Il tuo browser non supporta JavaScript!

Alpes Italia

La violenza non ha sesso. Alle radici della relazione malata

di Antonella Baiocchi

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 243

Cosa capita alla relazione affettiva? Perché persone al di sopra di ogni sospetto, anche appartenenti alla propria sfera affettiva (partner, genitori, figli, vicini, colleghi) si trasformano in spietati aguzzini? Come mai l'Amore è sempre più associato alla parola Morte e ad avere la peggio sono, solitamente, le donne? L'autrice ritiene che il nucleo del problema sia nell'analfabetismo psicologico, piaga del terzo millennio, che tra le gravose conseguenze, induce alla gestione dicotomica delle divergenze, "un vero e proprio programma infetto", che prevede la prevaricazione di uno dei poli della relazione e il conseguente fallimento del Reciproco Rispetto: "Chiunque gestisce le divergenze in modo dicotomico (indipendentemente dal sesso, dall'età e dallo stato di salute), quando si troverà nella posizione di Forza (fisica, economica, di ruolo, psicologica), tenderà a prevaricare l'interlocutore in posizione di Debolezza: donne ed uomini 'fragili, bambini, anziani, animali". È innegabile che le donne rispetto agli uomini siano socialmente svantaggiate e maggiormente esposte alla vittimizzazione, anche criminale, ma per debellare la violenza, è necessario capire che il killer da combattere non è il maschio, ma l'analfabetismo psicologico di cui sono vittima sia gli uomini che le donne! L'autrice afferma che la violenza non ha sesso, né età, né cultura, né razza e suggerisce di sostituire la miriade di neologismi che si coniano per specificare i diversi tipi di vittime (femminicidio, femicidio, infanticidio, uxoricidio, etc.) con un neologismo unico rappresentativo dí ogni tipologia di vittima: il termine Debolicidio, inteso come prevaricazione/uccisione di chi si trova in situazione di debolezza. Questo libro vuol essere un contributo alla crimino-genesi della violenza nella relazione affettiva: stravolge i rassicuranti confini tra il bene e il male, il giusto e l'ingiusto, la normalità e la devianza ed impedisce di banalizzare questi atti cruenti come esiti di raptus, follia o violenza di genere. Prefazione di Cinzia Tani.
25,00

Leaders e followers di fronte ai cambiamenti catastrofici: tra coraggio, responsabilità e limiti

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 108

Nell'epoca delle passioni tristi contrassegnata dall'incertezza economica ecologica e sociale la percezione di una catastrofe imminente è un sentimento universalmente sempre più diffuso. Questo presiede a una nuova antropologia che vede l'uomo alle prese con una costante e continua insicurezza sociale, dal momento della nascita a quello della morte. Ma in che modo questa nuova dimensione può influenzare chi è già professionalmente alle prese con "L'incerto" ovvero l'operatore della salute mentale? Proprio quei professionisti dovrebbero essere i più idonei e allenati ad affrontare le incertezze del presente e del futuro. Ciò non toglie che essi debbano periodicamente affrontare minacce esterne alla loro integrità professionale che arrivano da politiche sempre meno sensibili ai disagi del mondo sociale e alle istituzioni che di questi si occupano, che obbligano a cambiamenti organizzativi e razionalizzazioni che possono minare il bisogno di sicurezza degli operatori. Lavorare con l'ansia ha costi emotivi nelle moderne organizzazioni, spesso molto elevati e che possono compromettere la realizzazione della Mission di queste istituzioni e farle deviare dal loro compito primario.
12,00

Il core competence del tecnico della riabilitazione psichiatrica

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 142

Il testo nasce da un progetto di ricerca promosso e sostenuto dall'Associazione Italiana Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica (AITeRP) in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della salute dell'Università di Genova. Il lavoro è stato curato da un panel di 5 TeRP, con la collaborazione di un numeroso gruppo di colleghi, su scala nazionale. Il focus è stato lo studio e la definizione del core competence. Le attività professionali core individuate, usate nella pratica quotidiana, afferiscono a 5 specifiche funzioni, successivamente declinate in competenze specifiche all'interno delle fasi di lavoro. Per individuare le competenze del TeRP, è stato costruito e validato uno strumento di autosomministrazione, utile per valutarne expertise e padronanza, secondo i modelli Dreyfus e Guilbert. Le competenze comprendono conoscenze, abilità e comportamenti che caratterizzano l'agire professionale, coerentemente ai bisogni di salute individuati dalle fonti di riferimento. Il core competence rappresenta un importante traguardo che delinea l'identità professionale di un professionista sempre più impegnato e impiegato nella rete dei servizi sanitari della salute mentale.
19,00

Uomini e sogni

di Vincenzo Marsili

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 102

Sognando, l'uomo si connette col Sogno della creazione, e ciò permette di ritrovare le informazioni celate ovunque nella natura che servono per poter vivere in armonia con essa. In questo libro il sogno è analizzato proprio nella duplice funzione che gli attribuiscono le tribù nomadi primitive: quella di dare immagini alle sensazioni, alle percezioni, e ai pensieri diurni, e quella di fare luce in un ammasso informe fornendo la conoscenza che apre strade. Ci si potrebbe chiedere: a cosa serve allora lo psicoanalista? Semplicemente aiuta ad interpretare le immagini quando le orme sono confuse, e così facendo illumina il percorso della mente. In questo modo l'Io, che non sa dove lo conducono le emozioni da cui è sopraffatto, può ritornare a sentirsi soggetto della sua vita e del suo destino. Nel libro ho raccontato i sogni dei miei pazienti. Tutte persone imprigionate in qualcosa: prigioni vere e proprie, la cocaina, gli oggetti, gli altri. Ho raccontato i loro sogni come si può raccontare la storia di una vita: una vita altrettanto reale dentro la vita che consideriamo reale. Li ho immaginati come una sorta di strada parallela che porta alla libertà.
12,00

Sessualità e consapevolezza. Il trattamento del disturbo del desiderio sessuale

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 218

Questo libro è rivolto a tutte quelle persone che oggi hanno bisogno nella espressione della propria sessualità di una coscienza consapevole meno dogmatica ed esteriorizzante più riflessiva ed intimistica, per riuscire a liberarsi da questo inappagabile senso d'insoddisfazione e di vuoto interiore dove spesso il sesso viene utilizzato per fuggire in modo complusivo da una mancanza di equilibrio interiore. Per riscoprire questa importante dimensione l'autore si è ispirato alle antiche tradizioni meditative Tantriche fino alle moderne procedure di Mindfulness Based, necessarie per ritrovare la consapevolezza intimistica che affligge l'uomo contemporaneo sempre più condizionato da una visione materialistica e consumistica della sessualità. In queste antiche pratiche orientali è possibile riscoprire il mistero della sessualità che la cultura occidentale, nel corso del tempo, fino all'avvento della moderna tecnologia mediatica, ha completamente dimenticato. Nella terza parte dell'opera viene affrontato il problema della coppia e viene presentato il protocollo MBST (Mindfulness Based Sexuality Treatment) basato su un approccio consapevole integrato alla TCC. Prefazione di D. Dèttore. Introduzione di M. Amore.
19,00

Da Lolita a Lacan

di Luigi Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 107

Pur essendo una violenza contro la libertà della persona il delitto sessuale non è necessariamente violento. Può prendere le forme della seduzione, come in Lolita di Vladimir Nabokov, in cui l'inclinazione deviante dell'adulto si manifesta in una interazione priva di impulsività e richiede il coinvolgimento della vittima. Il libro cerca di focalizzare alcuni aspetti fondamentali di questa materia triste, ostica e faticosa, utilizzando la prospettiva psicoanalitica, secondo l'orientamento di Jacques Lacan, e quella criminologica prospettando alcune ipotesi e spiegazioni originali. Il lettore troverà una visione realistica delle motivazioni e dell'atteggiamento dell'autore della condotta, che consente di non azzerare e mettere sotto silenzio la posizione soggettiva della vittima. Il punto di vista criminologico avrà un ruolo importante perché la conoscenza di questa realtà deve passare attraverso una conoscenza minuziosa della condotta lesiva. È importante comprendere il senso della violenza sessuale. L'io del soggetto è catturato da una immagine che è incarnata dall'oggetto e la ricerca di un soddisfacimento assoluto lo conduce sulla strada del delitto.
12,00

Segreto di Ballerup (Il). Vol. 1

di Francesca Sbardellati

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 172

Tutto si dipana nelle vie di Copenaghen. Quello che accomuna gli abitanti del palazzo Olmens è la solitudine. Le protagoniste, Linda e Greta, cercano di esaudire i loro sogni: Linda, una giovane psicologa con il desiderio di diventare mamma; Greta una ricercatrice pragmatica. Le loro vite si incrociano fin da bambine, con prospettive differenti. Linda coronerà il suo desiderio, ma a quale costo? Si ritroverà a soffrire una nuova quotidianità, un cambiamento, fatto di luci e ombre. Una vita contrassegnata anche dall'aridità per i suoi amori mancati. Troverà forza nello sguardo e nella mano di un giovane musicista, per fuggire dalla realtà e trovare consolazione nella fantasia. Un insieme di personaggi, o meglio di esistenze che riaffiorano nei suoi ricordi. Attraverso un abile gioco di suspense, la scrittura, agile e fluida, conduce il lettore nei meandri bui della mente dei protagonisti, dove reale e irreale si sfiorano di continuo. Il confine è molto labile, basta poco per superare la linea di demarcazione e sovrapporre le due sfere.
14,00

Una domenica diversa

di Marco Sparvoli

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 284

Qual è il confine fra il bene e il male? Dove comincia l'ingiusto, dove finisce il giusto? La contraddittorietà degli aspetti morali della vita è il tema centrale con cui si deve confrontare Bruno Bruni in questa quarta inchiesta. Finora, il commissario Bruni aveva indagato su traffici internazionali, poteri occulti, ma anche su delitti piccoli piccoli, compiuti nel chiuso di un palazzo. Il detective del Trullo stavolta si imbatte in un groviglio di interessi economici, storie d'amore inconfessabili, invidie, ma soprattutto sulla sua incapacità di dare una risposta al tema fondamentale del rapporto tra bene e male. La sua personale soluzione è quella di utilizzare lo strumento della legge per risolvere il problema. Papa Francesco compie una visita pastorale al Trullo. Il Papa, per l'intera durata dell'evento, è affiancato dal parroco del Trullo, don Giggi. Al momento della partenza del Papa lentamente la piazza e la chiesa si svuotano. Manca solo don Giggi. Dov'è il parroco? Il cadavere di don Giggi sarà scoperto dopo poco dalla perpetua, in sagrestia. Caduto accidentalmente? Colpito volontariamente?
16,50

Intersessualità e devianza criminale nella teoria del reato

di Annarita Franza, Vincenzo Lusa

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 126

Il volume analizza sotto il profilo antropologico, criminologico, giurisprudenziale e carcerario il concetto di devianza criminale applicato alla comunità LGBTIQ+ nel duplice ruolo di autore e vittima di reato. Avvalendosi di un approccio multifattoriale, il testo vuole sottolineare l'esigenza di dirigere il faro della criminologia sulle cause e le conseguenze del fenomeno criminale all'interno dell'intraspecialismo disciplinare della queer criminology, branca della criminologia di matrice anglosassone ad oggi non ancora adeguatamente rappresentata in ambito italiano. Su queste basi è possibile affermare come la riduzione della ricerca criminologica, all'interno dell'eteronormatività, ponga dei severi limiti nella comprensione dell'esperienza criminale di tutti quei soggetti che solo parzialmente aderiscono alle categorie e ai costrutti della semeiotica tradizionale. Questo volume vuole offrire tanto al ricercatore quanto al professionista una panoramica ragionata e informata circa le azioni che è possibile intraprendere, secondo una prospettiva criminologica, antropologica e legale, in merito alle problematiche di sicurezza e trattamento delle persone LGBTIQ+ all'interno del sistema giudiziario.
18,00

Penso quindi sento. Educazione affettiva in pillole

di Paola Di Maggio

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 57

Il libro descrive le principali componenti dell'affettività soffermandosi sull'importanza che le emozioni rivestono in tutti i contesti di vita dell'individuo. Indicazioni vengono date anche in merito all'influenza che le modalità distorte di pensiero hanno sulla capacità di sperimentare emozioni positive e sulla possibilità di gestirle nella quotidianità. L'adulto, nel suo ruolo di allenatore emotivo, ha la capacità di instaurare un buon legame di attaccamento e di porre quindi le basi per lo sviluppo di un'adeguata intelligenza emotiva sia nel bambino che nell'adolescente. Vengono inoltre descritte le principali caratteristiche degli stili educativi più diffusi e le conseguenze degli stessi sulla competenza emotiva dei più piccoli.
8,00

Amori 4.0. Viaggio nel mondo delle relazioni

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 198

Amori 4.0 è un viaggio a 360 gradi attraverso il mondo delle relazioni del terzo millennio, una raccolta di contributi di professionisti che operano su tutto il territorio nazionale. Il progetto, nato nel gennaio 2018, ha cercato di porre sotto la lente di ingrandimento il tema dell'amore secondo prospettive e declinazioni contemporanee. Sono state prese in esame relazioni virtuali, nuovi assetti familiari, quali le famiglie allargate o omogenitoriali e definizioni di fenomeni quali la vampirizzazione, la manipolazione, il trauma da abuso narcisista, la dipendenza affettiva e il ghosting. Il volume rappresenta l'intento di costruire itinerari orientativi, dare forma a teorie e illustrare buone pratiche, valorizzando le peculiarità degli assetti teoretici diversi e la ricchezza di ognuno, con l'auspicio di accrescere la modesta presenza nella letteratura scientifica italiana di lavori di ricerca e di valutazione sul tema. Il risultato è una raccolta fruibile non solo da professionisti, ma anche da chiunque desideri avventurarsi nel mondo delle nuove relazioni per trovare risposte, riflessioni, suggerimenti che possano arricchire la propria quotidianità e storia personale.
18,00

Anemoni in viaggio. Il modello sistemico integrato. Nuove rotte per una psicoterapia sensibile ai temi della complessità

di Antonio Restori

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 77

"Cosa significa fare psicoterapia nel nostro tempo? Che modelli ereditiamo dal passato? Al di là dei contesti, pubblici o privati, dovremmo poterci chiedere quali modelli di psicoterapia possono sopravvivere ai cambiamenti sociali che ci attraversano. Può essere ancora sostenibile un'idea di modello rigido di psicoterapia, di approccio tecnico, o invece serve maggiore flessibilità, onestà, umiltà, ascolto, umanità, a fronte di un proliferare di tecnicismi taumaturgici e autoreferenziali?" Cosi Mirco Moroni introduce le questioni aperte dall'autore. Anemoni in viaggio sono i petali dei fiori mossi dal vento e che attraversano rotte ignote, capaci di solcare i mari della complessità umana. L'invito dell'autore è di pensare a un nuovo modo di pensare alla psicoterapia, come danza relazionale che si nutre di bellezza e di fascinazione per il genere umano. Propone al lettore esperto e curioso di provare ad allontanarsi dagli sguardi indiscreti delle ingenue e prosaiche scienze psicologiche lineari che stanno, nel tempo, snaturando il potenziale "poietico" e artistico della danza tra logos (parola), psiche (anima), pneuma (respiro) e soma (corpo).
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.