Collana Sabot/age - Ultime novità

E/O: Sabot/age

La scelta del buio

di Piergiorgio Pulixi

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2017

pagine: 188

Il commissario Vito Strega è rientrato in servizio operativo dopo che una commissione disciplinare interna lo ha reintegrato. Il poliziotto deve fare luce sul suicidio di un ispettore della Omicidi e nota da subito delle incongruenze. Conosceva la vittima, avevano condotto un'indagine insieme, anni prima. Non crede che il collega si sia suicidato e inizia a indagare alle spalle dei superiori. Presto scoprirà di averci visto giusto, e si troverà a fronteggiare l'incubo più grande per qualsiasi poliziotto. Vito Strega è un investigatore che ha fatto dello studio e della lotta al Male la sua ragione di vita. Un uomo geniale, ma dall'animo spezzato.
16,00

Per sempre

di Piergiorgio Pulixi

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2016

pagine: 285

La paura è più forte dell'amore e l'ispettore Mazzeo l'ha vissuto sulla sua pelle. Per la prima volta il poliziotto è tentato di lasciarsi tutto alle spalle e ricominciare da zero con Nicky, la ragazzina che gli è stata affidata. I suoi nemici non sono dello stesso parere e lottare per la sopravvivenza sarà di nuovo l'unica opzione possibile. Mazzeo, combattuto tra il desiderio di essere un capo freddo e temuto come Ivankov, il mafioso ceceno da cui è ossessionato, e l'amore fraterno per i suoi uomini dovrà decidere una volta per tutte chi essere e da che parte stare, e scegliere tra l'amore per la sua "famiglia" e il potere. In un finale che cambierà per sempre il suo destino, Mazzeo scoprirà che la vendetta non è un'arte ma una scienza.
16,50

La notte delle pantere

di Piergiorgio Pulixi

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2014

pagine: 282

Per proteggere la sua squadra da uno scandalo di crimini e corruzione, l'ispettore Mazzeo finisce in carcere. Ma il suo sacrificio non può fermare le conseguenze di anni di crimini. I suoi uomini, infatti, hanno messo le mani su una partita di droga sbagliata, e lui da dietro le sbarre non può fare nulla. L'unica alternativa è scendere a patti con la legge imbarcandosi in una missione sporca e suicida. In un crescendo di violenza, vendette e corruzione, Mazzeo dovrà decidere da che parte stare, perché questa volta non c'è in gioco soltanto il distintivo, ma la vita. Il poliziotto corrotto e le sue pantere tornano con un dramma poliziesco dal ritmo adrenalinico, ricco di suspense.
16,50

Regina nera. La giustizia di Mila

di Matteo Strukul

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2013

pagine: 203

Un bosco morto del Trentino Alto Adige. Una donna uccisa a cui hanno cavato gli occhi. Mila Zago, incaricata di catturare l'autore di un simile massacro, scopre che la storia della donna uccisa s'intreccia con quella di Laura Giozzet, la prima candidata premier italiana: una novità sconvolgente, al punto che qualcuno ha deciso di chiuderle la bocca. La protagonista della "Ballata di Mila" ripercorre le stazioni di una discesa nell'Ade che la porterà a scontrarsi con sette sataniche, politici corrotti e chitarristi hard rock, e a difendere alcune donne dalle più spietate forme di sopraffazione e violenza.
16,00

Negli occhi di Timea

di Luca Poldelmengo

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2018

pagine: 207

Con il secondo e ultimo capitolo del dittico sulla Red, Luca Poldelmengo riporta ai lettori l'ormai ex commissario Vincent Tripaldi, un uomo diviso tra l'amore per il gemello Nicolas e il desiderio di vendetta. Dopo un anno di latitanza i due gemelli sono rientrati clandestinamente in patria, per andare incontro ciascuno al proprio destino. Sullo sfondo di un intrigo legato al traffico internazionale di rifiuti viene perpetrata una sanguinosa strage a cui assiste un'unica testimone, Timea, una bambina di cinque anni. Chi è Timea? Da dove viene? Cosa ci faceva lì? Ma soprattutto cosa hanno visto i suoi occhi?
16,50

