Editore Becco Giallo - Ultime novità | P. 24

Becco Giallo

7,90

Adriano Olivetti. Un secolo troppo presto

di Marco Peroni, Riccardo Cecchetti

Libro: Copertina rigida

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2011

pagine: 144

19,00

Il sequestro Moro

di Paolo Parisi

Libro

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2011

pagine: 144

Il 16 marzo del 1978 un commando delle Brigate Rosse rapisce il presidente della DC Aldo Moro mentre si reca in Parlamento per votare la fiducia al nuovo governo Andreotti appoggiato dal PCI. Gli uomini della scorta vengono barbaramente assassinati e per 55 lunghi giorni l'opinione pubblica mondiale rimane col fiato sospeso.Le lettere a firma Aldo Moro provenienti dal carcere del popolo si alternano a drammatici ultimatum dei brigatisti, che pretendono un riconoscimento politico del loro movimento. Prevale però la linea della DC e del PCI: bisogna rifiutare ogni compromesso.Il cadavere rannicchiato di Aldo Moro viene ritrovato nel bagagliaio di una Renault 4 rossa, abbandonata simbolicamente a metà strada fra Piazza del Gesù e Botteghe Oscure.
14,00

Chernobyl

di Paolo Parisi

Libro

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2011

pagine: 128

Chernobyl, una storia dimenticata. Eppure metafora perfetta del mondo che ci circonda, del rapporto che l'uomo ha con la tecnologia, della costante disinformazione che ci colpisce a ogni nuovo disastro ambientale. All'una e ventitrè del 26 aprile 1986 il reattore numero quattro della centrale nucleare di Chernobyl, raggiunge nel giro di venti secondi, cento volte la sua potenza nominale. Nel cielo notturno dell'Ucraina si innalza un'enorme nube radioattiva che diffonde il suo carico letale. Il mondo si trova a fare i conti con la peggiore catastrofe tecnologica e ambientale nella storia dell'umanità.
14,00

Giovanni Falcone

di Giacomo Bendotti

Libro: Copertina morbida

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2011

pagine: 144

Giovanni Falcone, magistrato ucciso dalla mafia, medaglia d'oro al valore civile e vero e proprio eroe nazionale, è stato - con il collega Paolo Borsellino - rappresentante di punta del pool antimafia, gruppo innovativo di magistrati che si sono dedicati a tempo pieno alle indagini di mafia nel corso degli anni Ottanta. Al loro lavoro si devono, tra gli altri successi, la collaborazione del boss Tommaso Buscetta con la giustizia e il clamoroso maxiprocesso a Cosa Nostra, conclusosi con 360 condanne. Giacomo Bendotti, autore per la radio e il cinema, ricostruisce in questa graphic novel la storia e la figura di Giovanni Falcone, i successi personali, i momenti difficili come l'attentato all'Addaura, fino alla strage di Capaci, dove Falcone trova la morte il 23 maggio 1992 insieme alla moglie e alla scorta.
14,00

Viareggio, una strage annunciata

di Gianfranco Maffei

Libro

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2011

pagine: 144

Alle 23:48 del 29 giugno 2009, il treno merci 50325 con il suo convoglio di quattordici carri cisterna contenenti GPL deraglia per il cedimento dell'asse del carrello del primo convoglio. Il gas GPL che fuoriesce si incendia al contatto con l'ossigeno provocando la morte di 32 persone e ferendone 25. Diverse abitazioni nella zona dell'incidente vengono abbattute su ordinanza delle autorità comunali perché non più agibili, compreso il sovrappasso principale della stazione, la cui struttura è stata gravemente danneggiata dallo stress termico. Gianfranco Maffei, che nella strage ha perso il cognato, ricostruisce in questa graphic novel le cause, gli interessi, le dinamiche che hanno portato alla strage del 29 giugno, documentandole con profonda indignazione e commozione.
15,00

Fausto Coppi, l'uomo e il campione

di Davide Pascutti

Libro: Copertina rigida

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2010

pagine: 112

"Fausto Coppi, l'uomo e il campione" è un ritratto a cuore aperto di uno degli atleti più straordinari di tutti i tempi. Un tuffo nelle gesta e nel pensiero di chi - in bicicletta e nella vita - ha segnato per sempre la storia del nostro Paese.
17,00

Gigi Meroni. Il ribelle granata

di Marco Peroni, Riccardo Cecchetti

Libro: Copertina rigida

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2010

pagine: 144

Luigi Meroni, ala del Torino e della nazionale anni Sessanta, giovane talento di Como e Genoa, scompare nel 1967 a soli ventiquattro anni. Con il suo dribbling ostinato e le sue finte, la chioma scomposta e i vestiti sgargianti, la gallina portata al guinzaglio e la sua sensibilità catapultata nel tempio conformista del pallone, Meroni ha innescato una miscela purissima di ribellione e candore, diventando uno dei simboli più amati di una generazione alla ricerca di nuovi slanci e libertà. Una biografia a fumetti, un tributo graffiante, un ritratto in pieno "stile Sessanta" del numero 7 per antonomasia, uno degli atleti più eccentrici e puri del calcio di ogni epoca.
18,00

ThyssenKrupp. Morti speciali S.p.A.

di Alessandro Di Virgilio, Manuel De Carli

Libro: Copertina morbida

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2009

pagine: 144

13,00

Stan Trek

di Ted Rall

Libro: Copertina morbida

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2009

pagine: 384

Il giornalista americano finalista al Pulitzer Ted Rall ha condotto un'inchiesta giornalistica per dieci anni, sul campo, in Cina, Russia, Georgia e nelle nuove repubbliche dell'ex Unione Sovietica, svelando le trame sottili dei nuovi giochi di potere per il controllo del petrolio e del gas in Asia centrale, gli interessi geopolitici dell'amministrazione USA e le strategie dell'occidente nei territori dell'Afghanistan, Turkmenistan, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Uzbekistan. Assemblando saggio scritto, documenti fotografici e reportage a fumetto, Ted Rall dona un minuzioso reportage giornalistico dalla nuova polveriera del mondo moderno, dove gli osservatori, da tempo, intravedono una miscela esplosiva di povertà, autoritarismo e violenza che con ogni probabilità incendierà la miccia del prossimo conflitto globale.
17,00

Dimenticare Tiananmen

di Davide Reviati

Libro: Copertina morbida

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2009

pagine: 176

"Quanti fiori caddero, nessuno poté sapere." Recita così una poesia della dinastia Tang, e basta questo verso a definire che cosa è rimasto di Tiananmen vent'anni dopo: silenzio da un lato, ostinazione dall'altro. La notte tra il 3 e il 4 giugno 1989 l'esercito cinese muove dalla periferia verso Piazza Tiananmen per reprimere la protesta pacifica di studenti, intellettuali, operai, cittadini comuni che da settimane manifestano per la libertà e la democrazia. In poche ore va in scena un tremendo massacro, rimasto scolpito nella memoria collettiva di tutto il mondo nonostante l'azione di censura e disinformazione messa in atto dal Governo Cinese.
16,00

Fermate l'America! 99 buoni motivi per diffidare dell'America di Bush

di Jen Sorensen

Libro: Copertina morbida

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2007

pagine: 128

13,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.