Collana Teologia - Ultime novità | P. 8

Città Nuova: Teologia

Nella pienezza della fede

di Hans Urs von Balthasar

Libro: Copertina rigida

editore: Città Nuova

anno edizione: 1992

pagine: 527

39,00

Dio che è amore. Trinità e vita in Cristo

di Giuseppe M. Zanghi

Libro

editore: Città Nuova

anno edizione: 1991

pagine: 216

18,00
41,50

L'agnello di Dio. Il mistero del verbo incarnato

di Sergej N. Bulgakov

Libro

editore: Città Nuova

anno edizione: 1990

pagine: 528

32,00

Alle fonti con i Padri. I mistici cristiani delle origini. Testi e commento

di Olivier Clément

Libro

editore: Città Nuova

anno edizione: 1987

pagine: 384

Che cos'è il cristianesimo? Le nostre radici sono cristiane, è il Vangelo ad averci liberati dagli interdetti (anche religiosi) e ad averci rivelato 1'altro come un volto in cui si accende una fiamma di risurrezione. Noi però non lo sappiamo più. Ci allontaniamo dal cristianesimo perché crediamo di conoscerlo - morale repressiva, masochismo, il Padre che esige la morte del Figlio - mentre codeste etichette indicano semplici tralignamenti, e ci resta ignota la scaturigine originaria, liberatrice, creativa. Per questo è sembrato necessario - ciò che d'altronde si accenna un po' ovunque ritornare alle fonti, esporre, anzitutto, ma non unicamente, con i testi, alcune testimonianze, l'esperienza cristiana: mistica, se si vuole, ma nel senso di una trasfigurazione dell'intera esistenza mediante un'immensa dinamica di risurrezione. Testi dei "Padri": di coloro che generano. Olivier Clément li ha scelti belli e diretti. Li ha commentati a lungo, con un vero e proprio saggio sul significato del cristianesimo nel cuore della nostra modernità. Si troveranno dunque in questo libro gli elementi di una "conoscenza" nel senso della "vera gnosi" di cui parlava Ireneo di Lione, con le grandi antinomie dell' abisso e della croce, dell'unità ontologica di tutti gli esseri umani e della loro differenza non meno assoluta, a immagine della Monotriade divina. E vi si troveranno soprattutto gli elementi di un' ascesi vivificante, capace di trasformare le passioni e di svelare attivamente la bellezza di Dio attraverso gli esseri e le cose.
32,00
13,00

Saggi ecumenici. Il movimento, gli uomini, i problemi

di Yves Congar

Libro

editore: Città Nuova

anno edizione: 1986

pagine: 288

15,50

Evento pasquale. Trinità e storia

di Piero Coda

Libro

editore: Città Nuova

anno edizione: 1984

pagine: 216

13,50

La Trinità. Luce e amore dell'anima

di Sungjin Bae

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 500

L'intentio agostiniana fondamento della struttura conoscitiva e ontologica dell'anima. La presente ricerca si dedica a raggiungere il significato fondamentale dell'intentio per descrivere semanticamente l'uso del termine, per via induttiva, analizzando le sue occorrenze nei dialoghi filosofici (prima parte) e nel De trinitate (seconda parte). Per tale strada, sulla base del concetto agostiniano di intentio, che costituisce la struttura conoscitiva dell'anima, e riflette quella ontologica, si giungerà a chiarire il nesso dinamico della conoscenza sia con l'amore sia con l'essere stesso dell'anima, dimostrando infine la correlazione conoscitiva e ontologica tra l'anima e la Trinità.
34,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.