Editore Cacucci - Ultime novità | P. 7

Cacucci

Rivista di diritto privato. Volume 2

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 168

38,00

Le fonti di determinazione del compenso nel lavoro non subordinato

di Ornella La Tegola

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 226

Il lavoratore autonomo è, di norma, colui che si muove in condizioni di libertà e di eguaglianza nel mercato contrattando regole e compenso della prestazione. Tuttavia, contrariamente all'idea che costituisce luogo comune secondo cui la concorrenza economica avviene tra le imprese e non fra individui, in questo caso sono proprio le attività (prevalentemente o esclusivamente) personali a svolgersi in regime di concorrenza, con tutte le conseguenze facilmente intuibili in ordine alla determinazione del compenso in quanto elemento su cui si gioca la competizione al ribasso. L'A., dopo aver ricostruito la disciplina del lavoro autonomo nella sistematica civilistica e nel disegno costituzionale complessivo, valorizza il combinato disposto dei principi di cui all'art. 35 Cost. e art. 3, c. 2., Cost., concludendo per la possibilità di distinguere nell'ambito del lavoro autonomo una classe di rapporti da proteggere, non secondo la disciplina dell'art. 2094 c.c.
23,00

Sul limite del diritto. Studio di filosofia dell'ordinamento giuridico

di Stefano Colloca

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 148

Il diritto regola ogni possibile comportamento? Soprattutto, può decidere di non regolare determinati comportamenti? E se potesse decidere di non regolare determinati comportamenti, avrebbe senso dire che essi sono permessi? Il libro cerca di offrire le rilevanti categorie concettuali ai lettori che si siano posti questo genere di domande e di proporre alcune risposte, avvertendo che le eventuali soluzioni a tali inquietudini teoriche dipendono anzitutto dalla concezione di ordinamento giuridico che adottiamo.
15,00

Identità e nuova cittadinanza

di Giuseppe De Angelis

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 172

Il testo intende promuovere la cultura della diversità, il rispetto dei comportamenti culturali altrui e la valorizzazione dell'identità singola e collettiva. Un nuovo modello di società, con nuove regole ed ampi orizzonti, sta imponendo, all'uomo contemporaneo, stili di vita e forme di convivenza che mettono sempre di più in discussione la condizione umana e la sostenibilità ambientale. La nuova rivoluzione industriale grazie alla tecnologia ed ai mezzi di comunicazione ha allargato la dimensione spaziale e temporale dei fenomeni modificando scale di valori e stili di vita. Il cittadino del secondo millennio, grazie ad una visione più allargata della realtà, è chiamato ad assumere un ruolo più attivo nel cambiamento della società, dalle nuove forme di lavoro ai nuovi obblighi ambientali e sociali. Una nuova identità si sta formando quella globale ed una nuova relazionalità chiede più spazio e più attenzione per evitare l'omologazione dei comportamenti. La pubblicazione viene incontro all'esigenza di aggiornamento della classe docente così come previsto dall'asse 4.7 del Piano Ministriale per la Formazione dei Docenti.
20,00

Tutela del lavoro ed esigenze dell'impresa

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 406

Il presente volume, curato da Salvatore Pagano e Gabriella Nicosia, raccoglie gli atti del 49° Convegno nazionale tenutosi a Taormina il 15 e 16 ottobre 2021, e contiene scritti di: Fabrizio Amendola, Giovanni Amoroso, Alessandro Bellavista, Marina Brollo, Giuseppe Bronzini, Francesca Chietera, Maurizio Cinelli, Antonella Ciriello, Fabio Conti, Roberto Cosio, Pietro Curzio, Raffaele De Luca Tamajo, Vincenzo De Michele, Annalisa Di Paolantonio, Madia D'Onghia, Loredana Ferluga, Giuseppe Ferraro, Giorgio Fontana, Massimo Gullino, Giovanni Mammone, Antonio Manna, Arturo Maresca, Giuseppe Meliadò, Loredana Miccichè, Giuseppe Napoletano, Gabriella Nicosia, Salvatore Pagano, Francesca Panuccio, Giuseppe Santoro Passarelli, Luigi Perina, Antonio Pileggi, Serena Savoca, Amelia Torrice, Patrizia Tullini
35,00

Dignità della persona e fine della vita

di Gabriella Luccioli

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 98

Il libro ripercorre il lungo cammino compiuto dalla dottrina giuridica e dalla pratica medica nel confrontarsi con i grandi temi della autodeterminazione e della tutela della vita, della libertà di curarsi o non curarsi e del diritto di morire con dignità. Prendendo le mosse dal valore fondamentale di 'dignità' della persona, si analizzano, anche con riferimento al caso Englaro, i principi di autodeterminazione e di consenso informato, evidenziandone la capacità di ridefinire il rapporto tra chi cura e chi è curato; si illustrano i contenuti innovativi della legge n. 219 del 2017, con particolare riguardo alle disposizioni anticipate di trattamento; si riflette sull'apertura da parte della Corte costituzionale all'aiuto al suicidio e sulla necessità di un rapido intervento del Parlamento che completi la disciplina dettata dal giudice delle leggi; si richiama l'irrisolto problema dell'eutanasia.
13,00

Un paese guasto. Educazione civica con la letteratura

di Trifone Gargano

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 270

Il titolo del libro rinvia al v. 94 del canto XIV dell'Inferno, con l'intenzione di porre l'accento sul disastro ambientale, culturale, etico, civico e affettivo del nostro tempo. L'espressione dantesca, «paese guasto», richiama alla memoria il ciclo degli affreschi Allegoria ed effetti del Buono e del Cattivo Governo, 1338-1339, su tre pareti del Palazzo Pubblico (Sala dei Nove) di Siena, opera di Lorenzetti Ambrogio (1290 - 1348), fratello minore di Pietro. Il sottotitolo, invece, chiarisce il senso didattico di questo lavoro, e cioè proporre un percorso formativo trasversale di Educazione civica «con» la Letteratura italiana, così come chiede la legge 92/2019, che ha re-introdotto nella scuola italiana l'attenzione per la formazione del cittadino responsabile e attivo, non attraverso l'aggiunta di una disciplina (o di un'ora in più di Diritto), ma con l'invito a declinare i diversi saperi disciplinari verso l'educazione alla «partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità» (art. 1).
15,00

Manuale di diritto amministrativo

di Michele Corradino

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 606

Il testo tratteggia in modo sintetico, ma al tempo stesso approfondito, un quadro del diritto amministrativo dall'angolo prospettico della giurisprudenza. La stesura trae spunto, infatti, dalle lezioni tenute dall'Autore al suo corso per aspiranti magistrati ordinari e aspiranti referendari di Tar. Per questa sua caratteristica, il manuale costituisce uno strumento essenziale sia per i partecipanti ai concorsi per le magistrature, sempre più orientati alla casistica giurisprudenziale, sia per gli operatori del diritto che vogliano conformare la loro attività agli orientamenti di legittimità espressi dal Consiglio di Stato, dai Tar e dalla Corte di Cassazione. Particolare attenzione è data poi alle pronunce della Corte di Giustizia e della Corte europea dei diritti dell'uomo che sempre di più espandono la loro capacità orientativa sul diritto amministrativo. Il volume è aggiornato a tutta la recente legislazione tra cui la normativa di riforma del procedimento amministrativo e del codice dei contratti pubblici nonché agli ultimi orientamenti giurisprudenziali segnati dalle Corti italiane ed internazionali.
55,00

Nata cigno

di Jole De Pinto

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 144

«... la felice dualità della de Pinto, sospesa fra necessità e libertà, terra e cielo, testimonianza di protesta e fedeltà alla memoria, sdegno civile e intimismo lirico.» (Roberto Pazzi). «È il cammino di vita e poesia che Jole de Pinto ci indica, voce poetica che vede i poeti come "perle sparse", a resistere, a combattere con la sola forza della parola e dell'immagine che la parola sa evocare.» (Ugo Colla). «Si tratta di una selezione di un centinaio di poesie inedite scritte negli ultimi 8 anni, divise in due sezioni: la prima ha temi civili, con liriche ispirate agli accadimenti del mondo o dedicate a celebri personaggi della nostra società; la seconda parte ha una vena più personale ed intimista, riflesso di me stessa, della mia vita, e dell'incanto della natura.» (l'autrice)
13,00

Autonomia privata e regolazione pubblica nel trattamento dei dati personali

di Carla Solinas

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 168

La libera circolazione dei dati personali e la tutela della persona in relazione al loro trattamento sono istanze della società moderna destinate a convivere in equilibrio e a trovare continuo bilanciamento. Al legislatore e agli interpreti è demandato il compito di individuare istituti e strumenti giuridici in grado di garantire la composizione di tali obiettivi. Il diritto europeo si apre, infatti, al fenomeno dell'economia dei dati personali e alla costruzione dell'infrastruttura giuridica di un mercato degli stessi che sia sostenibile e compatibile con i valori nei quali l'Unione Europea si riconosce. Il volume analizza il ruolo dell'autonomia privata in questo processo; un ruolo a lungo posto in dubbio. La c.d. patrimonializzazione dei dati personali e la centralità assegnata dal principio di accountability alle scelte dei privati relativamente al trattamento dimostrano che in questa materia l'autonomia privata ha potenzialità e peso non marginali. In un tale scenario anche le Autorità di controllo in materia di protezione dei dati personali saranno inevitabilmente chiamate ad assumere compiti e funzioni di regolazione di un peculiare mercato.
18,00

I processualisti dell'«età aurea». Romantici, martiri ed eroi della procedura civile

di Paolo Spaziani

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 294

La storia dei grandi processualcivilisti dei primi decenni dello scorso secolo - scrisse Franco Cipriani - è una storia di «oligarchi», «nobile, rara e inestinguibile stirpe», i cui membri amano questionare, talora con la parola, più spesso con gli scritti. Le polemiche dottrinali, quasi sempre «fiere», come lo furono - secondo Bruno Cavallone - quelle tra Mortara e Chiovenda, riflettono non solo (e non tanto) la presunzione di ognuno di essere il detentore del primato, ma anche (e principalmente) l'inconsapevole coscienza di essere parti di una convivenza tanto più sofferta e contrastata quanto più coinvolgente e irrinunciabile; come l'«amicizia faticata» che avvinse per quasi un cinquantennio Carnelutti e Calamandrei. Se le categorie metastoriche dell'arte potessero applicarsi ai membri di questa stirpe, qualcuno, forse, li potrebbe dividere tra apollinei e dionisiaci ripetendo, con Carnelutti, quella contrapposizione tra romantico e classico che lo studioso friulano, dinanzi alla salma di Calamandrei, riservò a se stesso e all'amico scomparso.
25,00

Metametodologia giuridica. Volume 1\1

di Donatello Puliatti

Libro: Copertina morbida

editore: Cacucci

anno edizione: 2022

pagine: 292

Una disciplina scientifica può risultare affascinante non solo per i contenuti specialistici che tratta, ma anche per la cultura (intesa anche in senso antropologico) che reca con sé, fatta di fondamenti, di paradigmi, di categorie, di visioni del reale, di approcci, di attribuzioni di senso, di tecniche, di strutture intellettuali, di metodologie. Al dischiudersi di nuovi orizzonti culturali spesso segue la ricerca di forme di comunicazione interdisciplinare, che non di rado ha buon esito e contribuisce all'evoluzione e ad una più profonda comprensione della disciplina conosciuta. Chi si approccia scientificamente al diritto ha l'obbligo di avvertire il fascino delle altre scienze, al fine di coglierlo appieno nella sua vocazione, intrinseca e coessenziale, ad ordinare porzioni più o meno grandi di realtà. Ecco, dunque, il senso della ricerca di una metametodologia giuridica generale, che sia disposta ad esplorare ogni ambito scientifico senza pregiudizi epistemologici di fondo.
30,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.