Editore AMRITA - Ultime novità | P. 8

AMRITA

Vado e torno. La verità della vita e della morte vissuta e raccontata da un ragazzo per i ragazzi e gli adulti

di Cesare Boni, Kicca Campanella

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2009

pagine: 76

Questa è la storia di Enrico, un ragazzo che il giorno del suo compleanno cade accidentalmente in un fiume profondo. Sarà salvato dal suo cane. Enrico, però, avrà avuto il tempo di fare una NDE, un'esperienza di prossimità della morte, che è narrata in queste pagine. Non è né paurosa né tragica, anzi: è un'esperienza di grande libertà interiore e di grande crescita. Dopo l'incidente ha quasi l'impressione di essere tornato in vita con un nuovo paio d'orecchie e due occhi nuovi: il mondo infatti non è più lo stesso di prima, perché visto attraverso nuovi valori. La storia, omaggio appassionato alla vera natura delle cose e degli uomini, si ispira a personaggi e fatti reali e consente di affrontare, anche con i più giovani, il grande "non detto", la grande paura, l'argomento di cui meno si parla in assoluto: cosa ci aspetta "dopo". Formulato espressamente per un pubblico di adolescenti e pre-adolescenti e corredato di note-guida per genitori e insegnanti, il libro è già in uso in molte scuole italiane sia come testo di studio che di libera lettura. ETà di lettura: da 12 anni.
12,50

La soluzione Heartmath® per trasformare lo stress

di Doc L. Childre, Deborah Rozman

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2009

pagine: 164

La maggior parte dei terapeuti ricorre ad una combinazione di trattamenti farmacologici e terapia cognitivo-comportamentale, cercando di far sì che i pazienti prendano le distanze dai propri pensieri ansiogeni per osservarli con obiettività e affrontare le paure su cui essi sono fondati. La teoria è che se si riesce a cambiare i propri pensieri e i loro presupposti, anche le emozioni e le sensazioni cambieranno. Ma le cose non stanno sempre così, perché sentimenti ed emozioni tendono a radicarsi, acquisendo spesso un'esistenza autonoma. Ora, però, la neurocardiolgia ha scoperto che il nostro cuore ha un "cervello" composto da circa 40.000 neuroni, in grado di elaborare dati, memorizzare e in base a questa scoperta gli scienziati dell'Istituto HeartMath hanno messo a punto un addestramento semplice da usare per liberarci dall'ansia. Esso parte dalla scoperta che pensieri ed emozioni influenzano il ritmo cardiaco, e che focalizzandoci su sensazioni positive che vanno dalla gratitudine alla sollecitudine, alla compassione, riusciamo a passare dal caos cardiaco (tipico delle sindromi ansiose) alla coerenza cardiaca (uno stato misurabile, biologico, caratterizzato da grande equilibrio e benessere).
16,00

Dove va l'anima dopo la morte

di Cesare Boni

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2009

pagine: 434

La paura della morte fa parte del naturale istinto di sopravvivenza dell'uomo, ma l'Occidente non ha solo un comprensibile timore per un processo che non conosce: è ossessionato dal mito dell'eterna giovinezza, vede la morte come la fine della vita, e dunque la tratta come un argomento tabù. Eppure i grandi libri sapienziali di tutte le tradizioni e i grandi saggi di ogni epoca dicono esattamente l'opposto, descrivendo una dimensione eterna della vita, che già esisteva ben prima della nascita e che non finirà con la nostra morte. Questo libro è uno studio comparato dei più grandi testi sapienziali di tutte le tradizioni che ci descrivono, istante per istante, il viaggio dell'anima dopo la morte.
24,00

La soluzione Heartmath® per trasformare l'ansia

di Doc L. Childre, Deborah Rozman

Libro

editore: AMRITA

anno edizione: 2009

La maggior parte dei terapeuti ricorre ad una combinazione di trattamenti farmacologici e terapia cognitivo-comportamentale, cercando di far sì che i pazienti prendano le distanze dai propri pensieri ansiogeni per osservarli con obiettività e affrontare le paure su cui essi sono fondati. La teoria è che se si riesce a cambiare i propri pensieri e i loro presupposti, anche le emozioni e le sensazioni cambieranno. Ma le cose non stanno sempre così, perché sentimenti ed emozioni tendono a radicarsi, acquisendo spesso un'esistenza autonoma. Ora, però, la neurocardiolgia ha scoperto che il nostro cuore ha un "cervello" composto da circa 40.000 neuroni, in grado di elaborare dati, memorizzare e in base a questa scoperta gli scienziati dell'Istituto HeartMath hanno messo a punto un addestramento semplice da usare per liberarci dall'ansia. Esso parte dalla scoperta che pensieri ed emozioni influenzano il ritmo cardiaco, e che focalizzandoci su sensazioni positive che vanno dalla gratitudine alla sollecitudine, alla compassione, riusciamo a passare dal caos cardiaco (tipico delle sindromi ansiose) alla coerenza cardiaca (uno stato misurabile, biologico, caratterizzato da grande equilibrio e benessere).
16,00

Gli annali di Akasha. Accedere alla memoria del pianeta

di Daniel Meurois

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2008

pagine: 129

Viaggiare nel tempo è indubbiamente uno dei sogni più antichi dell'umanità. Si tratta forse di un delirio, di una folle ricerca scientifica? Da millenni i mistici e gli esploratori dell'invisibile affermano di saper navigare con la propria coscienza nei meandri del Tempo e oggi alla loro testimonianza si aggiunge quella di Daniel Meurois che ci racconta del proprio vissuto e del metodo d'indagine che gli consente l'accesso, da uno stato di coscienza non ordinario, agli annali dell'Akasha, la "memoria" del pianeta.
14,00

Amore: il potere dell'accettazione

di Lise Bourbeau

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2008

pagine: 205

Quotidianamente viviamo in situazioni conflittuali che producono insoddisfazione e, alla lunga, problemi di salute. Lise Bourbeau ci racconta, qui, un caso emblematico, in cui non sarà difficile riconoscersi almeno in parte: entriamo nel suo studio insieme ai componenti di una famiglia che ha i problemi di molte altre, governata da schemi relazionali nei quali serpeggia qualche malinteso, qualche timore, e una quantità di condizionamenti provenienti dal passato di ciascuno. L'arma terapeutica di Lise è potentissima: si tratta della dinamica dell'"accettazione", ben diversa dalla supina sottomissione, dalla rassegnazione. È in realtà un metodo per "leggere" diversamente gli eventi diffìcili della nostra vita, quali la malattia, la morte (nostra e altrui), la vecchiaia, la perdita, le scelte dei nostri cari, il nostro aspetto fisico, i nostri punti deboli... scoprendo quanto numerose ed impensabili siano le sfaccettature dell'amore.
17,00

Ascolta il tuo cuore. Avere, fare, essere

di Lise Bourbeau

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2007

pagine: 260

A dieci anni dal suo "ascolta il tuo corpo", Lise Bourbeau lo completa con un'altra opera, in cui si sofferma sulle tre dimensioni dell'uomo: l'essere, il fare e l'avere. Non è la conoscenza teorica che migliora la nostra qualità di vita, ma il suo diventare azione: è ciò che siamo che determina quello che facciamo per avere ciò che vogliamo nella vita. Anche qui Lise Bourbeau suggerisce, alla fine di ogni capitolo, degli esercizi alla portata di ciascuno di noi affinché la lettura del libro non rimanga una conoscenza teorica ma si trasformi subito in azione che migliora la vita.
17,00

Intelligenza emotiva e respiro

di Alessandro D'Orlando

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2007

pagine: 235

L'intelligenza emotiva (lE) è la capacità di: essere consapevoli in ogni istante delle emozioni proprie e altrui; saperle trasformare e usare per mete costruttive e per conoscere la realtà (anziché combatterla); riconoscere immediatamente quelle che tolgono energia; passare da un pessimismo demotivato all'ottimismo e alla motivazione; non farsi travolgere dagli eventi, vedendo l'aspetto positivo in ogni situazione; saper scaricare al momento giusto l'energia in eccesso (evitando così le azioni impulsive); essere sensibili agli effetti della nostra comunicazione e delle nostre emozioni sullo stato d'animo altrui. Sviluppare l'lE consente di realizzare con maggiore facilità le nostre mete, e con una condizione psicofisica migliore (in considerazione dello stretto legame fra sistema immunitario, mente ed emozioni). Le strategie impiegate in questi training, però, sono "come armi spuntate - sostiene l'autore - se non vengono unite a tecniche di approccio corporeo", in particolare il Respiro circolare, che si propone come una tecnica che favorisce ricadute positive su mente e corpo, tramite l'ampliamento delle percezioni e l'influenza sull'organismo. È questo l'approccio particolare di questo libro, che si fonda sull'esperienza pluriennale dell'autore.
17,50

La malattia cerca di guarirmi

di Philippe Dransart

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2007

pagine: 331

"Attraverso la malattia parliamo a noi stessi, prendendo a testimone il nostro corpo. Il dolore, la lesione, sono l'esatto riflesso delle nostre emozioni. Il sentire diventa sensazione: ci rode, ci prude, è un dolore sordo... ma cos'è che ci rode e ci prude? A che cosa è sordo il dolore? Soffriamo senza sapere perché, come se ci mancasse la chiave per capire. Questo libro è stato scritto affinché chi è nel dolore ritrovi la propria chiave personale, quella che, finalmente, gli aprirà la porta: la malattia infatti contiene in sé il seme della propria guarigione. Se ascolteremo il corpo, la malattia ci parlerà. Cesserà d'essere lo spauracchio da combattere ad ogni costo, diventando invece un dialogo con noi stessi, attraverso il quale scopriremo che dietro la temuta nemica si nasconde in realtà un'amica che cerca di guarire le piaghe dell'anima."
22,00

Il patto violato: vite interrotte

di Anne Givaudan

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2006

pagine: 127

In questo libro la Givaudan parla al lettore dei giorni bui, durante i quali il desiderio maggiore è quello di fuggire dalla vita. Secondo il metodo che le è familiare, ossia espandendo la coscienza oltre i confini del corpo, l'autrice riporta le esperienze di coloro che conoscono cosa avviene dopo la morte, dopo la vita: il racconto di queste esperienze aiuta a rimettere le cose nella giusta prospettiva.
14,00

Quello che i denti raccontano di te

di Michèle Caffin

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2006

pagine: 53

Oggi si parla molto delle parti del corpo come portatrici di messaggi della dimensione più profonda della mente. I denti non fanno eccezione: come ci spiega la dottoressa Caffin, dentista, osteopata e agopuntore, essi conservano la memoria di eventi della nostra vita, di stati emotivi; quando un dente ci duole, in realtà sta... "parlandoci" di una parte di noi che non vogliamo o non sappiamo vedere. Il primo libro con le chiavi d'accesso ai messaggi psico-emotivi di cui i denti sono depositari. Fondandosi su ricerche universitarie, sull'osteopatia e sull'agopuntura, questa dentista francese ha scoperto che i denti conservano la memoria psico-emozionale della nostra vita, e un mal di denti è un messaggio ben preciso per portare alla nostra coscienza una faccenda irrisolta e nascosta nel subconscio.
10,00

L'avventura della guarigione

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2006

pagine: 257

Questo libro, continuazione di "Ritorno alla salute" del medesimo autore, racconta la storia di un paziente del dottor Simonton, Reid Henson. A Reid venne diagnosticata una rara forma di cancro, e gli vennero dati due anni di vita. Ventiquattro anni dopo, grazie al metodo Simonton, Reid sta bene e racconta, insieme al suo medico, questa storia straordinaria, ricca di spunti per chiunque sia alle prese, oggi, con una diagnosi infausta. Nella prima parte del libro il dottor Carl Simonton, padre della psico-oncologia, descrive il suo metodo insegnato nei Simonton Cancer Center, che ora hanno aperto i battenti anche in Italia. Il metodo si fonda sul principio per cui le nostre convinzioni, le emozioni, e gli atteggiamenti che abbiamo svolgono un ruolo importantissimo nel determinare la qualità della vita e della nostra salute: le statistiche americane ci dicono che il suo approccio, che si combina con le cure della medicina convenzionale, offre ai malati di cancro una speranza di sopravvivenza doppia. La seconda parte del libro raccoglie la testimonianza di Reid.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.