Collana Biblioteca dell'immaginario - Ultime novità | P. 2

Castelvecchi: Biblioteca dell'immaginario

Da dove vengono gli incubi

di Edgar Allan Poe

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2013

pagine: 384

19,50

Il ruggito del topo

di Leonard Wibberley

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2013

pagine: 280

16,50

Il segreto di Santa Vittoria

di Robert Crichton

Libro

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2013

pagine: 382

Italia centrale, estate del 1943. Mentre gli Alleati risalgono lentamente la Penisola, l'esercito tedesco occupa il paese di Santa Vittoria con l'ordine di sequestrare la sua unica ricchezza: un milione di bottiglie di pregiato vino rosso. Per gli abitanti, gente tranquilla fino a quel momento riuscita a tenersi in disparte dalle correnti della Storia, la scelta che si pone è radicale. Obbedire e consegnare alla Wehrmacht il futuro del paese, oltre che la propria dignità? Oppure rifiutarsi e rischiare la vita? Per la prima volta uniti, guidati dal vinaio-sindaco Bombolini, i cittadini decidono di proteggere le bottiglie e giocare fino all'ultimo la pericolosa partita con i tedeschi. Per questa avventura di uomini comuni in situazioni straordinarie pubblicata nel 1966 e presto portata al cinema, con Anthony Quinn protagonista e la regia di Stanley Kramer - Crichton si era ispirato a un fatto accaduto nel comune piemontese di Santa Vittoria d'Alba durante l'occupazione nazista. La forza del suo libro è proprio nel magico equilibrio tra realismo e fantasia, tra l'Italia storica e quella ideale, tra il dramma e la commedia.
19,50

Memorie di un'astronauta donna

di Naomi Mitchison

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2013

pagine: 188

Un futuro lontano, galassie popolate di sconcertanti creature e infine i "Terreni", gli umani dell'avvenire, che si confrontano con le opzioni infinite della biologia, dell'etica, della sessualità, delle relazioni. L'alieno può essere un semplice ermafrodito o una farfalla senziente, una creatura radiale, un millepiedi gigante o un'aerea, impalpabile, sensibile intelligenza. Stabilire un contatto con queste forme di vita è compito degli esperti in comunicazione come Mary, un mestiere affascinante e rischioso dove la regola è l'imprevisto. Tanto più che, per portare a termine le proprie missioni, Mary non può limitarsi al freddo distacco scientifico ma deve lasciarsi coinvolgere e mettersi in gioco, con il corpo come con la mente. Le sue Memorie non sono soltanto un capolavoro della narrativa d'anticipazione, ma un romanzo utopista, influente e modernissimo, attuale ora come quando fu scritto, nel 1962.
17,50

Nelle trincee di Stalingrado

di Viktor Nekrasov

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2013

pagine: 316

Il 2 febbraio 1943, con la resa della Sesta armata del maresciallo Friedrich Paulus termina la battaglia di Stalingrado, uno dei momenti più significativi della Seconda Guerra Mondiale. Viktor Nekrasov, come molti civili, combatté in prima persona nelle trincee e pochi anni dopo pubblicò questo romanzo, ancora oggi comunemente considerato una delle migliori opere della letteratura sovietica di guerra. Narrato in prima persona dal luogotenente Kerèncev (che in tempo di pace era un giovane ingegnere), il racconto ripercorre quei momenti drammatici, dall'annuncio dell'arrivo dei tedeschi ai combattimenti durissimi all'ultimo sangue che metteranno alla prova la natura umana dei vari personaggi, fino agli esiti finali in cui la resistenza eroica di un intero popolo obbligherà alla resa il nemico cambiando così le sorti di tutta l'Europa. Nekrasov è stato cittadino e soldato, e come tale si è immedesimato nella condizione degli infiniti e quasi anonimi eroi, con galloni e senza, che si sono trovati a fare la Storia sotto le mura di Stalingrado. Rifiutando ogni retorica e con una narrazione sincera e priva di enfasi celebrativa, gli umili protagonisti di questo romanzo pongono quesiti etici validi ancora oggi: ci si può fidare di un compagno sconosciuto? Qual è il vero eroismo: quello di chi si cela dietro le frasi altisonanti ma nel momento del bisogno tradisce la sua mancanza di umanità o quello di chi non sa usare le belle parole ma è capace di sacrificare la propria vita per il bene comune?
19,50

Il figlio del cardinale

di Ethel L. Voynich

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2013

pagine: 376

Pubblicato per la prima volta negli Usa e in Inghilterra nel 1897, "Il figlio del cardinale" è ambientato nell'Italia preunitaria e narra le vicende di Arthur Burton, uno studente inglese membro della Giovine Italia. In seguito a molte esperienze drammatiche, tra cui la scoperta di essere figlio del suo confessore - il futuro cardinale Lorenzo Montanelli - il ragazzo attraversa una crisi interiore e si trasforma da fervente cattolico in ateo convinto. Simulato il suicidio, torna sotto nuove spoglie, quelle di Felice Rivarez detto "il Tafano", eroe di stampo byroniano e scrittore satirico, per partecipare alle lotte risorgimentali e conquistare la donna amata. Dopo un folgorante successo nei Paesi anglosassoni, supportato da ammiratori come Jack London, Rebecca West, D.H. Lawrence e Bertrand Russell, il romanzo ebbe un'enorme popolarità nei Paesi comunisti, dove il protagonista e l'autrice divennero veri oggetti di culto: gli furono dedicati un asteroide e un cratere di Venere; gli astronauti Jurij Gagarin e Valentina Tereskova riconobbero alla figura del Tafano una grande importanza nelle loro vite. L'apice venne raggiunto con il kolossal sovietico del 1955, Ovod, per il quale Dmitrij Sostakovic compose una celebre colonna sonora. Con saggi di Alessandro Farsetti e Stefano Piastra.
18,50

