Editore Armando Dadò Editore - Ultime novità | P. 7

Armando Dadò Editore

I segreti del bosco. 300 domande e risposte sulla vita degli alberi e delle foreste

di Philippe Domont, Nikola Zaric

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 240

Questo libro, nella sua versione aggiornata, non è stato pensato per identificare piante animali, bensì per rispondere in modo semplice alle molte domande che i lettori curiosi si pongono in merito alla foresta. Il filo conduttore di questo libro è una serie di 300 domande pratiche che bambini e adulti si pongono spesso osservando la natura. I temi sono raggruppati in modo pratico e illustrati da disegni evocativi. Grazie all'osservazione di alberi, piante e animali si affronta un ampio ventaglio di soggetti, come la crescita degli alberi, lo sfruttamento del legno, la protezione delle foreste tropicali o il modo in cui le foreste di montagna ci proteggono. Questa guida alla foresta, oltre a trasmetterci nuove conoscenze sul mondo degli alberi, ci invita ad aguzzare ed allargare lo sguardo sulla natura, a scoprire le sue interazioni con l'uomo e a comprendere i processi e i cambiamenti che danno forma al nostro ambiente naturale.
21,00

L'incontro tra due mondi. Robert e Evelyne Gallay in Valmaggia. Ediz. multilingue

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 144

Mentre in Europa la guerra si scatena, nel villaggio di Prato la storia di due artisti ginevrini si intreccia con la storia rurale della Val Lavizzara, lasciando tracce artistiche indelebili.
29,00

Carl Weidemeyer 1882-1976

di Veronica Provenzale

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 192

Carl Weidemeyer è ricordato soprattutto come architetto del Teatro San Materno di Ascona, esempio unico di teatro in stile Bauhaus ancora oggi conservato nella sua interezza. Ma Weidemeyer è anche e innanzitutto un artista versatile e fecondo: pittore, scultore, incisore, illustratore, grafico, disegnatore di giocattoli, di mobili e di altri oggetti. Attraverso documenti di archivio, opere d'arte e approfondimenti, il volume ricostruisce il percorso professionale e umano di questo eclettico personaggio, per molti aspetti ancora poco noto: dai primi passi in Germania, dal suo lavoro nella Colonia degli artisti di Worpsede, fino al suo approdo ad Ascona, dove ha contribuito significativamente allo sviluppo dell'architettura moderna in Ticino.
18,50

Un paese in una valle che non c'è

di Aurelio Scerpella

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 216

Il luogo che ricordi fedelmente è quello in cui hai avuto le emozioni più forti. In questo caso, è il paese di Medeglia. Una comunità che oggi conta circa quattrocento anime, posta nella Val d'Isone. Una valle laterale, il cui accesso dall'Alto Vedeggio, da Bironico, risulta ai più sconosciuto. Ma in verità, negli ultimi decenni la Val d'Isone si è fatta conoscere per la presenza della caserma dove si svolge l'istruzione delle forze speciali dell'esercito, della polizia e delle guardie svizzere del papa. È stato quindi logico e naturale che questa raccolta si estendesse pure alla Val d'Isone e di riflesso al nuovo Comune di Monteceneri di cui, dal 2010, il quartiere di Medeglia fa parte a tutti gli effetti. Nel libro si racconta di alcuni personaggi - maestri, parroci, autorità, emigranti di ieri e di oggi - gente comune della valle che fanno sentire il profumo di quella vita di paese oggi oramai scomparsa.
25,00

Gabbia di sogni

di Monique Saint-Helier

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 192

Romanzo d'esordio di Monique Saint-Hélier, "Gabbia di sogni" è un testo che testimonia la nascita di un indiscusso talento letterario, le cui peculiarità e i cui ritmi si intrecciano con la singolarissima e sofferta vicenda biografica della scrittrice. Sospeso tra finzione narrativa ed esperienza vissuta, tra referenza autobiografica e rielaborazione fantastica, "Gabbia di sogni" sorprende il lettore per il suo stile fortemente evocativo che lascia intravedere le ambiguità di una scrittura i cui confini generici appaiono alquanto fragili e facilmente valicabili. Così, dietro il personaggio di Béate, il lettore non può non scorgere gli stessi tratti caratteriali di Berthe-Monique, gli stessi combattimenti religiosi, le stesse ferite esistenziali, gli stessi luoghi della sua infanzia, la stessa Svizzera, recuperata, fatalmente, solo quando era stata ormai abbandonata per sempre.
18,50

