Alpes Italia

Corti. Vol. 1: Copioni per lettori, registi, attori e compagnie di teatro

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2020

pagine: 133

Nove autori per undici corti teatrali scelti tra decine e decine di opere arrivate in risposta al bando "La Scena Nova - Corti Vol. I" Sono storie che raccontano il nostro tempo così dormiente ma così desideroso di risveglio, perché il Teatro è da sempre una delle armi più potenti per una rivoluzione delle coscienze. Per questo abbiamo cercato quei testi che oltre alla sostanza avessero anche il vapore acqueo dei sentimenti più profondi ed opposti e che, come sottolineano i 99 Posse in uno dei loro brani più famosi, riuscissero a raccontare le impercettibili sfumature presenti in ogni personaggio descritto dagli autori. Impercettibili sfumature così difficili da dimenticare così decise da trasformare sorrisi in lacrime. Impercettibili sfumature così decise da trasformare cieli grigi in giornate di sole il coraggio in mille paure.
15,00

Monologhi. Vol. 1: Copioni per lettori, registi, attori e compagnie di teatro

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2020

pagine: 86

Otto autori per tredici monologhi teatrali scelti tra decine e decine di testi arrivati in risposta al bando "La Scena Nova - Monologhi Vol. I". Storie da leggere, emozioni da vivere e personaggi da incarnare. Sono opere che parlano di noi, del nostro tempo, delle nostre paure e delle nostre speranze. Materiale vivo con cui attori e registi potranno confrontarsi per dare un segno tangibile della loro arte. Perché come dice Oreste Campese al prefetto De Caro nel primo atto de L'arte della Commedia di Eduardo De Filippo: Campese - Il teatro non è morto, Eccellenza, il teatro è vivo e vitale. De Caro - Ma se fosse vivo darebbe altri risultati. Campese - E la confusione dove la mettiamo? È un fatto scontato che il teatro deve essere lo specchio della vita umana, riproduzione esatta del costume e immagine palpitante di verità; di una verità che abbia dentro pure qualcosa di profetico.
15,00

Giocare con la sabbia. Versatilità e prospettive di un metodo di cura

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2020

pagine: 122

Negli anni Trenta del secolo passato la psicologa inglese Margaret Lowenfeld intuì che giocare con la sabbia poteva rappresentare un validissimo strumento per esplorare il mondo fantasmatico dei bambini, facilitando in questo modo l'accesso alle problematiche infantili che i bambini non potevano esprimere verbalmente e chiamò il suo metodo La Tecnica del Mondo. Da questo ceppo psicoterapeutico originario hanno preso vita una serie di applicazioni terapeutiche del giocare con la sabbia che nel corso degli anni si sono diversificate, sia nelle finalità, sia nella pratica clinica. In campo psicologico la Tecnica del Mondo è stata modificata da vari studiosi secondo gli interessi e le esigenze cliniche personali, che spaziavano dai problemi nel campo della dimensione affettiva a quelli dell'apprendimento. Gli esempi più noti sono La Sandplay Therapy di D. Kalff, Il Test del Villaggio di H. Arthus, Il Test del Piccolo Mondo di H. Bolgar e L. Fischer, Il Test di Produzione Drammatica di E. Erikson, Il Sandwork Espressivo di E. Pattis-Zoia. Dalla originaria applicazione alla terapia individuale dei bambini si è ampliata agli adulti, alle gravi patologie psichiatriche croniche, al trattamento delle dipendenze, alla terapia di coppia, alla terapia familiare e alla terapia di gruppo, al trattamento di disturbi cognitivi, alla riabilitazione di deficit psicomotori. Ma oltre la sua applicazione terapeutica si sono aperte nuove possibilità di utilizzarlo anche in campo pedagogico e come attività ludico-espressiva, introducendolo nelle scuole come attività privilegiata per lo sviluppo di abilità espressive e cognitive (es. "La scatola azzurra"), o più semplicemente mettendo a disposizione dei bambini, persino negli asili-nido, una "Stanza della sabbia" per permettere una attività di gioco di gruppo, tesa a potenziare la percezione sensoriale, a facilitare lo sviluppo motorio, le interazioni sociali e la creatività. In questo libro i curatori hanno inteso raccogliere alcune delle testimonianze psicoterapeutiche più significative, tralasciando volutamente quelle pedagogiche e ludico-espressive che pure hanno un loro valore specifico.
16,00

Quando il Boss non telefona più

di Valentina Roselli

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2020

pagine: 64

Questa è la storia di Francesco Macrì e del suo grande impegno perché il "Jammer" fosse adottato dalle nostre istituzioni. "Jammer" curiosa parola straniera che fa pensare ad uno sport per giovani e che invece connota un dispositivo che disturba le frequenze GSM, radio e GPS. Secondo l'autore, il jammer può impedire l'esplosione di un ordigno e le comunicazioni telefoniche di una specifica area.
12,00

Caino contro Caino. La mediazione familiare nelle liti tra fratelli per l'eredità e la gestione dei genitori anziani

di Raffaella Viola

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2020

pagine: 109

Appendice giuridica a cura di Nadia Rubino. Le relazioni umane sono "la materia" di cui siamo fatti. Non di rado sostiamo all'interno di un conflitto, senza riuscire a trovare una via d'uscita o un possibile accordo perché "ostacolati" dalla pretesa di un risarcimento e di un riconoscimento per un bene insufficiente o disatteso, o per relazioni mancanti. Questa dinamica è ancor più evidente nelle questioni ereditarie. Dietro la lite per il bene economico (o per la gestione di genitori anziani) si cela per lo più il desiderio di ottenere economicamente quanto si ritiene non aver avuto affettivamente. Il "bene" diventa lo strumento per ottenere una risposta al bisogno di "relazione". La pratica della mediazione inter-familiare, si presenta come strumento elettivo per la gestione delle controversie ereditarie e non, tra fratelli. È in grado di accogliere il loro bisogno affettivo e relazionale e accompagnarli nella trasformazione della relazione. Il volume si rivolge a professionisti e non, cercando di offrire uno sguardo ampio che tenga conto di tutti i fattori che intervengono e agiscono nel corso di una mediazione tra fratelli. Prefazione di Nicola Boccola.
15,00

Manuale per l'intervento psicologico in ambito penitenziario. Modelli teorici e prassi operative

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2020

pagine: 184

Sono passati più di 40 anni da quando la psicologia, trovando un sostegno normativo nell'art. 80 della L. 354/1975, ha fatto il suo ingresso negli istituti di prevenzione e di pena, consentendo nel tempo, di disegnare la peculiarità dell'intervento psicologico in ambito penitenziario. Il recente transito delle competenze dalla sanità penitenziaria al SSN, ha poi posto l'accento sull'importanza di erogare adeguati trattamenti e cure, poiché, occuparsi della salute delle persone detenute equivale a mettere in atto interventi di salute pubblica nell'accezione più ampia del termine. Il volume nasce dall'incontro creativo tra l'esperienza e il "giovanile" bisogno di orientarsi che, tra celle reali e celle culturali, accompagna il lettore nella specificità del contesto ai più precluso. Questa pubblicazione ha, quindi, una duplice ambizione: 1 svolgere una funzione di guida per i giovani professionisti che, chiamati ad una assunzione di responsabilità, intervengono nello specifico penitenziario; 2 illustrare e diffondere all'esterno la capacità della psicologia di intervenire e determinare l'attesa rivisitazione del "sé stile di vita" nella persona detenuta.
18,00

Senza toccarne l'ombra. Estetica ed etica della cura per i professionisti della salute

di Stefano Padoan

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2020

pagine: 186

Cosa significa praticare una relazione di aiuto abilitante? Quale ruolo riveste la gestione delle emozioni nel mantenere gli operatori a contatto vitale con il loro lavoro? Come creare ambienti di cura positiva per sé e per gli altri? Come curare in modo non violento? Per rispondere a questi interrogativi fondamentali presento in questo manuale la visione rinnovata del curare che pratico con lo psicodramma estetico-relazionale nella formazione e supervisione dei professionisti della salute in ambito sanitario. Fare lo psicodramma dei rapporti di cura significa sottoporre l'agire professionale dedicato alla salute ad una profonda analisi immaginativa per rivelare risorse inesplorate e nuove possibilità di interpretazione del ruolo di curanti. Nella mia visione estetica dell'azione di cura responsabile diventa fondamentale che l'operatore sappia praticare la riflessività e la consapevolezza affettiva e sappia acquisire una disposizione relazionale abilitante. In questo manuale tutti coloro che portano cura ed aiuto troveranno indicazioni pratiche per nutrire la propria disposizione psichica e acquisiranno un nuovo modo di gestire e di modulare le risonanze emotive nel proprio lavoro.
16,00

Il processo anevrotico in psicoterapia. Teoria e pratica della psicoterapia anevrotica PAT abbinata agli orientamenti teorici

di Loris Pinzani

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 193

Tendiamo ad accumulare danaro per soddisfazione, a provocare vicende per divertimento, a sprigionare sensualità per lussuria, a fare uso di sostanze per goderne della leggerezza. Ma, in effetti, tutto avviene per fuggire a un'angoscia. Da questo scenario prende le mosse una nuova forma di psicoterapia: il Processo Anevrotico Terapeutico, PAT; esso risulta compatibile con ogni orientamento disciplinare, rafforzandone le caratteristiche senza alcuna preclusione, proprietà questa che ne amplifica l'operatività. L'anevrosi è una caratteristica umana spontaneamente presente nella struttura collettiva, la cui funzione è quella riparativa sociale, oltre che individuale. L'autore ha fatto affiorare la tematica in anni di ricerche psicofisiologiche e multidisciplinari, rintracciandone le basi teoriche, fino ad isolarne gli aspetti operativi che ne consentono l'utilizzo clinico. Ne è derivato un approfondimento esteso, supportato da continue indagini che si sono susseguite con risultati consecutivi. Fin dal suo esordio, il processo anevrotico terapeutico ha manifestato il primo intento di promuove il riequilibrio psichico, luogo immateriale, terra di mezzo in cui si esprime il disagio mentale, al quale si rivolge l'attenzione di cura. Alla fine di ogni capitolo sarà disponibile un QRcode che collegherà il lettore ad approfondimenti e contenuti multimediali. Scansionando il codice con una qualsiasi app compatibile con il sistema operativo dello smatphone, si attiverà il collegamento all'approfondimento del capitolo disponibile sul sito.
17,00

Un educatore da favola. Riconoscere il proprio stile educativo attraverso i personaggi delle favole

di Roberto Latella

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 106

Ogni educatore, che sia un insegnante, un genitore o un operatore sociale pratica un proprio stile educativo. Questo libro si propone di essere uno strumento utile per riconoscere e valorizzare il proprio, viaggiando attraverso il mondo delle favole. Potremo così scoprire di essere un educatore Peter Pan alla ricerca dell'eterna giovinezza o un'educatrice Alice nel paese delle meraviglie guidata dalla propria curiosità o ancora l'educatore Robin Hood che si nutre di giustizia sociale. La premessa è che quando ci troviamo in una relazione educativa esprimiamo qualcosa di profondamente nostro, che ha a che fare con la nostra storia: riconoscerlo ci aiuta a governarne i rischi ed esaltarne i punti di forza. I personaggi delle favole possono essere uno specchio nel quale incontrare se stessi, poiché le favole nascono sempre da presupposti pedagogici. L'obiettivo non è quello di cercare lo stile migliore, ma di essere consapevoli del proprio e sapere che in situazioni diverse possono essere utili stili diversi, e che più conosciamo ciò che è nelle nostre corde e più, se necessario, potremo sperimentarci con stili diversi. Il libro propone strumenti concreti per lavorare, nei gruppi o da soli, per far emergere attraverso la metafora questi diversi stili.
11,00

Psicoterapia strategica. Stato dell'arte e nuovi sviluppi. Atti della conferenza (Milano, 27-28 ottobre 2018)

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 180

L'approccio strategico in psicoterapia ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nel trattamento dei problemi psicologici. Sviluppatosi circa 50 anni fa, al Mental Research Institute di Palo Alto (Ca), grazie al contributo di Watzlawick, Fish, Weakland ed altri, nel corso degli anni ha generato una molteplicità di approcci differenti. A distanza di oltre mezzo secolo, le psicoterapie a orientamento strategico risultano certamente evolute, e presentano rilevanti punti di forza, accanto a criticità che necessitano di essere elaborate. Questo lavoro nasce con l'intento di tracciare lo stato dell'arte delle psicoterapie strategiche e delineare gli orizzonti per i futuri sviluppi. A tal fine, tale volume raccoglie gli interventi dei relatori che hanno partecipato alla invitational conference "Psicoterapia strategica. Stato dell'arte e nuovi sviluppi", tenutasi a Milano il 27 e 28 ottobre 2018. Tali contributi, nella loro eterogeneità, esprimono le potenzialità e criticità insite nel modello strategico, consentendo di tracciare utili riflessioni teoriche, con rilevanti ricadute sul piano operativo.
16,00

Dipendenze. Sviluppo, stress, adattamento

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 256

Lo sviluppo di un individuo appartenente alla specie umana implica un continuo lavoro di adattamento delle spinte biologiche agli innumerevoli e cangianti contesti socio-culturali di appartenenza. La dinamica delle dipendenze è un significativo osservatorio da cui considerare gli aspetti evolutivi (Psicologia evolutiva), neurobiologici (Neuroscienze affettive) e relazionali-ambientali in quel periodo di particolare stress adattativo quale è l'adolescenza e la giovane età adulta. Da questa molteplicità di fattori in interazione, appare sempre più difficile e improbabile riuscire a circoscrivere il fenomeno dell'addiction in un modello disciplinare, e sempre più evidente e necessario utilizzare un approccio culturale, capace di muoversi tra diverse discipline, ridefinendole come strumenti per la costruzione dei nessi che formano il "groviglio" della realtà. Tra questi contributi, di particolare interesse è quanto attualmente deriva dal lavoro di ricerca delle Neuroscienze affettive, che prendono in considerazione, in una prospettiva evoluzionistica, i sistemi motivazionali/emozionali nella dinamica adattiva, in particolare dei mammiferi e degli appartenenti alla specie umana.
23,00

La psicoanalisi a prova di bambino

di Albert Ciccone

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 228

Albert Ciccone, riprendendo gli elementi di base della psicoanalisi e alla luce delle ricerche effettuate dalla psicologia dello sviluppo, traccia un viaggio affascinante che dall'intrapsichico arriva alla relazione esterna con l'altro, con cui già il neonato deve confrontarsi a partire dai genitori. Ecco che il neonato non è più considerato un estraneo nel mondo, ma immediatamente inserito nella coppia, nel sistema famiglia, genitori, coppia, fratelli, parenti. L'intento dell'autore in questo libro è quello che, a partire dalla conoscenza della vita psichica del soggetto, dei processi mentali che ne presiedono l'attività di pensiero e, quindi, i differenti livelli di mentalizzazione a cui ciascun individuo in seguito perviene, si arriva alla cura del soggetto sofferente: bambino, adolescente, adulto, famiglia. In tal senso l'approccio e la conoscenza non implica solo lo psichismo individuale, ma coinvolge anche quello interno dei genitori, il mondo relazionale, il contesto culturale cui si confronta il soggetto, l'ambiente di vita.
19,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.