Il tuo browser non supporta JavaScript!

ARACNE

Dall'Agathon alla vita sufficiens. Declino e rinascita del dialogos politico

di Antonio Sparano

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2017

pagine: 384

Il volume affronta una questione classica del pensiero politico: il confronto-scontro tra physis e nomos (natura e legge). Nella I e II parte, attraverso un'indagine storica che muove dalle origini (pensiero presocratico) e giunge fino al tardo medioevo, l'autore mette in evidenza la deriva metafisica e teologica della questione del "buon governo". La III parte, infine, è dedicata interamente a Marsilio da Padova e alla sua opera principale, il "Defensor pacis". Nello specifico, l'autore mostra come il concetto di valentior pars del genio padovano recuperi, in parte, l'idea socratica di politica, quale spazio in cui il confronto tra proposte (dialogos) è l'unico che può assicurare il miglior governo di uno Stato. Tale modus operandi d'autore, il suo procedere combinando l'indagine storica con quella filosofico-linguistica, sembra aprire una prospettiva nuova nell'indagine, storica e filosofica, sulla teoria dello Stato. Prefazione di Miguel Ángel Granada Martìnez.
18,00

Le prove atipiche acquisite nell'interscambio di informazioni e la loro rilevanza nel processo tributario

di Isabella Cugusi

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2017

pagine: 280

Il volume analizza una tematica tra le più articolate e trasversali del diritto tributario: la prova atipica, formata e acquisita all'estero e poi resa oggetto di scambio tra ordinamenti di Stati diversi, attraverso i rituali canali di cooperazione internazionale informativa in materia fiscale. La chiave attraverso la quale l'autore legge e interpreta l'«atipicità» in senso lato del sistema probatorio tributario e, a un tempo, il filo conduttore che lega e compone la trama dell'opera è individuata nella capacità espansiva del cosiddetto «particolarismo del diritto tributario» di cui, in fondo, il particolarismo probatorio ne costituisce l'espressione e la manifestazione più tipica.
15,00

Women's education in Southern Europe. Historical perspectives (19th-20th centuries). Vol. 1

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2017

pagine: 304

16,00

Fiscalità decentrata, prospettive di sviluppo e riflessi sulle PMI. Un'analisi comparata

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 500

24,00

Richard Wagner filosofo e poeta. La Filosofia in musica tra Feuerbach, Schopenhauer e Nietzsche

di Marco Brighenti

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 216

Su Richard Wagner come pensatore e filosofo pesano ancora pregiudizi, sospetti, anatemi: il creatore di musiche sublimi sarebbe un prosatore verboso, confuso e persino pericoloso. Così il pubblico si accontenta di essere ammaliato dalla sua musica, ma si ritrae pigramente dallo sforzo di penetrare la sua opera d'arte totale, il cui messaggio Wagner andava spiegando nelle migliaia di pagine della sua produzione teorica. Il presente libro guida il lettore attraverso l'universo wagneriano dando attenta lettura dei suoi scritti (molti dei quali mai apparsi in italiano), dai primissimi appunti della giovinezza fino all'incompiuto Sul femminino nell'umano, facendoli dialogare costantemente con i momenti più importanti dei suoi drammi musicali.
12,00

Legge e natura. I dibattiti teologici e giuridici fra XV e XVII secolo. Atti del Convegno (Modena-Bologna, 28-29 novembre 2013)

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 396

La legge di natura, nel suo essere oggetto di riflessione teologica, filosofica e giuridica, ha rappresentato nei secoli un punto di riferimento per definire la sfera, le competenze e i limiti del potere, soprattutto in rapporto con il magistero della Chiesa. Gli scivolamenti semantici di questo lessico rappresentano una preziosa cartina di tornasole di passaggi d'epoca, mutamenti culturali, riorganizzazione di equilibri religiosi e politici. È quanto avviene fra XV e XVI secolo, quando il dibattito sulla lex naturae, a cui i saggi qui raccolti sono dedicati, contribuisce a modellare la cultura teologica e politica dell'età moderna in un rapporto dialettico con l'eredità medievale.
40,00

Fede Paronelli. Una vita tra scienza, letteratura, arte e spirito

di Annalisa Pinter

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 136

La protagonista di questo volume è una di quelle donne rimaste ai margini della storia, ma che andrebbe rivalutata per il suo ruolo culturale significativo. Si è rivelata fuori dagli schemi e al medesimo tempo inserita nella sua società. È stata attiva in ambiti molto diversificati: attrice fin da bambina, violinista, poetessa; ha insegnato Lettere in un liceo di Milano, ha fondato una scuola a Varese, ha tenuto corsi liberi di letture dantesche; parlava diverse lingue straniere, apprese nei suoi molti viaggi; come scienziata, è stata allieva dell'astronomo Flammarion, conferenziera al Planetario di Milano, autrice di libri di divulgazione scientifica. Era nota nel campo dello spiritualismo. È stata anche madre affettuosa ed educatrice di grande livello.
12,00

La trasparenza e l'anticorruzione

di Umberto Tasciotti

Libro

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

La legge dispone e impone atti e comportamenti, e così è accaduto anche nel 2012 e nel 2013 con la l. 190 e il d.lgs. 33/2013, rispettivamente su anticorruzione e trasparenza; ma se l'obbligo di adempiere alle prescrizioni non è in discussione, residua in capo al destinatario la scelta delle modalità attraverso cui applicarle. Non esiste la soluzione perfetta ma tutti potrebbero essere interessati a creare una "piattaforma di dialogo". L'obiettivo principale della trasparenza è quello dell'accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività anche delle pubbliche amministrazioni, risultando, altresì, funzionale a quello di prevenzione e lotta alla corruzione di cui alla legge 190/2012. L'intervento legislativo, infatti, si muove nella direzione di rafforzare l'efficacia e l'effettività delle misure di contrasto al fenomeno corruttivo.
40,00

Friction sociology. Ediz. italiana

di Mario Ricciardi

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 240

Il volume vuole rispondere a una domanda drammatica e inquietante: come è stato possibile che la grande spinta di civiltà, generata dalle nuove tecnologie, si sia rovesciata nel suo opposto? Al superamento dell'economia del silenzio, propria della società fordista e delle società totalitarie del Novecento, concorrono forze e ideali differenti. Il risultato comune è una libertà basata sui principi di condivisione e collaborazione alimentati dallo sviluppo delle scienze dell'informazione e delle tecnologie digitali. A questo processo concorrono grandi intellettuali, spesso veri e propri eroi, capaci di vivere in situazioni tragiche, apparentemente senza speranza. A essi si affiancano giovani imprenditori e gruppi sempre più numerosi e liberi che accettano la sfida del cambiamento. Oggi, invece, assistiamo alla dissoluzione della società dei produttori e dell'economia industriale e al dominio dell'economia finanziaria. La comunicazione rivela una doppia faccia, decisiva in entrambi i processi: nel primo caso protagonista, nel secondo serva.
16,00

Cerco solo di capire. Intervista a Giancarla Cadrignani

Libro

editore: ARACNE

anno edizione: 2015

pagine: 116

Giancarla Codrignani è docente e giornalista. Si è sempre interessata di analisi politica. Esperta di problemi internazionali e di conflitti, è stata per tre legislature, nel gruppo storico della Sinistra Indipendente parlamentare della Repubblica, impegnando la sua competenza nelle scelte politiche pacifiste e - laicamente - di area cattolica. Ha partecipato al movimento femminista e ha continuato ad essere coinvolta nelle problematiche di genere nell'amministrazione di Bologna e nell'Associazione Orlando; a livello nazionale partecipa a diverse organizzazioni, tra cui l'ong. Cipsi, il Centro italiano rifugiati, Pax Christi e il Coordinamento teologhe italiane. È direttrice della testata giornalistica di "Server Donne", scrive su "Noi Donne" e pubblica saggi e interventi politici su giornali e riviste anche on-line.
12,00

The unnecessary recycling. Ediz. italiana

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2015

pagine: 144

Se il riciclo di ciò che non è più necessario è il nuovo mantra di una contemporaneità che all'indomani della crisi si è scoperta a dover immaginare uno spazio di sopravvivenza per il progetto, la non-necessarietà del riciclo sembra oggi un nonsense, o una nostalgica formula ad uso di paladini del sempre-nuovo, o un assioma strumentale imbracciato da interessi particolari. Ma una sperimentazione su corpi ancora vivi della città consente forse di guardare al riciclo come strumento per verificare lo stallo del progetto, o quantomeno per misurarne il raggio d'azione. Il caso del Quartiere INA-Casa Forte Quezzi a Genova è in questo senso emblematico. Oggetto ancora perfettamente funzionale e funzionante, il Biscione sembra prestarsi solo ad attente manutenzioni, o a misurati aggiornamenti in grado di protrarne la sopravvivenza. Farne oggetto di riciclo può essere dunque azione non necessaria, superflua se non inutile. Oppure, può diventare occasione per riscoprire forze immaginifiche, dimostrando che Recycle non è una pratica dettata da contingenze o urgenze, ma la capacità di guardare oltre ciò che non c'è più e di vedere quello che non c'è ancora.
22,00

Terra contro mare. Reazioni giuridiche contro la pirateria

di Ettore Violante

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2015

pagine: 168

La presente opera tende a porre l'accento sull'eterna linea divisoria tra il mare e il continente, una divisione che non attiene alla sola struttura morfologica del globo ma alla stessa dualità dell'essere umano. Quella divisione intrinseca che lo rende "uomo di mare" o "uomo di terra". In questa prospettiva la scoperta della navigazione diventa fondamentale per il progresso stesso del genere umano, facilitando i contatti ma soprattutto sviluppando il commercio, e quindi la ricchezza. È da ciò che nasce la pirateria, come risposta al fiorire della prosperità e del progresso, per questo motivo terra contro mare è anche una reazione giuridica volta a tutelare e preservare questa sofisticata trama "internazionale". Lo studio condotto in questa opera non attiene alla sola evoluzione storica del fenomeno, ma allo studio di quelle strutture giuridiche che sì, sono volte a una regolamentazione interna di una struttura sociale in continua evoluzione, ma che tendono inoltre a consolidare quei rapporti esterni alla natura stessa dell'uomo quale animale sociale.
11,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.