Il tuo browser non supporta JavaScript!

Caissa Italia

L'ABC degli scacchi. Come battere papà a scacchi. 50 modi creativi per attaccare il re avversario

di Murray Chandler

Libro: Libro in brossura

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2016

pagine: 128

Un libro per tutti, dagli 8 agli 80 anni, dal principiante al maestro, che spiega in tutta semplicità come il modo migliore per battere un avversario più forte sia forzare lo scacco matto. Vale per tutti: amici, compagni di circolo e naturalmente... Papà! Per farlo, il Grande Maestro Murray Chandler ha scelto 50 temi di attacco allo stesso tempo creativi e istruttivi, tratti da partite vere e utilizzati dai maestri di scacchi per vincere. Per chi comincia, imparare le idee di matto e trarre piacere dalla lettura degli esempi consente di sviluppare le abilità tattiche necessarie per realizzare attacchi, combinazioni e sacrifici. Al giocatore più smaliziato molte delle idee presentate nel libro - alcune davvero sorprendenti - giungeranno come una rivelazione e il più utile degli strumenti: gli allenatori più esperti concordano infatti che il pattern-recognition è un'abilità fondamentale negli scacchi. Come battere Papà a scacchi è un libro divertente e istruttivo, pieno di utili spiegazioni e di consigli pratici su come giocare a scacchi con creatività e successo.
14,90
28,00

Parole sintagmatiche in italiano

di Francesca Masini

Libro

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2016

pagine: 288

25,00

Anatolij Karpov. I migliori anni

Libro: Libro in brossura

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2015

pagine: 364

Karpov è uno dei più grandi giocatori della storia. XII Campione del mondo, detentore del record di tornei vinti, ha sbaragliato generazioni di giocatori grazie a un intuito strategico impareggiabile, che gli ha consentito di eguagliare e superare la fama di Capablanca quale invincibile macchina degli scacchi. Károlyi centra le sue analisi proprio sul genio strategico di Karpov, operando una selezione di elevato valore didattico in cui, grazie anche al commento dell'autore, il lettore potrà apprezzare in tutta la loro linearità i piani e le manovre leggendarie del grande Tolja. Károlyi ripercorre in 51 partite la carriera del grande campione russo negli anni dal 1986 al 1999. Pur avendo ceduto il titolo mondiale a Kasparov l'anno prima, è proprio in questo periodo che Karpov profonde il suo maggiore impegno per tentare di riappropriarsi dello scettro di Caissa. Si giunge così al paradosso di uno dei più forti scacchisti di ogni tempo che si esprime al massimo livello dopo aver raggiunto l'apice della carriera. Il libro contiene anche un'esauriente appendice statistica con tutti i risultati ottenuti da Karpov nel periodo in osservazione e un ricco apparato fotografico.
33,00

La difesa Alekhine mossa dopo mossa. All'attacco con la prima mossa

di Cyrus Lakdawala

Libro: Libro in brossura

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2015

pagine: 224

Non sono molte le difese in cui il Nero dichiara di voler prendere l'iniziativa già alla prima mossa. Nella difesa Alekhine accade esattamente questo. Lungi dal difendersi, il Nero attacca l'unico pezzo indifeso del Bianco, il pedone e4, apparentemente senza curarsi delle conseguenze. In realtà la sua strategia è ambiziosa: invita i pedoni centrali del Bianco ad avanzare, per poi attaccarli dai lati e demolire il centro avversario sotto i colpi delle spinte di rottura. Il gioco che ne deriva è decisamente vivace e per questo 1...Cf6 tende ad essere apprezzata dai giocatori che amano le linee taglienti e gli squilibri posizionali. Ma ricordate: la difesa Alekhine è, soprattutto, una difesa sana. Essa fu una delle armi predilette di Larsen e Fischer la utilizzò due volte (e con grande successo) nel suo match mondiale del 1972 contro Spasskij. In tempi moderni, è stata adottata da giocatori come Adams, Topalov, Ivanchuk, Morozevich, Short, Kamsky, Mamedjarov, Nakamura e perfino da Magnus Carlsen.In questo libro, Lakdawala ci insegna a giocare con energia contro il centro del Bianco e ad approfittare di ogni passo falso del nostro avversario, colpendo alla prima occasione utile.
27,50

La vita in (6) 4 caselle

di Francesco Negro

Libro: Libro in brossura

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2015

pagine: 80

142+5 strisce a fumetti dedicate agli scacchi. Francesco Negro è riuscito a creare tutto un universo basato su appena sei pezzi e quattro caselle (!), creando personaggi che crescono insieme al lettore: il re al contempo maestoso e pieno di dubbi, la regina spietata ma anche vanitosa, le torri dirette e incisive, gli alfieri diagonali e astuti, il cavallo impertinente e, soprattutto, il pedone filosofo - di cui non potrete che innamorarvi. L'umorismo di Francesco Negro ne rivela la natura di studioso universitario: è raffinato, pungente e svaria su più temi, ora più universali, ora più intimi. Spesso vi ritroverete a ridere di gusto dopo una battuta salace oppure a sorridere ammirati dopo una freddura ingegnosa. In ogni caso, il divertimento e la riflessione sono assicurati! Le vignette sono integrate da una prefazione e da un commento iconografico a cura di Yuri Garrett. Il libro è a colori ed è stampato su carta patinata opaca fotografica di pregio.
14,00

La stanza bianca. Luigi Tenco e l'immortalità

di Claudio Forti

Libro: Libro rilegato

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2015

pagine: 48

"In un mondo di ritardatari, tu sei arrivato in anticipo." È questa la "summa" della voce giudicante che interroga, ammonisce e consola Luigi Tenco in una stanza bianca come la luce dei riflettori e luminosa al punto da imprimere sui muri i mille segreti di un'anima, ma sospesa nel vuoto più assoluto. Da questo confronto con una voce che lo incalza, alla ricerca dei residui di un sogno fatto di canzoni e un mondo migliore, emerge lentamente il pensiero del cantautore. Messo a nudo da quella luce che tutto vede e tutto guarisce, Luigi parla di canzoni, amicizia, amore, delusioni e "inadeguatezza". Poi la svolta finale, il cambio di registro e prospettiva che apre a Tenco la porta della stanza bianca da cui parte ora il cammino verso l'immortalità.
6,50

A corto di tempo. Considerazioni scacchistiche e patafisiche

di Carlo Bolmida

Libro: Libro in brossura

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2015

pagine: 152

Se mai è possibile definire elzeviro una qualsiasi rubrica a tema scacchistico, questa deve essere Zeitnot di Carlo Bolmida. Pubblicata tra il 1990 e il 2006 su l'Italia Scacchistica, Zeitnot era l'appuntamento mensile con la provocazione, la polemica, il riferimento colto, la posizione controcorrente, la difesa dei deboli, l'oscuro presagio - e perché no, lo sproloquio. Non tutto era sempre esatto, non tutto sempre condivisibile. Mai però la penna di Bolmida si è inchinata alla banalità - o come direbbe lui, al guadagno di un misero pedone. E allora avanti, a forza di colpi di scena e di spettacolari sacrifici. Sotto la lente della storia, i pezzi di Bolmida - qui raccolti in numero di 101 - mantengono intatto il loro fascino e, in massima parte, la loro attualità. Perché le voci fuori dal coro hanno sempre qualcosa di interessante da dire.
13,00

La regola del tantalio

di Claudio Forti

Libro: Copertina morbida

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2015

pagine: 176

Una luce penetrante. Un uomo confuso recuperato dalla polizia. E tante, troppe cornacchie. Norman Barclay è un dirigente di successo, uso a tutti gli agi di New York, ma da quattro anni non dorme più. Le sue notti sono devastate dal ricordo ancora vivido di quella luce e alleviate solo dalle inebrianti prostitute di Madame Trilly. L'improbabile equilibrio è rotto da un uomo grigio e misterioso: John Smith. Così anonimo da non lasciare alcuna traccia di sé, se non un enigmatico biglietto da visita: 'Professor Jeremy Kalwinsky, psicopatologo della memoria'. Sarà un secondo biglietto, lascito di una coinvolgente notte d'amore, a spingere Norman a cercare l'aiuto di Kalwinsky per sbarazzarsi dei ricordi che lo tormentano. Insieme al sollievo dell'oblio arriverà però una inattesa discesa negli inferi dei dimenticati. Qui Barclay scoprirà una grigia verità ben più inquietante dei ricordi...
14,00

Senza fine

di Claudio Forti

Libro: Libro in brossura

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2015

pagine: 64

Remo e Regina vivono in un mondo governato dal Presidente e amministrato dal Segretario, in cui gli Arcangeli dei fiumi, dei laghi e dei monti provvedono a ogni bisogno materiale dell'umanità. In questo cosmo perfettamente ordinato, in cui indottrinamento e luoghi comuni sono pane quotidiano, solo due attività sono consentite: il calcio e i giochi di carte. Non c'è spazio per la cultura o l'iniziativa personale: è il potere a pensare per tutti, a girare impeccabilmente e incessantemente come una vite senza fine. Tra fiori di plastica e gigantografie, cartellini rossi e calci di rigore, radiocronache e megatornei di burraco, Remo e Regina mettono in atto la loro ribellione. Perché l'uomo è finito per definizione.
8,00

ACP Association of Chess Professionals

Libro

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2015

pagine: 24

3,00

Migliora il tuo punteggio Elo. Pump up your rating. La tua palestra di scacchi

di Alex Smith

Libro: Libro in brossura

editore: Caissa Italia

anno edizione: 2015

pagine: 336

Tutti sappiamo cosa fare quando vogliamo migliorare la nostra prestanza fisica: andare in palestra! Quando dobbiamo migliorare le nostre prestazioni alla scacchiera invece la questione si fa ben più ingarbugliata. Axel Smith condivide con il lettore il metodo di allenamento che ha aiutato prima lui, poi i suoi compagni di squadra e infine i suoi allievi a ottenere i miglioramenti che cercavano. Come quando si lavora in palestra, è senz'altro richiesto un po' di impegno, ma con il giusto metodo tutti i traguardi diventano raggiungibili. Il libro tratta tutte le fasi della partita, dalla preparazione all'apertura, dal mediogioco al finale, sempre prendendo in considerazione sia gli aspetti tecnici che quelli psicologici. Per ciascuna fase viene proposto un metodo pratico, semplice e, soprattutto, efficace. L'autore espone, rielaborandole, idee ed esperienze di Grandi Maestri nordici - dal grande Ulf Andersson a Hans Tikkanen, da Evgenij Agrest a Nils Grandelius - e riporta casi concreti di allenamento, come quelli di Aryan Tari e Ellinor Frisk.
32,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.