Editore AMICOLIBRO - Ultime novità | P. 11

AMICOLIBRO

Sa Levadora. La maestra di parto sarda

di Ivan Murgana, Carmen Salis

Libro: Copertina morbida

editore: AMICOLIBRO

anno edizione: 2014

pagine: 124

Per conoscere meglio se stessi bisogna scavare nel proprio passato. Lo sa bene Peppino Setividas che torna in Marmilla per scoprire chi era Pietrina Murtas, la levatrice che aiutò sua madre a farlo venire al mondo. In questo viaggio scoprirà la storia di una donna fuori dal comune, che grazie alla sua incredibile forza d'animo, riuscirà a condurre la vita che vuole, pur dovendo combattere contro un destino avverso e contro i pregiudizi e le maldicenze della gente. Un racconto che apre lo scrigno dei ricordi di una Sardegna che non c'è più, ma che rivive nelle parole spese davanti al fuoco di un camino. La storia di una levatrice sarda, specchio dell'immagine dell'Isola che dovremmo custodire per non dimenticare mai chi siamo e da dove veniamo.
10,00

Canto di te vita amorosa

di Giuliana Coni

Libro: Copertina morbida

editore: AMICOLIBRO

anno edizione: 2014

pagine: 84

Tanti di questi versi potrebbero farci riflettere su come può essere bella la vita se apprezzata e vissuta accettandola nei momenti felici e in quelli tristi. È proprio vero che siamo suoi ospiti e, come tutti gli ospiti, lei ci porta su un palmo di mano facendoci gustare tutto di sé, accompagnandoci in sogni a volte fantastici. Il libro tratta di vita vista nel suo insieme: sogno, realtà, tante esperienze positive, ma non solo. L'ho voluto scrivere quando mi sono resa conto che la dobbiamo conquistare con forza, continuando con tenacia e perseveranza a tenerla nella sua pienezza perché è nostra, è un dono che ci è stato regalato e anche un nostro diritto e un dovere verso noi stessi assaporarla.
10,00

L'importante è raccontarlo. Il terremoto distrugge il corpo, la depressione distruge l'anima. Questo libro racconta la mia ricostruzione

di Andrea Schinardi

Libro

editore: AMICOLIBRO

anno edizione: 2014

pagine: 218

Il panico e la depressione sono da sempre visti come degli oggetti oscuri e misteriosi da tenere a debita, possibilmente grande, distanza. Andrea in questo lucido racconto autobiografico ci conduce a conoscere la depressione vissuta in prima persona, quel terremoto reale e spirituale che ha sconvolto e cambiato la sua vita. Non sempre in peggio. Non solo in peggio. Quello che sorprende è la moltitudine di emozioni e argomenti trattati. L'amore, la tenerezza, la rabbia, il rancore, la passione, l'incomprensione, la poesia, la musica, il tango argentino, la scienza. Più di un racconto autobiografico quindi, più di un racconto sulla depressione.
15,00

L'ambizioso progetto della riforma fondiaria come progetto culturale. Aspetti educativi nel contesto lucano

di Margherita Lopergolo

Libro: Copertina morbida

editore: AMICOLIBRO

anno edizione: 2014

pagine: 156

La Riforma Fondiaria e il suo grande ed encomiabile progetto di alfabetizzazione della popolazione sono l'oggetto di questo studio; si ricostruisce tassello dopo tassello la storia di uomini che sono stati coinvolti dalla riforma, e al tempo stesso protagonisti, con le loro storie di vita, di miseria, di sacrificio, ma anche di tanta dignità, amore e senso morale e civile. Il cuore del saggio è nella ricostruzione dell'azione della riforma nella fascia ionica, con particolare interesse a Montescaglioso, città simbolo delle lotte contadine e all'instancabile opera della scuola popolare che volle consentire a tutti un'alfabetizzazione che permettesse di vivere una vita migliore. Margherita Lopergolo nasce a Matera nel 1976, la sua famiglia è originaria di Miglionico, vive a Montescaglioso. È laureata in Lettere e Scienze della Formazione con specialistica nel sostegno. Insegna a Matera.
12,00

Dalle ceneri della fenice

di Marco Conti

Libro: Copertina morbida

editore: AMICOLIBRO

anno edizione: 2013

pagine: 84

"Fu quando imparai a specchiarmi nel cielo che appesi sopra il letto della mia stanza il poster di Ronaldo, che sistemai con cura i libri di scuola nella libreria, che piegai la mia roba nei miei cassetti, che iniziai a sentirmi a casa mia. Capii che nessuno di noi era diverso, nessuno era peggiore. Capii che eravamo accomunati dal semplice ma inesorabile fatto di non poter scegliere la propria origine. Specchiandomi nel cielo capii che potevamo però scegliere il nostro futuro...".
10,00

Le due isole

di Vittorio Cravotta

Libro: Copertina morbida

editore: AMICOLIBRO

anno edizione: 2013

pagine: 140

Il racconto breve richiede un'attenta misura nella descrizione dei dettagli, deve riuscire a presentare i personaggi approfondendoli, descrivendoli, insomma deve rendere la fotografia di un fatto, di una storia. Vittorio Cravotta in quest'opera lo fa. Nel suo raccontare riesce non solo a dar corpo e anima ai suoi personaggi, ma riesce a rappresentare tutti gli elementi che gli stanno intorno: dal luogo fisico agli elementi che con essi interagiscono. L'autore infatti, oltre alle persone, porta in scena i suoni, gli odori, le tradizioni di due isole, di due culture che è riuscito a far proprie, amandole e andandone orgoglioso. In "Le due isole" un narrare, a volte forse in modo autobiografico, altre in veste di attento osservatore, della vita che scorre fra difficoltà, desideri, sogni e ironia della sorte.
10,00

Chorams

di Angelo Franco

Libro: Copertina morbida

editore: AMICOLIBRO

anno edizione: 2013

pagine: 216

Il Regno di Chorams è in pericolo. Nella Valle della Vita è scomparsa la perla della Speranza. Solo un giovane, venuto da un altro mondo, con animo puro potrà recuperarla come narra la profezia raccolta in un'antica poesia. "Il sogno di un forestiero che in Chorams per esso viene e, puro e innocente, la Speranza ridona". Egli è Oscar, che leggendo un misterioso racconto da un antico volume, si trova catapultato in questo mondo fantastico, ma sull'orlo di una terribile guerra. I principati di Ran, Reghor, Seramis e Nadipan si sono ribellati al sovrano, Althor II, e avanzano minacciosi verso la capitale del Regno: la santa Orazhin. Riuscirà il regno a salvarsi dalle mire del perfido Gog...
12,00

Kurrem. La rosa dell'harem

di Salvatore Barrocu

Libro: Copertina morbida

editore: AMICOLIBRO

anno edizione: 2013

pagine: 136

Come oggi, nel 1500 il mondo, per noi europei, era diviso in due, con l'"altro" sempre rigorosamente situato sulla sponda sbagliata del Mare Nostrum. I resti, la cultura, i regni nati dalla disgregazione dell'impero Romano, uniti da un rissoso cristianesimo, si scontravano contro il pericolo maggiore mai affrontato fino ad allora dagli eredi di Costantino: gli Ottomani. Un esercito potente e crudele, guidato da Sultani decisi nella battaglia e tolleranti nella vittoria si muoveva verso il cuore d'Europa, deciso a fermarne i battiti al suono dei tamburi dei Giannizzeri. Mentre si muore in battaglia, attorno a Vienna e a Bagdad, nel cuore di questo impero, orgoglioso e potente, guidato dal più grande dei sultani, Solimano il Magnifico, si dipana la storia di una piccola schiava dai capelli rossi. Decisa a trovare riscatto, questa donna cambierà le sorti di un impero, nello sfondo di una Istanbul dolce e crudele.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento