Editore Augh! - Ultime novità

Augh!

Schiaffeggiandomi rido

di Walter Scarpi

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2020

pagine: 158

Cronaca di una tentazione. Firenze, maggio 2016. Una vita tranquilla per Antonio Sottili, libraio e lettore. Peccato che percepisca la fine come incombente. È un uomo maturo, ironico e disilluso ma anche fantasioso e di idee aperte, che non ha mai abusato della propria libertà. Non ha motivi per non amare la moglie, donna splendida e grintosa, anche se la sua compagna ideale sarebbe stata la sua migliore cliente: una signora dai modi aristocratici che ha purtroppo quindici anni di troppo. La moglie entra in menopausa mentre una ragazza sorprendente entra nel suo negozio. Un esperimento con la giovinezza altrui per riagguantare la propria. Il desiderio cresce intenso e inappagato, diventa gioco dell'attesa. L'atto carnale visto come liturgia sacra attorno all'origine del mondo, scena primaria dell'esistenza. Una confessione adulta e disincantata, esuberante e festosa, traboccante sensualità e commozione estatica verso il mistero della bellezza.
13,00

L'amore non basta

di Mirella Parisi

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2019

pagine: 202

Lizzie è una donna di mezza età che vive sospesa nel grigiore di un matrimonio fallimentare, accanto a un uomo anaffettivo e monotono. Una situazione che non solo annienta la sua serenità, ma che rischia anche di ripercuotersi sull'educazione di Fabri, il loro figlio adolescente. Quando Lizzie riallaccia i rapporti con Carlos, una sua "cotta" giovanile sepolta nelle memorie del passato, la donna inizia a covare il desiderio di voler finalmente sperimentare cosa siano l'amore e la condivisione, in modo da rimettere in carreggiata la propria esistenza. Tuttavia, la volontà di tornare padrona del suo destino suscita nel marito una reazione terribile, feroce, rivelando la natura violenta e rancorosa dell'uomo. Per Lizzie inizia una vera e propria battaglia alla ricerca di un'affermazione personale che le permetta di vivere in una dimensione finalmente equilibrata, sicura e soddisfacente. Un romanzo che analizza con coraggio i processi mentali che si innescano nella testa di una donna chiamata a reagire di fronte a una situazione familiare insostenibile e pericolosa.
15,00

Troppo tardi per tutto

di Ivan Ruccione

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2019

pagine: 92

Quattordici racconti senza filtri, radiografie di una società iperconnessa ma che allo stesso tempo sa inquinare e recidere ogni empatia. I protagonisti si muovono sul filo di un equilibrio già compromesso, in una quotidianità caliginosa e inafferrabile, alle prese con muri d'indifferenza, disperato bisogno di affetto o furia cieca. Il nucleo familiare può trasformarsi in una trappola senza vie d'uscita, e la tecnologia fornire un supporto effimero e incapace di creare una realtà migliore. Il denominatore comune delle vicende narrate è la sensazione che il tempo a disposizione per invertire la rotta sia esaurito e che, per risolvere o accettare la propria situazione, a volte occorra spingersi davvero oltre. "Se è Troppo tardi per tutto per gran parte dei protagonisti", come suggerisce Helena Janeczek nella prefazione, "non lo è invece per raccontare le loro storie né per scoprire la voce narrativa di Ivan Ruccione: autentica, immaginifica, a tratti poetica, piena di stupore".
13,00

Se esistessimo davvero

di Marina Salucci

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2019

La città è impazzita per l'uscita del nuovo cellulare, il fantascientifico iSound. L'afflusso di chi lo sogna da tempo è smisurato. Il Commissario si trova a dirimere le fantasiose intemperanze della folla, mentre Valerio e Alan, amici e compagni di scuola, si mettono in coda euforici per l'acquisto dell'anno. Ma nel corso della giornata, anziché la festa promessa, ci saranno situazioni ed eventi spinosi. Valerio cadrà in una crisi lacerante. In particolare sarà Alice pelle ambrata, la ragazza di cui è segretamente innamorato, a colpirlo e affondarlo con poche frasi. Nella mente gli sorgono domande scomode. Perché ha pensato che un oggetto potesse aprirgli il mondo e dargli proprio quello di cui aveva bisogno? Perché si è fatto manipolare? In un crescendo di tensione e colpi di scena, ognuno riuscirà a trovare se stesso e dunque a esistere davvero.
14,00

