A & B

Il lungo film di Fellini. Da «I vitelloni» a «Il viaggio di G. Mastorna»

di Paolo Ceratto

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2020

pagine: 198

"Il lungo film di Fellini" ha avuto una gestazione di oltre 40 anni. Ha ricevuto i plauso di Fellini ("Paolino mi hai radiografato l'anima") che l'autore ha conosciuto personalmente grazie alla madre, Caterina Boratto, amica e attrice del regista riminese in tre suoi film. Il libro non è un trattato di psicologia, nemmeno una raccolta di ricordi o un racconto sul cinema, ma una mescolanza 'a più colori' di elementi diversi; un mélange che permette all'autore di guardare l'opera di Fellini in una prospettiva insolita, carica d'empatia nei riguardi di un artista ché ha vissuto per la sua arte e conquistato il mondo con il proprio ingegno. L'ipotesi dell'autore è singolare: da I vitelloni fino a Il viaggio di G. Mastorna, il regista riminese dirigeva un suo alter ego che lo ha 'abitato' nelle stagioni della sua vita. In questa ipotesi, il cuore artistico di Fellini risulta essere 8 1/2 (1963), capolavoro assoluto della cinematografia mondiale, a cui l'autore dedica una riflessione approfondita.
20,00

Avaria

di Vladimir Di Prima

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2020

pagine: 111

Precario presso la redazione di un modesto quotidiano di provincia, sottopagato e umiliato da incarichi che non gli restituiscono alcuna soddisfazione, Morando è un quarantenne siciliano che sogna ancora di sfondare nel mondo del grande giornalismo. Per sfuggire a una routine opprimente si trova a trascorrere qualche giorno di vacanza in un'imprecisata cittadina del centro Italia. La sera prima della data fissata per il suo rientro a casa, mentre è a cena con due amiche, assiste al casuale passaggio di un'automobile dalla quale schizza fuori una voce che gli innesca una serie di sconcertanti interrogativi circa il suo passato: qual è la vera ragione dell'improvvisa decisione di Romina? Convinto che la soluzione risieda proprio in quella voce, la mattina seguente perde volontariamente il volo che risulterà fatale per centocinquanta passeggeri. Nell'inedita condizione di sopravvissuto inizierà così una ricerca folle e disperata, un ripetuto frapporsi di speranze e illusioni fino al risolutivo e inaspettato epilogo.
10,00

I buchi dell'anima. Una nessuna centomila

di Maria Alecci, Nunzia Fasano

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2020

pagine: 117

Nella stanza della terapia, le donne narrano le loro storie di dolore con forza e passione, cercando di trovare il proprio spazio. Uno spazio prima mentale che fisico, per uscire dall'oscurità. "Ogni evento traumatico deposita ombre, scompiglia la mente, traccia ferite che si depositano nella mente, colora di nero la nostra esistenza, disegna la nostra storia". Le emozioni irrompono accarezzando l'anima, la poesia, l'arte e la terapia si fondono insieme in un incontro alchemico, per permettere a queste donne di stare nel mondo e spalancare il cuore alla vita dove i ricordi e la pietà aprono i meandri più nascosti dell'animo umano, inondandoci di amore e perdono. L'EMDR è considerato un trattamento clinico di eccellenza, validato da più ricerche e pubblicazioni scientifiche nel campo del trauma. Riconosciuto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità come trattamento evidence-based per il PTDS, oggi è un approccio psicoterapeutico integrato per qualunque disfunzione o patologia legata a esperienze traumatiche e/o stressanti.
12,00

Il dolce domani

di Anna Pietroboni

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2019

pagine: 201

La vita monotona e regolare di un decadente collegio dell'Italia settentrionale viene turbata da una serie di misteriosi accadimenti. In un clima di opprimente attesa nessuno degli abitanti - nemmeno i bambini - sembra al di sopra di ogni sospetto. Tutti i personaggi, infatti, sono schiavi delle proprie paure, mentono o sono incapaci di stabilire relazioni interpersonali autentiche. Scandito da incessanti rimandi alla favola de "Il Pifferaio Magico" e alla sua nera ed enigmatica allegoria, l'intreccio si snoda via via più aggrovigliato e inaspettato, fino al compimento di una tragedia allo stesso tempo individuale e collettiva.
18,00

Meandri. La selva delle vite perdute

di Maurizio Leigheb

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2019

pagine: 153

Una bambina facente parte di una banda di piccoli raccoglitori di rifiuti nella più grande discarica dell'Amazzonia, diventata adulta, racconta la sua drammatica esistenza e quella dei suoi amici d'infanzia: fatti realmente accaduti e persone realmente esistite, anche se talvolta, per intuibili motivi, sono stati cambiati i loro nomi. Storie inedite, di forte valore umanitario e denuncia sociale, che ci interrogano sul senso e l'etica della vita. Episodio per episodio, le vite di questi esclusi dalla storia, coinvolti in un comune destino, si intrecciano, si consumano e si perdono misteriosamente nell'immensità della foresta e nella memoria delle generazioni come gli infiniti meandri che descrivono gli affluenti del Rio delle Amazzoni, svelando le più attuali vicende dei gironi infernali dell'Amazzonia, l'ultimo capitolo della sua conquista, un avvincente e inedito pezzo di storia contemporanea, il volto nascosto del grande pianeta verde.
15,00

Orkney

di Marco Bussagli

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2019

pagine: 193

Tre lustri dopo la Seconda Guerra Mondiale, John Rocker, patron della grande compagnia petrolifera americana Standard Oil cerca nuovi giacimenti di petrolio. L'interesse si appunta sulle isole Orcadi. Frank Chapman, brillante ingegnere minerario, viene incaricato di acquistare l'isoletta di Lamb Holm che pare il luogo migliore per collocare le trivelle. Chapman si reca sul luogo, ma si accorge che l'unico punto adatto è occupato dall'Italian Chapel, la chiesetta del "Campo 60" costruita come omaggio all'Italia dai prigionieri italiani (i P.O.W.) impiegati nella costruzione delle Churchill Barriers. Chapman conosce il giovane cameriere Emanuel che con i suoi racconti gli fa vivere quegli anni. Chapman comprende l'importanza di quel monumento e si adopera perché il progetto sia mutato in una piattaforma marina. Arriva nelle Orcadi John Rocker che tenta di acquistare l'isola. In una riunione concitata Chapman capisce che Emanuel è il figlio di uno dei prigionieri e che quella chiesa è anche un monumento all'amore.
18,00

Il mare alla fine

di Giovanna Ceriotti

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2019

pagine: 180

Ottavio ha ottantasette anni e vive con Ettore, un cane vecchio quanto lui. Quando i due figli decidono di ricoverarlo in una casa di riposo che non accetta cani, Ottavio, per non abbandonare il suo amico, prende una decisione irreversibile: scappa di casa senza lasciare tracce. Il viaggio che gli fa attraversare l'Italia alla ricerca di Nilde, suo tenero amore di gioventù, diventa occasione per ripercorrere il suo passato, gli anni della guerra e le scelte della vita adulta.
16,00

Che dio stramaledica gli Alleati

di Sara Favarò

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2019

pagine: 162

Una denuncia delle barbarie della guerra, con i suoi orrori e le sue privazioni, ricostruite attraverso le vicende reali e documentate del protagonista, che l'autrice ha appositamente incontrato e intervistato a Melbourne, in Australia. Nel 1942 Umberto ha 12 anni e vive in Umbria; Filippo, un militare di servizio a Terni, usufruendo di una licenza di 15 giorni, lo porta con sé in Sicilia. Umberto non farà ritorno in Umbria. A Vicari, il paese del militare, tra il disprezzo di una delle sorelle di Filippo, lavori quotidiani e giochi, Umberto incontrerà anche la legge dell'omertà. In quel paesino l'eco della guerra era lontana. Ben presto gli attacchi aerei degli Alleati semineranno ovunque morte. Il 9 maggio del 1943 Palermo è bombardata dagli Angloamericani. Umberto sarà testimone di tanta distruzione e, un anno dopo, della prima strage di Stato post bellica, La rivolta del pane. 24 persone, in gran parte bambini, vengono barbaramente uccise. Dopo 4 anni una lettera stravolgerà la sua vita. Un evento inaspettato gli farà scoprire il sesso. Che" Dio stramaledica gli Alleati" sarà l'urlo che accompagnerà il suo futuro.
15,00

Vite laterali

di Renata Molho

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2019

pagine: 68

I sentimenti di un catarifrangente, il licenziamento di un cavalluccio marino, il balcone che cresce e la relatività del potere. Nulla è al suo posto, e questa è la logica del mondo. Perennemente in bilico tra realtà e un fisiologico senso di straniamento, di una sola cosa sono sicura. Non c'è nulla di epico nella quotidianità, ma una soffusa sofferenza che ricopre tutto, come la polvere, che però, con un soffio leggero, alzando lo sguardo all'orizzonte, si può far volare via.
10,00

Solo ritorno

di Maia Guarnaccia Molho

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2019

pagine: 180

Londra. Una megalopoli sull'orlo della distopia. L'alienazione, la frenesia. Sean è costretto a chiudere un'importante trattativa, al limite della legalità. La pressione è insostenibile. Il giorno previsto per la firma del contratto, invece di prendere un aereo per Ginevra opta per la fuga: salta su un volo verso Sud, verso una remota isola vulcanica del Mediterraneo. Si fa accompagnare da un ragazzino locale in barca per un'escursione subacquea. Cerca una pace onirica. Non la trova. Riemerso dall'apnea, Sean ritrova la barca ma non il ragazzino. Questo sarà l'avvio di una sequenza paradossale e drammatica di eventi: la scomparsa del ragazzo, le accuse di assassinio da parte degli isolani. La fuga rocambolesca e adrenalinica sulle pendici del vulcano fino ad approdare in seno a una comunità hippie scandinava che vive da decenni ritirata sul cratere spento. La fuga, da un isola all'altra. Dal nord al sud. Da una megalopoli a una comunità sperduta. Le stesse dinamiche.
17,00

La sorellanza

di Maurizio Giussani

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2019

pagine: 184

Due geologi cinesi vengono uccisi nel cuore dell'Africa. Poco prima hanno scoperto una zona in cui si manifesta un'eccezionale anomalia magnetica. I nostri indomiti protagonisti Massimo e Tano, che in passato hanno già collaborato con i servizi cinesi, saranno coinvolti in una storia avventurosa, avvincente e irta di pericoli. Dovranno affrontare un nemico misterioso determinato ad ogni costo a nascondere un'identità che affonda le proprie radici in passato remoto. I nostri amici riusciranno a vincere contro il loro nemico? Lo scopriremo tra tanti colpi di scena e capovolgimenti di fronte.
17,00

Le cicale cantano nel nostro silenzio

di Giorgio Bona

Libro: Copertina morbida

editore: A & B

anno edizione: 2019

pagine: 183

Lo scenario in cui si svolge "Le cicale cantano nel nostro silenzio" è parte della storia nazionale. Figura reale e storica è Modesto Cugnoglio, l'"avvocato dei contadini", fondatore del giornale "La Risaia", deputato socialista. Vero è 'l Biundin alias Francesco Demichelis, bandito sociale che animò con le sue scorribande le campagne vercellesi. Vero soprattutto è il grande sciopero del maggio-giugno 1906 con al centro le mondine, che dopo giornate memorabili, con gli squadroni di cavalleria contrapposti alle scioperanti e i cortei che attraversavano la tranquilla città di Vercelli, impose alla fine, vincente, le 8 ore. E vere sono le condizioni della manodopera, soprattutto di quella femminile, la fatica bestiale del lavoro, la prepotenza dei padroni, dei fittavoli, che si consideravano ancora signori incontrastati su una popolazione in stato servile.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.