Stagione di cenere

di Pasquale Ruju

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2018

pagine: 234

Franco Zanna è di nuovo al lavoro. Con l'arrivo del caldo, la pacifica Porto Sabore si è riempita di turisti e vacanzieri. Celebrità più o meno importanti popolano le grandi ville sulla costa, gli yacht e i locali notturni. Va a caccia di scoop, Zanna, da buon paparazzo, fra attori di grido, bellezze brune, glaciali nobildonne e imprenditori dalla cattiva fama. Ma quest'anno sarà il fuoco, il terribile flagello degli incendi, a diventare protagonista. Un flagello dietro al quale si muovono interessi milionari. Esistono uomini che grazie al fuoco hanno acquisito ricchezza e potere. Professionisti della distruzione che non si fanno alcuno scrupolo a bruciare terre, case e vite umane. Per il sorriso di una giovane orfana, come un moderno Don Chisciotte armato di sigarette e macchina fotografica, Zanna darà loro la caccia. E come sempre andrà fino in fondo, con l'aiuto di Cosima, di Irene e del vecchio, implacabile zio Gonario. Fino a un mulino a vento fatto di fiamme, sangue e acqua scura e che nasconde orribili, neri segreti.
16,00

Naviganti delle tenebre

di Carlo Mazza

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2018

pagine: 227

Dopo "Lupi di fronte al mare" e "Il cromosoma dell'orchidea" ritorna il capitano Bosdaves e la sua Bari mediterranea e crepuscolare. L'ombroso carabiniere dovrà indagare sulla scomparsa di Samira, unica superstite della strage di una famiglia etiope risalente a molti anni prima. Nello scenario di un Sud che pare soccombere all'assalto di una criminalità pervasiva, emerge un'umanità che ostenta la propria disfatta: un cinico faccendiere che medita di trapiantarsi a Santo Domingo; una donna perseguitata dall'infelicità e amante di un sanguinario capoclan; un intellettuale tormentato dal desiderio di espiazione. Una vicenda che restituisce una Bari animata dall'epopea migrante e descritta nei suoi giorni più fulgidi, dedicati al culto di San Nicola, emblema di un ecumenico messaggio di salvezza.
16,00

Il compimento è la pioggia

di Giorgia Lepore

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2018

pagine: 239

«Le nuvole sono una promessa. L'adempimento è la pioggia» (proverbio arabo). Nella notte di San Nicola, a Bari, c'è stato un omicidio efferato. In una piccola casa bassa del centro storico è stata trovata morta una ragazza di poco più di vent'anni. Il cadavere è squarciato da varie ferite, intorno al corpo martoriato tracce della presenza di bambini: giocattoli, biberon, vestiti. I bambini però sembrano scomparsi nel nulla. Sul luogo del delitto arriva l'ispettore Cerri Esposito, seguito dal suo capo, Marinetti, e dall'ispettrice Sara Coen, con la quale Gerri ha un rapporto che si fa sempre più complicato. L'indagine si snoda nell'arco di pochi giorni. Giorni freddissimi, in cui la Puglia e il suo capoluogo vengono investiti da un'insolita nevicata, che alla fine lascerà il posto alla pioggia. Ancora una volta, una storia di infanzia violata. Quell'infanzia che Gerri deve ricostruire e recuperare da qualche parte nei suoi ricordi perduti.
16,00