Ingrid Bergman's holidays

di Danilo Marigo

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2018

pagine: 206

Nel 1958, in Svezia va in scena la sesta edizione dei Mondiali di calcio. Un'occasione unica per un giornalista sportivo come Ålf Ericsson, donnaiolo impenitente che però si trova fuori dalle grazie del proprio direttore e relegato alla pagina di cronaca per motivi disciplinari. Giunto da Stoccolma a Fjällbacka per intervistare la diva Ingrid Bergman, che trascorre le vacanze su una stupenda isola poco distante, Ålf entra presto in contatto con le vicende locali e viene a conoscenza delle inquietudini di un certo Jakob, calciatore di origine sami caduto in disgrazia e arenatosi su quei lidi per essere dimenticato. I due hanno in comune la necessità di dare una svolta alle rispettive esistenze; il passaggio della Svezia sotto i riflettori della rassegna iridata e alcune nuove conoscenze nel mondo del jet set, gravitante nell'orbita Bergman, suggeriscono ad Ålf un'idea per riscattarsi.
14,00

Vuoti a perdere

di Claudia Mantellassi

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2020

pagine: 92

Una galleria di storie a perdere che, come i vuoti che non vengono restituiti, vanno a occupare inutilmente gli spazi interiori dei protagonisti e ad adombrare le loro esistenze, così simili alle nostre. Antenore, Osvaldo, Elvira e gli altri personaggi di queste short stories sono figure minori di una contemporaneità dalle mille sfaccettature comiche, tragiche, surreali, custodi nel loro intimo di segreti e verità scomode delle quali, loro malgrado, non riescono a liberarsi. Almeno fino a quando i vuoti non trovano, da soli, il modo di venire a galla.
12,00

Cambio vita: vado a fare il soccorritore

di Francesco Nucera

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2020

pagine: 218

Marco, ventitré anni e un'esistenza dissoluta alle spalle, è in fuga dal suo passato ma, nonostante gli sforzi, si ritrova sempre impantanato negli affari di famiglia. Ha smesso di spacciare cocaina, e cerca di prendere le distanze dall'ambiente in cui è cresciuto, eppure qualcosa non gli permette di andare avanti. Per espiare colpe che sente addosso ha scelto di lavorare in ambulanza e proprio lì ha conosciuto Claudia, una giovane volontaria che potrebbe aiutarlo. Ma, quando le cose sembrano andare per il meglio, il passato torna a tormentarlo. Bruno, che di anni ne ha più di cinquanta, guarda con diffidenza il suo nuovo collega Marco. A urtarlo è quella voglia di vivere che a lui manca. A casa vive con una moglie che gli rivolge a stento la parola, a lavoro ha un capo che l'ha preso di mira. Gli servirebbe una scossa per riprendersi e questa prontamente arriva quando, rientrato dopo una giornata in ambulanza, scopre che Katia l'ha lasciato. "Cambio vita: vado a fare il soccorritore" è un'avventura tragicomica ambientata in Lombardia durante il primo lockdown del 2020 vissuto dal punto di vista di due soccorritori.
14,00

Non ho mai visto inciampare l'amore

di Chiara Briani

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2020

pagine: 102

Un invito al museo. Se per molti è una circostanza piacevole, nell'esistenza di Elena e Andrea assume un significato più importante. In gioco c'è una promessa che si sono fatti molti anni prima: comunque fosse andata la vita, si sarebbero rivisti nel "loro" museo. Un impegno tra due innamorati può non essere mantenuto? Eppure ci sono strappi destinati a travolgere anche le situazioni più stabili. Iniziano con un filo che si tira, per errore o per caso, e un movimento inconsulto finisce per aprire una lacerazione nella maglia. A tenere uniti i due lembi, nelle vite di Elena e Andrea, era stata la presenza del figlio Enrico. Poi niente ha potuto impedire lo strappo che, a distanza di tempo, ha reso il museo l'unica zona franca in cui provare a ricucire ciò che ormai sembrava compromesso.
12,00

Quando decisi di non provare più sentimenti

di Fabio Angelino

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2020

pagine: 200

La morte della madre e una delusione sentimentale inducono Giovanni, un ragazzo come tanti con la passione per la cucina, a prendere una decisione drastica: non provare più sentimenti. Grazie a un implacabile lavoro su se stesso, riesce nell'intento di trasformarsi in un uomo impenetrabile, incentrando la propria esistenza priva di empatia sul continuo appagamento dei sensi. A spezzare la routine di un impiego noioso e di una solitudine inevitabile, la prospettiva della consueta visita a Parigi, città che non ha ancora avuto modo di apprezzare nella stagione estiva. Dopo aver visto una celebre pellicola hollywoodiana, gli balena in mente un'idea curiosa per aggiungere un po' di varietà alla sua vacanza oltralpe: portare con sé una guardia del corpo, seppur fittizia. La scelta ricade su Franco, un barista di mezza età che, a causa di un malinteso, gli ha confessato un particolare della sua natura sconosciuto ai più. Il viaggio nella capitale transalpina mette ben presto alla prova Giovanni e il suo proposito di non risvegliare alcun sentimento, complice la sensibilità di Franco e non solo.
14,00

Il carretto dei dolci ovvero come ereditai la mia fortuna

di Luigia Pantalea Rovito

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2020

pagine: 106

Nicla è una giovane donna molto incuriosita dalla figura della prozia Anselma. Tanti anni prima, in un'epoca in cui l'emancipazione femminile ancora non procedeva verso la parità, Anselma aveva destato scalpore intraprendendo la professione di venditrice ambulante di dolci. Prodotti speciali, creati da lei con amore e le cui ricette sono state per fortuna redatte e conservate. Un tesoro a disposizione di Nicla, che tornata nel suo paese natio, nel Sud, decide di rispolverare il carretto di Anselma e permettere così alla tradizione di continuare. L'entusiasmo di Nicla diviene oggetto delle perplessità non solo della madre, ma anche dei suoi compaesani, che sulle prime sembrano trovare "curiosa" la novità. Malgrado ciò, la giovane donna non si dà per vinta, e c'è di più: la storia della prozia Anselma riserva delle sorprese i cui riverberi non si sono ancora attenuati.
13,00

L'irreversibilità dell'uovo sodo

di Dario Pontuale

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2020

Gabriele Grodo è un giovane e demotivato investigatore privato che vive alla giornata, subendo le decisioni altrui. La sua monotona quotidianità viene interrotta dalla telefonata di un ricco signore che gli propone un incarico bizzarro: consegnare una lettera per decretare la fine di una partita a scacchi, iniziata per corrispondenza dieci anni prima. Gabriele verrà catapultato in un viaggio inaspettato in cui, tappa dopo tappa, si ritroverà immerso in riflessioni che lo condurranno a fare un bilancio della propria esistenza, verso un'unica consapevolezza: nonostante le mosse sulla scacchiera della vita non ammettano correzioni, non è mai troppo tardi per una contromossa che ne neutralizzi le conseguenze. Rompere il guscio che intrappola il protagonista nella propria inettitudine si rivelerà la chiave di volta per liberarne dalle "tenebre" il cuore, le passioni, lo spirito.
13,00

La casa di Teresa

di Melissa Turchi

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2020

pagine: 124

Gloria è abituata alle zone d'ombra. Alle mezze verità sopite nei bauli del suo passato, affogate nei silenzi del padre ormai morto, tra le mura di una casa "innominabile" situata a Punta Scalzi, il paese in cui ha vissuto i momenti più spensierati, ma dove si nasconde un segreto che ha segnato una linea di confine nella sua esistenza. È proprio a Punta Scalzi che Gloria decide di rifugiarsi, quando le sue speranze di diventare madre si assottigliano e il suo legame con Marco risente dell'impossibilità di allargare la famiglia. Il loro sentimento appare soffocato da una quotidianità fatta di esami, ansie e giorni più o meno fertili: la rottura sembra ormai inevitabile. L'incontro con una vecchia amica in dolce attesa è un punto di ripartenza che la proietta in una nuova esplorazione di se stessa, del rapporto con Marco e di alcuni nodi mai sciolti che riguardano la sua famiglia.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.