Collana Studi superiori - Ultime novità

Carocci: Studi superiori

Cittadinanza. Teorie e ideologie

di Massimo La Torre

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 232

La condizione di cittadino è di nuovo centrale nel dibattito e nel conflitto politico. Risale a galla quella che pareva zavorra nel Novecento delle grandi promesse di giustizia sociale, ed è questa la modalità della partecipazione e dell'accesso alla comunità statale. L'appartenenza alla nazione è un fatto originario o genealogico, jus sanguinis? Oppure è convenzionale e contingente in radice, jus soli, ed è solo la stessa forma della partecipazione a darle sostanza? La questione si fa radicale nella progressiva decadenza dei regimi democratici che vieppiù si presentano come spazi dove la politica non ha più la missione né la capacità di ridistribuire risorse, bensì solo d'essere amministrazione dell'esistente, d'un mero condominio le cui regole sono dettate da poteri esterni, primo tra tutti il mercato. Le società si fanno pluraliste e multiculturali, e l'identità e l'appartenenza ridiventano un problema primario, già che non possono più darsi per scontate. Il libro discute di tutto ciò, riprendendo un'antica tradizione di pensiero che del cittadino fa un protagonista della vita attiva, e generosamente si pone la domanda se sia giustificata la sua esclusiva titolarità.
24,00

Storia greca: fonti e interpretazioni

di Marco Bettalli, Stefania De Vido

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 304

«La storia si fa con i documenti scritti. Qualora questi esistano. Perché in loro assenza, si può, si deve fare storia anche senza di essi, con tutto quello che, essendo dell'uomo, significa la presenza, l'attività, i gusti e modi d'essere dell'uomo». Queste parole del grande storico francese Lucien Febvre ben si adattano al volume, che offre qualcosa di diverso dalla consueta selezione di fonti storiche sui principali avvenimenti della storia greca. Esso, infatti, mette in contatto lo studente con il mondo greco, dall'epoca micenea all'incontro con i Romani, attraverso i documenti più diversi, nell'intento di rendere lo studio della storia una cosa viva e fornire così un supporto alle lezioni universitarie.
27,00

L'italiano e le abilità comunicative. Percorso teorico-pratico

di Giuliana Fiorentino

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 148

Quando qualcuno parla o scrive bene, gli altri lo ascoltano e lo leggono con piacere. Una buona comunicazione, oltre a garantire il successo professionale, ci facilita la vita: riusciamo a relazionarci meglio con i nostri simili perché esprimiamo meglio idee ed emozioni. Ma in che cosa si distingue la comunicazione di qualità dalla comunicazione inefficace? Sicuramente nella ricchezza e correttezza della lingua, nella precisione del lessico scelto e nell'appropriatezza del registro con cui ci rivolgiamo agli interlocutori. Altrettanto importante è strutturare adeguatamente il testo o il discorso e prepararsi per l'obiettivo comunicativo; infine, curare le quattro abilità linguistiche di base (parlare, ascoltare, scrivere, leggere). Il volume - pensato soprattutto, ma non solo, per gli studenti - approfondisce le competenze necessarie per una comunicazione efficace fornendo suggerimenti operativi e un ampio repertorio di esercizi per allenarle e affinarle.
15,00

Gli orizzonti dell'ecdotica. Autori, testi, lettori

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 392

Negli ultimi anni, gli studi di ecdotica - la branca della filologia che indaga i principi, i metodi e le tecniche dell'edizione critica dei testi letterari - hanno rappresentato un fertile terreno di riflessione per tutte le discipline umanistiche basate sull'edizione dei testi, ripensando criteri e questioni, anche alla luce della rivoluzione digitale. Nel volume Francisco Rico, uno dei fondatori di "Ecdotica", ha raccolto gli interventi più interessanti sotto il profilo metodologico ed ermeneutico apparsi su questa rivista. Ne emerge un quadro ricchissimo, che presenta la pluralità di approcci e di voci che hanno animato il mondo degli studi testuali: dalla vitalità della tradizione neo-lachmanniana (Bonafin, Castaldi, Chiesa e Gorni) alla postfilologia (Eggert), dalla bibliografia testuale (Chartier, Harris, McGann, Rico, Villari) alla filologia teatrale (Scannapieco), dalla filologia d'autore (Gabler, Giunta, Italia) a quella digitale (Robinson), fino alla filologia editoriale, rappresentata da una preziosa intervista a Roberto Calasso, la cui "impronta" di editore si coniuga perfettamente con la ricostruzione, svolta dall'ecdotica, dell'«intero cammino di un testo dall'autore ai lettori» (come è detto nella dichiarazione di principi che apre il primo numero della rivista).
35,00

