Editore ABSOLUTELY FREE - Ultime novità

ABSOLUTELY FREE

Sarajevo '84. I giorni della concordia. Sulla montagna della felicità l'Olimpiade dei fratelli Mahre e l'oro storico della Magoni. Pochi anni dopo, la guerra sconvolgerà uomini e luoghi

di Lorenzo Fabiano

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

pagine: 200

8 febbraio 1984, stadio Kosevo di Sarajevo. Stipate nel gelo, cinquantamila persone assistono alla cerimonia di apertura dell'Olimpiade invernale più imponente di sempre, la prima in un Paese comunista. Un'eredità lasciata da Tito prima della morte nel 1980. Il Presidente del CIO Juan Antonio Samaranch si appella a valori quali fratellanza, concordia, amicizia, uguaglianza. Da Sarajevo il mondo dello sport manda un messaggio di pace. È l'Olimpiade di Bill Johnson, dei gemelli Mahre e di Paola Magoni, una ragazza bergamasca che nella nebbia regala all'Italia il primo oro nella storia dello sci femminile. Igman, Treblevic, Bjelasnica, Johorina: le montagne attorno a Sarajevo sono simboli di concordia e fratellanza. Pochi anni e quelle montagne felici diventeranno teatro di barbarie e martirio di una guerra fratricida, nel cuore dell'Europa, che lascerà solo macerie e dolore. Un segno dell'odio e di cosa possa essere capace la follia umana.
17,00

Dentro Luna Rossa

di Gianluca Atlante

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

pagine: 144

C'è la storia di una rivincita dietro l'impresa della barca italiana, vittoriosa nella Prada Cup e finalista nell'ultima "America's Cup", la competizione più antica e prestigiosa della vela mondiale. Quella di Romano Battisti, che dalla medaglia d'argento nel doppio conquistata nel canottaggio ai Giochi di Londra 2012, è riuscito a dare forma al suo sogno, quello di potersi ritagliare un posto nell'equipaggio del team di Luna Rossa Prada Pirelli, malgrado non fosse mai andato a vela prima. Una sfida a se stesso, affrontat con il supporto di professionalità, amore per lo sport, e affetto nei suoi confronti che sin dai primi momenti ha ricevuto dal Gruppo Polisportivo Fiamme Gialle, dal Terzo Nucleo Atleti di Sabaudia, e dal Quarto Nucleo di Gaeta. Un'impresa comune, che ha spinto Battisti fino alle regate di Auckland. Ma anche una sfida a un grande avversario, Joseph Sullivan, che lo ha battuto nel canottaggio olimpico a Londra e che Romano sapeva avrebbe ritrovato sulla barca neozelandese in America's Cup, anche lui nel ruolo di grinder. Attraverso la vicenda di Romano Battisti, della sua passione e della sua visione dello sport a tutto tondo, il libro vi guida a conoscere gli uomini, la fatica, il lavoro, i test, le strategie che hanno condotto Luna Rossa Prada Pirelli alla sfida contro gli imbattibili neozelandesi. Dieci emozionanti confronti che a lungo hanno visto la sorprendente barca italiana in testa. Prefazione di Davide Tizzano.
16,90

Aldair. Il potere del silenzio. Formidabile e riservato. In pochi bravi come lui negli ultimi trent'anni. Il romanzo di una vita (13 stagioni con la Roma)

di Daniele Santilli

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

pagine: 240

Nascimento Dos Santos Aldair, Alda per tutti i tifosi romanisti, è stato uno dei difensori più forti degli ultimi trent'anni. Campione del mondo con il Brasile nel 1994. Ha giocato tredici stagioni con la Roma, risultando lo straniero con il maggior numero di presenze. Questa è la sua storia. Dagli inizi in Brasile, all'esperienza al Benfica, fino agli anni romani culminati con la conquista dello scudetto nel 2001. Un'impresa vissuta da protagonista. L'autore racconta la lunga militanza di Aldair nella Seleção, un'esperienza ricca di colpi di scena e soddisfazioni. Aneddoti e ricordi narrati dai compagni dell'epoca e da lui stesso. Le partite chiave e i rapporti con gli allenatori di un giocatore che è stato sempre idolo del tifo romanista, amato senza mai essere messo in discussione. Uomo sensibile, riservato, elegante, educato. Difensore eccezionale. La storia di un campione che ha vissuto serenamente l'avventura nel mondo del calcio.
15,00