È sempre lunga la strada per St. Moritz

di Maria Luisa Delbono

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 160

Franciacorta, anni '40. Emma è una bambina che sperimenta tanto la gioia delle corse tra i ciliegi, quanto l'umiliazione delle toppe sui vestiti e il dramma della Seconda guerra mondiale. Ruhr, 1949. Hannelore ha dieci anni: un giorno uno sconosciuto, le si avvicina e le pone delle domande. Solo alla fine le dice chi è. Quello sarà un giorno che Hannelore non scorderà mai. Bernina, luglio 2000. Floriana raggiunge il passo, incredibilmente innevato in pieno luglio. Per fortuna il maltempo non la fa desistere da un viaggio che si rivelerà unico e che le cambierà la vita. Tre donne, tutte e tre in qualche modo legate a St. Moritz, un mondo incantato dove al glamour degli ospiti internazionali si mescola il silenzioso lavoro di migliaia di camerieri e donne di servizio. Un luogo che sarà per tutte difficile da dimenticare.
16,50

Gli altri noi. Rom e residenti nella Svizzera italiana: etnografia e mediazione

di Nadia Bizzini

Libro: Copertina rigida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 320

La presente ricerca è il risultato di un'esperienza di mediazione e di uno studio antropologico sulle relazioni d'alterità tra rom in transito nella Svizzera italiana e la popolazione locale. L'analisi antropologica ha fatto emergere il ruolo ambivalente del conflitto nella produzione e riproduzione della relazione d'alterità: le interazioni tra residenti e rom variano nel corso del tempo, oscillando tra il polo del rifiuto e quello dell'attrazione, in un continuo riconoscersi nel distinguersi, diffidare nel fidarsi. Il modello integrativo tradizionale dello Stato-nazione si rivela troppo ristretto per accogliere la cultura rom. Impedirne la resistenza nelle prese di distanza dal lavoro salariale e dalla scolarizzazione obbligatoria, intralciarne il desiderio di mantenere uno stile di vita seminomade, che garantisce anche i ricongiungimenti famigliari e religiosi, rifiutare di riconoscerne l'organo di giustizia e la lingua... porterebbe a una dissoluzione della cultura rom. I rom ne sono consapevoli, ragione per la quale mantengono un'ambivalenza relazionale, al costo di apparire come "zingari indesiderabili".
23,50

Pensieri nella brezza dei giorni. Nove paesaggi per nove soste

di Graziano Martignoni

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 384

La quotidianità, di cui queste pagine parlano con diverse musicalità e diverse dissonanze, ci appare sempre più come un insieme disordinato di frammenti, una banchisa che si frastaglia dall'oggi all'indomani rendendo incerta la mappa e periglioso il viaggio. Queste pagine così rapsodiche provano a raccogliere alcune di queste tracce, come se fossimo affacciati alla finestra sul cortile della vita, dove si rincorrono il rumoroso vociare e i silenzi della solitudine. Nella brezza dei giorni le parole sembrano foglietti di carta, pronti a prendere il volo sfuggendo dalle nostre mani. Parole che oscillano fra viaggi e nostalgie, fra la complessità dell'educare in famiglia come a scuola, la ricerca di strategie di sopravvivenza ai deserti che ci abitano, la speranza che illumina i giorni e le parole ultime da cui la Morte sussurra o urla. Un cammino fatto di sentieri che si intrecciano, si mescolano, si disperdono, dipingendo nove paesaggi per nove soste, da dove guardare, partecipi, il mondo.
25,00

La chiave di Elena

di Ottorino Pedrazzini

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 240

Locarno, una notte di novembre del 1827. Un ragazzo raccoglie da terra una chiave ed entra nel palazzo che ha davanti in cerca del proprietario a cui restituirla. L'anziano avvocato Pontoni prende la chiave tra le mani e inizia a raccontare la sua storia, la storia di un fratello e una sorella. È l'anno del Signore 1774 quando Elena e Martino lasciano per sempre la Valle Rovana insieme a una vacca, una gallina e qualche capra. Hanno sedici e quindici anni, sono rimasti soli e il loro villaggio non ha più nulla da offrire loro. Scendono per la prima volta la valle con l'obiettivo di raggiungere Locarno. Cercando di salvare le bestie dal fiume in piena Martino si ferisce, e l'incidente lo costringe a fermarsi a Maggia. Da quel momento non vedrà più sua sorella. Inizia così il lungo viaggio di Martino sulle tracce di Elena, dalla Vallemaggia alle paludi della piana di Magadino, dalle pendici del Monte Ceneri infestate dai briganti fino a Lugano, dove il fantasma sfuggente della sorella trova finalmente, forse, un corpo.
18,50

20 anni in Gran Consiglio

di Franco Celio

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 216

Senza pretese di completezza storico-scientifica, l'autore ripercorre la sua esperienza in Gran Consiglio spiegandone il funzionamento, come pure il significato di alcune definizioni che ai «non addetti ai lavori» possono apparire di difficile comprensione. Al termine di un ventennio di presenza granconsigliare, egli ha voluto tirare le somme di un periodo significativo della sua vita. Si è soffermato sui temi discussi nel Legislativo, per poi allargare lo sguardo ad altri avvenimenti che hanno caratterizzato le cronache cantonali dello stesso periodo.Nessuno si aspetti rivelazioni sensazionali né chissà quali segreti. Il libro intende semplicemente illustrare i meccanismi che reggono il lavoro parlamentare e, qua e là, la personalità di coloro che hanno avuto un ruolo di primo piano nella politica cantonale di questo primo scorcio di secolo. Lo fa senza nascondere le sue opinioni personali, né occultare i suoi giudizi, anche se non sempre positivi, su questo o quell'aspetto della vita pubblica ticinese.
16,50

Cara signorina maestra. Cento anni della Lega delle Maestre cattoliche

di Pietro Lepori

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2019

pagine: 160

Il 2 settembre 1918 mons. Bacciarini fondò a Locarno la sezione ticinese della Verein katholischen Lehrerinnen der Schweiz, con lo scopo di responsabilizzare la figura della maestra in ottica cristiana, elevandola ad «un vero araldo di Dio, una missionaria permanente in mezzo al popolo» e ponendo nelle sue mani un'educazione dei fanciulli che fosse autenticamente cristiana. L'associazione svolse questo gravoso incarico con dedizione e serietà per esattamente un secolo, attraverso un Canton Ticino in costante evoluzione. Le Maestre Cattoliche assistettero attivamente alle numerose riforme scolastiche e al contemporaneo declino della vita religiosa nella società, restandone sì duramente provate, ma mai sopraffatte. Un'attività secolare, come già detto, testimoniata fino alla fine anche da una costante opera di beneficienza e sostegno a numerose opere missionarie.
16,50

Gatti unici

di Francesco Renzo Roveti

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Dadò Editore

anno edizione: 2018

pagine: 208

Cosa si può fare con la poesia? Di tutto e di più. Anche libri monotematici, come già se ne fecero in passato. Spesso relegata a un pubblico di nicchia, la poesia qui propostavi intende al contrario abbracciare un'ampia fascia di lettori, dai più piccoli ai più grandi. Vuole anche essere uno spunto di riflessione. La rima e la metrica che legano tutti i versi del volume non pongono limiti insormontabili all'esercizio mentale poetico, bensì lo amplificano e il risultato che quivi si presenta si spera possa soddisfare le vostre orecchie.
16,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento