Editore AMRITA - Ultime novità | P. 3

AMRITA

L'ho creduto sin da bambino. Le 5 convinzioni limitanti che ci portiamo dietro dall'infanzia

di Lisette Schuitemaker

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2019

pagine: 202

Leggendo questo libro, vi sembrerà che l'autrice stia leggendo dentro di voi. Vi chiederete come faccia a sapere che ogni tanto avete un'urgenza insopprimibile di abbuffarvi di cioccolato, o che diventate matti se avete l'impressione che gli altri sappiano qualcosa di cui voi siete all'oscuro, o quanto ardentemente desideriate, senza osare confessarlo nemmeno a voi stessi, che gli altri riescano ad apprezzarvi per quello che siete. Tutti noi ci portiamo dietro delle convinzioni che abbiamo maturato durante l'infanzia, riguardo al nostro valore, al nostro posto nel mondo: marchi archetipici, fondamentali, come "non mi volevano davvero", "non valgo abbastanza", "io in fondo che ne so?", "è sempre colpa mia", "devo imparare a essere come gli altri se voglio essere accettato". Ora, attraverso questo illuminante percorso di grande linearità ed efficacia pratica, possiamo imparare a individuarli e a disinnescarli, in noi e in chi ci circonda, ed entrare finalmente in una nuova età dell'oro.
16,00

E come stanno i bimbi non vaccinati?

di Françoise Berthoud

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 124

In un momento in cui ci si schiera, a livello nazionale e internazionale, pro o contro i vaccini, a suon di studi sulla salute dei bambini vaccinati, noi abbiamo voluto esplorare la salute dei bimbi non vaccinati, chiedendoci quali siano, se esistono, i benefici dell'astensione dalle vaccinazioni. L'autrice, pediatra, ci offre una ricerca su autorevoli studi pubblicati su questo argomento in molti paesi, i quali sostanzialmente confermano la sua lunga esperienza clinica.
14,00

Libro segreto di Gesù (Il). Vol. 2: Il tempo del compimento

di Daniel Meurois

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 610

"L'epopea iniziatica della vita del Cristo, frutto di quattro anni di incessante ricerca da parte dell'Autore, viaggiatore astrale, nella Memoria dell'Akasha - e raccontata attraverso gli occhi stessi di Gesù -, è ora completa: dopo un primo volume tutto dedicato agli anni della formazione e ai grandi viaggi di Gesù, questo secondo volume inizia dal suo ritorno in Galilea. Ci conduce in riva al Giordano, sul lago di Tiberiade, nel deserto di Giudea e infine a Gerusalemme, svelandoci una percezione privilegiata e rivoluzionaria della sua personalità e della sua parola attraverso gli aspetti meno noti del suo insegnamento, accanto a personaggi quali Maria Maddalena, l'apostolo Giovanni e molti altri discepoli. I princìpi che consentono le guarigioni istantanee, gli ingranaggi fondamentali dei miracoli, il ruolo degli Elohim nel rivelare lo Spirito sulla Terra, l'universo dell'anima umana sono fra i molti temi che indurranno una mutazione inevitabile della nostra visione del Sacro, verso una vastità tale da non poter più essere ascritta ad alcuna obbedienza religiosa. Come nel primo volume, la storia ci cattura ed è quasi impossibile smettere di leggere, così come non possiamo sottrarci ad un processo interiore di inevitabile dilatazione della nostra coscienza. Dalla moltiplicazione dei pani al vero ruolo di Giuda, al mistero della crocifissione, si allarga in noi una visione interiore di un'infinita tenerezza, ricca di pace e di nuova comprensione del luminoso tragitto di Colui che ha incarnato il Divino pur restando un uomo."
30,00

La valigia delle emozioni. Guida pratica di naturopatia per alleggerire il nostro bagaglio interiore

di Cristina Lamberto

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 153

La valigia è il nostro bagaglio di esperienze positive o negative, consce o inconsce, traumi o gioie, ferite o gratificazioni; insomma, il nostro passato nella misura in cui "ce lo portiamo ancora dietro", magari senza nemmeno saperlo. Lo scopo del libro è aprire quella valigia, guardarci dentro e decidere cosa conservare, cosa buttare via, cosa tenere perché ancora non è il momento di sbarazzarsene ma preparandosi a essere pronti per farlo. La naturopatia ci aiuta in questo perché il percorso proposto passa attraverso l'individuazione e l'analisi delle emozioni persistenti, croniche, che troviamo scavando in questa valigia, e ci viene offerta come metodo per intervenire sui sintomi di malessere derivanti da queste emozioni negative senza però zittirli, bensì "aprendoli", decifrandoli con delicatezza: dialoghiamo cioè con il sintomo, o meglio con l'emozione che gli sta dietro, mentre lo plachiamo per renderlo gestibile, grazie alla naturopatia e ad altri approcci "gentili". Il libro è un manuale che offre un quadro generale: inizia con un'introduzione scientifica sulla struttura del cervello, poi elenca gli strumenti che l'autrice propone, i quali contemplano naturopatia e fitoterapia in varie forme, ma anche per esempio l'iridologia, o l'uso del "grafo" come sistema per decifrare il "contenuto della valigia", o dei mandala come strumento da associarsi alle terapie che mirano ad incentivare rilassamento e concentrazione, e altro ancora. L'autrice, naturopata e qualificata in tutte queste discipline, le propone abitualmente nelle terapie ai suoi pazienti.
14,00

Apri la porta all'abbondanza. Metamedicina e prosperità

di Claudia Rainville

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

Milioni di persone vivono nell'angoscia di non riuscire a sbarcare il lunario, altre sono coscienti di essere intrappolate in meccanismi di autosabotaggio, dei quali però non sanno come liberarsi. Alcuni non si rendono conto di stare chiudendo la porta in faccia alla ricchezza e si consolano ripetendosi che tanto non è il denaro ciò che conta nella vita; altri ancora sono convinti che la prosperità economica sia semplicemente qualcosa a cui non sono destinati... Questo libro non è una raccolta di ricette per attirare il denaro; descrive invece un'autoterapia riguardo alle nostre difficoltà economiche, insegnandoci: a liberarci di meccanismi interiori che ci impediscono di accedere alla prosperità; ad attivare in noi quelle energie che la possono favorire; e che aspirare al benessere economico non solo è possibile, ma non è in alcun modo di ostacolo (anzi!) al benessere spirituale e interiore.
16,00

Spiriti alleati. Pratiche sciamaniche per crescere e guarire l'anima

di Alberto Fragasso

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 338

Nelle tradizioni sciamaniche antiche e contemporanee dimora la credenza che ogni cosa possegga un'anima, e vivere in simbiosi con la sua luce, con la natura e con l'universo circostante è parte integrante di una pratica quotidiana per il recupero e raggiungimento del benessere. Quest'anima non è estranea, lontana o distante, ma è percettibile attraverso i sensi e l'ascolto profondo; entrare in contatto con essa ci porta intuizioni e consapevolezza, e ci fa prendere coscienza dei nostri talenti, delle nostre capacità, del nostro pieno potenziale di vita, nonché della nostra salute mentale, fisica e spirituale. Tramite gli strumenti tipici dello sciamano, quali il sogno, la pratica del "viaggio" e l'accolto interiore, questo libro vuole accompagnarci ad entrare in contatto con il nostro battito pulsante e vitale e con quello degli altri esseri viventi e del pianeta stesso, allo scopo di creare relazioni luminose e armoniose che siano di beneficio a noi stessi, a tutte le persone che ci circondano e alla comunità.
19,50

Jung e lo sciamanesimo. L'anima fra psicanalisi e sciamanesimo

di C. Michael Smith

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 290

Molti conoscitori di Jung lo chiamavano "sciamano", ma nessuno ha mai osato dirlo ad alta voce. Lo fa C. Michael Smith, americano, psicologo clinico allievo di Paul Ricoeur, grande specialista di Jung e di sciamanesimo, nonché di antropologia medica, in questo libro che esplora differenze e affinità tra sciamanesimo e psicologia junghiana, entrambi radicati in un modo di vivere incentrato nel cuore, ed entrambi dotati di intricate "mappe" del territorio psichico umano. Avventurarci in questo libro significa incontrare iniziazioni sciamaniche, dissociazioni, disperazione, perdita dell'anima, ma anche il potere terapeutico dei riti, dell'estasi e di altri stati alterati di coscienza. Significa scoprire cose che non sappiamo sul ruolo dei talismani e degli amuleti, sui vari livelli dell'inconscio collettivo, come questi fenomeni interagiscano con gli archetipi e le attività immaginative, e come, soprattutto, di tutto questo possa oggi avvalersi la psicoterapia. Perché alla fine, scrive l'Autore, la cosa essenziale è sempre la persona, più ancora di queste tecniche, per quanto potenti e affascinanti: la persona che le vive, la sua capacità di viverle dal cuore, in armonia con la natura e la terra, base comune di Jung e dello sciamanesimo.
19,50

Testimonianze sulla sindrome del gemello scomparso. Sul sentiero della resilienza

di Alfred R. Austermann, Bettina Austermann

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 156

Alfred e Bettina Austermann danno voce alle testimonianze dei gemelli sopravvissuti, rendendoci partecipi della straordinaria ricchezza delle storie dei loro lettori o di coloro che hanno frequentato i loro seminari. Sapevate che circa 1 umano su 10 inizia la vita nella pancia della mamma in compagnia di un gemello? E che quando un gemello muore, cosa che accade spesso a giudicare dal basso numero di parti gemellari, il gemello rimasto subisce un enorme shock che rimarrà nel suo inconscio? Le conseguenze si manifesteranno nell'infanzia e nella vita adulta con un tormento interiore di cui non si troverà la causa, fino a quando non si prenderà coscienza di questo retroscena e si imboccherà quindi la via della resilienza. "Siamo spesso sconvolti dallo scoprire quanto le conseguenze della perdita di uno o più gemelli siano pesanti. Fin qui la 'scienza ufficiale' ha continuato a disinteressarsene, ma le storie in prima persona che leggerete sono prove inconfutabili di cosa sia accaduto. Scriviamo per colmare una lacuna, ma anche con la speranza che queste pagine siano per voi fonte di pace". Le testimonianze danno voce a persone che hanno perso uno o più gemelli molto precocemente durante la loro gestazione, o mentre la mamma era in gravidanza avanzata, oppure in fase perinatale (ossia appena prima, durante o poco dopo la loro nascita), ma anche ad alcuni genitori che raccontano quale impatto abbia avuto su di loro e sul figlio sopravvissuto la perdita di un gemello.
15,00

L'inconscio per amico. Ciò in cui credi può accadere

di Antonio Origgi

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 250

Che cos'è la legge di attrazione di cui si sente tanto spesso parlare? Come funziona? È vero che per ottenere qualcosa basta credere fortemente che si realizzerà? Ma come si fa per rendere vera e operativa quella che, detta così, sembra una sorta di magia? È una questione di programmazione dell'inconscio, ed ecco un manuale che si preoccupa di far capire bene cosa significhi saper addomesticare e farsi amica questa nostra mente inconscia che già domina il 90% della nostra vita. Con questo testo l'autore ci offre spiegazioni e un apparato dimostrativo, ma soprattutto ci introduce alle tecniche di sua elaborazione, di facile apprendimento e applicazione nella vita di tutti i giorni.
17,00

Oltre l'ombra. Quando il sogno lucido ci guida a ciò che siamo davvero

di Charlie Morley

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 248

C'è una forte energia dentro di noi che contiene il seme del risveglio. Possiamo nasconderla agli altri, ma non a noi stessi. Se ignorata o usata impropriamente può bruciarci, ma se sappiamo metterla a frutto può scaldarci, proteggerci e rivoluzionare la nostra vita. Si chiama "ombra". La nostra ombra è costituita da tutto ciò che nascondiamo agli altri: ciò di cui ci vergogniamo, le nostre paure e ferite, ma anche i nostri talenti nascosti, la nostra bellezza abbagliante e il nostro spirito divino. E il nostro lato oscuro, ma a differenza di quanto siamo abituati a pensare non è qualcosa di "negativo" o "maligno": è semplicemente un aspetto "non ancora illuminato". In questo libro Charlie Morley ci guida in un affascinante viaggio alla scoperta di noi stessi: attraverso una serie di pratiche del sogno lucido e di veglia che derivano dal buddhismo tibetano, dalla meditazione mindfulness e dalla scienza contemporanea, scopriremo come liberare la nostra creatività, trasformare gli incubi e i traumi, ridurre lo stress e dissolvere ansie e paure tanto radicate da non saperne l'origine, imparando a illuminare il nostro buio con delicatezza e profondità.
18,00

Disinnescare la bomba. Gli effetti della ferita da abbandono sulla coppia

di Daniel Dufour

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 157

Perché vi sono coppie che paiono destinate a frequenti deflagrazioni emotive? La risposta a questo interrogativo è parecchio più complessa di quanto parrebbe a prima vista. Molti di noi sono portatori inconsci, fin dall'infanzia, di una ferita da abbandono. E l'adulto malato di abbandono è spesso intimamente convinto di non essere meritevole d'amore. Da questa credenza derivano molte reazioni spontanee e automatiche che possono minare la felicità coniugale. Il dottor Dufour ci dimostra, ricorrendo spesso alle storie vere dei suoi pazienti, che esprimere le possenti emozioni represse fin dall'infanzia è assolutamente necessario se vogliamo amare davvero, e ci propone semplici ed efficaci percorsi di riflessione ed esercizi, che da un lato, ci riconducono alla nostra dimensione più intima, e dall'altro ci fanno scoprire la chiave di una vita amorosa autentica e serena.
15,00

Al di là del conosciuto. I medium in laboratorio

di Fernando Sinesio

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2018

pagine: 252

Deluso dal fatto che le librerie italiane propongano molti testi su temi esoterici ma pochi che esaminino la medianità con occhio scientifico, un ricercatore intraprende presso la Facoltà di Psicologia di Genova uno studio sulla medianità incredibilmente innovativo, che applica rigorosi protocolli in triplo cieco. Scopo: garantire l'obiettività dei ricercatori ed escludere inganno o casualità. E l'autore, all'inizio dichiaratamente digiuno dell'argomento e scettico sui risultati, arriva a concludere, dopo due anni di sperimentazioni, che comunicare con i defunti è possibile. Questo libro racconta la ricerca e la storia dietro la ricerca: la straordinaria esperienza dell'autore e dei suoi collaboratori che hanno monitorato i medium in azione. Perché chiedere ai defunti di comunicare "in laboratorio" comporta non poche sorprese anche per i ricercatori, e la dimostrazione scientifica della medianità non può che indurre a una revisione della nostra visione della vita.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.