Editore Antipodes - Ultime novità | P. 6

Antipodes

Blue uno dei tanti mondi

di Salvatore Covelli

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2021

pagine: 197

Il professor Erjk Curtis e l'avventuriero Dulheep Stuck sono l'ultima risorsa per il futuro della specie. La vita della stella Les è agli sgoccioli e con lei anche quella del loro pianeta, Hope. Anni di esplorazioni li hanno portati sempre più lontano da casa alla ricerca di un nuovo mondo, ma non sempre gli esperimenti vanno come previsto... un segreto più grande si cela tra i mondi visitati, ma la Vita, rimane l'unica forza incontrollabile.
15,00

Diario politicamente scorretto di un anno scolastico

di Sofia Cardella

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2021

pagine: 158

Momenti e vicende dell'anno scolastico sono raccontati da alunni, docenti e genitori che si confrontano quotidianamente con una realtà lontana da quella che ci si aspetterebbe. Prepotenze e intolleranza, circolari incomprensibili, indicazioni fuorvianti, rabbia e turpiloquio, assenza di confronto e di dialogo, dispetti e denunce sono all'ordine del giorno. Sullo sfondo di una scuola gestita da un dirigente-sceriffo che si sente autorizzato a fare e a dire tutto quello che gli pare, i docenti parlano e "sparlano", si sfogano in chat e tentano di non farsi fagocitare, i genitori s'infuriano e gli alunni stringono le spalle, commentano, di rado protestano. Ma alla fine tutti si adeguano. Uno sguardo impietoso, mitigato da ironia e a tratti sarcasmo, sulla scuola, che la DAD ha portato alla ribalta dell'informazione nazionale mostrandone le debolezze, ma della quale soltanto chi la vive conosce i meccanismi, a volte la "piccolezza" e la sconclusionatezza. Chiunque abbia avuto a che fare con l'istituzione scolastica degli ultimi anni, si riconoscerà ora nell'una ora nell'altra narrazione, perché ogni racconto si mantiene in bilico tra realtà e fantasia.
13,00

Dog una storia di ordinaria normalità

di Fernando Cirillo

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2021

pagine: 59

Una storia normale, una famiglia normale. L'azione si svolge in una città di provincia e gli attori sono parte integrante di quella piccola borghesia, dove le nefandezze devono rimanere nascoste, anche se tutti sanno tutto ma nessuno sa nulla. Una famiglia perbene, figli modello, un simpatico cane meticcio. Due amici di famiglia ma con sentimenti nascosti che man mano trapelano al di fuori di un ideale circuito virtuoso creato ad arte dai protagonisti della storia, fino a giungere alla verità e alla sconfitta delle ipocrisie, forse al recupero di quei valori da tempo logorati e più radicati nella nostra cultura.
8,00

Un sacchetto di biglie. Ricordi smarriti

di Sandro Orlandi

Libro: Copertina rigida

editore: Antipodes

anno edizione: 2021

pagine: 232

"Una delle fissazioni più comuni dell'uomo moderno è quella di lasciare un segno della propria esistenza". L'autore di questa biografia si dissocia dalle manie di protagonismo insite in questa logica e, tenendo a distanza esempi di superuomini, prime donne ed eroi che affollano il can can multimediatico, preferisce condividere ricordi intimi che, nel bene e nel male, lo hanno plasmato. A uno a uno, come biglie colorate tirate fuori dal sacchetto, i ricordi rivivono nitidi, rubati al tempo che tenta di sbiadirli. Tante diapositive di momenti felici, fallimenti, conquiste, paure e riscatti proiettate col filtro della malinconia da chi, nonostante tutto, ha dato un senso alla serie di eventi che scandiscono il fluire dell'esistenza umana e alla fine ha trovato sé stesso.
15,00

Gli arancini di Omar

di Anna Pasquini

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2021

pagine: 57

Questa è la storia di un'amicizia tra un uomo solo e un gattino randagio, un legame che nasce spontaneo e arriva al cuore. Età di lettura: da 7 anni.
6,00

Agorà e Beata Solitudo. Riflessioni poetiche sulle «cose della vita»

di Elisabetta Sabato

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2021

pagine: 116

Gli eventi della vita, gli incontri, i dettagli riflettono emozioni, sensazioni che, spesso incomprese, scaturiscono dal profondo del cuore. Non sempre l'intelletto è capace di accogliere e contenere i diversi modi di sentire, ma le lettere e le parole possono in bianco e nero delineare il flusso, nell'equilibrio perfetto degli eventi. Come nello Yin e nello Yang. Sentirsi soli in compagnia? O completamente accompagnati in solitudine? La raccolta scaturisce da riflessioni impresse dal 2006 al 2020.
7,00

Ardesia. 11 insospettabili racconti sul gran teatro chiamato scuola

di Giuseppe Tramontana

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2021

pagine: 189

11 racconti, 11 inconsuete storie. Accumunate tutte da un elemento: la scuola. La scuola e i suoi protagonisti - studenti, insegnanti, presidi, bidelli - diventano la materia vivente della narrazione. Uomini e donne fragili, colti, intelligenti, ottusi, intuitivi che trovano nella scuola l'ambiente più adatto per far emergere capacità e valori umani, ma anche per mettere a nudo insicurezze e inadeguatezze.
14,00

Diari sospesi

di Paolo Massimo Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2021

pagine: 156

La storia si svolge in un circolo di lettura, metafora di un certo modo di essere della società, nella quale tutto sembra stia per concludersi, ma tanto resta provvisorio. Glauco Brà, il protagonista della storia, parla di sé e del circolo, seduce e viene sedotto, racconta ma, quasi per lasciare che il non concluso suggerisca e affascini, sospende a tratti la narrazione, in modo che altri testi, magari solo appena accennati nei titoli, ne prendano il posto. In tal modo lasciando sottintendere l'esistenza di un mondo parallelo - tanto immaginario quanto desiderato se pure in modo criptato - in grado di fornire un criterio di verità sovrapponibile a quello diaristico della storia.
13,00

Il quaderno di Lisa

di Eleonora Bellini

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2021

pagine: 94

Lisa ogni giorno scrive sul suo quaderno personale. Glielo hanno consigliato la maestra e la mamma, in modo che possa rimediare agli errori frequenti nei suoi compiti. Lisa accetta, all'inizio solo per obbedienza, ma poi quel quaderno le diventa amico perché liberamente accoglie, giorno dopo giorno, fatti, storie e parole memorabili di casa e di scuola: amiche, amici, maestre, genitori e un nonno molto speciale. Giorni e mesi trascorrono tra passeggiate e dad, feste e nostalgie, tranquille consuetudini e multicolori meraviglie.
11,00

Ilu Piediazzurri

di Valentina Spinelli

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2020

pagine: 32

Che cosa è successo al piccolo Ilu? Si è innamorato di Sula e adesso è goffo e impacciato. Riuscirà a conquistarla nonostante i suoi piedi azzurri? Una tenera storia d'amore vista con gli occhi dei bambini e raccontata da piccoli personaggi realizzati con frutta e verdura. Età di lettura: da 5 anni.
10,00

Viaggio nell'interno dell'Africa

di François Levaillant

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2020

pagine: 434

Edizione completa e inedita del primo viaggio di F Levaillant nel Sud dell'Africa (1781-1782). Il diario di un naturalista esploratore che, in tutti i modi e su più fronti, prova a scardinare il pensiero scientifico e antropologico dei suoi contemporanei. Un'opera cruda ma straordinariamente innovativa nei concetti precursori della moderna museologia e della sociologia.
20,00

L'ora senza voce. Primavera 2020

di Rita Saccone

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2020

pagine: 70

Il ritratto umano ed artistico di questo libro coinvolge, pone interrogativi profondi come nella migliore poesia italiana, lasciandoci con la sua potenza espressiva tanti versi che ci percuotono, con parole capaci di una sintesi suggestiva e musicale che solo la poesia sa offrire. Il libro esprime spesso la sofferenza estrema che accompagna nascosta, rifiutata, senza soluzione, le vite di tanti, il dolore esistenziale e storico; ma è in primis un atto di amore appassionato verso l'espressione poetica e si conclude non a caso con la forza della bellezza della poesia, della natura, degli attimi, uniche certezze in un "sapere infelice troppo certo", nell'ineludibile consapevolezza della realtà difficile dell'esistenza. Dall'opera sorge fortemente l'esigenza di conservare e rafforzare la cultura e la parola più profonde, contrapposto al baccano effimero di "troppe parole" del mondo della comunicazione di oggi. Questa raccolta conferma un talento emergente, che, già segnalato dalla critica più accreditata, merita di essere ancor più conosciuto per intensità di tematiche e potenza di linguaggio.
9,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.