Editore Antipodes - Ultime novità | P. 10

Antipodes

Pinocchio

di Carlo Collodi

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2019

pagine: 163

Carlo Collodi, al secolo Carlo Lorenzini (1826-1890), è stato uno scrittore e giornalista italiano, divenuto celebre grazie al romanzo "Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino", che ancora oggi diverte e appassiona bambini e adulti. La critica ha versato fiumi d'inchiostro cercando d'interpretare il significato più intimo (escatologico) del racconto, attribuendogli a volte una semplice valenza educativa, altre iniziatica o esoterica, altre ancora ha evidenziato similitudini tra il protagonista e il Gesù dei Vangeli apocrifi, facendo riferimento alla ricca simbologia racchiusa nel testo. Secondo Italo Calvino, Pinocchio è l'unico vero picaro della letteratura italiana, seppure in forma fantastica: le sue avventure rocambolesche, a volte scanzonate a volte drammatiche, sono tipiche di questa figura letteraria. "Il personaggio è sempre legato a una dimensione di tipo «realistico popolare», dove l'elemento magico e simbolico è certamente presente ma non scalfisce questa verità di fondo." (Madrignani)
5,00

Racconti

di Emilio Salgari

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2019

Emilio Salgari (1862-1911) fu autore di oltre duecento romanzi e racconti di avventure esotiche, autentici classici della letteratura per ragazzi. In questa raccolta è proposta una selezione di racconti per lo più editi ne "La Bibliotechina Aurea Illustrata" o pubblicati in periodici. Le atmosfere realistiche e i personaggi verosimili rendono la narrazione coinvolgente, trasportando il lettore nei luoghi descritti e consentendogli di vivere emozionanti avventure nel cuore della foresta o in un mare in tempesta. I racconti, tutti autoconclusivi, sono particolarmente adatti ai giovani che per la prima volta si avvicinano a questo genere letterario e rappresentano un ottimo saggio della produzione dell'autore. In questo volume: "Il vampiro della foresta", "Alla conquista della luna", "Il vascello fantasma", "Il ponte maledetto", "Il pazzo del faro", "La capitana della Columbia".
5,00

Il dono di Natale

di Grazia Deledda

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2019

pagine: 99

Grazia Deledda (1871-1936) è stata, nel 1926, la prima donna italiana a ricevere il Premio Nobel per la letteratura "per la sua potenza di scrittrice, sostenuta da un alto ideale, che ritrae in forme plastiche la vita quale è nella sua appartata isola natale e che con profondità e con calore tratta problemi di generale interesse umano". Questa raccolta, pubblicata a quattro anni dal conferimento del Nobel, prende il nome dal racconto "Il dono di Natale", emblematico dello stile dell'autrice, che ama narrare ad adulti e bambini storie di vita quotidiana. Abile nel descrivere e preservare la memoria storica e mitologica della sua Sardegna è stata spesso paragonata al Verga e ai veristi in genere, ma "la vera ispirazione della Deledda è come un fondo di ricordi dell'infanzia e dell'adolescenza, e nella trama di quei ricordi, quasi figure che vanno e si mutano sul fermo paesaggio, si compongono i sempre nuovi racconti (F. Flora)".
5,00

Benvenuti a Delfinia. Dove la realtà si fa beffe della fantasia!

di Gilberto Landolina di Rigilifi

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2018

pagine: 261

Petronio Punti è un uomo buono ed ingenuo, fin troppo, che candidamente pensa di trovare la soluzione al suo male di vivere mollando tutto per trasferirsi su un'isoletta della Remotia (regione imprecisata del sud Italia) che per fama sa essere un paradiso terreste. Lascia così la sua amata Bologna col palese sogno di divenire un uomo nuovo su Delfinia: purtroppo però fa i conti senza l'oste...
15,00

Poesie di una vita

di Lucio Bertolino

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2018

pagine: 72

Una raccolta di poesie che toccano e sconvolgono l'anima. Uno stile irruento e diretto intreccia versi e pensieri, che spesso diventano preghiere, come un flusso di coscienza. La poesia reinterpretata come balsamo per un cuore ferito che non riesce a cancellare dolorose esperienze legate a un passato ormai lontano.
7,00

Il caso Timbari

di Sandro Orlandi

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2018

pagine: 243

Un castello di indizi in cui si intrecciano psicologia, sentimenti forti e contrastanti e buona cucina. Un giallo diverso in cui i ruoli di vittime e carnefici vengono ripetutamente scambiati, e protagonisti e comparse sono caratterizzati a tutto tondo. Il clima delle indagini, a tratti angosciante, è stemperato da intermezzi dal sapore tutto regionale.
15,00

K-12. La memoria del mondo

di Swonild Ilenia Genovese

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2018

pagine: 220

2111. Una nuova età dell'oro per il nostro pianeta che ha sconfitto guerre fame e povertà . Ma una nuova minaccia rende tutto effimero e l'unica arma da brandire contro l'estinzione sarà l'intelligenza.
14,00

Ritorno a Vallandon

di Nataniele Sergio Paghini

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2018

pagine: 165

"Ritorno a Vallandon" è una raccolta molto personale che illustra ed accompagna il viaggio di ritorno a un Eden ormai perduto nel tempo dei ricordi.
12,00

Thesan

di Roberto Castiglione

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2018

pagine: 177

358 A.C. Falsi auspici hanno scatenato una terribile guerra tra Roma e Tarquinia. Persino gli Dei sono coinvolti in questo conflitto che valica le cortine del tempo. Quattro antichi amici si troveranno su fronti opposti, ma dovranno allearsi nuovamente e incontrarsi in una foresta dalla quale nessuno ha mai fatto ritorno. Una piccola e luminosa Dea li guiderà fino a una fortezza immersa nel ghiaccio eterno.
14,00

Beatrice e altri racconti

di Mario Simoncini

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2018

pagine: 194

Una raccolta di piccole storie che vede protagoniste le donne, alcune donne. Perseguitate da amanti che non si rassegnano alla perdita e all'abbandono, violate, uccise, donne che scompaiono sottraendosi agli obblighi e alle costrizioni di un mondo che va diventando interamente maschile, donne venerate e innalzate su un piedistallo, donne che rivendicano autonomia e libertà, donne ridotte a simulacri, donne che fluttuano in realtà distopiche. E uomini che soffrono l'abbandono, uomini che si ergono a persecutori o a protettori, incapaci di sfuggire a logiche androcentriche.
14,00

Le parole del mio sangue

di Rita Saccone

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2018

pagine: 86

Una raccolta dalla scrittura potente, che con un "vortice di immagini nuove, non usurate", riflette sulla condizione umana, esprimendo un appassionato appello per la rinascita della comunicazione poetica. Una poesia che nasce dal profondo e si confronta con una complessa e raffinata cultura. Una poesia musicale, suggestiva, che si imprime con la forza di monologhi teatrali, quasi come "sculture di parole".
10,00

Quando la vita ti sorprende

di Lorenza Negri

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2018

pagine: 276

"Quando la vita ti sorprende" narra dell'incapacità umana di poter essere interamente padroni della propria esistenza. Lorenza Negri intreccia le vicende dei suoi personaggi con alcuni grandi eventi storici del Novecento, come l'esilio degli italiani d'Istria e la drammatica ultima guerra europea, quella in Ex-Jugoslavia.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.