Editore Castelvecchi - Ultime novità | P. 2

Castelvecchi

Capitalisti nel XXI secolo. I nuovi operatori finanziari

di Werner Rügemer

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 384

Dopo la crisi dei mercati finanziari del 2007 il panorama del capitalismo ha cambiato contorni: le banche "strategicamente importanti" sono state salvate con fondi pubblici e spogliate dei loro poteri, mentre nuovi "organizzatori di capitali", che pure avevano contribuito alla crisi, sono diventati il Sistema. Chi sono allora oggi i padroni del mondo, vere e proprie "banche ombra", che controllano altre banche, borse, grandi aziende e istituzioni, allungando i tentacoli su tutti gli aspetti della vita quotidiana? Rügemer ha scritto un'analisi acuta e meticolosa delle grandi economie mondiali, evidenziando le differenze fra l'approccio occidentale e quello cinese, per dimostrare, cifre e dati alla mano, come il capitalismo sia in una fase di riorganizzazione e come la nuova finanza deregolamentata e senza scrupoli metta in seria crisi lo Stato sociale, le democrazie e il rispetto dei diritti umani.
25,50

Gilbert Simondon. Del modo di esistenza di un individuo

di Giovanni Carrozzini

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 104

Il mosaico filosofico di Gilbert Simondon si ricompone in questo testo attraverso le tessere provenienti dalle numerose testimonianze di amici, conoscenti e colleghi. In un'analitica disamina delle sue opere maggiori e partendo dalla vicenda biografica dello studioso, l'autore indaga le relazioni fra la vita e il pensiero di una personalità rimasta nascosta da un velo di mistero per quasi un cinquantennio, ma che pure ha segnato, indelebilmente, la storia della filosofia delle tecniche, sviluppando, peraltro, un'innovativa riflessione sulla Natura.
15,00

Cibo ed etica. L'altro e la fame

di Franco Riva

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 155

Il cibo ci riporta ogni giorno alle sfide fondamentali dell'esistenza: noi e gli altri, bisogno e libertà, mangiare e lavorare, sano e malato, consumo ed eccesso, giusto e ingiusto. La fame pensa, parla, insegna l'umiltà di dipendere, di vivere grazie all'ambiente e agli altri; la solidarietà e la compassione per chi è nella fame, l'ingiustizia di riferire tutto a sé, consumare tutto ciò che è. Franco Riva torna sul tema dell'ethical food, e lo fa dapprima smontando icone e luoghi comuni del cibo fin troppo scontati e per nulla innocenti, poi affrontando l'intreccio tra cibo, lavoro e giustizia, che pone le basi della solidarietà con gli altri e con il mondo, vero banco di prova della democrazia.
17,50

La sconosciuta della Senna

di Ödön von Horváth

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 77

"La sconosciuta della Senna" è la maschera mortuaria realizzata a Parigi alla fine dell'Ottocento sul cadavere di una giovane suicida che si diceva annegata nella Senna (probabilmente invece una ragazza morta di tubercolosi). Il suo sorriso enigmatico ha affascinato decine di scrittori e artisti, tra cui Rilke, Camus e naturalmente Horváth, che la inserì nel suo mondo di quotidiano squallore, in una città senza nome che sembra Vienna, attraversata da un fiume sempre senza nome che - a dispetto del titolo - sembra il Danubio. La sua sconosciuta è senza un soldo in tasca, dorme su una panchina e va mendicando e raccontando bugie sul suo misero stato; crede nell'amore «che fa bene e male» e s'innamora a prima vista di un protagonista maschile (Albert) che ha tutta l'aria di volersi ammazzare, e al quale lei, curiosamente, decanta la bellezza della vita. Intorno, un ambiente da bassifondi abitato da figure innocenti ma non troppo, in cui tutti sono pronti a levare il dito accusatore sul più debole, e che nel teatro sociale di Horváth è sempre terreno fertile del nascente nazismo. Una commedia scritta nel 1933 che è uno spaccato sociologico con slarghi di "realismo magico", tassello imprescindibile del recupero editoriale di questo immenso autore.
11,50

Luigi Luzzatti. Scritti e interviste 1919-1927

di Giuseppe De Lucia Lumeno

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 173

Luigi Luzzatti è stato protagonista di una intera stagione politico-istituzionale, economica e sociale che lo ha visto anche Presidente del Consiglio, ma soprattutto una delle personalità più significative e influenti di un intero ciclo. Ha fondato il sistema delle Banche Popolari in Italia e la sua Associazione Nazionale, oltre che la rivista «Credito popolare» (in cui si formarono Luigi Einaudi e Luigi Albertini). L'opera di questo statista, allergico al formalismo e al dogmatismo e mai slegato dagli aspetti della vita associata, compresi quelli religiosi e politici, a 180 anni dalla nascita ha ancora molto da insegnare all'Italia del 2021, che si appresta a una ricostruzione tanto storica quanto imponente. Prefazione di Corrado Sforza Fogliani. Postfazione di Gianfranco Astori.
18,50

La salvezza dell'individuo in Spinoza

di María Zambrano

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 88

Un «diamante di pura luce»: è così che María Zambrano definisce la filosofia di Spinoza. In queste pagine - tradotte per la prima volta in italiano - l'autrice interpreta il pensiero del filosofo olandese rintracciandovi quella tensione tra chiarezza e dubbio costitutiva sia del sentimento dell'amore sia della ricerca della conoscenza. La grande impresa metafisica di Spinoza, in dialogo costante con la filosofia del suo tempo, consiste nel mostrarci come «al di sotto della res cogitans cartesiana vi sia sempre Dio, fondamento della nostra esistenza e di tutta la vera conoscenza». L'"Etica" di Spinoza è così quella filosofia che, come la mistica, si fa cammino e via di salvezza; è un sistema poetico, ma anche una guida - un sapere dell'esperienza - rivolta ai perplessi.
11,50

La ripresa della vita. Pratiche di resilienza e forme di esistenza per una religione senza confessione di una comunità interiore

di Giuseppe Ferraro

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 107

Non è la presenza che manca, ma la persona, i suoi legami, poiché nessuno è libero da solo. La ripresa oggi è possibile, richiede però di mettersi fuori dell'ordinario, fare l'impossibile: avere il coraggio di vivere la separatezza come il legame di cura della vita. Ogni legame salva una separazione, quando ne ha cura; ogni legame è significante del grado di senso del legame più importante, quello fra il mondo e la vita, fra gli uni e gli altri, fra io e Dio, fra il noto e l'ignoto. Siamo in cammino sulla via di una religione senza confessione, in uno Stato senza Costituzione, per una Scuola senza interrogazioni e ciò richiede una comunità interiore, vissuta in una responsabilità personale, fin qui rimasta ingarbugliata nella complessità sociale e nell'isolamento individuale.
15,00

Madri, mostri e macchine

di Rosi Braidotti

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 128

Disastri nucleari, biotecnologie, fecondazione assistita, cinema e letteratura di fantascienza punteggiano la costellazione di idee madri, mostri e macchine. Nell'universo scientifico e nell'immaginario culturale il corpo gravido e quello mostruoso si mescolano, restituendo una visione della corporeità femminile come qualcosa di affascinante e mortalmente temibile. Il fenomeno, che privilegia il deviante, il mutante e l'ibrido, sfida così le versioni più convenzionali dell'umano e riafferma il caposaldo del femminismo: la "differenza" come urgenza politica e filosofica.
14,50

Privati di Venezia. La città di tutti per il profitto di pochi

di Paola Somma

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 160

La trasformazione del patrimonio culturale di Venezia, architetture e spazi aperti, musei e singole opere d'arte, fabbriche e mestieri tradizionali, in un giacimento di pietre preziose a disposizione degli investitori si è snodata per alcuni decenni ed è il frutto dell'azione di diversi attori e gruppi di interesse. Ora, la pandemia e la fuga di turisti hanno messo a nudo non una città temporaneamente vuota, ma lo scheletro scarnificato di un organismo privo di vita, dove gli edifici senza abitanti, restaurati per farne degli alberghi, sono però pieni di rendita, più simili a delle casseforti che a delle case. Rileggere alcune tappe e vicende emblematiche di tale processo sembra utile in un momento nel quale, come in occasione di ogni "grande trasformazione", la ripartenza si tradurrà in ulteriore smantellamento del patrimonio pubblico e recinzioni della proprietà comune.
17,50

Il silenzio e l'ascolto. Conversazioni con Panikkar, Jodorowsky, Mandel e Rocchi

di Franco Battiato

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 60

Quattro incontri con altrettanti ricercatori di verità, esseri umani dai percorsi di vita molto diversi, ma uniti dalla stessa apertura al dialogo, da un'analoga sete di conoscenza. La conversazione è il cuore di questa raccolta, nella quale Franco Battiato, con l'aiuto dei suoi interlocutori, affronta gli argomenti cardine della sua visione del mondo: il rapporto con il divino, le applicazioni concrete delle pratiche mistiche, la reincarnazione, l'eccellenza nell'arte. È sorprendente allora notare come questi quattro testi, brevi e bilanciati dal discreto interloquire del conduttore, si richiamino sottilmente l'uno con l'altro: dall'alchimia visionaria di Alejandro Jodorowsky all'esperienza profonda del sufismo per un intellettuale come Gabriele Mandel, alla scoperta della tradizione vedica per il musicista Claudio Rocchi. Temi ricorrenti quali il valore del silenzio, l'attenzione per il corpo, l'affermazione di uno spazio interiore e il superamento della dualità assumono qui la forma di piccole ma luminose scintille di riflessione, che trovano nelle parole di Raimon Panikkar, grande costruttore di ponti tra le tradizioni religiose, la loro più vertiginosa definizione.
10,00

Il parto della sovrana. Poesie 2016-2021

di Michele Caccamo

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 232

Michele Caccamo torna alla poesia dopo cinque anni da "La meccanica del pane". In quest'opera, intimista e universale allo stesso tempo, l'autore ripercorre le tematiche a lui care: spiritualità, amore, impegno civile. I versi tracciano la considerazione dell'assoluto, la vita e l'oltre, il sentimento purissimo dell'amore. In questo nuovo percorso, Caccamo non dimentica il suo legame con la spiritualità cristiana e con il messaggio evangelico, con l'apertura totale verso l'altro. Prefazione di Giuseppe Cerbino; Riflessioni di Aldo Nove.
22,00

Einstein per perplessi

di Andrés Gomberoff, José Edelstein

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 240

Albert Einstein non è soltanto uno dei più grandi uomini di scienza di sempre. È un'icona universale. Un modello di intelligenza e immaginazione che affascina il grande pubblico, nonostante le sue teorie siano tutt'altro che facili da raccontare e lascino spesso un po' perplessi. Edelstein e Gomberoff ripercorrono le «ore stellari» della sua vita, e il contesto storico e intellettuale in cui si originarono le sue idee, con una narrazione avvincente, costellata di aneddoti che rivelano tutta l'umanità di colui che ha rivoluzionato fisica e astronomia. Una lettura che ci guida nella comprensione delle intuizioni di Einstein, dedicata «alle menti inquiete del nostro tempo» che vogliono farsi travolgere dai misteri del cosmo.
17,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento