AMRITA

La parola guarisce, la parola ferisce. Liberarsi dai pettegolezzi e potenziare la parola positiva

di Lori Palatnik, Bob Burg

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2005

pagine: 94

Parlare a sproposito e sparlare può distruggere le amicizie, rovinare il matrimonio e persino gli affari. Voci, accuse riportate, pettegolezzi non solo fanno male alla persona che ne è oggetto, ma danneggiano anche chi parla e chi ascolta; eppure, questo distruttivo passatempo non è mai stato così popolare... Questo libro vi insegna a riconoscerne la presenza, a spezzare quest'abitudine, ad aiutare gli altri a fare altrettanto: dieci percorsi per curare vecchie ferite che ancora fanno male, recuperare relazioni che pensavamo rovinate per sempre, ma anche proteggere le relazioni attuali dai danni della parola che ferisce e rinsaldarle usando la parola in modo incoraggiante e creativo: la parola che guarisce.
12,00

Ritorno alla salute. Tecniche di auto-aiuto che favoriscono la guarigione

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2005

pagine: 263

Oscar Carl Simonton, medico specializzato in radioterapia, oncologo di fama internazionale, è considerato uno dei pionieri della psico-neuroimmunologia. Il suo approccio si combina con i trattamenti tradizionali (chemioterapia e radioterapia) raddoppiando, secondo le statistiche americane, l'aspettativa media di sopravvivenza dei malati. È un metodo psico-oncologico che insegna a vivere malattia e trattamenti in modo più costruttivo, aumentandone l'efficacia grazie ad una migliore gestione dello stress e delle emozioni. L'uso di tecniche di rilassamento e visualizzazione combinate riduce gli effetti collaterali e consente una positiva elaborazione del dolore emozionale, migliorando sensibilmente la qualità di vita.
17,00

Quando il corpo ti dice di amarti. Le cause metafisiche di 500 malattie

di Lise Bourbeau

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2005

pagine: 308

Sono vent'anni che Lise Bourbeau conduce le sue ricerche nel campo delle cause metafisiche delle malattie. Ne ha derivato la certezza che qualsiasi disturbo d'ordine fisico è la manifestazione (il segnale) di un problema esistente sul piano emozionale e sul piano mentale inconscio; la malattia è dunque una preziosa alleata e non un nemico. Lo scopo di questo prontuario che prende in esame circa 500 malattie è consentirci di individuarne la causa profonda, sul piano emozionale, mentale e spirituale.
21,00

Delog: donne che viaggiano oltre la morte

di Delog Dawa Drolma

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2005

pagine: 154

"Delog" è una parola tibetana che si riferisce a qualcuno che ha attraversato la soglia della morte e ha fatto ritorno per dirci cosa c'è "di là". Dawa Drolma è una delog tibetana, oltre che una detentrice del Buddhismo Vajrayana. Per cinque giorni interi è rimasta immobile, senza dare segni di vita: non respirava, il cuore era fermo e il corpo era freddo. In quell'occasione, il legame tra mente e corpo è reciso, e la sua coscienza ha viaggiato in altri regni esperienziali. In queste pagine descrive ciò che ha visto, e che ha fatto nascere nel cuore una compassione illimitata per gli esseri senzienti: ha potuto sperimentare quanto la nostra esistenza nell'illusorio mondo quotidiano sia distante dall'essere pura coscienza illimitata.
15,00

La mano ti dà una mano a capire chi sei: le tue emozioni, le tue relazioni, i tuoi punti deboli, i tuoi talenti

di Frank C. Clifford

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2004

pagine: 242

La chirologia esce finalmente dalle nebbie della superstizione popolare e dalla curiosità da fiera: non solo è sempre più usata in campo medico, segni di problemi di salute possono essere presenti in entrambe le mani, ma quelli della mano sinistra si riferiscono più probabilmente a disturbi ereditari. Oltre a esaminare le dita della mano, osservate l'elemento a cui la mano corrisponde, la forma delle unghie e le impronte digitali. Linee, forma, consistenza, colore della mano, delle unghie, dimensioni delle dita, forma delle falangi... tutto, insieme alle impronte digitali, contribuisce a descrivere l'unicità di ciascuno di noi.
17,00

Je préfère y voir clair... y arriver sans verres

di Loredana Demichelis

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2004

pagine: 136

11,00

Così curavano. Dagli egizi agli esseni: comprendere e praticare

di Daniel Meurois

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2003

pagine: 114

Il metodo, riesumato per intero dall'autore negli annali dell'Akasha, va dall'auto-valutazione del proprio sviluppo (come misurare lo sviluppo del nostro terzo occhio) all'uso terapeutico della saliva per riarmonizzare il malato con la Terra; dalla spiegazione di cosa accade nei corpi sottili durante un'unzione, a come consacrare un olio; da come imprimere una determinata corrente di guarigione nelle terapie energetiche a come servirsi degli archetipi. Dedicato non solo ai terapeuti ma a chiunque voglia capire meglio come funzioniamo.
13,50

Forme-pensiero. Riconoscerle, scoprire la loro influenza sulla nostra vita

di Anne Givaudan

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2003

pagine: 169

Secondo l'autrice, le forme-pensiero sono delle manifestazioni energetiche che hanno vita lunga o breve in base all'energia con cui vengono nutrite. Tutti noi ne emettiamo, tutti ne siamo circondati, e a volte esse interferiscono con la nostra vita. Ne percepiamo tuttavia gli effetti, spesso dannosi per il nostro benessere psichico e fisico. In questo libro l'autrice intende fornire una base che ci permetta di capire energeticamente quale relazione vi sia tra il pensare e l'ammalarsi, e di conseguenza mettere in atto delle strategie per evitare che questo accada.
15,00

Anime indesiderate. Bambini che non hanno potuto nascere

di Daniel Meurois

Libro

editore: AMRITA

anno edizione: 2002

pagine: 122

13,00
13,00

La medicina sottosopra. E se Hamer avesse ragione?

di Giorgio Mambretti, Jean Séraphin

Libro

editore: AMRITA

anno edizione: 2002

pagine: 144

Osannato dai malati, osteggiato dall'Ordine dei Medici, il dottor Hamer colleziona lauree ad honorem in medicina in certi Paesi, e processi in altri, oltre a riempire periodicamente le cronache dei quotidiani di mezza Europa con le sue vicende. Oncologo e ricercatore, basta il suo nome perché nel mondo della Sanità si assista a una levata di scudi, ma le sue casistiche di guarigione delle malattie degenerative sono impressionanti, tali da far vacillare l'edificio della medicina ufficiale. E il dubbio di molti è che il suo sistema sia così osteggiato proprio perché urta gli interessi delle Holding farmaceutiche. Come può essere che una grave malattia come il cancro sia il tentativo del cervello di "riparare" (e quindi di guarire) un trauma subito? E che basti individuare il trauma e "disfarlo" perché il cervello receda dalla sua azione "riparatrice", arrestando quindi la proliferazione delle cellule cancerose? E come possiamo individuare rapidamente questo trauma? Gli autori, da anni studiosi del metodo Hamer, ce lo spiegano in questo libro, scritto in modo che tutti lo possano capire, con l'aiuto di argute vignette.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.