Editore 13Lab (Milano) - Ultime novità | P. 2

13Lab (Milano)

La razza maledetta

di Elizabeth Gaskell

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2019

pagine: 80

Elizabeth Gaskell nasce a Chelsea nel 1810. Nel 1855 pubblica "La razza maledetta", un saggio dedicato a un popolo che è stato costretto all'isolamento per secoli e oppresso da leggi locali spietate, quello dei Cagots. Una razza considerata appunto maledetta e della quale Elizabeth prova a ripercorrere attraverso atti processuali, referti medici e credenze popolari, i secoli dei soprusi e delle leggi razziali. Un saggio che, nonostante sia stato scritto a metà ottocento, tratta argomenti purtroppo ancora attuali.
10,00

Isola

di Luigi Grieco

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2019

pagine: 148

"Credo che la fotografia abbia la sua naturale destinazione nella stampa, dove diviene visione definitiva, ed ecco allora il progetto del libro. Non avevo in mente un libro che parlasse di una Cuba stereotipata ma di una visione che ho lasciato decantare per arrivare ad un racconto fatto nel rispetto della verità, senza giudizio o denuncia, il racconto come un viaggio esso stesso. La Cuba frutto della tradizione, dell'embargo, dell'accoglienza e il tempo proprio dell'isola. Ognuno dei progetti che ho fatto miei nella terra della Isla, mi pare paradigmatico di tante altre situazioni in luoghi altri da Cuba. La loro sospensione anche se drammaticamente vera, mi riporta in mente sensazioni riconducibili ai valori su cui si basa la mia vita giovanile." (L'autore)
25,00

Il naso

di Nikolaj Gogol'

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2018

pagine: 121

A San Pietroburgo, il 25 marzo di un anno imprecisato, il barbiere Ivan Jakovlèvi? trova un naso umano in una pagnotta. Se ne vuole disfare e lo getta nella acque del fiume Neva. Il maggiore Kovalèv si sveglia e non trova più il suo naso. Esce da casa e lo vede - lo stesso naso del barbiere - antropomorfizzato! L'avvicina, gli parla. Il naso gli gira le spalle e se ne va. Kovalèv raggiunge un giornale per pubblicare un annuncio. Non ci riesce e si reca dal commissario del quartiere. Non ne cava nulla anche qua. Rincasa e, mentre riflette, arriva un poliziotto che gli porge il suo naso. L'hanno ritrovato! Sì, ma è impossibile riattaccarlo. Intanto, la notizia del naso si è diffusa per l'intera città. Siamo ormai arrivati al 7 aprile e riuscirà mai il nostro Kovalèv a rivedere in uno specchio il proprio organo dell'olfatto?
10,00

Alla ricerca della vita

di Giovanni Nebuloni

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2018

pagine: 235

Nel campo allestito in Sudafrica da un'azienda farmaceutica che studia cellule staminali e organismi quali Luca - Last Universal Common Ancestor, l'ultimo antenato comune universale, cioè il primo essere vivente -, una sera di maggio, colpiti da un morbo sconosciuto muoiono in pochi minuti due dei ricercatori italiani. Il terzo, la trentenne Barbara, rientra precipitosamente a Milano e il giorno dopo, subisce la medesima sorte dei colleghi, fra le braccia della gemella, Serena. Una ragazza, questa, che ha strani sogni ricorrenti, si fa chiamare "Serenella, altro nome del lillà o della vita" e anche per la scomparsa della sorella, sembra impazzire. Viene ricoverata secondo le procedure del trattamento sanitario obbligatorio nel reparto psichiatrico dell'ospedale Niguarda. Ma c'è chi si chiede se la sua è veramente follia e mentre muoiono altri e si comincia a parlare di epidemia, si scopre che la causa di quelle morti è un particolare carcinoma, una forma letale di cancro, cancro trasmissibile...
14,00

Calciopoli, farsa di una lunga estate

di Vincenzo Ricchiuti

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2019

pagine: 300

A dispetto della natura e dell'ovvio alternarsi delle stagioni, c'è una sola estate che non passa mai. Quella del 2006, l'estate di Calciopoli. Un colpo in testa a Luciano Moggi. Essenzialmente. Ma non solo. Un colpo al cuore della credulità della gente. Un colpo all'anima di una delle più importanti aziende del sistema Italia, l'azienda calcio. Un colpo di sole della giustizia italiana, un colpo di coda delle malelingue, un colpo di scena di gossip mescolato a leggende metropolitane di varia e vasta origine. Un corpo a corpo sudaticcio come ogni estate che si rispetti tra verità dei fatti e verità accettabile...
14,00

La bambina che urlava nel silenzio. Un'indagine dell'ispettore Lorenzi

di Daniele Amitrano

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2018

pagine: 220

Suicidio. Questo è l'esito delle indagini; il brigadiere Pinna si è tolto la vita nella sua auto con la pistola di servizio. Non ci sono dubbi per nessuno. Per nessuno tranne che per il giovane ispettore Samuele Lorenzi. Il suo intuito suggerisce di scavare più a fondo e di scoprire cosa si cela dietro la bambina che sogna tutte le notti cadere in un pozzo su cui è impresso a grandi lettere un messaggio enigmatico. Chi è quella bambina? Qual è il filo invisibile che la lega al defunto carabiniere? Cosa induce un uomo a togliersi la vita? Quale segreto nascondeva Santino Pinna? L'ispettore Lorenzi vuole vederci chiaro e buttandosi a capofitto su questo caso, riuscirà a riportare a galla una verità scomoda rimasta sepolta per troppi anni.
14,00

