Il tuo browser non supporta JavaScript!

CEA

Analisi chimica strumentale

di Renato Ugo

Libro

editore: CEA

anno edizione: 1980

pagine: 799

57,40

Introduzione alla relatività ristretta

di Robert Resnick

Libro

editore: CEA

anno edizione: 1979

pagine: 244

23,20

Fenomeni di trasporto

Libro

editore: CEA

anno edizione: 1979

pagine: 824

Il volume rappresenta un'introduzione ai fenomeni di trasporto, con un'analisi delle caratteristiche del trasporto di quantità di moto (in regime laminare), di energia (conduzione, convezione e irraggiamento del calore) e di materia (diffusione). Il mezzo in cui avvengono i fenomeni di trasporto viene considerato continuo e non viene posta particolare attenzione all'interpretazione dei fenomeni dal punto di vista molecolare. Allo scopo di facilitare l'apprendimento, ogni capitolo è completato da esempi che illustrano come utilizzare i vari procedimenti e da domande che stimolano la comprensione dei vari argomenti da diversi punti di vista, ed è concluso da una serie di problemi divisi in quattro classi di difficoltà.
74,50

Ingegneria delle reazioni chimiche

di Octave Levenspiel

Libro

editore: CEA

anno edizione: 1978

pagine: 598

68,50

I principi dell'equilibrio chimico

di Kenneth Denbigh

Libro

editore: CEA

anno edizione: 1977

pagine: 520

55,50

Ottica

di Francis Sears

Libro

editore: CEA

anno edizione: 1965

pagine: 398

28,50

La chimica e gli alimenti. Nutrienti e aspetti nutraceutici

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 544

La parola «nutraceutica» è la crasi, non solo semantica, tra i termini nutrienti e farmaceutica, e la disciplina corrispondente richiede la conoscenza di aspetti chimici e biologici, oltre a mostrare che tipo di declinazione ha impresso alla chimica degli alimenti. A partire dal 1990 infatti, anno in cui si è tenuto in Italia il primo Congresso nazionale di Chimica degli alimenti, l'attenzione in questo campo ha cominciato a orientarsi verso la presenza di contaminanti organici e inorganici nei cibi, di metaboliti secondari e di microcostituenti di interesse nutraceutico e salutistico. Da allora sono stati fatti molti passi avanti e questo settore si è rivelato strategico dal punto di vista economico, della salute della popolazione e dell'ampliamento delle conoscenze riguardanti il nostro metabolismo. Oggi abbiamo a disposizione la possibilità di svolgere indagini approfondite sugli aspetti compositivi degli alimenti e sulla loro tracciabilità, grazie a sistemi innovativi quali le tecniche multidimensionali, per esempio quelle heart-cutting e comprehensive, o le nuove tecniche di spettrometria di massa, per citarne alcune. Gli alimenti sono così descrivibili per la loro composizione, o per le loro proprietà tecnologiche, reologiche o per le caratteristiche commerciali e sensoriali, ma anche per il contributo che possono dare alla salute e al benessere, cosa che intende fare questo libro. "La chimica e gli alimenti. Nutrienti e aspetti nutraceutici" è un testo che unisce la descrizione della composizione chimica degli alimenti in termini di micro e macronutrienti e di metaboliti secondari, e dei loro effetti salutistici, all'aspetto legislativo, passando in rassegna le tappe più significative che ha attraversato la legislazione in materia negli ultimi anni; dà anche conto degli aspetti analitici più avanzati, oltre a non trascurare il tema della sicurezza e l'importanza della componente sensoriale degli alimenti.
50,00

Principi fondamentali dell'assistenza infermieristica

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 1376

La sesta edizione italiana del noto testo di Craven, Hirnle e Henshaw dedicato ai principi fondamentali dell'assistenza infermieristica viene presentata con una nuova veste grafica: un unico volume stampato a colori. L'opera mantiene però inalterata la struttura delle precedenti edizioni, basata sui capisaldi del processo di assistenza infermieristica e dei modelli funzionali della salute di M. Gordon. Come sempre, la prima parte del testo è dedicata ai concetti generali, al processo infermieristico e alle competenze cliniche trasversali, mentre la seconda parte presenta l'assistenza infermieristica clinica nell'ambito dei vari modelli della salute e delle relative funzioni del corpo umano. Quest'opera si caratterizza per: una trattazione completa e accurata di tutti gli aspetti dell'assistenza infermieristica di base, con riferimenti specifici a tutti i contesti in cui questa viene erogata; lo sviluppo dell'assistenza attraverso le diverse fasi del processo infermieristico con l'utilizzo delle tassonomie NANDA-I, NOC e NIC; schemi, inserti e tabelle che organizzano e riassumono le informazioni per facilitarne la comprensione e l'apprendimento; 82 procedure cliniche che, anche grazie alle immagini a colori, permettono di acquisire le abilità pratiche fondamentali per la professione infermieristica in modo ancora più semplice e preciso; scenari clinici che aprono ogni capitolo e consentono di applicare gli argomenti trattati alla realtà dell'assistenza olistica e personalizzata; nuove mappe concettuali che schematizzano il processo infermieristico riassumendo il ragionamento clinico che sta alla base dello sviluppo dei piani di assistenza infermieristica; un nuovo capitolo dedicato al ruolo dell'infermiere nel migliorare sempre più la qualità dell'assistenza e la sicurezza della persona assistita; esercizi di applicazione del pensiero critico e quiz a risposta multipla con tutte le risposte riportate in appendice; un importante adattamento alla realtà italiana che consente di vedere gli argomenti trattati nell'ottica del nostro contesto normativo e culturale.
124,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.