I misteri di Notting Hill

di Charles W. Adams

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2013

pagine: 182

Come Sherlock Holmes, ma dieci anni prima che il 221B di Baker Street fosse abitato dall'eccentrico e versatile investigatore; come Hercule Poirot, ma con qualche decennio di anticipo su Agatha Christie; come un tenente Colombo ante-litteram. Questo e altro è Ralph Henderson, il protagonista del primo romanzo poliziesco nella storia della letteratura. Comparso a puntate tra il 1862 e il 1863 sulla rivista "Once a Week", questo capostipite del noir presentava già i tratti di un genere che avrebbe trovato forma compiuta, e assai diffusa, nei decenni a venire: l'attenzione all'impianto, l'efficienza del sistema dei personaggi, un sorprendente esercizio di stile. E poi, lettere, documenti, pagine di diari, accurate descrizioni, una morte apparentemente accidentale, una cospicua eredità, altre morti a catena, un filo invisibile che pare accomunarle, l'ombra lunga e sinistra del barone R* e, naturalmente, un grande, nerissimo mistero.
16,50

Ecotopia

di Ernest Callenbach

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2012

pagine: 185

1999: da diciannove anni l'Ecotopia vive isolata. La nuova nazione, sorta dalla secessione di alcuni Stati del Nord-Ovest dagli Usa, è visitata per la prima volta da un giornalista del "Times Post", Will Weston. Scettico e, al tempo stesso, curioso di conoscere questo nuovo mondo, Weston è determinato a realizzare un reportage obiettivo ma, via via che procede nel suo viaggio, rimane stupito e sopraffatto da quello che vede, dagli incontri carichi di sessualità, dallo sconvolgente e meraviglioso modo di vivere degli abitanti dell'Ecotopia: produrre in modo nuovo e collettivo, fare l'amore in modo libero, giocare al rituale della guerra, lavorare venti ore a settimana, essere governati principalmente da donne, trasmettere in televisione fatti della vita quotidiana commentati poi dai cittadini. Weston descrive con incredibile lucidità e passione, toccando e ribaltando le problematiche che sono alla base della crisi della società contemporanea. Le sue idee vengono messe in discussione, il suo scetticismo è soppiantato dalla speranza e l'incontro con una donna dell'Ecotopia lo metterà di fronte alla scelta tra due mondi completamente diversi.
16,50
15,00
15,00

Spartacus. Il gladiatore che sfidò l'impero

di Lewis G. Gibbon

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2011

pagine: 312

Settantatré anni prima di Cristo, quando nessun dio e nessun uomo sembravano in grado di minacciare i destini della Città Eterna, uno schiavo decise di spezzare le catene in cui era avvolto e, accompagnato da un pugno di seguaci disposti a tutto, portò il suo attacco al cuore di Roma. Comincia così la storia di Spartaco, il gladiatore. Un'epopea di libertà che attraversò la penisola italica riuscendo a sconfiggere a più riprese le apparentemente invincibili legioni romane. Un'avventura straordinaria capace di vibrare nel tempo e di riportare in vita una figura leggendaria.
16,00

La seconda crocifissione di Cristo

di Nikos Kazantzakis

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2011

pagine: 507

Un'antica tradizione vuole che ogni sette anni, a Likovrissi, un piccolo villaggio greco-ortodosso affacciato sul Mare di Creta, la Pasqua venga festeggiata mettendo in scena il dramma della Passione di Cristo. Per l'occasione i contadini abbandonano le consuete occupazioni per vestire i panni dei personaggi del Vangelo ma, nel momento in cui vengono scelti gli attori, accade qualcosa di strano. I futuri protagonisti della Via Crucis, infatti, sembrano come posseduti dallo spirito evangelico e, stravolgendo i loro comportamenti, si trasformano nei personaggi che dovrebbero interpretare. Accade così che, quando a Likovrissi giungono dei profughi greci fuggiti da un paese bruciato dai turchi, i contadini a cui è stata affidata la parte di Cristo e degli apostoli finiscono per opporsi all'egoista padre Grigori, accogliendo i fuggitivi nelle loro terre. Allo stesso modo Manoliò, il giovane a cui è stato affidato il ruolo di Gesù, lascia la sua fidanzata nel tentativo di redimere Katarina, la vedova peccatrice scelta per dare un volto alla Maddalena. Lo stesso Manoliò non esiterà ad autoaccusarsi di un delitto che non ha commesso pur di risparmiare ai suoi compaesani le ritorsioni minacciate dall'Agà turco che governa Likovrissi.
19,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento