Editore Aras Edizioni - Ultime novità

Aras Edizioni

Un'idea modernista di barocco. Studio sul secondo Ungaretti

di Massimo Lucarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 384

È con questo ultimo lavoro che Lucarelli vince il Premio Mario Luzi 2019 come miglior saggio inedito sulla poesia contemporanea. L'autore si focalizza non tanto sulle possibili analogie tra Ungaretti e il pensiero, la letteratura e l'arte barocca, quanto sull'idea stessa di Barocco che il poeta matura e su come questa idea agisca in sede poetica e critica.
25,00

Dei doveri dell'uomo

di Giuseppe Mazzini

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 204

Nel 1860, in un'Europa instabile e disuguale non dissimile all'attuale, Mazzini pubblicò il "libretto", così lo definì, Doveri dell'uomo. Un messaggio costruttivo e progressista, laico e profondamente etico. Appare oggi attuale e vitale nel riaffermare il bisogno di un senso di appartenenza e coesione sociale laddove pesanti nubi di egoismo, edonismo e autoreferenzialità si addensano sul presente. Tale concretezza è anche la ragione della sua modernità, nonché della sua incredibile diffusione - ha venduto un milione di copie tra 1860 e 1960 - e dell'influenza che ha avuto in diversi angoli del pianeta.
18,00

Anche le pagine hanno orecchie-Pages have ears too. Volume 1

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 233

Cos'è il paesaggio sonoro? Come influiscono i suoni, i rumori, i silenzi nelle nostre vite? Il volume parte da una spiegazione scientifica in forma di fiaba che ci racconta cos'è il suono; prosegue col racconto dell'esperienza della pandemia in prospettiva sonora; e si conclude con l'analisi di soundscape studies legati al mondo della critica letteraria.
14,00

Hai tutta la morte davanti

di Luca Sartori

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 158

Due vecchi amici, entrambi scrittori di scarso successo, si incontrano per caso dopo anni e uno dei due, Gabriele, confessa all'altro di aver quasi terminato un nuovo romanzo che si preannuncia un capolavoro. Tra ricordi e confessioni il discorso cade su una loro vecchia conoscenza, Arturo Buttacavoli in arte Arthur Jelling, protagonista di un fattaccio occorso due mesi prima. Jelling, scrittore di successo, era stato invitato da un enigmatico editore a trascorrere una notte su un'isola per assegnare un premio letterario, che si rivelerà però un vero e proprio incubo. In un'altra dimensione dove c'è un quadro che riproduce quella stessa isola, un individuo misterioso di nome J.J. si sveglia prigioniero e in totale oblio... Con un impianto metaletterario dove gli io narranti (e leggenti) si sdoppiano e vivono tre avventure in mondi paralleli che possono incontrarsi nello spazio-tempo a piacimento del lettore, il romanzo di Sartori è un vortice noir che non smette mai di guardare in faccia alla morte.
13,00

Gobetti, il teatro e la modernità

di Silvio Paolini Merlo

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 194

Lo studio indaga la genesi e i percorsi, espliciti e impliciti, dell'indagine di Gobetti sul teatro di prosa, musicale e di danza, e si prefigge di rintracciare nel momento estetico una chiave di lettura imprescindibile per la comprensione della sua concezione della storia e della società.
12,00

Cultura e scienza

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 94

Cosa ha a che fare Henri Poincaré, matematico e fisico francese, con lo scrittore e poeta americano Edgar Allan Poe? Quali sono i possibili modelli che regolano il rapporto tra scienza e fede? Con quale arroganza noi Sapiens abbiamo chiamato Cosmo la meraviglia che ci circonda? In un percorso a tre tappe dal particolare all'universale, il libro ripropone le tre lectio dell'ottava edizione del Festival del Giornalismo culturale nel dialogo tra lo scrittore Marco Malvaldi, il filosofo e teologo laico Vito Mancuso e il fisico Guido Tonelli. Tre prestigiose voci per una lettura agile e affascinante. Il saggio è il terzo numero della nuova collana #fgcult - informazione culturale dedicata a comunicazione e cultura, la cui peculiarità è quella di porsi come strumento d'indagine integrativo e complementare al Festival del giornalismo culturale.
13,00

Cancel cinema. I film italiani alla prova della neocensura

di Alessandro Chetta

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 204

"Totò farà la fine di Dumbo? Bollato da un "alert" per i contenuti scorretti? In TotoTruffa '62 il comico si travisa con una blackface, anello al naso e voce farfugliante: un chiaro affronto razzista per gli indignati della cosiddetta Cancel Culture. E come giudicare Aldo Fabrizi che iscrive la figlia a un concorso per "Miss sposa perfetta" o Monica Vitti che, ferita, perdona l'amante accoltellatore? Potrebbe mai passarla liscia Yves Montand che spara a tutti i lupi d'Abruzzo? Questa nuova morale attenta a processare il passato senza badare al contesto scuote da anni il dibattito americano e inizia a disporre i suoi tribunali anche in Italia. Il saggio di Chetta mette in scena uno stress test su oltre 200 film del periodo d'oro del nostro cinema indagando altresì origini e perché del politicamente corretto e i rischi connessi. Un tentativo corsaro per anticipare l'ascesa di un fenomeno dai contorni molto ambigui."
18,00

Piccolo dizionario della grande trasformazione digitale

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 208

Un piccolo ma prezioso dizionario, scritto con metodo interdisciplinare da esperti di varia competenza (filosofica, linguistica, storica, tecnologica), che concentra l'universo digitale in una sola voce per ciascuna lettera dell'alfabeto. Ogni voce, di rapida lettura e corredata di molti riferimenti, è infatti la descrizione di un concetto, di un tema, di un'impresa o di un personaggio importante per capire la grande trasformazione digitale. Un dizionario essenziale per una vera società della conoscenza che abbia consapevolezza e coscienza del proprio presente-futuro digitale e che non sia preda di apparati cognitivi artificiali sempre più perfezionati e pervasivi mentre paradossalmente non si riduce l'ignoranza individuale e sociale. Con contributi di: Silvia Boero, Roberto Cresti, José Maria Cerruto, Pieraugusto Pozzi, Riccardo Poggi, Marco Severini.
18,00

Burro o pistole? Il regime di sicurezza occidentale dal bipolarismo al post egemonismo

di Andrea Pierotti

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 277

Il volume esamina il mercato e l'industria della difesa, le politiche tecnologiche e militari, i mutamenti di un tema di particolare rilievo in ambito politico negli ultimi trent'anni, in una prospettiva storico-internazionalista e con il focus sulle relazioni internazionali (Europa/USA).
20,00

Dante 700. Approcci interdisciplinari all'opera dantesca

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 299

Questioni linguistiche ed esegetiche, il rapporto con Leopardi e i poeti veristi, le biografie e il motivo dell'esilio, le trasposizioni teatrali e audiovisive sono solo alcuni dei temi di questa miscellanea dallo sguardo trasversale, che celebra Dante Alighieri, in occasione del settecentenario della morte, con un approccio interdisciplinare e innovativo.
23,00

Indagare l'Italia repubblicana. Momenti di una storia lunga 75 anni (1946-2021)

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 304

Perché permangono ancora residui di fascismo nella Repubblica? Come è maturata la coscienza democratica nell'Italia repubblicana? Come può morire un partito? Quali vecchie e nuove battaglie per la parità di genere? Che rapporto c'è fra politica e criminalità organizzata? E fra politica e cultura? Quanto efficacemente il cinema può essere laboratorio di riflessione su un tema centrale come la giustizia? Queste e altre domande sono alla base di un osservatorio ampio e profondo, seppure non esaustivo, dei 75 anni della Repubblica Italiana, a partire da alcuni casi paradigmatici della storia del nostro Paese. Intrecciando lo sguardo degli storici e quello dei magistrati e usando quale chiave di lettura della storia repubblicana le vicende giudiziarie, viste come "cartina tornasole" dei cambiamenti sociali, culturali e politici del Paese, il saggio evidenzia, contributo dopo contributo, quanto ancora questa Repubblica sia chiamata a elaborare quel processo continuo per giungere verso una forma di democrazia sempre più compiuta.
23,00

Ursula Hirschmann. Come in una giostra

di Marcella Filippa

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 180

Ursula Hirschmann (Berlino 1913 - Roma 1991) svolge un ruolo intellettuale e politico in condizioni burrascose. Ebrea, lascia la sua città all'avvento del nazismo, vive a Parigi a contatto col mondo degli esuli. Sposa il filosofo ebreo e antifascista Eugenio Colorni, condivide con lui il confino, e sarà tra i protagonisti della stesura del Manifesto di Ventotene e della sua diffusione. Dopo la tragica morte di Colorni vivrà la sua vita con Altiero Spinelli, uniti in un potente rapporto amoroso, condividendo il progetto di una Europa federale, capace di superare nazionalismi e abbattere muri. Nel 1975 costituisce a Bruxelles "Femmes pour l'Europe". Una emorragia cerebrale le toglie l'uso della parola, ma con la sua tenacia saprà riacquistarla. Madre di sei figlie, vive con passione la sua esistenza, dichiarandosi con coerenza senza patria. Una vita come in una giostra: gioco, vertigine, meraviglia, stupore. Rappresentata spesso solo nel ruolo di moglie e musa ispiratrice, la sua vita è affermazione di autonomia, irriducibilità, coraggio e sfida. L'autrice ci offre una nuova storia al femminile che attraversa il Novecento europeo, con una scrittura densa, originale, creativa, empatica, capace di riconoscere la complessità, l'autorevolezza del suo pensiero e del suo impegno, rivelando aspetti intimi con delicatezza, dialogando con essa e con tante altre figure che l'hanno incontrata. Ne emerge una costellazione di storie inedite e uniche. Un racconto di erramento, sconfinamenti, inattese conseguenze, che riaffiora dopo tanto oblio.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.