Napoli, sfumature d'azzurro. Beffe e belle partite, vittorie e sconfitte. Tutte le sfide nazionali ed europee dal 1909 a oggi

di Francesco Iodice, Davide Morgera

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

pagine: 206

La storia del calcio Napoli, dal 1909 a oggi. Una passione sfrenata e un'attenta documentazione guidano gli autori nel loro viaggio tra i ricordi. Il racconto di coppe, trofei, tornei e campionati in Italia e all'estero. La ricerca appassionata e pignola di partite che emergono dalla nebbia di un lontanissimo passato. Vittorie e partecipazioni del Napoli, dalle origini ai giorni nostri. Dalla Coppa Salsi del 1909,invenzione del presidente del Naples, Luigi Salsi, alla Coppa Lipton (1909/1915), torneo dal vago sapore borbonico. In lizza squadre siciliane e napoletane, il Naples vinse due volte e il Palermo cinque. E poi... Il viaggio del cuore attraverso quattordici partite che scrivono la storia. Senza compromessi e ripensamenti, gli autori hanno fatto un salto indietro nel tempo e nelle emozioni tra le centinaia di gare disputate dal Napoli, a partire dalla prima in Europa nel 1934. Un racconto che si snoda tra parole e immagini.
15,00

L'Europa (del calcio) in tasca. L'Italia e le altre... Guida a Euro 2021. Storia, informazioni, aneddoti, statistiche, campioni e curiosità

di Fabrizio Fidecaro

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

pagine: 238

Euro 21, tutto quello che c'è da sapere sul torneo. Una guida per il grande evento: il regolamento, la formula, il calendario, le squadre partecipanti, le nazionali che sono favorite, i campioni più attesi. Il comportamento dell'Italia nella storia della competizione, partita per partita, trionfo compreso. Aneddoti e curiosità dell'unica vittoria, datata 1968, Ferruccio Valcareggi allenatore. La finale del 2000 e quella del 2012. I protagonisti azzurri: da Riva a Rivera, da Totti a Balotelli. Sogni, successi, una gioia e molte delusioni. Gli uomini adisposizione di Roberto Mancini, speranze e ambizioni. Tra i tanti campioni protagonisti degli Europei, ci sono nomi rimasti famosi per sempre. Date, risultati, retroscena e analisi su ogni edizione del torneo. Dal 1960 sino a quello che si disputerà nel 2021. Le vincitrici del torneo, dall'Unione Sovietica di Lev Yashin al Portogallo di Cristiano Ronaldo.
15,00

La grande boxe dei piccoli match. Storie di oscuri eroi, drammi ma anche buffe commedie. Il pugile senza conchiglia, quello con le mutande a pois. Il debutto del fratello di Nino

di Gualtiero Becchetti

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

pagine: 200

Un libro al contrario, un po' come le favole di Gianni Rodari. Non si occupa di match del secolo o pugili leggendari, ma di incontri e atleti di cui si parla poco eppure restano per sempre nella memoria della gente. I pugili formano una sorta di esercito dove pochi sono i generali e tanti i soldati. La storia immortala i primi, dimentica i secondi. Anche se spesso sono proprio questi che con oscuro valore scrivono le pagine più belle. È un libro nato nella mente dell'autore ad Atene, in un caldissimo giorno di diciassette anni fa, il sesto che dedica al pugilato. Come sempre, Gualtiero Becchetti racconta solo ciò di cui è stato testimone diretto, sforzandosi di essere il più preciso possibile nel riportare nomi, date, combattimenti e luoghi. Nessuna esagerazione, nessuna concessione alla fantasia. Solo la realtà, che già racchiude tutte le caratteristiche sufficienti per avvincere. Un libro sul pugilato, ma soprattutto un romanzo su quei personaggi che non figurano nella storia della boxe. Pugili, match, scenari e atleti incrociati sui ring dell'Italia intera. Nei palazzetti di provincia e in quelli delle grandi città. Mai a reggere il cartellone, sempre pronti a dare il massimo.
15,00

Il tesoro di Rio. Il primo mondiale dell'Italia di Velasco. Brasile, anno 1990: la storia ha inizio. Diventerà leggenda

di Leandro De Sanctis

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2020

Il racconto, trent'anni dopo, del leggendario primo titolo mondiale vinto in Brasile dalla Nazionale di pallavolo guidata da Julio Velasco. Ci sono campioni come Lucchetta e Zorzi, Bernardi e Cantagalli, Tofoli e Gardini, solo per ricordare i sei titolari dello squadrone che dominò il 1990, conquistando World League, Goodwill Games e Campionati del Mondo, piantando il seme di un ciclo azzurro che seppe essere vincente e comunque sempre ad altissimo livello anche dopo l'addio del ct che l'aveva fatto sbocciare, mancando solo l'oro olimpico. Un viaggio in un'epoca lontana, ma fondamentale per il boom del volley in Italia, quando si giocava con il pallone bianco e il cambio palla. Un salto indietro nel tempo per rivivere un'emozione indimenticabile e il capolavoro di una squadra di grandi giocatori. Uomini di spessore, capaci di restare uniti e superare anche difficili momenti individuali, all'inseguimento di un sogno comune. Le liti tra la Fipav e la Fivb, il processo di crescita e le crisi del gruppo, i dubbi della vigilia e il dilemma delle scelte, la rivalità con Cuba. La cronaca dei giorni iridati: da Brasilia a Rio de Janeiro, dal Nilson Nelson al Maracanazinho, dall'esordio col Camerun alla finale con Cuba. Ripercorrendo le tappe di quel 1990, problematiche incluse, che avrebbe trasformato per sempre la pallavolo italiana.
15,00

Alessandro, l'imperatore delle piscine. Sandro Campagna, da Siracusa con amore tra Olimpiade e mondiali. Giocatore o allenatore la sua pallanuoto è d'oro

di Franco Esposito

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2020

Questa è la storia del Signor Settebello, campione olimpico e mondiale. Da giocatore e da tecnico. Precoce talento, Campagna marchia i momenti migliori della nazionale italiana. Siracusa la stazione di partenza, da individuare il punto d'arrivo. Il prossimo momentaneo capolinea è l'Olimpiade di Tokyo. Protagonista in Italia, in Europa, nel mondo. Memorabile il suo assist nell'atto conclusivo dei Giochi di Barcellona '92. La sentenza favorevole all'Italia a capo di quattro tempi regolamentari e sette supplementari, con somma delusione del re di Spagna. L'incredibile reso possibile. Come questa storia. Lui alla scuola media della pallanuoto con Parodi; il liceo frequentato col professore Fritz Dennerlein, suo inarrivabile pigmalione: l'università alla cattedra del grande Ratko Rudic. Alessandro Campagna, il professionista impeccabile, il giovane uomo e lo sportivo dalle mille vite. Prefazione di Ratko Rudic.
15,00

Carta, penna e calamaro. Storie di un marinaio in cucina

di Maurizio Lamorgese

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2019

pagine: 155

La cucina in barca nasce all'impronta, con ciò che si ha in mano, con quello che si è appena pescato, con pochi ma sani ingredienti. Non solo... È una cucina che cambia da un approdo all'altro, in ossequio alle tradizioni gastronomiche e marinare del posto, ma sempre con il filtro della fantasia di chi è chiamato a esibirsi ai fornelli. Così, Maurizio Lamorgese ha dato forma a questo libro, unendo i racconti e le esperienze di mare realmente vissuti, in giro per i porti del Mediterraneo, con i piatti (soprattutto primi piatti o piatti unici) che le risorse di giornata gli consentivano di realizzare. Fusilli alla sorrentina, durante un viaggio da Fiumicino a Policoro; la Carbonara di tonno, inventata dopo una giornata di pesca fra le isole greche; gli spaghetti al pesce spatola per allietare una sera a Procida; le alici fritte, in una ricetta "rivista e corretta"; e nella rada di Ponza, dopo una giornata terribile, gli immancabili Gnocchetti gamberi e zucchine.
18,00

