Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Bob Woodward

Paura. Trump alla Casa Bianca

di Bob Woodward

Libro: Libro rilegato

editore: Solferino

anno edizione: 2018

pagine: 490

Con l'autorevolezza del giornalista che ha attraversato e narrato otto presidenze americane, da Nixon a Obama, Bob Woodward rivela, con dettagli inediti, i retroscena della presidenza di Donald Trump, e i processi decisionali sulle maggiori questioni di politica interna ed estera. "Paura" è un reportage in presa diretta dalla Casa Bianca che mette sotto esame i dibattiti più scottanti e le risoluzioni più importanti decise all'interno dello Studio Ovale, della Situation Room, dell'Air Force One e della residenza privata del presidente. Woodward attinge a centinaia di ore di interviste, a verbali di incontri, appunti/diari, documenti privati e indaga su temi decisivi della politica estera americana - Corea del Nord, Afghanistan, Iran, Medio Oriente, NATO, Cina, Russia - riportando minuziosamente dialoghi e corrispondenze segrete. Spiega e documenta come sono state affrontate questioni politiche cruciali, dalle controversie commerciali all'immigrazione, dall'Accordo sul Clima di Parigi fino alle questioni sollevate dalla violenza razziale esplosa a Charlottesville nel 2017. Riporta le negoziazioni fra i consiglieri di Trump e Robert Mueller, il procuratore speciale nell'inchiesta del Russiagate, svelando, meeting dopo meeting, discussioni e strategie. Rivela come dirigenti e funzionari della Casa Bianca abbiano cospirato per far sparire dalla scrivania del presidente ordini esecutivi non ancora firmati, salvaguardando così il buon esito di delicate operazioni di intelligence. "Si è verificato niente di meno che un colpo di Stato amministrativo" scrive l'autore. "Un collasso nervoso dei vertici esecutivi della nazione più potente al mondo".
22,00

FEAR TRUMP IN THE WHITE HOUSE

di WOODWARD, BOB

Libro: libro in lingua

editore: SIMON & SCHUSTER

anno edizione: 2018

25,93

FEAR TRUMP IN THE WHITE HOUSE

di WOODWARD, BOB

Libro

editore: SIMON & SCHUSTER LTD

anno edizione: 2018

24,95

FURCHT TRUMP IM WEI?EN HAUS

di WOODWARD, BOB

Libro

editore: ROWOHLT, REINBEK

anno edizione: 2018

22,95

Tutti gli uomini del Presidente. Lo scandalo Watergate e la caduta di Nixon

di Bob Woodward, Carl Bernstein

Libro: Libro in brossura

editore: Res Gestae

anno edizione: 2012

pagine: 350

Durante un difficile periodo per l'America, mentre la guerra in Vietnam è in pieno svolgimento, alla vigilia della campagna per le elezioni presidenziali (dove però i sondaggi danno come favorito proprio il Partito Repubblicano), negli uffici della Casa Bianca individui senza scrupoli e agenti della CIA stroncano con qualsiasi mezzo, anche illegale, ogni forma di dissenso. Ma due cronisti non ancora famosi, Carl Bernestein e Bob Woodward, camberanno il corso degli eventi. Il caso Watergate ha segnato la storia del giornalismo. L'inchiesta portata avanti da due giovani cronisti del "Washington Post" è diventata nel tempo il simbolo di un giornalismo di servizio, "cane da guardia" della democrazia. Generazioni di giornalisti, dal grande opinionista che firma l'articolo di spalla sul "Times", al più misero corrispondente di provincia, hanno sognato almeno una volta di firmare l'articolo che mise sotto scacco l'uomo più potente del pianeta: il Presidente degli Stati Uniti d'America. L'iconografia della professione di giornalista si è arricchita di due nuovi grandi, Carl Bernestein e Bob Woodward, simbolicamente rappresentati dai loro doppi cinematografici Dustin Hoffman e Robert Redford, nell'omonimo film di Alan J. Pakula.
22,00

La guerra di Bush

di Bob Woodward

Libro: Libro rilegato

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2003

pagine: 328

Bob Woodward, lo stesso che nel 1972 portò alla luce lo scandalo Watergate con una lunga inchiesta sul "Washington Post", mette sotto osservazione l'amministrazione del presidente degli Stati Uniti George W. Bush in uno dei momenti più cruciali della sua storia: la guerra al terrorismo. Il volume, basato su una serie di interviste ai vertici della politica statunitense, offre un "dietro le quinte" dell'attività di Bush e della sua amministrazione.
18,00

Chi tocca muore

di Bob Woodward

Libro

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 1989

pagine: 457

John Belushi. Chi tocca muore

di Bob Woodward

Libro: Libro in brossura

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2012

pagine: 502

Trentatré anni senza uscire mai di scena: breve la vita di John Belushi, comico e bluesman, un corpo che faceva ridere e un'anima che avrebbe voluto fermarsi a piangere. Vorace di vita, anarchico e impudente, sensibile e crudele, è stato un talento naturale scoperto dal cabaret, lanciato dalla rivoluzione televisiva del Saturday Night Live e consacrato dal successo cinematografico di "Animal house" prima e di "The Blues Brothers" poi. In questa biografia, un giornalista d'eccezione come Bob Woodward - che rivelò lo scandalo Watergate - racconta, dagli esordi all'autodistruzione, l'esistenza "contro" di una grande icona del cinema, sullo sfondo della Hollywood degli anni Settanta.
10,90

