E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
Memoria di ragazza   € 18,00
 
  Annie Ernaux
       
 
ISBN   9788899793067
     
Editore   L''orma
   
Collana   Kreuzville Aleph
     
Traduttore   Lorenzo Flabbi
     
Genere   Romanzi e Letterature
     
Pubblicazione   2017
     
Disponibilità   In commercio, di facile reperibilità

Cerca la libreria più vicino a casa!
Digita la città o la sigla della tua provincia.
  Estate 1958. Per la prima volta lontana dalla famiglia, educatrice in una colonia di vacanze, una diciottenne scopre se stessa: l'amore, il sesso, il giudizio degli altri, la fatica di essere giovani, la sete di libertà. Tra la luce delle foto di quel tempo e il buio dei ricordi rifiutati, Annie Ernaux rivive l'età di passaggio che la trasformò in donna e in scrittrice, interrogandosi sui pensieri, le aspettative, le ritrosie (senza tralasciare i disturbi alimentari e le angosce della fertilità) della «ragazza del '58». In pagine piene di inquietudini e dolori segreti, traboccanti di slanci e di canzoni - l'«esperanto dell'amore» -, è la vergogna del passato a generare la memoria, rivelandosi inaspettato dono, irrinunciabile arma in quella «colluttazione con il reale» che è al cuore dell'impresa letteraria di Ernaux. "Memoria di ragazza", potentissima riflessione sulla scrittura e su un'epoca cruciale dell'esistenza, è il romanzo, proibito e inconfessabile, che l'autrice ha inseguito per tutta la vita.
       
Recensione a cura di: CONVEGNO Libreria Estate del 1958, una colonia estiva in Francia. Annie Ernaux descrive la sua giovinezza con il distacco della donna ormai adulta. A questa narrazione si mischia una compartecipazione ma nello stesso momento una diffioltà a far riemergere quegli eventi, quelle appunto "memorie" che procurano dolore ma anche la possibilità di una loro metabolizzazione dopo molti anni. Dalla sua scrivania, in casa sua, l'autrice francese ricorda il sé della gioventù che lei definisce la ragazza del '58, tramite una prosa ellittica, forte, psichica che alterna una violenza e un'eleganza di registro che fanno di questo libro il capolavoro di Annie Ernaux. Gli amori, i timori, la difficoltà ad ambientarsi nel mondo, le letture e studi di filosofia, così come il cinema francese, stanno al centro di questo romanzo, catartico, mistico ed incantatore.
 
Recensione a cura di: LIBRERIA FILOSOFI BOOKSHOP Siamo nell'estate del 1958, è il momento in cui avviene la scoperta di sé stessa da parte dell'autrice, allora diciottenne, lontana da casa e dalla famiglia per la prima volta. Nel libro viene rivissuta l'età di passaggio che la trasformò in donna e in scrittrice. Il romanzo è sostanzialmente una riflessione sulla scrittura e su un'epoca cruciale dell'esistenza.
 
 
 
 
Annie Ernaux

Posto letto da Sonia Bergamasco. Audiolibro. CD Audio formato MP3 (Il)


Emons Edizioni
2017

€ 14,90

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Annie Ernaux

Altra figlia (L')


L'orma
2016

€ 8,50

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Annie Ernaux

Anni (Gli)


L'orma
2015

€ 16,00

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Annie Ernaux

Posto (Il)


L'orma
2014

€ 10,00

In commercio, di facile reperibilità