Editore Buckfast - Ultime novità

Buckfast

Empatto

di Emilio Milioti

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2020

pagine: 133

Una patata bollente per parlare di educazione sessuale, un battesimo improvvisato di un bambino musulmano ad opera di un compagno per superare i confini religiosi, forme geometriche per affrontare il tema della discriminazione razziale. Brevi racconti di vita nella scuola primaria di oggi, dove i protagonisti sono i bambini, ma anche tutti quegli insegnanti che li accolgono con il cuore e con l'empatto: il senso dell'empatia. E così Rena Riempitempo, Giuseppina Competenza, Lucia Provvisoria, Francesca Ansiolitica, Annina Burro, sono tra le protagoniste di questi episodi a tratti comici, a tratti sentimentali, a tratti psicologici, ma che improvvisamente diventano una ricetta di cucina o una poesia strampalata. E così si arriva a fine anno: gli insegnanti salutano i bambini e li conservano tra i ricordi più belli.
13,00

Voglio viverti. L'amore semplice sullo sfondo della Via Francigena

di Matteo Gamerro

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2018

pagine: 164

In questo suo terzo libro, Matteo viaggia, ancora una volta. Dopo un viaggio alla scoperta di sé, dove racconta della sua malattia e della scrittura come risorsa, e un viaggio a Santiago de Compostela in cadrega aiutato dai suoi Angeli Custodi, in questo romanzo racconta un altro viaggio: è quello di Pietro, protagonista che ha molti aspetti in comune con l'autore, che percorre un tratto di Via Francigena verso Roma. Come Matteo, anche Pietro è stato travolto dalla drammatica esperienza della malattia, la sclerosi multipla. Questo suo viaggio da moderno pellegrino è un'occasione per sfidare la malattia e sfidare se stesso, ma soprattutto per mettersi a nudo, di fronte a sé e agli altri, senza mezzi termini. Tre donne in particolare lo accompagnano durante questo percorso e gli fanno conoscere l'Amore, in tutte le sue sfaccettature: l'Amore della madre, puro e imprescindibile, l'Amore semplice e profondo di Emma e l'Amore carnale di Valentina. La trama del romanzo è semplice, lineare e si chiude con un lieto fine che non ha però nulla di scontato: è il frutto di un percorso interiore lungo e faticoso, che non può che essere caratterizzato dalla semplicità e dall'essenzialità.
15,00

Madlinin. L'ultima mondina

di Luigi Arisio

Libro: Copertina rigida

editore: Buckfast

anno edizione: 2017

pagine: 270

Il romanzo racchiude le memorie di un torinese ghiotto di risotto che si rivela cultore e geloso custode traduttore della lingua parlata dai suoi, il piemontese. Questo romanzo popolare racconta la vita nella risaia, dove sventolano al sole le camicie da notte e i mutandoni delle mondine e si possono ascoltare i loro canti, scoprire segreti e virtù delle casalinghe con la licenza della terza elementare e spigolare proverbi, invocazioni e modi di dire. La Grande Guerra, i campi di concentramento, gli Ebrei nei forni crematori, le Tessere Annonarie e le incursioni aeree su Torino, il Regime Fascista in Camicia Nera e distintivo obbligatorio, i Partigiani della Repubblica dell'Ossola, il Principato di Lucedio, il Canale Cavour, il Certificato del Patriota, completano una storia densa di emozioni e ricordi. Le donne, insieme con il riso, solo le protagoniste di questo romanzo che unisce il piemontese, il francese, i dialetti ai canti delle mondine. Con la loro forza, la loro tenacia e la fame e la sete di giustizia e libertà costituirono quella silenziosa moltitudine che, sulle macerie dei bombardamenti aerei, seppe far sorgere il miracolo economico italiano.
16,00

Il tempo delle congiure. Amori, inganni e misteri all'ombra delle cento torri

di Sergio d'Ormea

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2021

pagine: 400

Chieri, la città delle cento torri è oggetto di mire di conquista da parte di molti stati piemontesi, ma nonostante ciò, la città riesce a sviluppare una propria fiorente economia grazie all'anziano vicario Bertrando. Malato e sofferente per la perdita dell'unico figlio, per garantire un futuro alla famiglia, decide di far sposare la nuora Violante, rimasta vedova, con il giovane segretario Acorsino, estromettendo di fatto il nipote Guido, appena rientrato da una lunga prigionia. Nel frattempo, la bella Beatrice ha partorito la figlia nata dalla relazione clandestina con il defunto figlio del vicario. Per mantenerla trova lavoro presso la sarta Bianca, amante del misterioso ortolano, la spia che fa giungere preziose informazioni al marchese del Monferrato. Acorsino, venuto a conoscenza della gravidanza di Beatrice minaccia la donna di fargliela portare via: in cambio di protezione e della promessa di mantenere il segreto, lei gli si concede. Ma qualcosa scombina i piani di tutti: l'imprevista morte di Bertrando dà origine a nuovi scenari per la conquista della città e intrighi, amori e misteri, all'ombra delle cento torri, sconvolgono il precario equilibrio dei giochi di potere.
20,00

La piaga del passato

di Maurizio Rosi

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2021

pagine: 296

Perché si è estinta oltre quarantamila anni fa un'intera razza di ominidi? Alla domanda, che nasce dagli straordinari ritrovamenti effettuati in Siberia da un'equipe scientifica russa, guidata dal professor Orlov, cercheranno di rispondere alcuni scienziati, tra i quali Natalia Musaeva, microbiologa, e Anatoli Kubishenko, infettivologo e epidemiologo. Il batterio preistorico colpevole dell'antico flagello attira però gli interessi di un generale dei Servizi Segreti russi che, per assicurare vantaggi geopolitici alla sua nazione e assurgere a più alti incarichi, studia un piano criminale e ne affida il controllo al colonnello Sergej e al maggiore Maria Ulanova. Gli scienziati coinvolti negli studi cercheranno di ostacolarli in tutti i modi. Ma l'FSB non è di certo così facile da eludere, ne tantomeno dalla mano leggera: sa benissimo come far parlare chi ha informazioni e come far tacere chi ha visto e sentito troppo. Ma l'improvvisa morte del generale fa precipitare rovinosamente l'operazione. Come reagirà il potere politico russo quando scoprirà che era in atto un'operazione di tale portata? Riuscirà a secretarla e a mitigarne la conseguenze internazionali?
18,00

Le case di paglia e le case di pietra

di Consolata Lanza

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2021

pagine: 308

Un romanzo corale e fitto di personaggi, ambientato ai giorni nostri, i cui protagonisti si conoscono o si sfiorano soltanto. Alcuni hanno qualche punto in comune, più o meno importante, e altri no, ma tutti sono accomunati dal fatto che nelle loro vite esistono fantasmi e segreti tenuti nascosti e non condivisi neanche con le persone a loro più vicine. Olimpia, che in apparenza ha realizzato tutto, non si accontenta di una vita sola; tra Stella e Aysel si frappongono la colpa e il dolore; Elena deve caricarsi di segreti non suoi; Richi e Pietro rincorrono sogni senza il coraggio di svegliarsi. E anche se alla fine ci pensa il caso, o il destino, a farli convergere nello stesso luogo, non è detto che si incontreranno, o si riconosceranno, perché la vita di chiunque è molto più complessa di quello che appare, e non sappiamo niente di chi ci sta accanto.
18,00

Santi senza aureola

di Mario Anesi

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2021

pagine: 120

Alessio, Barbara, Cristina, Giorgio, Irene, Margherita, Mario, Maurizio, Susanna. Se vi chiamate con uno di questi nomi, scordatevi auguri e regali, perché voi ufficialmente non avete un onomastico! Ebbene sì, il vostro santo di riferimento infatti non "esiste più". In pochi lo sanno, ma nel 1969 in seguito alla riforma liturgica del Concilio Vaticano II, Papa Paolo VI con la lettera apostolica Mysterii Paschalis mise mano al Calendarium Romanum per togliere i nomi di alcuni santi, in considerazione del fatto che nei secoli le feste fossero aumentate in numero spropositato. Il risultato fu che ben 31 nomi furono depennati, 33 lasciati al culto locale di qualche regione o città e 95 declassati a "memoria facoltativa". Per la scelta dei santi da cassare si adottò il criterio dell'attendibilità storica: furono depennati quelli che studiosi e teologi ritenevano fossero stati "inventati", cioè creati anticamente dal popolo e divenuti poi "leggendari". Ma se per la Chiesa si tratta di personaggi mai esistiti e quindi non degni di venerazione, per i fedeli rimangono invece veri e propri santi da invocare e a cui chiedere aiuto.
12,00

Risonanze

di Franco Luigi Carena, Ines Daniela Bertolino

Libro

editore: Buckfast

anno edizione: 2021

12,00

Splùe 'd piemontèis-Scintille di piemontese. Poesie e brevi prose in lingua piemontese con traduzione in italiano

di Umberto Ghiron

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2021

pagine: 152

Dopo tre romanzi, L'angiolin ëd la Roncaja - L'uomo che amava le rose, Il mistero del primario di Moncalieri e Il delitto di via Bidone, Umberto Ghiron torna alla poesia dialettale con cui aveva esordito come scrittore con Për nen dësmentié - Poesìe an lenga piemontèisa con tradussion an italian. Con "Splùe 'd piemontèis-Scintille di piemontese" presenta ora, accanto ai componimenti poetici, anche alcune prose. La traduzione in italiano a fronte va interpretata come desiderio dell'Autore di inserire la sua "piemontesità" in un contesto più ampio e comprensibile ai più, sottolineando l'appartenenza della sua "piccola patria" ad una patria più grande: l'Italia.
15,00

Bontempo e i suoi figli

di Luisa Martucci

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2021

pagine: 220

Torino. Un anziano e ricco finanziere di dubbia reputazione, Aristide Bontempo, viene ucciso nel sonno con un colpo di pistola alla testa, apparentemente a scopo rapina. Ma il commissario Peyrani, che abita proprio di fronte a villa Bontempo, nutre dei dubbi e - aperte le indagini con il suo amico e superiore vicequestore Tartamella - comincia a scavare nel passato dell'anziano Bontempo, della sua burbera e invalida moglie e dei suoi figli. Tutti loro hanno buoni motivi per odiare il padre e hanno molto da guadagnare, sia economicamente che psicologicamente, dalla sua morte. Hanno però un alibi di ferro che l'ostinato Peyrani non riesce a smontare. Alla fine scoprirà la verità, ma ancora gli mancheranno le prove... O forse no? Ma proprio quando si svela il mistero principale, la vicenda prende una svolta inaspettata e alcuni personaggi rischiano di compromettere un omicidio originariamente perfetto...
15,00

Trilogia delle donne virtuose. La santa-La sorella-La sposa

di Consolata Lanza

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2021

pagine: 280

Tre racconti. Tre epoche. Tre donne. Una rivisitazione ironica e paradossale di tre figure di donne esemplari. La vivace Isabellina percorre l'Europa tra i pellegrini di un Medioevo pieno di sorprese e incontri, diventando una santa sui generis; Velleda, nel Seicento degli attori girovaghi, dopo essere stata due volte sposa e vedova bambina, sperimenta un modo a dir poco originale di essere sorella; Miranda, graziosa e arguta, rimasta orfana di sua sorella gemella, cerca un marito adatto a lei in pieno Risorgimento. Ma la defunta sorella mette il becco in tutte le sue scelte e l'affare non sarà da poco. Tre ragazze forse non proprio virtuose, ma certo piene di risorse e molto divertenti. Sullo sfondo, anche se a volte solo citato, Bolzaretto Superiore, il paese prediletto dell'autrice, presente in molte sue opere, inesistente ma più vero del vero, dalla precisa collocazione geografica nella pianura piemontese, dove accade sempre qualcosa di strabiliante.
15,00

Non sapevamo di essere girasoli. Storia di una giovane insegnante e dei suoi ragazzi delle Vallette

di Maria Luisa Mosele

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2021

L'appassionante storia di una giovane insegnante degli anni '80 che sceglie una scuola delle Vallette, zona di periferia della città di Torino. Lì ci sono i suoi ragazzi, tante storie segnate da violenza, paura, miseria. I numerosi figli del "treno del sole". Un biglietto di sola andata e una valigia di cartone piena di speranza nel futuro e di amara nostalgia per la terra natia. A Torino, ad attenderli, le Vallette, una sorta di paese a sé, senza servizi, ai margini della città. Palazzine grigie e "case bianche" riservate ai più poveri. Desolazione e aria marcia intorno alle vie dai nomi profumati. La strada, teatro di vite bruciate, è dove si trova la "roba". Adolescenti allo sbando che collezionano botte, fallimenti e pluribocciature. Emozioni forti abitano i loro giovani corpi che parlano ad adulti assenti: il loro unico rifugio è il branco. Annaspano cercando di non affondare nel mare di malessere e di solitudine nel quale navigano senza rotta. Ma non tutti ci riescono. Marilena ritrova nel loro sguardo se stessa. Fili invisibili li uniscono. Ma tutti loro vogliono insieme uscire dal buio del loro assordante silenzio per esistere agli occhi di coloro che sono ciechi e sordi.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.