Editore Caro Diario - Ultime novità

Caro Diario

Mamma, sei tu? Grazie ai social, dopo ventuno anni, ho scoperto chi era mia madre

di Aurora Betti

Libro: Copertina morbida

editore: Caro Diario

anno edizione: 2021

Aurora nasce a Pescara e dopo un anno la mamma biologica l'abbandona in un centro di accoglienza per giovani madri. Viene subito adottata ma dopo solo una settimana viene rispedita nella struttura, come se fosse un pacco postale. Passa il tempo, aumenta il dolore, ma finalmente arrivano i nuovi "genitori" ovvero la sua famiglia attuale. Papà Manlio e mamma Chiara che non l'hanno mai più persa di vista. Aurora però cresce e diventa popolare, ma nella sua testa non c'era la popolarità, ma una violenta e continua ricerca della verità: "chi era mia madre?". Dopo 21 anni, da sola, e accurate e dolorose ricerche su Facebook, ritrova la madre che l'aveva abbandonata. Il primo messaggio è una domanda: "mamma, sei tu?" la risposta non lascia dubbi. In questo libro c'è la storia di una ragazza che ha combattuto per conoscere la verità. Aurora ha ritrovato sua madre, ma purtroppo ha perso per sempre l'affetto di chi l'ha messa al mondo. Nel 2019, dopo una serie di peripezie raccontate in questo viaggio, la madre di Aurora muore. Aurora, lo scopre per caso, grazie alla sorellastra Federica. Oggi la Betti è mamma del piccolo Diego e lo ama. Con quell'amore che le è stato negato.
17,10

Hai comprato il perizoma o sei con il pigiamino? Picchiarello, l'orco in «divisa» che ha adescato una bambina sul web

di Natasha Galano

Libro: Copertina morbida

editore: Caro Diario

anno edizione: 2021

Web, lockdown, adescamenti. Una trappola in cui si getta ingenuamente Lucia, tredici anni. Chiusa in casa, Lucia, gioca sui social, chatta su Instagram e s'imbatte nell'orco: Picchiarello, un finto quindicenne che le parla solo di sesso spinto, da mostrare in foto, sesso e adescamenti che catturano chissà quante altre vittime. Ma Picchiarello è spietato. Il nervosismo della bambina è un campanello d'allarme per il padre che scopre le chat e chiede aiuto a Zia Natasha. La donna, fingendosi la nipote, inizia a "flirtare" con l'orco. Ma qualcosa non torna. Come può un ragazzo così giovane, essere così scaltro? Il dubbio spinge la Zia ad andare sempre più a fondo. Dopo aver avvertito le autorità competenti, continua a chattare col mostro per mesi. Lui chiede sesso, lei vuole un appuntamento. È un depravato. Per questo accetta di incontrare la "tredicenne" e cade in un vero e proprio agguato. Un incontro sotto i riflettori metterà a tacere Picchiarello che mostrerà il suo volto da mostro. Picchiarello è un carabiniere di 37 anni. Quante altre bimbe saranno cadute nel suo tranello? Chi è il ragazzo a cui ha rubato l'identità? Intanto la Procura ha aperto un'indagine per pedofilia...
17,10

Una mamma imperfetta

di Alice Basso

Libro: Copertina morbida

editore: Caro Diario

anno edizione: 2021

Mamma e influencer? Si può! Ecco come nasce il primo libro di Alice Basso. Un inno all'imperfezione, all'autenticità, al coraggio di rompere gli schemi, che dissacra l'immagine social-perfetta. Un racconto di vita intimo e spassionato. L'influencer, con oltre 800 mila follower ha deciso di svelarsi in un libro senza "filtri Instagram". Con uno stile impertinente e disinibito, fuori dal politicamente corretto Alice ripercorre le tappe significative della sua storia, che l'hanno portata a essere una delle mamme più seguite del web. Nessun segreto: dall'incontro con suo marito Mauro, più grande di lei, al loro matrimonio in jeans e sneakers, alla gravidanza vissuta tra viaggi e serate in discoteca "Essere mamma non significa fermare la vita!". Fino al primo volo per Ibiza con suo figlio, dopo soli venti giorni dal parto. Aneddoti irriverenti legati alla sua vita sopra le righe. Alice racconta anche i suoi momenti bui, dalla morte improvvisa della nonna, la separazione dei genitori e affronta il suo peggior nemico: l'Ansia. Il suo è un imperfetto (S)Regolamento. Seguire Alice significa condurre i lettori alla scoperta di una donna, una mamma, perfettamente... imperfetta.
17,10

White identity. Cosa nasconde un sorriso perfetto

di Emanuele Puzzilli

Libro: Copertina morbida

editore: Caro Diario

anno edizione: 2022

Cosa vuol dire White Identity? Vuol dire riconoscersi nel proprio sorriso, sentirsi a proprio agio con l'immagine di sé riflessa allo specchio; vuol dire essere liberi di esprimere le proprie emozioni, partendo dal sorriso. Affinché ciò sia possibile è necessario occuparsi, sin da bambini, dei propri denti. Questi svolgono un ruolo chiave per il benessere psicofisico sotto tanti punti di vista: impattano in modo importante sull'estetica, su autostima e fiducia in se stessi; sono protagonisti della comunicazione non verbale, influenzando le relazioni sociali; occupano una posizione cruciale nell'equilibrio del corpo umano con effetti sulla salute globale dell'organismo. Un sorriso sano e brillante è la chiave per star bene con se stessi e con gli altri! Con questo libro il dott. Emanuele Puzzilli mette a disposizione dei lettori la propria esperienza in campo dentistico, in un manuale chiaro e completo su come prendersi cura della propria salute orale e ottenere il sorriso dei sogni. Non solo teoria, ma anche indicazioni pratiche, segreti del mestiere, contenuti multimediali e testimonianze di VIP; tra queste pagine troverete il necessario per costruire la vostra White Identity!
15,90

Tutti i segreti per un matrimonio perfetto

di Silvia Slitti

Libro: Copertina morbida

editore: Caro Diario

anno edizione: 2020

Chi accarezzerà con le sue mani questo libro, chi comprerà: "Tutti i segreti per un matrimonio perfetto"; scoprirà la semplicità e la magia necessarie per la preparazione delle nozze perfette. Il sogno legato alle parole: "Sì, lo voglio", in realtà è un viaggio tra: imprevisti, capricci, lacrime, sorrisi e atmosfere incantate. Il viaggio nei sentimenti sarà accompagnato dalla storia di Silvia Slitti che ha conosciuto ogni tipo di successo passando dai big del calcio (l'ex campione del mondo Luca Toni, il bomber della nazionale Andrea Belotti, il plurivincente allenatore Diego Simeone, l'ex capitano del Milan Ignazio Abate e tanti altri) alle coppie in cerca della semplicità e della felicità. Inoltre la Slitti, tra le più famose Wedding Planner italiane, traccia un segmento doloroso per chi ha vissuto durante l'anno 2020, durante la pandemia, durante il Covid-19 e i sogni spezzati delle coppie per i matrimoni annullati. Un lockdown che ha frenato la filiera lavorativa che si cela dietro l'organizzazione di un matrimonio perfetto. Questo libro però attraverso le parole della Slitti è un inno fatto di speranza, fiori, colori e amore.
15,10

L'odore dell'acido

di Stefano Savi

Libro: Copertina morbida

editore: Caro Diario

anno edizione: 2021

Tra università, discoteche e amici, Stefano Savi trascorre la sua vita a Milano nella spensieratezza di 25 anni fatti di divertimento, sogni e amici. Ma la notte del 2 Novembre 2014 viene improvvisamente privato della sua libertà. Di ritorno da una serata, viene aggredito da uno sconosciuto che lo sfigura versandogli un litro di acido sul volto. Stefano non vede più nulla, sente il viso bruciare. Si copre, prova a spegnere le fiamme con il suo giubbino in pelle. Inizia la corsa contro il tempo: un calvario fatto di operazioni e cure. Ma chi ha colpito Stefano? Cosa è successo davvero? Le cronache nazionali non parlano di altro. Si chiede giustizia. "Sono stati la coppia dell'acido". Stefano ha pagato lo scotto di uno scambio di persona. Alexander Boettcher e Martina Levato sono 'la coppia dell'acido' che, con un piano finalizzato a purificare l'anima, hanno colpito Stefano, credendo fosse la persona presa di mira. 72 operazioni, maschere, bende, trapianti, morfina... Ma lui non ha mai perso sorriso. Stupisce i medici con progressi eccezionali. "L'odio, la vendetta, il rancore? Sono sentimenti che non provo. Il mio obiettivo è ricominciare!".
17,10

Fuck you panic attacks

di Gabriele Parpiglia

Libro: Copertina morbida

editore: Caro Diario

anno edizione: 2021

Il fiato si spezza all'altezza del petto. La vena inizia a pulsare. Il cuore batte così forte che senti il "battito" suonare nei timpani. La vista si offusca. Eppure quel giorno, Gabriele Parpiglia, si aspettava una promozione e non lo schock che gli ha cambiato per sempre la vita. Da quel momento in poi, quando un signore, gli offre una pillola magica: "Prendi questa, non sentirai più nulla per un po'"; la sua vita è stata un sali e scendi. Farmaci, psicofarmaci, nottate a rigirarsi nel letto, insonnia, paura che all'apparenza era coraggio, ma in realtà è stata sempre e solo paura hanno fatto il resto. "Paziente, Parpiglia lei soffre di attacchi di panico". Chi sono questi fottuti attacchi di panico? Perché scatenano altre patologie? E poi perché la parola paziente? Ecco, solo accettando questa patologia/malattia, forse ci si può liberare da un incubo che colpisce senza bussare alla porta, che colpisce quando vuole lui, che sa colpire. "Mi presento, sono Gabriele Parpiglia, e sono un malato. Soffro di attacchi di panico e per il momento vi dico che... questa è la mia storia e forse anche un po' la vostra".
17,10

Il bosco e la vergogna

di Eva Grimaldi

Libro: Copertina morbida

editore: Caro Diario

anno edizione: 2021

Eva Grimaldi, chi si cela dietro a questo algido pseudonimo? C'era una ragazza. Il suo vero nome è Milva Perinoni. Una bimba dislessica della provincia veronese con un sogno: diventare un'attrice. Milva, lavora al distributore di benzina di famiglia e viene notata da un agente che le apre le porte dello spettacolo, a Roma. Milva, ventenne, ingenua, si ritroverà in un vortice da cui è riuscita a uscire solo agli inizi degli anni 2000. Ma il percorso è duro. Le viene tolta l'identità con un cambio di nome: Milva si trasforma nella sensuale Eva, conosce il mondo della notte, delle droghe, della chirurgia plastica, tra una fiction e uno scatto fotografico, la sua vita si capovolge. Eva è una star, è tra le donne più desiderate ma non è più padrona della sua vita; così racconta la sua scomoda verità. Sono diversi i personaggi che segneranno Eva negli anni che ha vissuto nel bosco "fintamente" dorato. Tra i suoi "amori" c'è Gabriel Garko, fidanzato-fake per scelta altrui. Ma qual è stato il prezzo da pagare? Cosa succedeva nel "Bosco e la vergogna?". Chi ha manipolato la sua vita? Che cos'era l'Ares? Milva è scappata dal bosco, e racconta la sua vita da film forse horror.
17,10

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.