Editore Alinea - Ultime novità | P. 11

Alinea

Leyendas Negras e leggende auree. Ediz. italiana e spagnola

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 498

Il Seminario del dottorato in Lingue e culture del Mediterraneo - Firenze 21-23 giugno 2010 - si proponeva di riflettere, nella scia di precedenti filoni di indagine (si veda Giudizi e pregiudizi, Alinea 2010), sulle "leyendas negras" che si aggirano per l'Europa: le storie che sono inventate per squalificare l'altro, per bandirlo dal nostro orizzonte, per proiettare le nostre paure fuori di noi, attribuendole a un nemico che diventa così una vittima sacrificale. Il percorso si è mosso tra Spagna, Francia, Prussia, Germania, Italia, con ovvi sondaggi americani; si è cercato di seguire un filo cronologico, dopo tre interventi iniziali che problematizzano le linee di analisi.
35,00

La città ristretta. Cura dei luoghi, più qualità?

di Daniele Desii

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 96

Sono passati dieci anni da quando, nel 2001, il progetto presentato in questo libro è stato premiato con il primo premio ex aequo al Concorso di idee indetto dal Ministero di Grazia e Giustizia, per un "prototipo di istituto penitenziario di media sicurezza a trattamento qualificato della capienza di 200 posti detentivi". Lo spirito che anima il progetto non è tanto quello della celebrazione, piuttosto quello della responsabilità. Attraverso la dimensione formale il progetto si propone di recuperare un senso, consolidato o sperimentale, contribuendo, con la creazione di luoghi, ambienti, oggetti, alla qualità della vita che in essi e con essi si svolge.
12,00

Abitare temporaneo. Residenza di primo inserimento a Calenzano

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 60

Il progetto, che è risultato vincitore del bando regionale DEA, Distretti Energetici Abitativi, utilizza il particolare metodo progettuale messo a punto dalla Società EOS Consulting, in grado di combinare lowcost ed elevate prestazioni energetiche. Un approccio sistemico del processo progettuale e costruttivo garantisce la razionalizzazione delle soluzioni progettuali, con una forte compressione dei costi. Il risultato complessivo è un edificio dalle elevate prestazioni, che utilizza criteri bioclimatici per garantire comfort gratuito, con soluzioni tecnologiche innovative ma affidabili, in cui giocano un ruolo importante gli aspetti prestazionali legati alla durabilità e manutenibilità. In Toscana, secondo i dati forniti dalla Fondazione Michelucci, il progetto di Calenzano è addirittura il primo edificio destinato a residenze per immigrati costituito ex-novo in Toscana da diversi decenni!
12,00

Neurobiologia e genesi delle religioni

di Michele Ernandes

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 56

10,00

Le grandi religioni orientali. Il buddismo (Sutta Nipata)

di Francesco Bandini

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 184

22,00

Il modello in architettura. Cultura scientifica e rappresentazione

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 192

Il volume raccoglie gli scritti del gruppo dei ricercatori della Unità fiorentina facente parte della ricerca ministeriale dal titolo: Metodologie integrate per il Rilievo, il Disegno, la Modellazione dell'Architettura e della Città, Coordinatore nazionale Mario Docci. Il Modello geometrico è il vero riferimento per ogni tipo di rappresentazione dell'architettura: infatti, il problema attuale della rappresentazione non è la pratica e l'uso dei sistemi a disposizione, quanto la costruzione di un modello che permetta di passare dalle idee alla vera visualizzazione e comprensione scientifica dell'oggetto trattato. Partendo da questo presupposto, l'Unità fiorentina ha affrontato lo studio del concetto di modello nei suoi aspetti di contenuto e di mezzo per la comunicazione visiva. Tralasciando tutti quegli esempi di altre aree scientifiche e tecnologiche, interessanti anche per l'architettura, ma con soluzioni finali non congruenti ad essa, i temi affrontati si sono concentrati per la maggior parte sulla soluzione della ricerca dei modelli virtuali discreti (e densi) per conciliare rappresentazioni ed informazioni scientifiche adeguate per tutte le elaborazioni possibili.
25,00
30,00

Piero Sanpaolesi. Contributi alla cultura del restauro del Novecento

di Arianna Spinosa

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 304

La figura di Piero Sanpaolesi, pur rientrando a pieno titolo fra i protagonisti della intensa stagione di rinnovamento della cultura disciplinare che condurrà nel 1964 alla elaborazione della "Carta di Venezia", è rimasta a lungo confinata in una sorta di limbo dalla letteratura di settore, così da apparire quasi del tutto marginale rispetto a Maestri di indiscusso prestigio come Piero Gazzola, Roberto Pane e Guglielmo De Angelis d'Ossat. Oltre a delineare un avvincente ritratto intellettuale del fondatore dell'Istituto fiorentino di Restauro dei Monumenti (il primo attivato in una Università italiana), mettendone in giusta luce la coerenza di pensiero e le non comuni capacità tecniche e organizzative, il libro di Arianna Spinosa compie, sulla base di accurate indagini documentali, una ricognizione sistematica dell'intero corpus degli interventi eseguiti da Sanpaolesi nel campo del restauro e della museografia.
38,00

La Scuola di Maratea per il paesaggio

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 112

La Scuola di Maratea, ideata e coordinata da Biagio Cillo nasce da un protocollo di intesa fra la Regione Basilicata, il Comune di Maratea e l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Essa è finalizzata a sostenere la conoscenza, la conservazione, la progettazione e la promozione del paesaggio della Basilicata nell'ambito di quanto previsto dalla Convenzione Europea del Paesaggio. Articolata in seminari e in workshop, persegue le sue finalità mediante un programma d'interventi capace di incidere positivamente sulla qualificazione delle risorse culturali e più complessivamente sul processo di sviluppo economico-sociale, in un contesto di considerazione integrata delle risorse e, più generale, di sviluppo dei rapporti di collaborazione istituzionale ed operativa.
18,00

Edilizia & potere politico. Narrazione storica e scenari etici per il futuro

di Ferdinando Terranova

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 384

I contenuti di questo volume mirano a fornire una conoscenza dell'industria delle costruzioni nei suoi aspetti strutturali e congiunturali nonché a favorire la comprensione della stretta interconnessione tra la produzione edilizia e l'indotto industrializzato del settore, in riferimento al periodo storico che va dal II dopoguerra ad oggi. Tale conoscenza descrittiva è accompagnata da una valutazione critica delle politiche economiche, industriali e di settore contenute nelle decisioni governative e nelle azioni che le istituzioni democratiche elettive a livello nazionale e locale, il movimento sindacale, i movimenti democratici di massa e gli intellettuali tecnici (architetti e ingegneri civili con gli altri operatori del processo e della produzione edilizia) hanno attivato affinché l'edilizia sia orientata ad assumere una connotazione fortemente sociale e a rispondere sempre più alle aspettative della popolazione e del sistema delle imprese.
35,00

Il paesaggio costruito della campagna toscana

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 256

I contenuti raccolti in questo volume riferiscono i risultati di studi sul tema delle Unità tradizionali di residenza e lavoro in aree agricole toscane. Il patrimonio edilizio rurale costituisce uno degli elementi di maggiore rilievo culturale nell'ambito del paesaggio agrario. Il lavoro fin qui intrapreso dal gruppo di ricerca1 vuol essere strumento operativo di confronto fra studiosi, tutti impegnati nell'individuare e sperimentare metodologie per la conservazione e la valorizzazione di un patrimonio, quello dell'edilizia rurale ma anche quello dell'organizzazione del territorio agricolo, nella prospettiva di individuare i modi di un corretto correlarsi con queste testimonianze. La finalità dello studio è volta quindi a individuare le possibili attitudini al riuso e alla progettazione di un sistema territoriale che non confligga con la qualità ambientale e si ponga in continuità con le primitive funzioni, ricercando nuove possibilità di impiegare un patrimonio sparso e per molti versi lontano dai centri urbani, che ha scontato in questo ultimo secolo un gap posizionale che crediamo possa essere superato grazie alle nuove tecnologie ed alla nuova conformazione delle comunicazioni. Sfruttando le possibilità dell'alta tecnologia poco invasiva, e applicando i principi di sviluppo delle energie alternative, siamo convinti che si possa ridare nuova linfa a quei territori che, oggi degradati, sono stati in passato fulcro economico e cerniera di connessione fra i vari sistemi.
30,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento