla marijuana, a qualsiasi cosa permetta di sopravvivere e di provare piacere nel contesto della miseria di un paese povero. Ne viene fuori un'epopea spietata ma anche umana di una città, L'Avana, bella, sensuale, corrotta, malata, vitale.
12,90

Ragazzi di zinco

di Svetlana Aleksievic

Libro

editore: E/O

anno edizione: 2018

pagine: 316

Dopo averci fatto ascoltare in "Preghiera per Cernobyl'" le voci delle vittime del disastro nucleare, Svetlana Aleksievic fa parlare qui i protagonisti di un'altra grande tragedia della storia sovietica: la guerra in Afghanistan tra il 1979 e il 1989. Un milione di ragazzi e ragazze partiti per sostenere la "grande causa internazionalista e patriottica"; almeno quattordicimila di loro rimpatriati chiusi nelle casse di zinco e sepolti di nascosto, nottetempo; cinquantamila feriti; mezzo milione di vittime afgane; torture, droga, atrocità, malattie, vergogna, disperazione... Gli afgancy, i ragazzi che la guerra ha trasformato in assassini, raccontano ciò che si è voluto nascondere. Accanto a loro, un'altra guerra. Quella delle infermiere e delle impiegate che partirono per avventura e patriottismo. E soprattutto le madri. Dolenti, impietose, stanche, coraggiose.
12,90

Scontro di civiltà per un ascensore a Piazza Vittorio letto da Francesco Acquaroli. Audiolibro. CD Audio formato MP3

di Amara Lakhous

Audio: Libro

etichetta: E/O

anno edizione: 2018

Il corpo del Gladiatore, un piccolo delinquente, viene trovato riverso in una pozza di sangue nell'ascensore di un palazzo in piazza Vittorio, cuore multietnico di Roma. Le indagini si concentrano su Amedeo, esule algerino amico di tutti, ma i suoi condomini coltivano ipotesi diverse. Un racconto corale in cui si intrecciano tante verità: quelle dell'aspirante regista olandese, della bisbetica portiera napoletana, del professore milanese che detesta i romani, del cuoco iraniano che odia la pizza, della signora che vive per il suo cagnolino, della badante peruviana e della ragazza impegnata nel volontariato. Durata complessiva: 3 ore e 54 minuti.
13,89

La verità dell'Alligatore letto da Gigio Alberti. Audiolibro. CD Audio formato MP3

di Massimo Carlotto, Gigio Alberti

Audio: Libro

etichetta: E/O

anno edizione: 2018

Sette anni di ingiusta galera hanno lasciato all'Alligatore un bagaglio di conoscenze nella malavita e l'ossessione per la giustizia. Ex cantante di blues, è diventato un investigatore molto particolare, uno che va per le spicce. Più a suo agio nel mondo degli emarginati che tra poliziotti e magistrati, ha metodi d'indagine tutti suoi, come ricorrere all'aiuto di Beniamino Rossini, un malavitoso milanese con il quale ha stretto una bella amicizia. Un tossico è accusato di aver ucciso due donne, ma l'Alligatore sospetta che gli omicidi siano in realtà maturati negli ambienti corrotti di una certa borghesia di provincia... Introduzione di Massimo Carlotto. Durata complessiva: 6 ore e 56 minuti.
15,90

La vita perfida

di Maryse Condé

Libro

editore: E/O

anno edizione: 2018

pagine: 320

Quella dei Louis della Guadalupa è la storia avventurosa della nascita di una borghesia nera cosmopolita, un'epopea in cui si succedono donne e uomini orgogliosi o disperati, fantasmi che gridano vendetta, sogni di emancipazione, rabbia e violenza. Fondatore della dinastia è il bisnonno Albert, detto Boccaccia d'Inferno, che all'inizio del '900 fugge dalle piantagioni di canna da zucchero della sua isola nei Caraibi per cercare fortuna nei cantieri del canale di Panama e poi nella Chinatown di San Francisco. Uomo ambizioso e tenace, con un pessimo carattere ma dotato di uno spiccato talento per gli affari, Albert porterà la famiglia dalla miseria agli agi di una vita ricca di cultura, di viaggi e di rispetto. Tuttavia la sua eredità conterrà anche la vergogna per le umiliazioni subite dalla sua razza, l'odio verso i bianchi, la confusa ricerca di identità etnica. Orgoglio e frustrazione di un popolo che troveremo nel viaggio secolare dei Louis fino ai nostri giorni.
18,00

La morte di re Tsongor

di Laurent Gaudé

Libro

editore: E/O

anno edizione: 2018

pagine: 187

In un'antica epoca immaginaria, il vecchio re di Massaba, Tsongor, sovrano di un immenso impero, si, accinge a dare in sposa sua figlia. Ma nel giorno del fidanzamento si presenta un secondo pretendente. Scoppia la guerra: è Troia sotto assedio, Tebe in preda all'odio. Il re muore ma non può riposare in pace nella sua città devastata. Spetta a Suba, suo ultimogenito, affrontare la missione di percorrere il continente ed erigere sette tombe in onore del venerato e odiato sovrano. Mentre il campo di battaglia continua a reclamare il suo inutile tributo di sangue. Romanzo delle origini, racconto epico e iniziatico, il libro di Laurent Gaudé mette in scena le gesta degli eroi ma anche le loro sconfitte, le loro debolezze e la loro vergogna.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.