Buckfast

Voglio viverti. L'amore semplice sullo sfondo della Via Francigena

di Matteo Gamerro

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2018

pagine: 164

In questo suo terzo libro, Matteo viaggia, ancora una volta. Dopo un viaggio alla scoperta di sé, dove racconta della sua malattia e della scrittura come risorsa, e un viaggio a Santiago de Compostela in cadrega aiutato dai suoi Angeli Custodi, in questo romanzo racconta un altro viaggio: è quello di Pietro, protagonista che ha molti aspetti in comune con l'autore, che percorre un tratto di Via Francigena verso Roma. Come Matteo, anche Pietro è stato travolto dalla drammatica esperienza della malattia, la sclerosi multipla. Questo suo viaggio da moderno pellegrino è un'occasione per sfidare la malattia e sfidare se stesso, ma soprattutto per mettersi a nudo, di fronte a sé e agli altri, senza mezzi termini. Tre donne in particolare lo accompagnano durante questo percorso e gli fanno conoscere l'Amore, in tutte le sue sfaccettature: l'Amore della madre, puro e imprescindibile, l'Amore semplice e profondo di Emma e l'Amore carnale di Valentina. La trama del romanzo è semplice, lineare e si chiude con un lieto fine che non ha però nulla di scontato: è il frutto di un percorso interiore lungo e faticoso, che non può che essere caratterizzato dalla semplicità e dall'essenzialità.
15,00

Il delitto di via Bidone

di Umberto Ghiron

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2020

pagine: 174

Un nuovo caso per il dottor Carlo Alberto Bricco, già protagonista ne "Il mistero del primario di Moncalieri" (Buckfast Edizioni, 2018) e il brigadiere capo dei carabinieri Giuseppe Ansaldi, questa volta affiancato nelle indagini anche dall'ispettore di polizia Fabrizio Fusaro. L'apparente morte naturale di Franco Bernardi, donnaiolo e giocatore d'azzardo, dirigente di una grande azienda manifatturiera, si intreccia lentamente, insieme allo scorrere delle pagine, alla morte violenta di una giovane donna, Iole Novarino, uccisa con un colpo di pistola in via Bidone a Torino senza un apparente motivo. Quale misterioso legame accomuna queste due vite spezzate prematuramente? Una Torino noir, dai colori freddi dell'inverno, incorniciata dai paesaggi dolci della collina, accompagna il lettore lungo le sue strade offuscate dalla nebbia o inumidite dalla pioggia, verso un finale inaspettato, che rivelerà al lettore il colpevole, il movente e la circostanza degli omicidi... Ma che racconterà anche il dramma interiore che ha scatenato la voglia di vendetta dell'assassino e che lo ha spinto a compiere questi orrendi delitti.
13,00

Delitti rosso tango

di Giuseppe Cesare Rissone

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2020

pagine: 160

Una ballerina di tango argentino viene trovata assassinata nei locali di una milonga torinese. Unici indizi: una cravatta rossa che le avvolge il collo e un monile portafoto con il volto ingiallito di una giovane donna caduto a terra. Sulla tenebrosa vicenda indaga un affascinante e ambizioso commissario aiutato dalla ballerina che ha scoperto il corpo, che gli farà conoscere il mondo del tango e lo farà innamorare di lei. Un'indagine serrata, condotta sullo sfondo di una Torino decisamente retrò, tra false piste e colpi di scena, inchioderà l'assassino svelando un movente del tutto imprevedibile. Un giallo che vuol essere un tributo al tango e alle sue radici, che accompagna il lettore ad assaporare il fascino di questo particolare mondo a passo di danza.
12,00

La favola di Luna

di Sergio d'Ormea

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2020

pagine: 140

Questo è il racconto di una favola: la favola di Luna, il labrador femmina che ha condiviso la nostra vita per quasi dodici anni. Ho voluto scriverlo per tutti coloro che l'hanno conosciuta, che sono stati colpiti dalla sua affettuosità e dalla sua dolcezza e si sono commossi quando ci ha lasciati. Ho voluto scriverlo, se volessero leggerlo, per tutti coloro che amano gli animali e si sentono arricchiti dalla loro compagnia e dall'amore incondizionato che donano. Ma l'ho voluto scrivere anche per tutti coloro che non li amano, sperando possano riappropriarsi di uno dei valori che dovrebbe contraddistinguere gli esseri umani: l'amore per gli animali, soprattutto quelli che non chiedono nulla, se non una piccola parte dell'immenso affetto elargito.
12,00

Una folle estate d'amore

di Letizia Frosi

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2020

pagine: 252

Come Cristiana Ferreri fosse passata da vergine di ferro a sgualdrina del paese era un mistero per tutti. Per lei ancora di più. All'inizio di agosto era una ragazzina romantica che tremava solo all'avvicinarsi del ragazzo che le piaceva, Fabrizio. Un mese dopo, in un afoso lunedì di mercato, tutta Caluso commentava il fattaccio del momento: la nipote di nonno Alberto era stata sorpresa a letto con Davide, ubriaca, dalla fidanzata di lui, Sonia la pettinatrice. Ma non la nipote più giovane, la tremenda e provocante Isotta che l'aveva fatto capitolare ai suoi piedi con uno schiocco di dita, ma la più grande, quella specie di suora votata al martirio interiore di Cristiana, quella che poche settimane prima si aggirava per il paese un po' piagnucolando per Fabrizio, un po' accompagnata come una vergine pudica da quel bell'avvocato di Ivrea. Nonno Alberto e nonna Luisa non avevano più parole, erano in grande imbarazzo e studiavano una fuga rocambolesca da quel piccolo paese linguacciuto, mentre zio Gabriele faceva le valigie in fretta e furia per scappare a Parigi da Justine: non ne voleva più sapere niente delle sue tre tremende nipoti fino all'estate successiva.
15,00

Chiacchiericci silenti. Cajorata 6

di Franco Luigi Carena

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2020

pagine: 128

Seconda monografia di poesie dell'autore per la collana "Cajorata", questa raccolta di brevi componimenti, piena di punti interrogativi, assolve il suo compito se riesce a stimolare riflessione, generare consapevolezza e implementare il dubbio, nella contemplazione del paesaggio e nell'ascolto silenzioso della vita. L'Autore mette in evidenza quanto l'uomo si sia allontanato dalla Natura: l'unica soluzione è allontanarsi da tutto e cercare la luce nel silenzio della Natura, fonte di sapienza antica e di verità, maltrattata troppo a lungo dall'uomo.
10,00

Le pietre raccontano Pecetto Torinese

di Sergio d'Ormea

Libro: Copertina morbida

editore: Buckfast

anno edizione: 2018

pagine: 224

Cercando in quelle crepe, in quei nascondigli che sfuggono alla ruspa della Storia, Sergio d'Ormea ha ripreso uno dopo l'altro gli anelli che hanno dato vita a Pecetto Torinese. In questo testo ha infatti riunito i momenti salienti del passato, riportando la voce di coloro che, a vario titolo e in diverse epoche, li hanno studiati e raccontati. Da Luigi Cibrario a Maurizio Marocco, da Armando Tallone a Don Nicolao Cuniberti, fino ai più recenti Carlo Felice Capello, Michele Bosso e Barbara Allason, solo per citare i più noti, Sergio d'Ormea non lascia indietro nessuno.
15,00

Le donne di Juan

di Osvaldo Cai

Libro: Libro in brossura

editore: Buckfast

anno edizione: 2018

pagine: 316

1931. Juan Alfonso Damar è un giovane ingegnere che lavora come assistente universitario in Spagna. Le vicissitudini politiche di quegli anni lo portano a esprimere le sue preferenze libertarie e anticlericali, procurandogli non pochi problemi. Allo scoppio della guerra civile si arruola nelle Brigate Anarchiche. Lo scenario della guerra con i suoi orrori e alcune azioni compiute personalmente, lo costringono a fuggire a Marsiglia con la ferma volontà di porre fine alla sua attività di guerrigliero, ma soprattutto col proposito di non uccidere più. Qui lavora come ingegnere in un cantiere navale fino al 1942, quando è costretto ad una fuga rocambolesca per non essere preso dai tedeschi. Si rifugia sulle montagne del cuneese dove torna, sotto false generalità, a lavorare come ingegnere. Coinvolto nella Resistenza, si riduce a fuggiasco con la sola compagnia del suo cane Lobo. Alla fine si ritroverà in un piccolo paesino del Ponente Ligure, dove dovrà affrontare i fantasmi del suo passato. Durante la sua vita, conosce molte donne: Isabel, Alba, Ewa, Erika, Valeria, Marisa ed infine Marta, con le quali condivide tempo, emozioni e a volte amore.
16,00

Gatta, Topina e Buon Anno. Racconti fantastici e del margine

di Consolata Lanza

Libro: Libro in brossura

editore: Buckfast

anno edizione: 2018

pagine: 324

C'è una professoressa di mezz'età che si innamora di un topo, una cassiera di supermercato che ha una doppia vita molto inquietante, sulla Mole Antonelliana compaiono quattro madonne, le mummie del Museo Egizio si comportano in modo davvero inaspettato, ma non ci sono fate né elfi né magie in questa raccolta di venti racconti in cui il fantastico si infila improvvisamente, approfittando del varco che sempre si nasconde in un angolo della realtà. Può accadere nei posti più inaspettati come La Rinascente di Torino, o sotto il sole accecante di un'isola greca, o in un albergo equivoco perso nella steppa anatolica, basta avere gli occhi aperti e lasciarsi andare a quanto di oscuro e inquietante è seppellito nel profondo del cuore di ciascuno. L'altra faccia del fantastico sono il surreale, il grottesco, l'ironico disseminati in queste storie, che permettono di esorcizzare la paura e sorridere tra un brivido e l'altro: perché non di soprannaturale si parla ma delle distorsioni, dei contorcimenti del reale in cui anche un fantasma vestito di pizzo rosa si muove con disinvoltura.
16,00

Alfa rosso

di Enrico Bassignana

Libro: Copertina rigida

editore: Buckfast

anno edizione: 2018

pagine: 430

Otto uomini: hanno un passato nelle forze speciali di mezzo mondo e un presente nella vita civile. A legarli c'è un patto di mutuo aiuto. Ed è uno di loro, un uomo d'affari russo, a invocarlo quando si trova di fronte a una richiesta che non può rifiutare: arriva da chi gli ha salvato la vita tanti anni prima. A chiamarlo è il presidente di una piccola repubblica nata dallo sfaldamento dell'ex impero sovietico. È uno scienziato e ha messo a punto un sistema per ingabbiare l'energia dei fulmini, un procedimento possibile anche grazie a un particolare metallo. Sulla sua scoperta e sulle materie prime per realizzarlo si appuntano le mire di una multinazionale che, dietro una facciata di rispettabilità, nasconde una sete sempre maggiore di potere. La multinazionale corrompe buona parte della polizia locale, occupa la miniera, attacca il laboratorio e prende in ostaggio gli scienziati che da tutto il mondo sono a congresso nella capitale del piccolo Stato, il giorno in cui il presidente-scienziato intende condividere la sua tecnologia con l'umanità. La situazione è ampiamente compromessa, i "cattivi" sono a un passo dal successo. Ma l'esito sarà differente...
18,00

Cercasi fidanzato disperatamente

di Letizia Frosi

Libro: Libro in brossura

editore: Buckfast

anno edizione: 2018

pagine: 130

Clotilde Ricci ha venticinque anni. È carina, ma non troppo. Vive ancora a casa dei suoi genitori. Ha un lavoro a tempo indeterminato, di cui tutti le dicono che non può lamentarsi. Una vita sentimentale piatta e inesistente. Una storia d'amore, nata grazie a un annuncio sul giornale, appena terminata bruscamente. Insomma, una vita mediocre per una persona mediocre. Circondata da due amiche che non perdono occasione per rimarcarle l'inutilità della sua esistenza: Lucrezia, bellissima e affascinante, ottiene tutto quello che vuole senza troppi sforzi; Paola, donna in carriera ed economicamente appagata, ha un marito ballerino cubano che la fa danzare dentro e fuori dal letto. Ma un giorno Clotilde conosce Riccardo, un bellissimo quarantenne divorziato e con una figlia, Giulia, allieva di ginnastica ritmica di Clotilde, e tutto comincia a prendere un'altra piega. Tra le cattiverie e i sorrisi delle sue due amiche, che in fondo le vogliono bene, Clotilde scopre l'amore, quello vero, con i suoi pregi e i suoi difetti. La storia divertente di una ragazza come tante, che da bruco si trasforma in farfalla.
12,00

Il mistero del primario di Moncalieri

di Umberto Ghiron

Libro: Libro in brossura

editore: Buckfast

anno edizione: 2018

pagine: 236

Un sabato di maggio si perdono le tracce del professor Baldini, primario chirurgo dell'ospedale di Moncalieri, cittadina alle porte di Torino. Cosa gli sarà successo? Tutte le ipotesi sono possibili. Carlo Alberto Bricco, suo collega e amico, non trova pace e si impegna in ogni modo ad aiutare nelle indagini il brigadiere dei carabinieri Giuseppe Ansaldi. Molte sono le piste da seguire, ma quale sarà quella giusta? E soprattutto, il primario sarà ancora vivo? Carlo Alberto e il brigadiere Ansaldi non lasceranno nulla di intentato per far luce sul mistero. Ma quando ormai sembra che non ci siano più speranze di ritrovamento, ecco che... Moncalieri, Pecetto Torinese, Torino, Santena, l'Eremo dei Romiti, Valle di Cadore, la Normandia e la Bretagna sono i suggestivi sfondi di questo romanzo di Umberto Ghiron.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.