Editore ARKADIA - Ultime novità | P. 27

ARKADIA

IL POSTO DELLA CENERE

di BEATRICE MONROY

Film

produzione: ARKADIA

anno edizione: 2021

15,00

Il doppio segreto di Claudio B.

di Román Piña Valls

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2021

pagine: 144

Claudio Bersani è un membro dell'élite partenopea. Personaggio istrionico, benvoluto, conosciuto, è professore universitario e un archeologo rinomato. Socievole, civettuolo, è il classico rappresentante di un mondo in via d'estinzione, che si confronta con un presente le cui sfumature riesce a capire solo a fatica. Uomo di scienza, disprezza i romanzi e la poesia, convinto che solo i saggi possano raccontare "la verità", la vita, la realtà dei fatti. Eppure, tutta la sua esistenza potrebbe essere un romanzo del quotidiano, con alcuni momenti da incorniciare, è vero, ma seguendo binari ben precisi. Allora perché non raccontarle queste sue vicissitudini, perché non descrivere il fantastico viaggio in Amazzonia, alla ricerca dell'El Dorado, o quei momenti passati a tentare di riportare alla luce tesori del passato? In questo romanzo, Román Piña Valls ci descrive un uomo fuori dal comune, il cui passato nasconde qualcosa in più di quello che ama mostrare a chi lo circonda. E sarà proprio l'entourage di "don" Claudio a riservare le maggiori sorprese.
14,00

Lo storiografo dei disguidi

di Paolo Codazzi

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2021

pagine: 144

Con il tratto letterario sapiente e fine che Paolo Codazzi conferisce a ogni parola e frase, Lo storiografo dei disguidi si presenta come una raccolta di racconti legati tra loro da un visionario strabismo della realtà, ciascuno con un suo significato, i propri personaggi, i punti di vista che intersecano fatti e vicende comuni e straordinarie sullo sfondo di una Firenze sonnolente e ripiegata su se stessa. La realtà, in queste pagine, si trasforma e si forma grazie alla duttile poeticità letteraria dell'autore che prende per mano il lettore e lo conduce in contesti cittadini e dentro ambienti familiari, pescando nel quotidiano e nel sottobosco di stili e di voci padroneggiate con incredibile maestria. In questi racconti si scopre anche che non sempre la via maestra è quella tracciata e sicura di fronte ai propri occhi, per la presenza di capovolgimenti di fronte repentini e spiazzanti, tipici di un grande scrittore.
14,00

La porta dipinta

di Piero Isgrò

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2021

pagine: 248

Praga, luglio 1969, l'uomo si accinge a sbarcare sulla Luna e, a quasi un anno dall'invasione delle truppe del Patto di Varsavia, migliaia di studenti manifestano in piazza San Venceslao, luogo in cui Jan Palach, per protesta, si è dato fuoco. Con loro ci sono migliaia di giovani venuti da tutta Europa. Tra questi Nicola, giunto dalla Sicilia. Nella città boema, il ragazzo incontra Regina e sarà amore a prima vista. Ma, quando riparte, l'amata rimarrà confinata nell'ombra, come dietro una porta dipinta sul muro. Anni dopo Nicola si trova a Londra. Qui conosce Lucy, con la quale si sposerà. Trasferitosi con la moglie a Catania, dove nascerà la figlia Grace, Nicola sentirà però l'irresistibile impulso di tornare a Praga, scoprendo che il sentimento sbocciato nel 1969 non è affatto sepolto e che tanti fatti sono accaduti a sua insaputa. Una storia di incontri e separazioni, sullo sfondo di un continente in movimento verso un avvenire incerto. In queste pagine Piero Isgrò racconta con grande delicatezza i destini di un uomo, una donna, una famiglia, una generazione in cui convergono tutte le sfaccettature dell'esistenza nei tempi moderni.
17,00

Modo proximo

di MAURO TUZZOLINO

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2021

pagine: 272

Sia o no, la crisi pandemica, il punto zero, il primo tempo di un nuovo scenario antropologico-sociale, è comunemente accettata l'idea che si tratti di un punto di svolta che sedimenterà linguaggi, emozioni, nuove relazionalità. Dare voce ai giovani in una prospettiva educativa, per stimolare momenti di riflessione critica e di esercizio del dubbio rispetto alla trasformazione della realtà e, al contempo, acquisire elementi di "monitoraggio attivo" delle trasformazioni di cui siamo protagonisti, soggetti e oggetto, proprio nel perimetro del nostro futuro in termini di cittadinanza. Modo proximo, dunque, con la misura più vicina, in una doppia valenza di significato: dal punto di vista del metodo, perché, come si dice, abbiamo messo l'orecchio a terra con il tasto rec avviato; dal punto di vista dello sguardo progettuale, la prossima generazione può essere una generazione prossima, che esprime una propria weltanschauung, in tema di diritti, ambiente, Europa, solidarietà, magari sottotraccia, silenziata dal frastuono infodemico, meritoria comunque di cittadinanza nell'agorà democratica.
16,00

Sardegna. Un piccolo continente. Le zone interne

di Gianni Sirigu

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2020

pagine: 272

Un'affascinante cavalcata che segue un'ideale percorso che, dal sud della Sardegna, si inerpica verso l'interno, passando dalle pianure alle colline, dalle colline alle montagne, descrivendo passo dopo passo flora, fauna, monumenti, centri abitati, abiti tradizionali, gastronomia, storia, arte. Illustrato con più di 500 foto, Sardegna. Un piccolo continente. Le zone interne vuole essere una summa delle bellezze naturalistiche e non solo più significative di questa terra millenaria, così splendida e ancora poco conosciuta.
65,00

Nettie e Oscher

di Alessandro Zannoni

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2020

pagine: 160

L'amore puro è il motore della vita, e dà il senso alla nostra esistenza. Quelle che tratteggiano la storia realmente accaduta di Oscher e Nettie non sono state pagine facili da scrivere per l'autore, perché ogni parola, ogni frase, ogni ricostruzione degli eventi, è pregna di quel dolore che ha segnato la vita di tanti, troppi esseri umani, e assieme al dolore afflizione, disperazione, sgomento, compassione, rabbia, speranza. Ma anche odio, l'odio nazista in ogni sua declinazione. Crudele, folle, metodico, programmato. Un mare d'odio che ha sommerso tutti, dove è affogata ogni umanità. Oscher e Nettie hanno attraversato quell'oceano di dolore e sono sopravvissuti, miracolosamente, quasi per caso, o per testimoniare ai posteri l'orrore di un'epoca terrificante.
13,00

Minieras. Storia e immagini dei minatori e delle miniere del Sulcis-Iglesiente

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2018

pagine: 160

25,00

Uno sguardo sulla terra

di Sara Montalbano

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2018

pagine: 144

20,00

Chi ha paura della Russia? Perché la «russofobia» è il grande male dell'Europa

di Stefano Maullu

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2018

pagine: 160

15,00

Sardi. Sempre. Ovunque

di Stefano Maullu

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2018

pagine: 160

15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento