Il tuo browser non supporta JavaScript!

ARACNE

Grottesco e riscrittura

di Antonio Castore

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2012

pagine: 288

Arte impura, spesso accomunata al brutto, all'informe, all'erotico, alle impossibili fantasie della follia, il grottesco sembra sfuggire ad ogni facile classificazione. Anzi, del continuo attraversamento delle categorie estetiche e culturali esso sembra fare la sua caratteristica più propria, sino a farsi critica di ogni particolare confine e delimitazione; non rimozione, ma "continuo spostamento, riscrittura e ridefinizione e, in ultima istanza, critica radicale del concetto stesso di margine, limes". Questo studio si propone di affrontare il fenomeno del grottesco letterario proprio nel suo molteplice rapporto con la riscrittura: nel recupero del corpo, "elemento a lungo dimenticato e rimosso", riportato dai margini al centro della rappresentazione; nella riscrittura dei confini e delle proporzioni, tanto del corpo rappresentato quanto della rappresentazione stessa; infine, nel suo riferirsi già sempre a un che di esterno all'opera, sia esso un altro testo o una realtà da riscrivere.
12,00

Architettura e costruzione nella Palermo tra le due guerre. Tre edifici pubblici emblematici

di Rossella Corrao

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2012

pagine: 300

Attraverso l'esame di tre edifici pubblici realizzati a Palermo tra le due guerre il libro ricerca i prodromi della cultura architettonica moderna, diffusasi nel capoluogo siciliano sulla scia delle sperimentazioni formali e funzionali delle architetture di primo Novecento ispirate alle opere di Ernesto Basile e Damiani Almeyda. Il contributo innovativo apportato dalla nuove tecniche costruttive legate all'uso di nuovi materiali, quali il cemento armato, viene messo in evidenza attraverso lo studio delle vicende costruttive dei tre edifici che si pongono come esemplificative di un modus operandi oscillante tra "regola d'arte" e tecnologie "moderne". L'analisi condotta sul corpo delle fabbriche, sotto l'egida delle prescrizioni tecniche e della documentazione amministrativa coeva alla data di realizzazione, si spinge fino alla valutazione degli effetti prodotti dal degrado dei materiali e delle strutture rintracciando, in alcuni casi, tra le pagine relative al materiale d'archivio consultato, la spiegazione per la presenza stessa dei fenomeni di decadimento relativi, in alcuni casi, ai diversi modi costruttivi adottati.
30,00

Azione di governo della contabilità pubblica nell'Italia liberale e corporativa

di Alessandro Giosi

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2012

pagine: 144

La cultura aziendalistica applicata alla pubblica amministrazione impatta su un mondo dove convergono culture e discipline diverse e dove i problemi dell'oggi ripresentano i problemi, e, talora forse, le soluzioni, di ieri. Forse più d'ogni altro settore del contesto economico e sociale, la pubblica amministrazione si caratterizza per l'esigenza di un approccio d'indagine, empirico e teorico, multidisciplinare e generale. A tale esigenza, tuttavia, spesso si sono contrapposti studi e casi settoriali e particolari. Della necessità di un tale approccio e delle diverse angolature che lo compongono si è cercato di tenerne conto nel tentativo di definire il quadro evolutivo delle riforme della pubblica amministrazione italiana e, al suo interno, quelle concernenti l'organizzazione e la Contabilità di Stato, con specifico riferimento al ruolo svolto dai bilanci pubblici nel periodo storico che abbraccia la fase liberale e corporativa della storia d'Italia, che va dall'unificazione sino alla caduta del regime fascista.
10,00

Patchwork city. Tasselli urbani e strategie di intervento per la città di Ancona

di Sabrina Cantalini

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2012

pagine: 144

Le riflessioni ed i lavori qui presentati sono maturati nell'ambito delle attività e dei dibattiti intercorsi durante più Anni Accademici. Il luogo è quello dei corsi di architettura e composizione architettonica 2 tenuti dal Prof. Mario De Grassi e del Prof. Gianluigi Mondaini, lo strumento è, come sempre accade nella nostra professione, il progetto. Ognuno di questi lavori affronta il tema urbano immergendosi in un testo già scritto, in un territorio già carico di senso e relazioni, nella convinzione che confrontarsi significa lavorare pazientemente con gli elementi del contesto, per costruire soluzioni motivate e fondate: fondate sulla base della conoscenza e dell'interpretazione degli elementi di contesto, motivate in ragione della loro dimostrabilità e ricostruibilità. Flessibilità, modificabilità nel tempo, interscambiabilità delle parti sono state le parole chiave che l'esperienza didattica ha fatto proprie, che hanno portato a un risultato non definitivo, ma aperto a successive trasformazioni, in grado di adeguarsi a progressive esigenze.
15,00