The Mystical Seed

di Mario Migliara

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2018

pagine: 164

Il diario di viaggio, il film documentario e il reportage che partono da una tazza di caffè e andando indietro in un viaggio attraverso le antiche tradizioni e l'onda generata dalla profonda cultura del caffè etiope, offriranno insolite tracce e indizi verso scoperte entusiasmanti. "Non bevo molto caffè ma voglio raccontarvi una storia."
30,00

Figli dello stesso fango

di Daniele Amitrano

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2017

pagine: 290

Una telefonata misteriosa annuncia ad Andrea una morte di overdose. Lui, un giovane e affermato giornalista residente a Milano, decide di tornare nel suo paese dopo circa dieci anni. Il ritorno nella casa dove ha vissuto la sua adolescenza lo fa affondare nell'oscurità del tempo passato e rivivere eventi quasi del tutto dimenticati. Nel suo flashback ripercorre varie tappe: il dramma della malattia del fratello, affetto da schizofrenia; la ricerca di una via d'uscita dalla monotonia della piccola realtà di provincia e il fascino dei ragazzi più grandi che appaiono imbattibili; la ricerca del prestigio sociale attraverso falsi miti generazionali, come la droga e la violenza; le leggi non scritte del branco. È un periodo di ribellione e di assoluta sete di libertà che induce il protagonista e i suoi amici a un escalation di eventi che li condurrà sull'orlo del baratro. Quando Andrea scopre l'identità del defunto, inizia la sua personalissima indagine. Incontrando gli amici d'infanzia, il giornalista scopre che la droga è sempre il filo conduttore degli eventi ma non è la sola protagonista che porterà all'epilogo inaspettato e drammatico.
6,90

Ad occhi chiusi. Il mio urlo di libertà

di Stella Toppan

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2017

pagine: 144

Matilde e i segreti proibiti. Il coraggio di una donna e di una madre di svelare al mondo la sua verità.
14,00

Un cappello pieno di ricordi

di Isabella Vendrame

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2017

pagine: 120

Lara è nata il 20 gennaio del 1914. È la bisnonna di Niki, una moderna ragazzina di 12 anni che un giorno, quasi per caso, scopre un baule, un quaderno di ricette, dei centrini, un cappello e un diario. Erano appartenuti a lei, alla sua bisnonna e in quel diario sono racchiusi i suoi ricordi più preziosi, fatti di dolci sorrisi e calde lacrime. La morte precoce della madre, il rigore della vita in collegio, la guerra, ma anche la ridente infanzia con le sue filastrocche, la soddisfazione dei ricami fatti per sé e donati agli altri. E l'amore, sempre, in tutte le cose. Si intrecciano così il mondo fresco e incalzante di Niki con quello riflessivo e lento di una donna nata oltre un secolo fa. Una scoperta che accompagnerà Niki nel delicato passaggio dall'infanzia all'adolescenza, ma che soprattutto le farà capire cosa significa essere oggi una donna attraverso gli occhi di una donna di ieri. Età di lettura: da 13 anni.
14,00

Da Milano a Taormina. L'arte di mangiare senza glutine

di Isabella Vendrame

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2017

pagine: 80

Dopo averci portato alla scoperta dei cereali allegri senza glutine, dopo averci fatto assaggiare il suo speciale gusto di gelato e averci insegnato tante squisite ricette adatte proprio a tutti, Gluti ci porta in giro per l'Italia. Proprio così, da nord a sud, da Milano a Taormina, dalla Lombardia alla Sicilia per conoscere prodotti tipici, luoghi, profumi, colori ed emozioni. E poi le ricette, quelle tradizionali, che tanto hanno reso famose queste due bellissime regioni. Gluti ci aiuta a scoprirle e ci suggerisce la loro versione allegra... senza glutine e, se possibile, con qualche accorgimento, senza lattosio e proteine del latte.Per andare a spasso con Gluti, da Milano a Taormina servono poche cose, ma importanti. Una cartina geografica per capire dove siamo, un barattolo pieno di fantasia da portare sempre con noi e aprire al momento del bisogno, un grembiule e degli utensili per preparare le nostre ricette e gli allegri ingredienti senza glutine. Età di lettura: da 7 anni.
18,00

Diario di un disoccupato. Straniero in terra propria

di Mario Migliara

Libro: Copertina morbida

editore: 13Lab (Milano)

anno edizione: 2017

pagine: 240

Il libro è il vissuto cinico, ironico, grottesco di un antieroe del nostro tempo. Il mondo osservato da un punto di vista differente, un mondo pieno di avventure che danno ampio spazio a riflessioni. Il diario è una porzione di vita di uno straniero in terra propria. Una serie di avventure grottesche che per amore o per forza si devono affrontare, uno specchio destinato a mettere in luce quei contorni che non sono sempre definiti. Diario di bordo dei giorni nostri e soliloquio che cerca di mettere ordine in un caos esistenziale e con stupore ci riporta a delle dimensioni ironiche, dove le contraddizioni della vita e il peregrinare ai limiti della società ci fa apprezzare il lento scandire del tempo, un tempo per ciascuno personale ed incedibile. Saggio sul non lavoro e romanzo di avventura, il diario si snoda in un mondo di ciascuno e di nessuno. Illuminante, le pagine sono scritte tra l'incubo e quel savoir vivre che dovrebbe contraddistinguere ogni individuo alla ricerca di se stesso in un mondo sempre più difficile.
14,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.