Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bompiani

Jane Eyre

di Charlotte Brontë

Libro: Copertina rigida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 720

14,00

La fiamma

di Leonard Cohen

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 320

«La fiamma» è l'ultima opera di Leonard Cohen. Raccoglie poesie, pagine di diario, testi di canzoni e autoritratti disegnati, e dà conto del genio poliforme di un grande artista, un poeta e musicista amato da generazioni di fan. Come scrive il figlio Adam nell'introduzione, «ogni pagina scritta da lui è la prova duratura di un'anima in fiamme»...
24,00

Storie parallele. Vol. 1: La regione muta

di Péter Nádas

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 368

È il 1989, l'anno della caduta del Muro. Uno studente scopre un cadavere abbandonato su una panchina in un parco di Berlino e avvisa subito le autorità. Con questa scena si apre un romanzo che ripercorre i destini di moltissimi europei attraverso quel periodo tormentato che sono stati gli anni a cavallo della Seconda guerra mondiale. Al centro di tutto tre uomini: Hans von Wolkenstein, figlio di una collaborazionista del regime tedesco, Ágost Lippay Lehr, figlio di un influente uomo d'affari ungherese, e András Rott, il cui passato è avvolto nel mistero.
24,00

Fariña. La porta europea della cocaina

di Nacho Carretero

Libro

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

Coca, farlopa, perico, fariña. Nella storia galiziana nessun prodotto è mai stato commercializzato con tanto successo. Negli anni ottanta e novanta infatti quasi tutta la cocaina che sbarcava in Europa faceva il suo ingresso dai porti della Galizia, che allora ha rischiato di trasformarsi in un vero e proprio narcostato. Oltre alla posizione geografica privilegiata, la Galizia aveva tutte le carte per diventare una "nuova Sicilia": ritardo economico, una tradizione secolare di contrabbando via terra, mare e fiumi, e un atteggiamento di tolleranza ammirata verso una cultura criminale ereditata dall'epoca degli "inoffensivi" e "benevoli" boss del tabacco. I clan, potenti e intoccabili, sono cresciuti in un clima di massima impunità grazie all'inerzia - se non alla complicità - della classe politica e delle forze dell'ordine. Attraverso le testimonianze dirette di boss, piloti di aerei, pentiti, giudici, poliziotti, giornalisti e madri di tossicodipendenti, Nacho Carretero disegna con minuzia uno scenario criminale spesso sottovalutato, ma che ha annientato il tessuto sociale, economico e politico della regione spagnola, che ancora oggi paga il prezzo delle attività dei clan del narcotraffico, tutt'altro che estinti.
19,00

Dì la verità anche se la tua voce trema

di Daphne Caruana Galizia

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 304

"Ci sono corrotti ovunque si guardi, la situazione è disperata." L'ultimo post di Daphne Caruana Galizia su Running Commentary si chiude così, alle 14.35 del 16 ottobre 2017. Pochi minuti dopo la Peugeot bianca su cui Daphne si allontana da Dar Rihana, la Casa del vento, salta in aria, e quella frase diventa un testamento involontario consegnato ai lettori del suo blog. Daphne ha pagato con la vita trent'anni di giornalismo investigativo in cui ha denunciato i lati più scuri di Malta, dalla corruzione dei suoi politici al narcotraffico al riciclaggio di denaro sporco, dall'influenza del regime azero sulla politica locale al ruolo di Malta nello scandalo dei Panama Papers al sistema della vendita della cittadinanza maltese che vale il 2,5% del PIL dell'isola. Oggi, a quasi due anni di distanza dall'uccisione di Daphne, le sue ultime parole sono ancora lì, sulla homepage del blog e tra i fiori negati del suo memoriale, a ricordarci che la situazione non si è fatta meno disperata e che i mandanti del suo omicidio restano ancora ignoti e impuniti.
18,00

Quasi una vita. Giornale di uno scrittore

di Corrado Alvaro

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 320

«Quasi una vita» è un'opera dall'alto valore di testimonianza, che raccoglie i quaderni segreti di Corrado Alvaro dal 1927 al 1947. L'autore la presenta così: «La gente come me non ha una favola di vita. Perciò questo libro non è né un'autobiografia né un diario. Era una raccolta di appunti che dovevano servire [...] per le opere, i saggi, i racconti che avrei scritto». Nelle pagine scorrono fulminee le istantanee di decenni difficili per Alvaro e per gli italiani: ne emerge la storia sociale e culturale di un popolo oppresso dal regime fascista e poi alla ricerca di una identità collettiva nuova, da costruire e conquistare ogni giorno. Alvaro riesce a passare da sardoniche osservazioni sui fatti storici a bozzetti di vita quotidiana con la stessa capacità di cogliere in ogni momento peculiarità e complessità per fissarle su carta da "grande reportagista", come lo definisce Nino Borsellino.
14,00

L'altra metà di Parigi. La Rive Droite

di Giuseppe Scaraffia

Libro: Copertina rigida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 320

Parigi. Già il nome basta a evocare un caleidoscopio di immagini, eventi, personaggi. Se poi, come fa Giuseppe Scaraffia, della Ville lumière si sceglie di raccontare una porzione circoscritta nel tempo e nello spazio, come la vita nella capitale degli artisti e degli intellettuali che vi hanno abitato tra le due guerre sulla Rive Droite, la metà a nord della città, si scopre che di quella scintillante realtà resta ancora tanto. Sarà perché poeti, registi, scrittori, artisti tendono ad avere vite imprevedibili, sarà perché gli anni venti e trenta del secolo scorso furono particolarmente inquieti, il fatto è che questo libro costituisce una guida speciale, intima, alla città più amata del pianeta: al reticolo di vie e destini che ne hanno plasmato il profilo in un'epoca di irripetibile creatività e libertà, prima che la storia travolgesse questo fragile mondo.
32,00

Opere. Vol. 2

di Giorgio De Chirico

Libro

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

50,00

Cavallo indiano

di Richard Wagamese

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 204

Saul cavallo indiano, originario delle First Nations canadesi, è un bambino quando la sua famiglia decide di ritirarsi a vivere nei boschi, nel tentativo di rinsaldare i sempre più flebili legami con le tradizioni e di nascondersi dalle forze dell'ordine che rapiscono i giovani Ojibway. Ma con l'arrivo dell'inverno, Saul perde tutto: il fratello, i genitori, la sua amata nonna e la sua stessa casa. Solo al mondo, ricollocato in un orribile collegio, Saul si trova circondato dalla crudeltà e trova la salvezza nell'hockey, sport per il quale dimostra un innato talento. Diventato giocatore professionale, una vera star, non riuscirà mai a scrollarsi di dosso il razzismo e la durezza di un mondo che non lo accetterà mai del tutto.
13,00

Vita di Carlomagno. Un padre della patria europea

di Franco Cardini

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 192

Franco Cardini traccia dell'imperatore franco una biografia radicata nei fatti. Eccellente guerriero e abile politico, Carlo proietta la sua ombra fino ai nostri giorni. Già ai contemporanei, che gli tributarono l'appellativo di Magnus, egli apparve come il degno capo della società occidentale, romano-germanica e cristiana. La sua figura e il suo tempo, stanno in un certo senso proprio sulla soglia di quel Medioevo dal quale l'Europa e la coscienza europea hanno finito a poco a poco con l'emergere.
12,00

Israele e l'Islam

di Pietro Citati

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 292

Un'indagine nel cuore delle due grandi religioni monoteiste, dall'Oriente all'Occidente, attraverso ventisette secoli di storia e di letteratura. Dalla Genesi alla vocazione di Maometto fino al Novecento e all'antisemitismo cristiano e musulmano, un viaggio attraverso mari, oceani, città, deserti, re, imperatori, santi, mistici e assassini che evidenzia la comune eredità spirituale di Israele e dell'Islam ma anche l'affascinante diversità tra le diverse tradizioni, mettendo in discussione certezze e comode ipocrisie. Con l'auspicio che nemmeno una scintilla cristiana, ebraica e islamica si smarrisca nel mondo di oggi.
13,00

Il grande Gatsby

di Francis Scott Fitzgerald

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 232

Scritto in modo magistrale con la tecnica "dello scorcio" perfezionata da Henry James, "Il grande Gatsby", ambientato a New York e a Long Island nell'estate del 1922, dipinge - attraverso la voce del protagonista, Nick Carraway - l'età del jazz, le sue contraddizioni e la sua tragicità narrando pagina dopo pagina la disintegrazione del mito americano, e la sua contemporanea strenua difesa di un abbacinante sfavillio di facciata. Una sorta di autobiografia spirituale di Fitzgerald che, accantonati alcolismo e vita da playboy, voleva capire i motivi del suo stesso inabissamento. Tra gli adattamenti cinematografici del romanzo la versione del 1974 diretta da Francis Ford Coppola e l'ultima, del 2013, con protagonista Leonardo di Caprio, insignita di due Premi Oscar.
11,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.