Le verità negate

di Bob Woodward

Libro: Libro rilegato

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2007

pagine: 616

Nel maggio del 2006, il presidente degli Stati Uniti George W. Bush annunciò che l'intervento militare americano in Iraq era giunto a uno storico punto di svolta, l'inizio della fine per "le forze del terrore". Stava ingannando il mondo intero. Negli stessi giorni, una nota segreta del Pentagono rivelava che ribelli e terroristi avevano risorse sufficienti, non solo per sostenere, ma anche per alzare il livello dello scontro nel corso del 2007. Con questo volume Bob Woodward firma la sua terza inchiesta sulla presidenza Bush, qui esaminata fin dai giorni della candidatura alla Casa Bianca. Ma questa volta sceglie una posizione decisamente critica. Il principe del giornalismo investigativo americano denuncia infatti come i vertici di Washington abbiano nascosto la verità sull'Iraq agli elettori, al Congresso e persino a loro stessi. E inoltre risponde a domande fondamentali: che cosa è realmente accaduto dopo l'invasione? In che modo Bush conduce una guerra che è il fulcro della sua presidenza? Quali scenari si profilano? L'autore analizza documenti riservati che mettono a nudo le gravi debolezze dell'Iraq del dopo-Saddam Hussein e le falle dell'amministrazione statunitense; spiega come l'ex Segretario di Stato Henry Kissinger, malgrado il disastro in Vietnam, sia diventato il consigliere segreto di Bush; racconta le lotte intestine scatenatesi alla Casa Bianca a causa della guerra.
19,00

John Belushi

di Bob Woodward

Libro: Libro in brossura

editore: Frassinelli

anno edizione: 2006

pagine: 502

Trentatre anni senza uscire mai di scena: breve la vita di John Belushi, comico e bluesman, un corpo che faceva ridere e un'anima che avrebbe voluto fermarsi a piangere. Vorace di vita, anarchico e impudente, sensibile e crudele, è stato un talento naturale scoperto dal cabaret, lanciato dalla rivoluzione televisiva del Saturdav Night Live e, infine, consacrato dal cinema. La comicità demenziale nasce con il Bluto di Animal House, il suo cuore di musicista nero martella nell'irriverente Jake di The Blues Brothers. Lontano dal set Belushi era come Bluto e Jake ma gli bastava marcare un sopracciglio per sfoderare quello sguardo a cui tutto si perdona. Finché una vita trascorsa spingendo al massimo per raggiungere il successo - e poi sfuggire alla sua maledizione - lo ha messo all'angolo: droga, albe salutate nei locali, denaro, progetti e rapporti umani bruciati. In questa biografia, già pubblicata nel 1984 e arricchita dalla filmografia dell'attore americano, Bob Woodward ricostruisce le ultime settimane di vita di Belushi ma ne racconta anche le origini, i segreti, i rapporti con il fratello Jimmy, l'amico e collega Dan Aykroyd, la moglie Judy. Sullo sfondo, la Hollywood degli anni Settanta, giungla di produttori, agenti e artisti, in cui i dollari avevano la patina bianca della cocaina. Belushi era un clown geniale che, per vendicare il pubblico, distruggeva il mondo e le sue regole. Finì per distruggere se stesso.
18,00

La talpa del Watergate. Finalmente le rivelazioni di Gola Profonda

di Bob Woodward

Libro: Libro rilegato

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2005

pagine: 246

I segreti, a Washington, hanno vita breve. Tranne uno, rimasto inviolato per oltre trent'anni: l'identità di Gola Profonda, la fonte confidenziale che aiutò i giornalisti Bob Woodward e Carl Bernstein a far scoppiare il caso Watergate nel 1972. Oggi, però, è lo stesso Woodward a svelare l'appassionante e sorprendente vicenda delle sue lunghe e intricate relazioni con W. Mark Felt, l'enigmatico ex numero due dell'FBI che contribuì a far cadere la presidenza Nixon. Un libro che non è solo un'inchiesta storica e politica con risvolti da thriller, ma anche il memoriale di un ex ufficiale della marina diventato reporter quasi per caso e responsabile di uno degli scoop più clamorosi della storia del giornalismo.
18,00

Piano d'attacco

di Bob Woodward

Libro: Libro rilegato

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2004

pagine: 466

28 dicembre 2001: seppellite le vittime delle Torri Gemelle, il governo americano progetta una guerra preventiva contro l'Iraq. 19 marzo 2003: "Siamo pronti a partire". Con la sua inesorabile capacità investigativa, Wooodward narra come nacque e fu alimentata la "fondata certezza" delle armi di distruzione di massa del dittatore; ricostruisce gli accordi con la casa reale saudita perché abbassasse i prezzi del petrolio prima delle elezioni negli USA; chiarisce il vero ruolo giocato dall'Europa, dall'ONU e dai Paesi arabi; svela le missioni della squadra clandestina operativa in Iraq. Il ritratto impietoso dei vertici della superpotenza. Non a caso, il volume ancor prima di uscire in America ha messo in difficoltà l'amministrazione Bush.
19,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.