Il tuo browser non supporta JavaScript!

Gialli, thriller, horror

L'ultima notte bianca

di Alessandro Perissinotto

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2018

pagine: 224

La psicologa Anna Pavesi riceve una chiamata da Piera, un'amica impegnata nella cooperativa di aiuto ai tossicodipendenti dove Anna lavorava quando abitava a Torino. Da tre giorni è scomparsa un'educatrice, e Anna accetta di indagare. Ma a Torino ci sono le Olimpiadi, e Anna viene ospitata nell'appartamento del suo ex marito Stefano. Tra piccole gelosie e nuove consapevolezze, Anna si immerge in un mondo ai margini della grande festa olimpica: drogati, spacciatori, barboni, due ragazze che vivono per strada con i loro cani; e intanto si interroga su coloro che si impegnano per gli altri, e sulle loro disillusioni. Nell'ultima notte bianca, in un impossibile inseguimento attraverso una smisurata folla in festa, Anna scoprirà un'amara verità che la metterà di fronte alla decisione più difficile della sua vita. Anna Pavesi è già protagonista di "Una piccola storia ignobile" dello stesso autore.
11,00

Un misterioso incidente

di Basil Thomson

Libro

editore: Elliot

anno edizione: 2018

pagine: 189

Il giovane poliziotto P.C. Richardson è in servizio su Baker Street, quando a pochi passi da lui un uomo anziano viene investito. Morirà prima di arrivare in ospedale. Le cose si complicano quando Richardson si reca al negozio di antiquariato dell'uomo e vi trova sua moglie strangolata. I morti ora sono due, e tutta la squadra del dipartimento investigativo di Scotland Yard viene coinvolta per scovare i colpevoli. Pubblicato per la prima volta nel 1933, "Un misterioso incidente" è il primo di una serie di romanzi in cui vengono svelati, crimine dopo crimine, i retroscena della polizia più famosa del mondo, con i suoi meccanismi perfetti e le sue falle nel sistema.
12,50

Senza fiato. La prima indagine di Heinz Schmitt

di Manfred Klimanski

Libro

editore: Elliot

anno edizione: 2018

pagine: 208

Trasandato e cinico, simpaticamente antipatico, l'investigatore Schmitt è perseguitato da una sfortuna instancabile e da una particolare inclinazione a compiere le scelte sbagliate. Vive a Ostratal, città immaginaria nel Sud della Germania in cui tutto funziona, e questo rende la vita terribilmente noiosa, con conseguenze deleterie sulla sua attività. Finalmente, però, qualcuno si rivolge a lui per un caso interessante: un solista di oboe chiede il suo aiuto per sfuggire a un ricatto. Schmitt inizia le indagini, ma poco dopo si ritrova testimone di un assassinio a sangue freddo. È solo l'inizio di una serie di morti e misteri all'interno del mondo della musica classica, che il lettore scoprirà insospettabilmente pervaso da corruzione e malvagità.
17,50

Il treno per Ostia Lido

di Stefano Durante

Libro

editore: Maria Margherita Bulgarini

anno edizione: 2018

pagine: 89

Sali anche tu a bordo di questo treno: un viaggio di sessanta microracconti attraverso corsi di gestione della rabbia, code infinite al supermercato o a uno sportello pubblico, tunnel dell'orrore e feste segrete, per raggiungere sempre la stessa stazione... la profondità più cupa e recondita dell'animo umano. Non farti intimorire: lasciati guidare da parole e illustrazioni, voci narranti ed effetti speciali in meandri che si tingono di sfumature thriller, pulp, horror. Preparati: il tuo viaggio è appena cominciato.
18,00

La ricetta della mamma

di Giorgio Faletti

Libro

editore: La nave di Teseo +

anno edizione: 2018

Uno spietato e imbattibile sicario si introduce nella casa di un uomo - un manager donnaiolo che è spesso fuori per lavoro - per compiere la sua missione. La finestra dell'appartamento si trova esattamente di fronte al tribunale dove il giorno seguente si celebra un importante processo con un testimone chiave, le cui rivelazioni minacciano personaggi molto in alto. Il compito del sicario è semplice: uccidere il testimone e sparire. Un lavoro pulito come sempre. Ma non ha calcolato la ricetta della mamma... Con una nota di Roberta Bellesini Faletti.
6,00

Una testa in gioco letto Giuseppe Battiston letto da Giuseppe Battiston. Audiolibro. CD Audio formato MP3

di Georges Simenon

Audio: Audiolibro

etichetta: Emons Edizioni

anno edizione: 2018

Joseph Heurtin, condannato a morte per l'omicidio di una ricca vedova americana e della sua cameriera, attende in prigione il giorno dell'esecuzione. Ma Maigret non crede alla sua colpevolezza e, giocandosi tutta l'onorata carriera, organizza in segreto la sua evasione. È infatti convinto che sarà proprio Heurtin a condurlo sulle tracce del vero assassino.
12,90

Maigret a New York letto da Giuseppe Battiston. Audiolibro. CD Audio formato MP3

di Georges Simenon

Audio: Audiolibro

etichetta: Emons Edizioni

anno edizione: 2018

In pensione da un anno nella sua casa di Meung-sur-Loire, Maigret riceve la visita di Jean Maura, il figlio di un ricco uomo d'affari di New York. Con l'aiuto del suo notaio, Jean convince Maigret a imbarcarsi con lui alla volta della metropoli americana, dove teme che il padre sia in grave pericolo. Al loro arrivo, però, la situazione si complica: Jean scompare. Questa volta l'indagine di Maigret dovrà rimestare nel passato di amicizie turbolente, portando alla luce vecchi misfatti e tradimenti.
12,90

La notte più buia

di Ivan L. Scherillo

Libro

editore: Cento Autori

anno edizione: 2018

pagine: 207

Ciro Iaccarino è un killer di camorra. Al suo attivo ha decine di omicidi su commissione. Un sogno premonitore, che anticipa la morte per errore di un ragazzino di 14 anni, pone fine alla sua carriera di sicario, e l'inizio di un percorso di ravvedimento e conversione. Dopo aver trascorso quindici anni nel carcere di Poggioreale viene rilasciato per essere dato ai servizi sociali. A farsene garante è don Vitale, il parroco della chiesa di Santa Maria delle anime del purgatorio ad Arco, che l'aveva spinto a cambiar vita. La città che Ciro trova è una realtà che stenta a riconoscere. A cambiar pelle non sono state solo i negozi, colonizzati dalla cultura del "take and way", ma anche la camorra. A dettare legge non sono più i vecchi clan ma una generazione di ragazzini ignoranti, stupidi e spietati. Dà sfondo alla storia, scandita da un susseguirsi di incredibili colpi di scena, la voglia di riscatto di una città prigioniera di antichi e nuovi mali.
12,00

La ragione del male

di Rafael Argullol

Libro: Libro in brossura

editore: Lindau

anno edizione: 2018

pagine: 267

Una città viene improvvisamente colpita da un male misterioso. La nuova peste, che nelle persone contagiate annienta ogni forma di volontà ed emozione, non assomiglia a nessuna malattia nota: non si sa come si sviluppi e si diffonda, e tanto meno come trattarla. I medici e le autorità annaspano indecisi e inconcludenti, e i cittadini vivono nell'incertezza e nella paura. Nel marasma che sconvolge ogni ritmo e ogni equilibrio, mentre le autorità decretano misure eccezionali e impongono forme diverse di censura, in molti si affidano alla superstizione e a nuove credenze religiose. Intanto Víctor Ribera, fotografo professionista, si muove per la città, catturando nei propri scatti il caos che ogni giorno va crescendo. Qual è la vera origine di questa malattia dell'anima? È qualcosa che si prepara da tempo dietro una facciata di ordine perfetto, di benessere diffuso, di libertà solo apparente? E cosa cambierà dopo, quando il peggio sarà passato e tutto, forse, tornerà nei ranghi della normalità?
19,00