Potevo essere Pelè. Ho scelto la libertà. Da Adriano a Zigoni, Baggio, Maradona... Battute, assurdità e intriganti pensieri sul mondo del calcio

di Ignazio Senatore

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2019

pagine: 233

Il calcio come non lo avete mai letto. Un libro di battute diaboliche e divertenti, di considerazioni dal sapore romantico e introspettivo, di arguzie a volte al limite del nonsense e di amare confessioni.«Non ho mai raggiunto con mia moglie l'intimità che Pelé ha raggiunto col pallone» (Chico Anysio)". "Una partita senza un gol è come l'amore senza un bacio" (Josè Altafini)". "Il destro? Lo uso solo per salire sul tram (Diego Armando Maradona)". Le più belle, curiose, divertenti dichiarazioni di calciatori, arbitri, presidenti e allenatori. "A giocà difficile se sbaglia facile (Francesco Totti)" "Tifosi fischiano, giornalisti criticano. Importa sega a me. Io domani compro Ferrari (Darko Pancev)". "I duri mi piacciono, i bravi ragazzi vanno bene per farli sposare alle figlie (Corrado Orrico)". L'autore viaggia nella sua memoria di spettatore televisivo, internauta, lettore di quotidiani, saggi e autobiografie e ci propone battute dissacranti, analisi fuori dal coro e spunti di riflessione.
18,00

Quando il tennis fece boom. Diventammo ceto medio inseguendo una pallina

di Lello Cirillo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2018

pagine: 301

Il boom del tennis negli anni '70 segna il cambiamento della società italiana postsessantottina. Il ceto popolare - protagonista della crescita economica che aveva accompagnato il Paese nel decennio precedente - reclamava alla borghesia imprenditoriale, ottenendolo, il dividendo conseguito. Si faceva largo così una nuova classe sociale, più emancipata nei diritti e nei costumi, grazie anche alla maggiore disponibilità economica. Fu definita ceto medio. In essa il figlio dell'operaio accedeva a livelli di istruzione più elevati e scalava le opportunità della gerarchia sociale. Il tennis, che fino ad allora era considerato uno sport aristocratico, fu lo sport che accompagnò l'avanzata della nuova classe sociale, diventando sport per tutti sulla spinta dei trionfi di Adriano Panatta e della nazionale "operaia" che vinse la Davis nel 1976 in Cile. Le aziende tecniche di attrezzature e abbigliamento cominciarono a fare affari d'oro, esportando in tutto il mondo il made in Italy. Le aziende non specialistiche investirono nel tennis perché, dal punto di vista del marketing, era il veicolo comunicazionale più efficace. Gli indicatori erano tutti fortemente positivi. Poi l'euforia terminò verso gli anni '90 e non fu più replicata. Il libro, nel raccontare aneddoti ed episodi di quegli anni, analizza le tematiche del cambiamento che vide, per la prima volta, uno sport fra i protagonisti di una rivoluzione sociale.
18,00

Il duello. Moser contro Fignon, una sfida leggendaria

di Lorenzo Fabiano, Matteo Fontana

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2017

pagine: 187

È il 10 giugno 1984, Arena di Verona. Nell'anfiteatro si compie la strabiliante rimonta di Francesco Moser su Laurent Fignon, nella cronometro che chiude il Giro d'Italia: la maglia rosa è sua. Moser, fino a pochi mesi prima, era dato ormai al tramonto, dopo una grande carriera.Guidato da uno staff medico all'avanguardia, ha cambiato preparazione, rivoluzionando il ciclismo. Ha stabilito il record dell'Ora a Città del Messico e conquistato la Milano-Sanremo. Ma la sua vittoria al Giro è la definitiva incoronazione per un fuoriclasse amatissimo.Ed è, anche, una cocente sconfitta per Fignon, la nuova stella venuta dalla Francia, il successore designato di Bernard Hinault. Se Moser è lo Sceriffo, lui è il Professore. Soprannomi che ritraggono due personalità di enorme caratura che sulle strade italiane danno vita a un duello intriso di passione, polemiche ed emozioni. Sullo sfondo c'è uno sport che è figlio del popolo e che è pieno di protagonisti che segneranno un'epoca. Una sfida mitica che entra nella leggenda. Una grande storia di uomini.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento