Editore Brioschi - Ultime novità

Brioschi

L'ultimo gioco di Banu

di Belgheis Soleymani

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2022

pagine: 248

In un villaggio iraniano degli anni Ottanta c'è una ragazza che si affaccia alle soglie dell'adolescenza. Le prime tensioni interiori che accompagnano la sua crescita trovano eco nelle tensioni politiche del mondo là fuori, un mondo in divenire che nei piccoli centri di campagna non ha mai abbandonato tratti patriarcali e legati alla tradizione. Non è facile, allora, provare a liberarsi del futuro che l'aspetta, ma Gol-Banu è forte e determinata e, rifiutando gli intrighi del destino, prepara una serie di trame con cui dare alla vita un finale diverso. Se i cieli la vogliono sposa del cugino, lei si dà da fare per raggiungere una propria indipendenza e avvia un gioco di seduzione con l'insegnante del paese; se la madre le organizza un matrimonio con l'ingegner Rahami, lei sfida un prevedibile rapporto di sottomissione per trasformarlo in un legame alla pari. È così, perciò, che ogni mossa del destino provocherà una reazione, e ogni contromossa della protagonista avrà delle conseguenze: il percorso di Gol-Banu verso l'emancipazione non sarà mai lineare, bensì ricco di cadute e rinunce, in una dinamica in cui individuare sconfitti e vincitori sarà la parte più difficile del gioco. Suddiviso in capitoli in presa diretta narrati da voci diverse, questo romanzo ci stupisce per una prosa ritmata e via via più distesa, ma soprattutto per il coinvolgimento del lettore, chiamato a districarsi tra detto e non detto, verità e finzione e a seguire le vicende come se ne fosse parte.
19,00

Il nascondiglio

di Jenny Quintana

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2022

pagine: 317

Al 24 di Harrington Gardens, in una fila di ordinarie villette bifamiliari, spicca a sorpresa un imponente edificio vittoriano. Lo splendore di un tempo è solo un ricordo: la facciata e il giardino mostrano chiari segni di incuria, e i grandi spazi interni sono ora divisi in sei appartamenti. Eppure, la solidità della casa e l'atmosfera che la circonda testimoniano ancora oggi la sua antica importanza. È qui, vicino al portone d'ingresso, che Marina è stata ritrovata poco dopo la nascita, ventisette anni fa. È qui che decide di tornare quando viene a sapere che un appartamento si è liberato. Vuole conoscere la verità sulla madre naturale e sul mistero che avvolge i suoi primi giorni di vita. Così, fingendosi una giornalista interessata alla vicenda, si mette sulle tracce degli inquilini precedenti, raccoglie informazioni, ricostruisce senza sosta la storia della casa. Fino a scoprire che quei muri conservano non solo ricordi ma soprattutto oscuri segreti, tenuti nascosti per quasi trent'anni. In un continuo alternarsi di passato e presente, la narrazione procede agile tra sottili introspezioni e calibrati colpi di scena, tratteggiando un'umanità turbolenta ma con lo sguardo tenacemente rivolto verso il futuro.
18,00

Avevo dieci anni

di Fiona Cummins

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2022

pagine: 392

Ventun anni dopo, Shannon Carter è tornata. Lei, che ha visto morire i genitori per mano della sorella, è decisa a ritrovarla e rappacificarsi. Ma dove sia finita Sara, nessuno lo sa. Ha fatto perdere le sue tracce una volta uscita dal carcere minorile in cui ha scontato la sua pena, e oggi potrebbe essere in un qualsiasi angolo del paese. Shannon, testimone del terribile omicidio dei genitori quando era solo una ragazzina, ha accettato di farsi intervistare da una delle principali tv nazionali. Non è un fatto da poco, tutta l'Inghilterra ne parla, compreso il segretario di stato per la Giustizia Geoffrey Heathcote, che si lascia scappare dichiarazioni compromettenti mentre è ospite in radio; ma anche l'ordinaria famiglia Allen, che conduce una vita come tante nella tranquilla cittadina di Coggsbridge; e infine la giornalista Brinley Booth, che dopo ventun anni, quegli omicidi se li ricorda ancora bene e potrebbe rimescolare le carte e dare alla vicenda un finale diverso. Ispirato a un reale fatto di cronaca, questo romanzo nasce per attirare l'attenzione sui crimini commessi dai minori.
18,00

La grande bellezza spiegata ai ragazzi

di Salvatore Carrubba

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2022

pagine: 84

Perché l'Italia è chiamata "il bel paese"? C'entrano l'arte, la musica e l'architettura? Certo, ma anche il territorio, la moda e il design. In questo libro scopriremo com'è nata la grande bellezza italiana, quello che noi possiamo fare per lei e quello che lei può fare per noi. Perché non è solo un'eredità del passato, ma una risorsa condivisa con cui costruire il nostro futuro. Età di lettura: da 9 anni.
9,90

Il nascondiglio

di Jenny Quintana

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2022

pagine: 320

Al 24 di Harrington Gardens, in una fila di ordinarie villette bifamiliari, spicca a sorpresa un imponente edificio vittoriano. Lo splendore di un tempo è solo un ricordo: la facciata e il giardino mostrano chiari segni di incuria, e i grandi spazi interni sono ora divisi in sei appartamenti. Eppure, la solidità della casa e l'atmosfera che la circonda testimoniano ancora oggi la sua antica importanza. È qui, vicino al portone d'ingresso, che Marina è stata ritrovata poco dopo la nascita, ventisette anni fa. È qui che decide di tornare quando viene a sapere che un appartamento si è liberato. Vuole conoscere la verità sulla madre naturale e sul mistero che avvolge i suoi primi giorni di vita. Così, fingendosi una giornalista interessata alla vicenda, si mette sulle tracce degli inquilini precedenti, raccoglie informazioni, ricostruisce senza sosta la storia della casa. Fino a scoprire che quei muri conservano non solo ricordi ma soprattutto oscuri segreti, tenuti nascosti per quasi trent'anni. In un continuo alternarsi di passato e presente, la narrazione procede agile tra sottili introspezioni e calibrati colpi di scena, tratteggiando un'umanità turbolenta ma con lo sguardo tenacemente rivolto verso il futuro.
18,00

Il silenzio è la mia lingua madre

di Sulaiman Addonia

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2022

pagine: 288

In tempo di guerra, che forma assume l'amore? Qual è la sua voce? Quale, poi, la lingua per esprimerlo? Saba e Hagos sono due giovani fratelli di Asmara che vivono in un campo profughi. Saba è fiera, pervicace, polimorfa. Ama i libri, studia con profitto, sogna di diventare medico. Hagos è accogliente, dolce, remissivo. Cura le faccende di casa, non sa leggere, scrivere, e neppure parlare: è la sorella minore che dà voce al ragazzo e lo protegge. Il loro legame si fonda su un patto antico, su verità nascoste, desideri inespressi, ed è così forte da fonderli e persino confonderli. Il campo è un micromondo popolato di varie umanità: ci sono Eyob, l'uomo d'affari, Nasnet, la prostituta, ci sono la cantante e il poeta. C'è Jamal, attento osservatore di Saba nella sua intimità, e la levatrice che, come un giudice impietoso, applica la tradizione anche nei suoi risvolti più crudeli. Al campo esistono il bene e il male, la rabbia, la violenza, la compassione, il perdono. È però il silenzio la cifra narrativa del romanzo, la chiave di lettura, lo strumento che permette a Saba e Hagos di capirsi e restare uniti. Con una prosa ricca ed evocativa, Addonia affronta temi quali la scoperta della sessualità e l'identità di genere, il desiderio di realizzarsi, il miraggio della pace. Prefazione di Alessandra Di Maio.
18,00

Un cuore al buio. Kafka

di Manuela Cattaneo della Volta, Livio Sposito

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2022

pagine: 216

Questo libro racconta di cinque donne che hanno trovato il coraggio di amare un uomo terrorizzato dall'amore. Felice, Grete, Julie, Milena, Dora: personalità molto diverse l'una dall'altra, ma tutte dal cuore generoso, impegnate nella vita privata e sociale, intelligenti e curiose. Attratte dall'uomo e dallo scrittore, nessuna di loro è riuscita a legarlo a sé. Lui, Franz Kafka, le ha desiderate e respinte, persino dissuase dall'amarlo, esibendo di volta in volta le sue nevrosi, il difficile rapporto col padre, la religione, la malattia, ma soprattutto la forza totalizzante della letteratura. E loro hanno lottato senza resa, tanto da riuscire a guardare in fondo al buio che si annidava dentro di lui, un buio che gli ha sempre impedito di abbandonarsi all'amore. Nessuna gli ha portato rancore per questo, perché nonostante lui si definisse "freddo, insensibile ed egoista", aveva dimostrato di voler vincere i suoi timori. Questa è una storia romanzata: seguendo le tracce di testimonianze scritte, tutte vere, gli autori hanno interpretato le emozioni e i sentimenti raccontando cosa hanno provato, sentito, le donne di Kafka, nella speranza di avvicinarsi alla più vera verità possibile.
18,00

Simon

di Narine Abgarjan

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2022

pagine: 352

Un ictus porta via Simon da questo mondo e dal suo mondo di donne a cui mai ha saputo rinunciare. Le stesse donne che si riuniscono per dirgli addio convocate dalla moglie Melan'ja, organizzatrice decisa e mesta insieme di una veglia quasi felliniana. Conosciamo così Sof'ja, Eliza, Susanna e Sil'vija, tutte con un passato che declina le varie facce della fatica, delle asperità, delle rinunce che chi abita sulle montagne armene impara presto, insieme però alla necessità inesorabile dell'umorismo, dell'aiuto reciproco, della magia che intride gli oggetti più comuni. "Simon" è un romanzo sulla forza trainante delle donne in una società di uomini. Un romanzo sulla durezza della realtà e la delicatezza dell'amore che non possono prescindere l'una dall'altro. Un romanzo sulla vita che può e deve cambiare. Sull'improbabile e l'impossibile che sono quanto di più reale esista. Un po' come l'odore del mare che, inspiegabilmente, sale dalla forra tra le montagne. Narine Abgarjan torna dai suoi lettori con una storia che mescola con sapienza e cuore caldo la profondità tragica del quotidiano e la commovente ironia di chi lo deve affrontare.
20,00

L'economia e la finanza spiegate ai ragazzi

di Pippo Ranci

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2021

pagine: 84

Che cos'è la moneta? Cosa significa "mercato"? Perché esistono le banche? La finanza è utile o fa solo danni? Sembrano domande semplici, ma se ci fermiamo a pensare ci gira la testa... E allora partiamo dall'inizio e proviamo a fare chiarezza. Perché saperne un po' di economia ci aiuterà a capire meglio il mondo intorno a noi. Età di lettura: da 8 anni.
9,90

La Costituzione spiegata ai ragazzi

di Valerio Onida

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2021

pagine: 84

Che differenza c'è fra diritti e doveri? Che cos'è l'autorità? Come funziona la democrazia? La risposta a tutte queste domande si trova nella Costituzione, la legge fondamentale su cui si basa la nostra Repubblica. In questo libro scopriremo i principi che regolano il nostro stare insieme, per diventare cittadini consapevoli e provare a costruire una società più giusta. Età di lettura: da 8 anni.
9,90

John Stone e l'ultimo segreto degli Inca

di Giulio Magli

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2021

pagine: 208

Il professor John Stone è uno stimato archeologo, massimo esperto della civiltà Inca. Nessuno meglio di lui potrebbe guidare un'importante missione nel cuore di Machu Picchu. Qui si aspetta di dare una risposta alle molteplici domande che ancora avvolgono l'antica città. Quello che non si aspetta, invece, è di trovare un'iscrizione in latino. Incisa nella roccia delle fondamenta, sembra prendersi gioco di lui e della sua équipe. Ma per quanto inspiegabile, l'iscrizione è autentica. Per far chiarezza sul mistero, il professore dovrà seguire una serie di indizi che lo porteranno dal Perù all'Italia, fino all'Egitto. Ogni volta troverà nuovi messaggi da decifrare ed enigmi da risolvere, e si avvicinerà sempre di più a un segreto che lega insospettabilmente gli Inca al Lazio meridionale. Un segreto antico di duemila anni che in passato ha affascinato studiosi e potenti, e che oggi rischia di cadere nelle mani di una pericolosa confraternita.
18,00

La leggenda del cavallo verde

di Giorgio Caponetti

Libro: Copertina morbida

editore: Brioschi

anno edizione: 2021

pagine: 192

L'Unesco chiede al professor Alvise Pàvari Dal Canal, uno dei massimi studiosi del cavallo e della sua storia, docente della materia presso l'Università Ca' Foscari, di indicare quale razza di cavalli italiani sia degna di entrare fra i Patrimoni dell'Umanità. Lui non ha dubbi: il cavallo della Giara, selvaggio e misterioso altopiano al centro della Sardegna. Parte dalla sua Venezia e va sull'isola, dove si trova coinvolto nella difficile impresa di salvare una bambina affetta da una grave forma di leucemia. Riuscirà a farle vedere il miracoloso cavallo verde? Caponetti inventa un meccanismo narrativo perfetto che ripercorre l'arco di due secoli, una parabola poetica che ci fa riflettere sui modi misteriosi in cui la storia interviene a dare un senso alla nostra vita.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.