Editore Bradipolibri - Ultime novità | P. 6

Bradipolibri

My Arsenal. Numeri e dati, tabellini e nomi dell'Arsenal Football Club

di Max Troiani

Libro: Copertina rigida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2018

pagine: 208

La storia dell'Arsenal raccontata attraverso le statistiche, uno dei must assoluti per tutti gli appassionati di calcio inglese. Dai lontanissimi esordi nella periferia sud di Londra, quando il club si chiamava Dial Square e i giocatori erano operai dell'Arsenale Reale, passando per le mirabili impresi nell'indimenticabile Highbury, fino ai nostri giorni, all'era Wenger e al trasloco all'Emirates Stadium. Match famosi e celebrati come il 2-0 ad Anfield del 1989 o la finale di Fa Cup del 1971, ma anche momenti meno fulgidi dell'epopea dei Gunners o vittorie un po' logorate dal passare del tempo. In MyArsenal c'è tutto, ma proprio tutto quello che un gooner deve sapere sul suo inimitabile club.
15,00

I convegni nazionali dell'Unasci. Volume 1

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

pagine: 184

13,00

Milan. I derby dimenticati. Storia e cronaca di 42 derby dal 1900 al 1922

di Stefano Pozzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

pagine: 208

I 42 derby ufficiali del Milan dimenticati. Una storia mai pubblicata prima. I derby disputati dal Milan non sono storicamente soltanto quelli contro l'Internazionale (squadra non considerata in questo libro), infatti, nei primi vent'anni del secolo scorso, Milano vantava una quantità di Club calcistici da fare invidia a Londra, ognuno con i propri colori, la propria storia, il proprio terreno di gioco, i propri tifosi. Quelle squadre di calcio oggi sono completamente scomparse e dimenticate. Nel libro è presente anche la biografia di ogni club e di tutti i campi di gioco teatro di quegli incontri, frutto di una lunga e complessa ricerca legata al territorio e alle sue trasformazioni. A completamento, l'elenco di tutti i derby amichevoli disputati dal Milan dal 1900 a oggi contro le squadre milanesi scomparse.
15,00

Il calcio sopra le barricate. 1968 e dintorni: l'Italia campione d'Europa

di Francesco Caremani

Libro

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

pagine: 192

Il '68 per molti ha rappresentato lo spartiacque della seconda metà del Novecento; la coscienza della società borghese occidentale che è stata costretta a guardarsi pubblicamente allo specchio. Un'intera generazione è passata attraverso un momento totalizzante che per alcuni è durato un anno, per altri di più, per altri ancora mai finito. In mezzo a tutto questo, alle occupazioni universitarie, alla guerriglia urbana, a una nuova coscienza popolare, l'Italia del calcio realizzava il sogno, vincendo l'Europeo, dopo la delusione dei Mondiali inglesi e la beffa coreana. Valcareggi vince dopo gli allori di Pozzo degli anni Trenta. Una vittoria inattesa, per questo ancora più bella, la vittoria di una generazione di giocatori, la meglio gioventù, che sarà ricordata per Italia-Germania 4-3. Caremani, attraverso le testimonianze dei protagonisti ha voluto ripercorrere quei momenti e fissare alcune, significative, immagini di quell'epoca. Fotografia di una generazione che ha portato la fantasia al potere solamente rincorrendo un pallone. A metà tra l'aneddoto e il ricordo, cercando di cogliere quel cono d'ombra che ogni cambiamento generazionale lascia dentro ognuno di noi. Era il 1968.
15,00

Milan nel cuore. I campioni rossoneri

di Francesco Caremani

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

pagine: 224

Alla scoperta del Milan attraverso 37 uomini straordinari che ne hanno scritto la storia sul campo e fuori: i gol, gli aneddoti, le vittorie, i ricordi. Ci sono interviste (e qualche fotografia) ai protagonisti e ai loro famigliari. Il racconto di una squadra che ha fatto la storia del calcio italiano, l'amore della casacca rossonera, i personaggi che hanno lasciato una traccia indelebile nel cuore dei tifosi e di tutti gli sportivi: Carlo Ancelotti, Angelo Anquilletti, Franco Baresi, Romeo Bennati, Albertino Bigon, Egidio Calloni, I 5 fratelli Cevenini, Angelo Colombo, Roberto Donadoni, Ivan Gennaro Gattuso, Ruud Gullit, Filippo Inzaghi, Ricardo Kakà, Herber Kilpin, Nils Liedholm, Giovanni Lodetti, Aldo Maldera, Cesare Maldini, Paolo Maldini, Alessandro Nesta, Gunnar Nordahl, Andrea Pirlo, Pierino Prati, Gianni Rivera, Nereo Rocco, Arrigo Sacchi, Juan Alberto Schiaffino, Karl-Heinz Schnellinger, Clarence Seedorf, Andriy Shevchenko, Mauro Tassotti, Giovanni Trapattoni, Marco van Basten. Prefazione di Gianni Rivera.
15,00

Nerazzurri siamo noi. I campioni dell'Inter

di Francesco Caremani

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

pagine: 228

Alla scoperta della Beneamata attraverso 33 uomini straordinari che ne hanno scritto la storia sul campo e fuori: i gol, gli aneddoti, le vittorie, i ricordi. Ci sono fotografie e interviste ai protagonisti e ai loro famigliari. Il racconto di una squadra che ha fatto la storia del calcio italiano, l'amore della casacca nerazzurra, i personaggi che hanno lasciato una traccia indelebile nel cuore dei tifosi e di tutti gli sportivi: Alessandro Altobelli, Amedeo Amadei, Antonio Valentín Angelico, Evaristo Beccalossi, Giuseppe Bergomi, Nicola Berti, Mario Bertini, Roberto Boninsegna, Esteban Cambiasso, Julio Cesar, Mario Corso, Giacinto Facchetti, Aristide Guarneri, Helenio Herrera, Benito Lorenzi, Sandro Mazzola, Giuseppe Meazza, Aurelio Milani, Diego Milito, Angelo e Massimo Moratti, José Mourinho, Gabriele Oriali, Armando Picchi, Peppino Prisco, Walter Samuel, Giuliano Sarti, Nacka Skoglund, Dejan Stankovic, Luisito Suarez, Carlo Tagnin, Javier Zanetti, Walter Zenga. Prefazione di Roberto Boninsegna.
15,00

Storia del calcio cinese. Dalle origini ai giorni nostri

di Marco Bagozzi, Andrea Bisceglia

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

La sfida cinese nel mondo del calcio è ambiziosa. Il cosiddetto "gioco del popolo" è infatti sempre stato un discorso molto elitario, dato che, ai massimi livelli, il suo grado di democratizzazione è bassissimo... Lo spazio per le outsider è minimo, per non dire inesistente. Anche la scalata ai vertici dell'economia del calcio ha prodotto vittime eccellenti in passato. Con la comprovata lungimiranza, la classe dirigente cinese ha tutte le carte in regola per raggiungere l'obiettivo di "scardinare" questo oliato sistema, ribaltandone le gerarchie di potere.
14,00

Igor Cassina. Il ginnasta venuto dallo spazio

di Ilaria Leccardi

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

Ci sono uomini speciali. Che sanno lasciare il segno, che vanno oltre gli schemi e la storia, perché sono loro a scriverla. A tinte forti, con imprese memorabili che rimangono nel cuore e negli occhi di chi ha avuto la fortuna di viverle. Riescono a coniugare le qualità all'applicazione, allenando il loro immenso talento con ostinata determinazione, facendone un esempio da promuovere nel tempo. Dietro la tecnica c'è poi l'arte, la creatività dei gesti spettacolari che appartengono al mondo della ginnastica e consacrano chi se ne rende fine dicitore...
15,00

Athletic club di Bilbao. L'utopia continua

di Simone Bertelegni

Libro

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

pagine: 256

L'Athletic Club di Bilbao è l'unica squadra di calcio di una Prima Divisione di livello internazionale (la Liga spagnola) a rifiutarsi di accettare le regole del football globalizzato. Oggi è a tutti gli effetti un fenomeno sociale e culturale unico nel mondo del pallone, in grado di solleticare le attenzioni, quando non la passione, di storici, antropologi, sociologi e giornalisti, o di semplici tifosi alla ricerca di un calcio dal volto più umano.
18,00

Bianchini "le mie bombe"

di Paolo Viberti, Valerio Bianchini

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

pagine: 344

Quel manipolo di persone, cui vanno ascritti comunque molti meriti, si muoveva come un gruppo coeso, una squadra in missione, una setta. Dentro quei ritrovi autoreferenziali, da dove erano esclusi con scherno coloro che non facevano sacrifici alla religione del piede perno e non sapevano riconoscere al volo uno schema e la sua provenienza, era richiesta una buona dose di integralismo protezionista. O con noi o contro di noi. Bianchini non ha mai voluto essere rinchiuso nell'aria viziata di quelle stanze zeppe di diagrammi e con le finestre sempre chiuse. Da qui scaturiva la diffidenza verso di lui, che sembrava essere sfuggente, capace di rifugiarsi in un altrove interdetto ai savonarola del blocco cieco. Anzi, in tanti altrove. Quelli dove aleggiavano Nietzsche e Carmelo Bene, Mozart e un pianoforte, una moglie e i figli, lo stupore e la curiosità per il mondo al di fuori del palazzetto. Lì il protagonista di questo libro e lo constaterete a ogni capitolo, era a suo agio quanto in palestra, con grande scorno dei crociati della pallacanestro. Eppure il suo pedigree era inattaccabile! ...
18,00

Quando il calcio era celeste. L'Uruguay degli invincibili. La prima squadra che dominò il mondo

di Niccolò Mello

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

pagine: 176

Il Grande Uruguay dei "Los Invencibles", una squadra capace di vincere tutto e creare uno stile di gioco per l'epoca altamente particolare e innovativo, passi oggi quasi in secondo piano, accantonato e ignorato dalla frenesia dei ritmi contemporanei, dall'impellenza della fredda attualità, dalla superficialità di certe analisi. Quell'Uruguay paga pegno, nelle valutazioni di numerosi addetti ai lavori del presente, perché non c'era la tv e i pochi filmati e le immagini che sono pervenute fino a noi sono sbiadite, consunte, segnate dall'incedere del tempo. Paga pegno perché era un calcio di un periodo lontano, intriso di romanticismo, ma anche avvolto nel dilettantismo, dove i calciatori erano onesti lavoratori e non macchine per fare soldi. Ma la "colpa" è nostra, non loro. La "colpa" è di chi dimentica e trascura. Di chi preferisce osservare da lontano. Di chi non entra in profondità. Di chi pensa che lo sport prima di un determinato periodo non meriti abbastanza considerazione e abbastanza rispetto.
14,00

Tango bianconero

di Salvatore Lo Presti

Libro

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2017

pagine: 196

15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.