Un piccolo favore

di Darcey Bell

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2018

pagine: 347

Tutto ha inizio con un piccolo favore tra madri. «Puoi passare tu a prendere Nicky?» chiede Emily alla sua migliore amica, Stephanie. E Stephanie, mamma di Miles, è felice di dare una mano, guidata dall'urgenza di essere utile, di sentirsi in qualche modo importante per gli altri. Quel giorno però Emily non torna a prendere suo figlio, e non risponderà alle telefonate, né ai messaggi. Stephanie, preoccupata, smarrita, si avvicina al marito della sua amica, Sean, gli sta accanto e si prende cura di lui e del bambino. E col passare dei giorni si innamora. Poi la notizia. Un corpo è stato ritrovato nelle acque del lago, e la polizia conferma: si tratta di Emily. Suicidio, il caso è chiuso. Ma è davvero così? Presto, Stephanie si renderà conto che niente è come sembra, e dietro l'amicizia, l'amore, o anche la semplicità di un piccolo favore, si nascondono invece una mente subdola e un disegno perverso e diabolico. Un piccolo favore è un thriller psicologico ad alto tasso adrenalinico, ricco di imprevisti e colpi di scena, denso di segreti e rivelazioni, che scivola tra amore e lealtà, morte e vendetta. Qui Darcey Bell ci presenta due figure femminili opposte, eppure per certi versi affini, di cui il lettore capirà presto di non potersi fidare.
18,00

Morte di un'amante. Le inchieste di Nero Wolfe

di Rex Stout

Libro

editore: BEAT

anno edizione: 2018

pagine: 178

Quando Archie Goodwin, braccio destro di Nero Wolfe, si reca nell'appartamento di Isabel Kerr, la scena che si para davanti ai suoi occhi è a dir poco raccapricciante: a un paio di passi dal letto, sul pavimento, c'è il cadavere di una donna in voile e pantofole di pizzo rosa. La faccia rivolta al soffitto, il corpo mostra un profondo taglio sul cranio. Lì accanto, tra la cenere e le cicche sparpagliate sul tappeto, giace l'arma del delitto: un pesante posacenere di marmo. Inviato sulla scena del crimine da Orrie Cather, l'amico detective ansioso di recuperare alcuni documenti dall'appartamento della donna con cui aveva una relazione clandestina, Archie è l'unico a sapere che, con la morte di Isabel Kerr, Orrie si è tolto una bella spina dal fianco, essendo prossimo al matrimonio con Jill Hardy e trovandosi minacciato dall'amante, che dichiarava di essere in attesa di un figlio da lui. Sprovvisto di un alibi, Orrie viene perciò arrestato dalla polizia con l'accusa di omicidio. A non credere alla sua colpevolezza sono, tuttavia, gli uomini con cui collabora da anni: Fred Durkin, Saul Panzer, Archie Goodwin e, naturalmente, Nero Wolfe, la cui indagine è resa particolarmente difficile dal fatto che nessun altro sembra avere un movente per l'omicidio.
9,00

Ingannando si impara

di Riccardo Landini

Libro

editore: Cento Autori

anno edizione: 2018

pagine: 203

La morte di Claudia e la crisi del suo lavoro spingono Sandrelli in un cupo isolamento da cui sembra non riuscire a rialzarsi. La scoperta di vecchi documenti relativi al probabile rapimento di una sua ex compagna di scuola avvenuto vent'anni prima lo spinge però a rimettersi in pista e a cercare di far luce su quello che era davvero accaduto. Nel frattempo viene coinvolto nell'assassinio di Maicol, un suo collaboratore che si era prestato a effettuare un trasporto di droga per conto della camorra. Col fiato sul collo da parte dei parenti di Maicol che lo credono corresponsabile, dei criminali che temono sappia qualcosa di troppo e della DIA che lo sospetta di collusione, Brenno dovrà impegnarsi a smascherare un serial killer di cui nessuno sospettava l'esistenza e che lo attende nascosto nell'ombra. La soluzione del rompicapo ancora una volta giungerà all'ultima pagina, lasciando un protagonista incerto se considerarsi vincente o nuovamente vittima degli inganni della vita.
14,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.