Devianza e questione criminale. Temi, problemi e prospettive

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 308

Il volume è un'opera collettiva, maturata nell'ambito della rivista "Studi sulla questione criminale", ed è rivolto agli studiosi e agli studenti universitari interessati alla tematica. Il testo restituisce alla questione criminale quella complessità che spesso sembra trascurata nei resoconti giornalistici ma anche in molti studi. I contributi del libro - corredati di un'ampia e aggiornata bibliografia di riferimento - muovono da un'analisi dello stato dell'arte e toccano gli aspetti principali su cui si concentra il contemporaneo dibattito culturale e politico, nonché scientifico, attorno a ciò che si definisce "questione criminale", locuzione con cui si intende che criminalità e devianza non sono considerate oggetti indipendenti dalle procedure che le definiscono come tali, dagli strumenti adoperati per gestirle e/o combatterle, dalle politiche penali, dell'ordine pubblico e del controllo sociale, nonché dai dibattiti che le concernono.
28,00

Psicologia dell'invecchiamento e qualità della vita. Salute, fragilità, demenze

di Francesca Morganti

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 376

Il volume offre una panoramica delle più recenti prospettive psicologiche sull'invecchiamento, ponendo particolare attenzione al benessere e alla qualità della vita con cui questo percorso può essere intrapreso. Contestualizzando la letteratura internazionale sui cambiamenti neurocognitivi, emotivi e sociali dell'età anziana, sono messi a fuoco gli interventi a sostegno della longevità attiva e dell'invecchiamento di successo che le professioni psicologiche e psicoeducative si troveranno ad affrontare in conseguenza dell'andamento demografico della popolazione italiana nei prossimi decenni. Il libro illustra inoltre argomenti teorici e metodologici connessi alla valutazione e alla gestione delle particolari fragilità dell'età anziana e all'insorgenza delle patologie neurodegenerative, dando avvio a una riflessione sulle differenti forme di decadimento funzionale e cognitivo (Mild Cognitive Impairment e demenze). Infine si approfondiscono i più innovativi approcci biopsicosociali centrati sulla persona, con lo scopo di assicurare un'ottimale qualità della vita e il massimo benessere psicologico anche, e soprattutto, nelle persone con demenza.
35,00

La costruzione dell'interiorità. Dall'identità fisica alla memoria autobiografica

di Massimo Marraffa, Cristina Meini

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 236

Il libro esplora i temi della costruzione e della difesa dell'identità personale. Dopo aver preso le mosse dalle teorie a cui continua ancora a riferirsi tutta la riflessione filosofica e psicologica sull'identità - quelle cioè di John Locke e William James -, il testo propone una sintesi fra la psicologia dello sviluppo di ispirazione chomskiana, il costruttivismo a partire dall'individuo di Jean Piaget, la prospettiva socioculturale sullo sviluppo di Lev Vygotskij e la teoria dell'attaccamento di John Bowlby. In questo quadro teorico, il volume attinge ai dati delle scienze psicologiche per ricostruire la traiettoria che dalla nascita della coscienza di sé legata al corpo e alle emozioni passa per l'arricchimento del mondo interiore, per giungere al costituirsi di un io collocato nel tempo e razionalizzato come autobiografia. Questo io non è però un possesso stabile: è piuttosto qualcosa di perennemente precario, per la cui difesa l'individuo mobilita di continuo tutte le sue risorse.
23,00

Le storie dell'etica. Tradizioni e problemi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 308

Nel panorama contemporaneo l'etica è al centro di molti interessi. Le scienze la chiamano in causa per spiegare come funziona la mente; la politica e l'economia ricorrono ad essa per trovare una risposta ai problemi delle società attuali, tecnologiche e interconnesse. Le sue risorse, però, affondano le radici nella storia della filosofia. Il volume indaga il rapporto tra l'etica e la sua storia, declinandolo al plurale. Pur attingendo a un patrimonio comune di concetti e linguaggi, nei secoli la ricerca dei filosofi ha percorso strade diverse, che hanno dato forma a tradizioni indipendenti e coesistenti, come le etiche del dovere e della virtù, l'arte della vita, l'utilitarismo e le etiche relazionali. Solo nell'ottica del costitutivo pluralismo delle tradizioni filosofiche è possibile ricostruire le risorse intellettuali dell'etica nelle nostre società.
27,00

Breve corso di sociologia

di Roberto Albano, Paola Maria Torrioni

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 376

Il volume, con linguaggio rigoroso ma chiaro, presenta i principali temi della sociologia a chi ne affronta per la prima volta lo studio, entro percorsi formativi strutturati o per interessi personali. Si articola in sei capitoli: il primo è dedicato agli autori classici del pensiero sociologico; il secondo propone i concetti fondamentali della disciplina; i capitoli dal terzo al quinto trattano argomenti tipici quali la famiglia, il genere, il corso di vita, l'economia e la politica. L'ultimo capitolo illustra diversi processi e problemi caratteristici della società contemporanea e le sintesi di alcune teorie che intendono fornire quadri interpretativi dei mutamenti in atto.
32,00

Welfare. Attualità e prospettive

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 328

Il welfare è tornato al centro dell'attenzione pubblica e delle politiche nazionali e internazionali per affrontare la crisi sanitaria, il disagio sociale, l'incertezza economica. Dopo decenni di ridimensionamento e riconfigurazione dello Stato sociale e di aumento delle disuguaglianze di reddito, di genere e territoriali, sono nuovamente d'attualità politiche di welfare volte a fornire risposte ai bisogni sociali che non possono essere lasciati né ai meccanismi di mercato né alle risorse individuali e familiari. Il volume ricostruisce la storia e la traiettoria dei principali ambiti del welfare in Italia - salute, previdenza, assistenza, abitazione, tutela del reddito - considerando le politiche realizzate, la spesa sociale, gli assetti istituzionali, l'interazione e l'impatto sui diversi soggetti, le esperienze di rinnovamento, i problemi irrisolti. I vari capitoli, scritti dai maggiori studiosi del settore, approfondiscono questi temi, esplorano le prospettive di cambiamento e offrono, insieme, una visione complessiva del welfare e del suo ruolo nella politica e nella società italiane.
32,00

Argomentare, dimostrare, confutare. Un'introduzione alla logica

di Francesco F. Calemi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 220

Come valutare un'argomentazione? Come costruire dimostrazioni? Che cosa significa confutare una tesi? Prendendo le mosse da tali interrogativi, il libro propone un itinerario che conduce dall'analisi dei ragionamenti svolti entro il linguaggio ordinario alla logica formale, trattando dei principali temi della teoria dell'argomentazione, della logica proposizionale e della logica dei predicati del primo ordine, e fornendo inoltre elementi di metalogica e di argomentazione computazionale. Per la sua chiarezza espositiva, il suo rigore scientifico e la ricchezza degli esercizi guidati, il testo si rivolge a studenti di materie umanistiche e scientifiche che vogliano apprendere le tecniche e le metodologie di base per testare la bontà dei ragionamenti, la validità delle forme argomentative e l'accettabilità dei sistemi di argomentazioni.
19,00

Antropologia delle migrazioni. L'età dei rifugiati

di Barbara Sorgoni

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 204

Il Novecento è stato spesso definito l'età dei rifugiati. Ma chi sono i rifugiati? Più precisamente, come si diventa rifugiati o, al contrario, "clandestini"? E che cosa distingue i migranti di ieri dai rifugiati di oggi? Invece di assumere queste categorie come dati di fatto capaci di spiegare le attuali traiettorie di mobilità, il libro ne analizza l'origine, i molteplici usi e i diversi significati politici, giuridici e simbolici che hanno assunto nel tempo. Adottando una prospettiva antropologica e ricorrendo alle tante ricerche etnografiche già prodotte sul tema delle migrazioni forzate, nel Sud e nel Nord del mondo, il volume riflette criticamente sulla legittimità di mantenere separate tra loro le presunte tipologie di spostamento (regolari/illegali, volontarie/forzate, economiche/politiche), sugli effetti che queste distinzioni esercitano sulla nostra comprensione della realtà e, soprattutto, sull'impatto che hanno nella vita di chi migra e in quella di chi resta.
22,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.