Il tuo browser non supporta JavaScript!

Araba Fenice

Doppio superlativo. Massimo Migliore, detto Mittu, campione di calcio e di vita

di Andrea Pascale

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 102

Un racconto di fantasia che vuole portare ai ragazzi, e a chi la vuole ricordare o conoscere, la vera storia di Massimo Migliore, i suoi vissuti e la sua esperienza di giocatore di calcio e di uomo. Un riassunto del suo spirito e dei suoi valori visto da chi lo ha seguito e supportato nell'ultima fase della sua esistenza. Un libro per i giovani calciatori e per i papà che credono in loro. Un inno all'amicizia, al gioco di squadra, alla vita.
13,00

La vera storia di Febo Marchese di Ceva

di Giammario Odello

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 160

"Ogni paese custodisce delle storie da raccontare. Anche Sale, della provincia Granda, posto sui bordi della Langa, non fa difetto. Il dominante e al tempo stesso stupendo suo castello, ne conserva una che già è stata confezionata tanto tempo fa. Ha per protagonista un marchese, discendente di una antica signoria rurale, ambientata nel suo feudo, del quale conosciamo bene la fiaba ma un po' meno la storia. A volte per scrivere storie, andiamo alla ricerca di personaggi e qui ne abbiamo trovato uno proprio "dei nostri", che già tanto fece (s)parlar di sè molto tempo fa. Fu un tal Febo Ceva, marchese".
15,00

Più forti dell'alluvione

di Paola Scola

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 248

"Ho cercato di fare un passo avanti, rispetto a "Eroi nel fango". Di scrivere dell'accaduto, ma anche di lasciar parlare l'energia, la forza e il coraggio che hanno spinto la tenace gente del Tanaro, delle colline e dei fondovalle ad andare oltre. Come e meglio di prima. Con il silenzio e l'operosità tipica dei cuneesi. Senza drammatizzazioni e lacrime da spettacolo, ma attraverso la sincerità a volte cruda di chi da acqua e melma è stato profondamente segnato. Così mi hanno regalato i loro racconti un uomo-poeta di Langa come Bruno Murialdo, la collega albese di lungo corso Giuseppina Fiori o la giovane cronista Manuela Arami, che nel'94 era soltanto una ragazzina. Ho ricevuto anche l'apporto tecnico puntuale di chi, cioè il generale Luigi Manfredi, mandò in aiuto gli alpini quale comandante del IV Corpo d'Armata. Ci sono le risposte di Silvio Berlusconi, che da presidente del Consiglio fu tra i primi politici a volare nelle zone della piena. E quelle dell'ex ministro Enrico Costa, che ha vissuto nel Monregalese anche la successiva alluvione del novembre 2016."
17,00

Diario di bordo. Racconti di un uomo di mare genovese

di Giovanni Gandolfo

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 79

"Diario di bordo" è un cambio di passo: vi si narra la vita di un comandante della marina mercantile, il genovese Michele Casella, conosciuto, nel corso di un "imbarco insieme in ospedale". Il nostro "scrittore ponentino" osa, lui alpino, imbarcarsi come scrivano di bordo al seguito del comandante Casella, ne segue la vita nei vicoli del porto di Genova prima e i quasi quarant'anni di navigazione poi su decine di navi e sui mari del mondo.
12,00

Voglio andare ad Aramengo

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 234

La scelta di pubblicare una parte dei quaderni di tanto tempo fa, scritti dai bambini di una pluriclasse, nel paesino di Aramengo, ha essenzialmente due finalità. Riproporre la fragranza, il sapore e il profumo di una scuola divenuta ormai inusuale e far nascere in coloro che amano e credono nel valore indispensabile dell'educazione, la voglia di recuperare vecchi approcci educativi, magari non migliori in senso assoluto di quelli usati oggi, ma ormai storicamente verificabili. In queste pagine, chi vorrà potrà scorgere un dialogo affascinante tra le speranze di una giovane maestra, che immaginava adulti i suoi scolari e lo sguardo dei protagonisti di oggi che ricordano le scelte, i metodi e le sensazioni che hanno contribuito a farli crescere e diventare quello che sono.
19,00

La storia di Timmi

di Rita Travaglino, NicoNemoNoè Mariuz

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 72

Timmi è una talpa che vive sottoterra con la sua mamma e tutto il mondo delle talpe. Poi qualcosa sconvolge la sua vita e si troverà sugli alberi, tra gli scoiattoli. Un nuovo orizzonte, una nuova famiglia. L'avventura di Timmi è una storia dell'oggi, in un libro per i bambini che domani saranno grandi, e per i grandi che erano bambini, e non devono dimenticarselo mai. Età di lettura: da 5 anni.
10,00

I giganti di Vinadio. I fratelli Ugo

di Adriano Restifo

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 122

La storia dei fratelli Ugo, due figure da leggenda, un mito tradotto in realtà, due esseri dal fisico fuori del comune.
15,00

Uomini o mantidi? Cronache da un caso giudiziario che fece epoca: l'inchiesta e il processo in una città di provincia sconvolta da un delitto atroce

di Maurizio Picozzi

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 464

La cronaca del caso Guerinoni: l'assassinio del farmacista Brin di Cairo Montenotte (1987) nel racconto del magistrato.
19,00

Ceva. Nel primo Novecento. Cronache e storie di una città di provincia

di Giorgio Raviolo

Libro

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 420

Giorgio Raviolo appassionato di storia, in questo libro raccoglie documentazione per offrire un quadro d'insieme della situazione, dei fatti e delle storie di Ceva a cavallo dei due secoli.
25,00

Il teddiboi

di Piero Dadone

Libro

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

12,00

Il delitto Codecà. Il «Boia della Valsusa» e il misterioso omicidio che nel 1952 fece tremare Torino

di Roberto Gremmo

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 190

La sera del 16 aprile 1952 un sicario uccideva a Torino nel'isolata via Villa della Regina l'ingegner Eleuterio Codecà, uno dei più importanti dirigenti della Fiat. Per mesi vennero invano cercati i colpevoli finchè, dopo aver brancolato nel buio, i carabinieri accusarono del delitto l'ex partigiano Giuseppe Faletto detto "Briga", già tristemente noto come "Boia della Valsusa". Il 6 marzo 1956, al processo in Corte d'Assise, per il delitto Codecà Faletto venne assolto, sia pure solo per insufficienza di prove e la condanna a vent'anni di reclusione per alcuni omicidi del periodo partigiano. Questo libro racconta una storia nuova che finora nessuno ha voluto raccontare.
16,50

L'uomo che leggeva il giornale. Malaga, Buenos Aires

di Salvatore Tropea

Libro: Copertina morbida

editore: Araba Fenice

anno edizione: 2019

pagine: 320

Nella Spagna della Guerra Civile, a Màlaga, il "caso" salva un uomo dalla fucilazione. Un altro verrà ucciso al suo posto.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.