E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
DAINO BIANCO - CARTOLIBRERIA SCHIZZO
 
Io sono il messaggero
 
 
Vallombrosa 1638-1866. Tracce di viaggiatori del grand tour
 
 
Sottomissione
 
 
 
 
Registrati su Goodbook.it e SELEZIONA DAINO BIANCO - CARTOLIBRERIA SCHIZZO come tua Libreria-Point preferita.
 
DAINO BIANCO-CARTOLIBRERIA SCHIZZO di Reggello. dove oltre a giornali e riviste, troverai un vasto assortimento di libri e una gamma di prodotti come agende, calendari, fumetti, gadget, articoli di cancelleria e accessori per ufficio. Codice 28121663
 
Via Dante Alighieri, 72
50066 REGGELLO (FI)
Tel.: 3935909873
E-mail: Scrivi alla Libreria!
 
www.dainobianco.it
 
Vai al nostro profilo Facebook
 

I NOSTRI PRODOTTI

 

NEWS & SERVIZI

  arrivano gli sconti
05/02/2015
10% su tutti i libri di varia

parte la nostra campagna sconto! il Mercoledì e il Sabato sconto del 10% su tutti i libri di varia 

     
  IO SONO IL MESSAGGERO
13/01/2015
Il nuovo romanzo di Markus Zusak

 Dopo il grande successo di "Storia di una ladra libri" è uscito il nuovo romanzo di Markus Zusak. Una storia appassionante che vi coinvolgera pagina dopo pagina.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

     
  Vallombrosa 1638-1866 Tracce di viaggiatori del Grand Tour
24/12/2014
Da tutto il mondo a Firenze, nei secoli XVII-XIX, e da qui, quando in estate la città si fa pesante per l’afa, ai mille metri di Vallombrosa… 18 miglia; due terzi del viaggio in carrozza, poi a cavallo, sulla treggia o a piedi, in compagnia di grandi personaggi… con i beni abbaziali che ti vengono incontro: prima la villa-fattoria di Paterno (con vigne, olivi, alberi da frutto… tutto perfettamente coltivato), poi Tosi con il vallone del Vicano, il pittoresco mulino, il borgo di pigionali, i castagneti, infine le abetaie e l’ultimo miglio di viale alberato circondato dai declivi dei prati pascolati da bestiame… ed ecco l’abbazia, che tu abbracci con lo sguardo insieme alle cime coperte di faggi che la proteggono e la sovrastano.