La giustizia di Pulcinella

di Massimo Torre

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2017

pagine: 213

Pulcinella deve fare giustizia. Per la prima volta si allontana da Napoli e, nottetempo, sbuca dai sotterranei del Vaticano nell'archivio dove sono custoditi millenari segreti. Lì si aggira il responsabile del martirio del suo amico prete. Colui che sa. Che non intende né può rivelare il Disegno di chi vuole annientare Pulcinella. Piegare il mondo intero ai suoi scopi usando la camorra per i propri fini. Pulcinella è il pericolo pubblico numero uno per chi è nemico degli inermi, degli onesti, dei generosi, dei solidali con i diseredati. Per chi vuole un mondo di asserviti. Un esempio pericoloso. Un virus la cui diffusione va evitata con tutti i mezzi. Riuscirà a trionfare la giustizia di Pulcinella? O il mondo dovrà fare a meno di lui?
16,00

Nero di mare

di Pasquale Ruju

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2017

pagine: 201

Franco Zanna e un uomo vinto, un uomo spezzato. Costretto in circostanze drammatiche ad abbandonare il lavoro da reporter, la sua città e la donna che amava, si è rifugiato a Porto Sabore, nel nord della Sardegna, dove sopravvive fotografando coppiette clandestine e celebrità di passaggio. Prova a rifarsi una vita, sforzandosi di seguire i consigli dello zio Gonario, vecchio bandito in pensione che lo tratta come un figlio. Ma non è facile emergere dall'abisso di rabbia e alcolismo in cui è precipitato. E non è facile stare lontano dai guai, specialmente quando un'affascinante sirena dai capelli rossi, una figlia ritrovata e un manipolo di criminali in giacca e cravatta vengono a bussare alla sua porta. Ma un uomo vinto non si può fermare perché non ha niente da perdere. Fra l'aspra natura della Barbagia e la sfacciata ricchezza della Costa Smeralda, Zanna andrà fino in fondo, contro tutto e contro tutti. Armato solo della sua macchina fotografica. E di una tenace e disperata voglia di verità.
16,00

Alcuni avranno il mio perdono

di L. R. Carrino

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2017

pagine: 220

Nella Napoli di oggi, straziata da una guerra tra fazioni che dura ormai da otto anni, il sangue camorrista si è confuso col sangue degli innocenti. Mariasole Simonetti è a capo della federazione di clan "Acqua Storta" dalla notte in cui uccise il boss reggente davanti agli occhi della madre, la potente Angela Lieto. In quella stessa notte Aldo Musso, fratello del capoclan dell'omonima famiglia, pagò con la vita i dubbi sollevati sulla reggenza di Mariasole. Mentre prosegue il gioco di sangue fra i potenti, il tiglio sedicenne di Mariasole, Antonio, scalpita per diventare il capo di un gruppo di piccoli criminali, ma c'è di mezzo il suo amore per Rosa Musso, figlia del nemico giurato di sua madre. La guerra tra le due fazioni continua, ma l'amore tra i due ragazzi mescolerà le carte in modo imprevedibile. Ogni delitto avrà la sua confessione, ogni male verrà scontato, ma solo alcuni verranno perdonati.
15,00

Angelo che sei il mio custode

di Giorgia Lepore

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2016

pagine: 246

L'ispettore Gregorio Esposito è tornato al lavoro, dopo alcuni mesi di convalescenza e di sospensione dal servizio. Si indaga sul ritrovamento dello scheletro di un bambino e sulla scomparsa di due minori. Le indagini conducono a un posto antico e importante del Gargano: il santuario di San Michele a Monte Sant'Angelo. In questo luogo si venera l'Arcangelo, ed è proprio lui ad avere un ruolo chiave nella vicenda. A collaborare al caso viene chiamata da Roma Giovanna Aquarica, funzionario di polizia specialista in casi che vedono coinvolti minori. La donna, in una indagine personale, recupera dal suo passato informazioni che possono avere a che fare con la vita di Gerri, con la sua infanzia e con le porte chiuse che ancora ci sono nella sua memoria e che costringono l'ispettore a fare i conti con se stesso e con i propri sentimenti. Giorgia Lepore ci regala un noir denso e profondo, dove ossessioni e segreti si rivelano nei meandri dell'animo umano e nelle viscere della terra.
16,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento