Il tuo browser non supporta JavaScript!

BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Il lupo furbo e il cavallino bullo. Raccontare ai bambini i pericoli della rete attraverso le favole

di Christian Stocchi

Libro: Libro in brossura

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 240

In un mondo in cui l'età del primo approccio al digitale si abbassa sempre più, come aiutare i nostri figli a prendere consapevolezza dei rischi della rete? Secondo Christian Stocchi - esperto di comunicazione digitale e di prevenzione del cyberbullismo - dobbiamo adattare il linguaggio ai più piccoli, trovando un terreno d'incontro che permetta loro di esercitare la propria (inevitabile) competenza, e a noi di trasmettere la nostra (auspicabile) consapevolezza del mezzo, senza inutili prediche. Questo terreno è la favola che, oggi come ieri, è uno strumento eterno per comunicare ai bambini, ma anche agli adulti. E questo libro illustra un metodo originale per utilizzarla con l'obiettivo di parlare ai più giovani delle insidie non solo del cyberbullismo, ma anche di quelle, altrettanto complesse, delle dipendenze, delle solitudini e delle ansie sociali che derivano dalla rete, senza dimenticare le questioni relative alla privacy e agli acquisti online. Un testo prezioso e pieno di spunti ed esempi di favole, utilizzabili da genitori, insegnanti e educatori per connettersi con i nativi digitali e crescere insieme nella consapevolezza delle opportunità e dei rischi del web. Perché il lupo è diventato lupo 2.0, ma non per questo è meno pericoloso.
15,00

Il sole a mezzanotte. Midnight sun

di Trish Cook

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 202

Katie Price ha diciassette anni e una rara malattia che le impedisce di rimanere anche solo un secondo sotto la luce diretta del sole. Farlo le costerebbe la vita. Solo al tramonto il mondo le si spalanca davanti. Una sera, mentre suona la chitarra cantando le sue canzoni in stazione, davanti a lei appare Charlie, la sua "cotta tremenda", l'ex atleta del liceo di cui Katie è innamorata da dieci anni in gran segreto, senza mai aver avuto l'occasione di poterlo incontrare e frequentare. Perché tutto nella vita, per chiunque tranne che per lei, accade alla luce del sole. E quell'incontro cambierà per sempre il destino di entrambi.
12,00

Viale dei misteri

di John Irving

Libro: Libro in brossura

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 620

Figlio di una prostituta e fratello di Lupe, tredicenne con il dono di leggere nel pensiero, Juan Diego Guerrero è stato un "bambino della spazzatura" addetto a separare i materiali in una discarica messicana ed è riuscito a sopravvivere a un destino di miseria grazie ai libri trovati tra i rifiuti. Oggi, a 54 anni, è un romanziere affermato e di successo, ma la sua esistenza precedente non l'ha mai abbandonato e torna ad abitare la sua mente in forma di sogni quando, per mantenere una promessa fatta in gioventù, parte per un viaggio nelle Filippine. Un viaggio avventuroso e commovente su due binari temporali, in cui le tracce di vita si ricongiungono in modi del tutto inaspettati.
14,00

La nuova colonia-Lazzaro-I giganti della montagna

di Luigi Pirandello

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 325

Dall'atmosfera brechtiana della "Nuova colonia" alla materia religiosa di "Lazzaro", fino all'incompiuto "I giganti della montagna": le opere raccolte in questo volume - la cosiddetta "trilogia del mito" - concludono la parabola artistica e ideologica di Luigi Pirandello. Tra le pagine ritroviamo tratti comuni a tutta la produzione teatrale dell'autore, come l'arte di disegnare le figure con vivide tinte e tratto graffiante, e nuove sfumature di pensiero, declinate nei tre piani simbolici dell'utopia socio-politica, della fede e dell'arte. La curatela di Elena Sbrojavacca, appositamente rinnovata per questa edizione, dona valore aggiunto all'opera e conduce il lettore alla scoperta delle più tipiche suggestioni del teatro pirandelliano.
12,00

Ragione e sentimento

di Jane Austen

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 395

Elinor e Marianne Dashwood sono due sorelle legate da un fortissimo affetto, ma dalle personalità profondamente diverse: la diciannovenne Elinor, riflessiva e razionale, osserva con preoccupazione l'indole romantica, impulsiva e sognatrice della sorella minore. Quando il padre muore, lasciandole in una condizione di estrema precarietà economica, la madre teme per il futuro delle proprie figlie. Finché un giorno nella loro vita irrompe l'affascinante Willoughby: colto, galante, impetuoso, non può che rubare il cuore della giovane Marianne. Ma anche la passione più ardente è destinata a scontrarsi con la spietata realtà. Un classico immortale qui presentato in una nuova traduzione, a cura di Beatrice Masini, che rinnova la forza del racconto e la freschezza dei dialoghi del capolavoro di Jane Austen.
10,00

Il grande libro del mal di testa. Prevenzione, rimedi e consigli per affrontare il dolore e vivere meglio

di Edoardo Rosati

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 414

Nonostante sia tra i disturbi più comuni, il mal di testa è tuttora un grande sconosciuto. Questo manuale illustrato intende rispondere a tutte le nostre domande e raccoglie i suggerimenti per stare meglio. La prima parte fotografa il problema (i tipi di mal di testa, le conseguenze sulla vita sociale, le cause, la cefalea nei bambini...) con box di curiosità, schemi anatomici e consigli pratici. La seconda raccoglie le risposte degli specialisti alle domande più comuni (Ci sono cibi che scatenano il mal di testa? Come influisce il ciclo ormonale femminile? Perché le tempie sembrano pulsare? Il sesso peggiora i sintomi? L'emicrania può essere il segnale di un potenziale ictus?). Nella terza e ultima parte si entra nel merito di diagnosi e cure (come comportarsi quando scoppia la cefalea, a quale specialista rivolgersi, i farmaci preventivi, quali sono i rimedi casalinghi davvero efficaci).
20,00

I 36 stratagemmi. L'arte segreta della strategia cinese per trionfare in ogni campo della vita quotidiana

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 335

Un distillato di migliaia di anni di strategia bellica che va oltre l'ambito militare e diventa scienza per influenzare il comportamento umano: così si può definire "I 36 stratagemmi", antico trattato militare cinese - di autore incerto - che raccoglie suggerimenti per vincere battaglie e guerre basati su una profonda saggezza e un'acuta comprensione della psiche umana. Oggi, infatti, gli insegnamenti contenuti nel libro hanno superato i confini della strategia militare per essere applicati nei campi più diversi: dalla psicologia alla politica, dal business al management, dall'educazione alla diplomazia, dall'etica alle relazioni umane. E da essi si può imparare quando e come è opportuno "attaccare", come sferrare un contrattacco e quando, invece, la miglior strategia è la ritirata, anche nelle battaglie della vita quotidiana. Una rilettura semplice e concisa, commentata da uno dei maggiori esperti orientalisti italiani, che insegna a sconfiggere l'avversario con l'astuzia. Perché il migliore stratega è colui che non combatte e, se costretto a farlo, si comporta come l'acqua: vince senza lottare. Presentazione di Franco Battiato.
13,00

Uccidete il comandante bianco. Un mistero nella Resistenza

di Giampaolo Pansa

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 290

"La storia che leggerete è anche un racconto della giovinezza vissuta dalla generazione che si trovò immersa nel mattatoio della seconda guerra mondiale. Il comandante bianco era uno di loro: Aldo Gastaldi, classe 1921, nome di battaglia Bisagno. Per ricostruire le sue vicende, e quelle dei commissari politici comunisti che lo avversavano, ho usato fonti molto diverse, a cominciare dalle memorie di chi è salito in montagna con lui nell'autunno del 1943, quando aveva appena ventidue anni. Ma mi sono avvalso anche di molti passaggi ideati da me. Ecco il ritratto di un giovane altruista, coraggioso, un cattolico che non aveva paura di morire, convinto che il suo destino fosse nelle mani di Dio. Non essere comunista lo rendeva diverso dai dirigenti rossi, la maggioranza nelle file dell'antifascismo armato. Eppure Bisagno guidava la divisione partigiana più forte della Liguria: la Cichero, una formazione delle Garibaldi. Ritenuto troppo legato alla curia genovese e ai democristiani ancora clandestini, era destinato a entrare in contrasto con i quadri del PCI che puntavano a conquistare il potere in Italia. Lo scontro emerse con asprezza negli ultimi mesi della Resistenza. Il 21 maggio 1945, quando non si sparava più, Bisagno morì in un incidente stradale molto dubbio. Questo libro propende per un delitto deciso dal nuovo potere rosso. La storia del comandante della Cichero mi ha confermato una verità: a tanti decenni di distanza, esistono ancora molti aspetti della nostra guerra civile avvolti nel mistero. Qualcuno dovrà pur svelare certi enigmi. È un compito che non può essere assolto da un autore anziano come me. Ma avverto che non sarà un'impresa facile per nessuno. La storia della Resistenza sbandierata dai vincitori nasconde troppe menzogne. È una narrazione in gran parte falsa e va riscritta quasi per intero. Il tanto demonizzato revisionismo è un obbligo morale per chi non accetta che la propria nazione si regga su un racconto di se stessa viziato da troppe fake news, per usare un'immagine di moda. Soltanto alla fine di questo percorso lungo si potrà davvero ottenere la storia condivisa sempre invocata."
13,00

L'uomo di gesso

di C. J. Tudor

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 346

Sono trascorsi trent'anni. Ed Munster adesso è un uomo, è rimasto a vivere nella stessa cittadina e insegna nella scuola locale. Abita nella bella casa che gli ha lasciato la madre e affitta una stanza a una studentessa vivace da cui è attratto, suo malgrado. Ed sembra essersi lasciato il passato alle spalle, quell'estate del 1986 in cui era un ragazzino e trascorreva giorni interi con i suoi amici. Tra infinite corse in bicicletta, spedizioni nei boschi che circondano la pittoresca e decadente Anderbury e i pomeriggi a scuola, il loro era un tempo sereno: erano una banda, amici per la pelle. E avevano un codice segreto: piccole figure tracciate col gesso colorato, per poter comunicare con messaggi comprensibili solo a loro. Poi, un giorno, quei segni li avevano condotti fino al bosco. Fino al corpo smembrato di una ragazza. Chi sia stato l'artefice di un simile delitto, in questi trent'anni, non si è mai saputo. Sono state percorse innumerevoli piste, tutte finite in vicoli ciechi, tutte rimaste fredde. La verità di cosa sia successo quel giorno nel bosco non è mai emersa. Ma adesso Ed ha ricevuto una lettera: un unico foglio, un uomo stilizzato, disegnato col gesso. Anche gli altri hanno ricevuto lo stesso messaggio. L'uomo di gesso è tornato. Con un thriller ispirato alla migliore tradizione anglosassone, C.J. Tudor afferra il lettore in una spirale progressiva e inesorabile, dentro la quale, solo nelle ultime pagine, ogni tassello troverà il proprio posto. Quando il quadro si farà d'un tratto necessariamente chiaro.
13,00

La vita quotidiana nei castelli della Loira nel Rinascimento

di Ivan Cloulas

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 440

Chi non ha mai sognato di passeggiare fra le immense sale da ballo, i sontuosi scaloni e le imponenti torri di un castello rinascimentale? Ma come si viveva in quei luoghi pieni di fascino - dove prese lentamente forma una nuova concezione di potere regio - nel XV e nel XVI secolo, tra il regno di Carlo VII e quello di Enrico IV? Ivan Cloulas apre le porte dei più famosi castelli della Loira, e ci invita alla corte dei sovrani del tempo. Incontriamo così nobili, dame, giullari, ancelle, grandi artisti e spiriti creativi come Leonardo da Vinci o il pittore Rosso Fiorentino, e ci perdiamo tra recite, banchetti, giardini e fontane che versano vino. Come e cosa si mangiava nelle grandi sale del castello di Amboise? E qual era l'abbigliamento di Francesco I per la notte a Chambord? Un affresco di vita quotidiana, reale e aristocratica, per rivivere le atmosfere del Rinascimento francese tra assedi, trame politiche, duelli, dame e cavalieri. Un viaggio all'indietro nel tempo in una delle epoche più affascinanti della storia di Francia, per conoscere le abitudini di un popolo che ha celebrato al massimo la gioia e la dolcezza del vivere.
14,00

Le ricette Smartfood. 100 piatti con i cibi intelligenti che mimano il digiuno, combattono il sovrappeso e allungano la vita

di Eliana Liotta, Lucilla Titta

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 375

Cento piatti con i cibi intelligenti che mimano il digiuno, combattono il sovrappeso e allungano la vita. La vita si allunga a tavola, con gli ingredienti e i metodi di cottura giusti. In questo libro si spiega come cucinare e mangiare gli Smartfood, i cibi intelligenti capaci di frenare i geni dell'invecchiamento, combattere il sovrappeso e prevenire i mali del secolo: cancro, patologie metaboliche, cardiovascolari e neurodegenerative. È l'applicazione pratica delle teorie di nutrigenomica enunciate ne "La dieta Smartfood", della stessa autrice. Smartfood è la prima dieta in Europa ad avere ricevuto l'approvazione di un grande centro clinico e di ricerca, l'Istituto europeo di oncologia (IEO) di Milano, dove lavora la coautrice Lucilla Titta, nutrizionista. Chi ha detto che per nutrirsi in modo sano ci si debba privare delle gioie del palato? Basterà leggere le 100 idee di queste pagine per scoprire come sperimentare piatti che fanno bene al DNA, al corpo e ai sensi. Gli Smartfood, che si possono comprare al supermercato o nel negozio sotto casa, si combinano sulla scia di una tradizione salda, italiana: pasta e risotto, antipasti e tanti contorni di verdure, zuppe di legumi e secondi con pesce, carne bianca, uova o latticini. Dagli altri Paesi si prende il meglio, come la curcuma orientale o la quinoa sudamericana. Per finire, i pasti che mimano il digiuno, con piatti vegetali e Longevity Smartfood per sperimentare i benefici dell'alimentazione sulla salute e sulla durata della vita.
12,90

La vita quotidiana in Russia ai tempi della Rivoluzione d'Ottobre

di Jean Marabini

Libro: Libro in brossura

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 295

Il "monaco maledetto" Rasputin, lo zar Nicola II, Trockij, Stalin e Lenin; e poi la fine dell'aristocrazia, la breve estate della Russia borghese, la nascita del regime dei Soviet: tutto è già stato detto sugli uomini e sullo svolgimento della Rivoluzione d'ottobre. Niente sulle abitudini, i pensieri e le opinioni della gente, sulla vita di ogni giorno in un momento in cui, in realtà, il quotidiano viene spazzato via in nome di alti ideali, e la Russia imperiale rielaborata, rimessa in discussione insieme alla sua società e alle sue usanze. Come passavano il tempo le persone comuni, quali erano i vestiti all'ultima moda, le pietanze più raffinate, la vita culturale e i divertimenti fra le strade di San Pietroburgo? La rivoluzione, il razionamento, le esecuzioni pubbliche, la carestia e l'egoismo sembrano voler cancellare ogni traccia di tradizioni, ma lo storico Jean Marabini riesce a restituire al lettore un fedele spaccato di vita del popolo russo, in cui gli intrighi politici e i tristi avvenimenti ben noti si intrecciano con storie di povertà e sofferenza, sangue e ferro, speranza e rinascita.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.