Il governo consapevole del rischio nelle imprese minori. Verso una concezione cognitiva di risk management

di Fabio La Rosa

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2012

pagine: 280

Il volume nasce dalla convinzione che la genesi e la gestione dei rischi nelle imprese minori richieda un approccio differente da quello delle imprese di maggiori dimensioni. La genesi del rischio è analizzata negli studi di imprenditorialità, proponendo un'integrazione dei diversi approcci offerti, ma privilegiando quello cognitivo. La gestione dei rischi è indagata in un'ottica critica delle reali possibilità applicative alle imprese minori. Infine, nell'accostare gli studi di entrepreneurship a quelli sul risk management, il volume propone un'analisi per matrici delle relazioni rischio-protezione e alcuni orientamenti per un governo consapevole della percezione e protezione del rischio.
17,00

Compromettersi con l'amore autentico. Le chiavi del matrimonio

di José J. Rico Iribarne

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2012

pagine: 192

La rivoluzione sessuale della seconda metà del XX secolo ha sancito la possibilità di vivere la sessualità con una libertà fino a quel momento insospettabile; da allora le società moderne tentano di offrire ai propri cittadini qualcosa di meglio dell'istituzione matrimoniale. Ma l'arco di tempo di due generazioni è bastato per dimostrare che il tentativo del cosiddetto amore libero è un vero fallimento sociale: se un maggior numero di opzioni sessuali non si traduce in un maggior indice di felicità umana, significa che c'è qualcosa, nell'amore umano, che reclama un altro modo di concepire e di vivere l'unione tra due persone. Non è possibile comprendere il matrimonio se prima non si scopre la verità sull'amore. Non basta un sentimento qualsiasi per amarsi, né una relazione qualsiasi per unirsi. Tra persone libere e capaci, il modello d'unione naturale deve essere costruito sul paradigma appropriato di amore naturale, quello che risponde all'essenza della persona: l'amore autentico. Comprendere, vivere e proclamare la verità dell'amore autentico è stato il desiderio frustrato della rivoluzione sessuale, ed è oggi, nel XXI secolo, una vera sfida culturale.
12,00

Il diritto tra interpretazione e storia. Liber amicorum in onore di Angel Antonio Cervati

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2011

pagine: 2224

100,00
20,00

Sprache und migration linguistische falstudien. Ediz. italiana e tedesca

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2011

pagine: 332

18,00

Sentire materno e genitorialità

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2011

pagine: 192

12,00

Prove di lettura. Dall'Ottocento all'ultima letteratura italiana

di Roberto Mosena

Libro

editore: ARACNE

anno edizione: 2011

pagine: 124

I venticinque articoli e note, qui raccolti, scavano in un Otto/Novecento ancora in auge, dimenticato, a volte passato di moda, altre senza giusto vaglio. Il libro non ha la pretesa, come spesso accade nelle raccolte, di tracciare canoni o "anticanoni", bilanci, ma di segnalare alcuni libri e autori convincenti che meriterebbero maggiori attenzioni e in parte di suggerire argomenti e sfumature poco rilevati dalla critica precedente, su cui si potrebbe tornare a lavorare. Le letture sono tutte improntate alla sintesi, al ritratto conciso, mirando a una incisiva brevità. I saggi più lunghi sono quelli su Sciascia, Rosselli e Zavattini, posti nel mezzo del libro. Le prime note sono ottocentesche, le ultime riguardano la letteratura più recente; soprattutto la poesia con la proposta di alcuni validi autori, come Scharpf e Di Fonzo.
9,00

Il sapere dei giovani

Libro

editore: ARACNE

anno edizione: 2011

pagine: 512

Il volume, curato da Raffaele Rauty, raccoglie gli Atti del Convegno dal medesimo titolo svoltosi presso l'Università degli Studi di Salerno nei giorni 20 e 21 gennaio 2010. L'iniziativa, interna all'attività pluridecennale, nazionale e internazionale, svolta da un gruppo di docenti di Salerno nella promozione e realizzazione di analisi e discussioni della realtà della condizione giovanile, è parte della VI edizione di "Giovani come", il cui primo avvio risale al 1996. I testi contenuti nel volume riuniscono le relazioni introduttive al Convegno, tenute da Vincenzo Cesareo, Andy Furlong, Franco Garelli, Antonio La Spina, Mario Morcellini (oltre che dal curatore) che hanno provato a riflettere insieme a partire dal tema del sapere e dei saperi dei giovani. A questo si aggiungono tutti gli interventi ai gruppi di lavoro, dedicati ai temi specifici Scuola superiore e università, Giovani e Mezzogiorno, Giovani donne e capitale sociale, Socializzazione informale e nuove tecnologie, Giovani e città, realizzati soprattutto da giovani studiosi e curati, nella loro presentazione al convegno, da docenti esperti nei rispettivi settori.
30,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.