Il tuo browser non supporta JavaScript!

CEA

Pediatria generale e specialistica

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2017

pagine: 1296

Questa seconda edizione di "Pediatria generale e specialistica" si presenta come una versione completa e aggiornata delle conoscenze in ambito pediatrico. In tempi caratterizzati da continue scoperte e progressi della scienza, questo testo si pone come supporto importante per una formazione organica e strutturata, che consenta un approccio consapevole all'utilizzo, sempre crescente, dei supporti informatici. Il titolo del libro corrisponde all'attuale denominazione dell'insegnamento di Pediatria nell'ambito dei settori scientifico-disciplinari previsti dall'ordinamento didattico italiano e riflette bene la moderna natura della Pediatria, fatta ormai di diversi tipi di competenze. Da segnalare, rispetto alla precedente edizione, l'aggiunta di ulteriori test di autovalutazione utili per verificare le competenze acquisite. Un sito dedicato propone gli approfondimenti di alcuni capitoli. Un testo completo che coralmente accoglie il contributo di numerosi specialisti, rivolto sia agli studenti dei Corsi di Laurea in cui è prevista una formazione pediatrica, sia agli specializzandi in Pediatria.
116,00
60,50

Shiatsu. La vita e i meridiani. Una visione energetico-filosofica

di Andreana Spinola

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2017

pagine: 272

Questo testo è dedicato allo shiatsu. Lo shiatsu è grande, come il contesto filosofico-culturale in cui si colloca. Ha tante componenti, tanti ingredienti che lo determinano, lo caratterizzano e lo modellano; viene praticato e compreso in molti modi, anche assai diversi tra loro. Si potrebbe paragonare a una torta che ha degli ingredienti, i suoi - particolari - che vanno misurati, miscelati e lievitando danno forma a un insieme riconoscibile nel sapore, nel profumo, nella consistenza. Lo shiatsu a cui si riferisce questo testo viene chiamato e riconosciuto come Zen Shiatsu o Shiatsu di derivazione Masunaga, o Shiatsu dei Meridiani: non tutti gli stili di shiatsu, infatti, fanno riferimento ai meridiani o ai meridiani come descritti da Masunaga. Alcuni dei concetti cardine della filosofia cui lo Shiatsu dei Meridiani si riferisce sono il movimento, il ki, lo yin/yang (i due aspetti dell'uno) e le Cinque Fasi. Proseguendo nell'ulteriore differenziazione del ki troviamo i dodici meridiani intesi come espressioni vitali che sono indispensabili per comprendere l'essere umano e la qualità dell'approccio dello Shiatsu Masunaga. I meridiani sono diversi l'uno dall'altro e, si capisce subito, definiscono i capitoli con le loro competenze. Fin dall'inizio è evidente come ogni meridiano abbia un suo carattere e una sua modalità, ed è con quelle che si mostra: Polmone conferisce struttura, Crasso valore, entrambi comunicano e sono capaci di sintesi. Stomaco porta la concretezza dell'essere qui, dell'andare, dell'accogliere, Milza Pancreas quella del trasformare e del pensare. Con Cuore si entra nella sfera del discernimento, del significato e dell'espressione: si tocca la nostra componente spirituale. Questo testo consente di vedere la vita guidati dai dodici meridiani che, come costituenti di base, ci caratterizzano, facendoci essere la singolarità che siamo. Ci guidano nel meraviglioso mondo della complessità, che all'autrice piace definire il regno dell'e, non il regno dell'o, dove ogni cosa può essere l'una e l'altra, dove i paradossi sono di casa.
34,00

Gua Sha. Una tecnica tradizionale per la pratica moderna

di Arya Nielsen

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2016

pagine: 184

Molti operatori di tecniche manuali di medicina cinese e di altre tecniche dell'estremo oriente conoscono il Gua Sha perché viene insegnato come "tecnica complementare" all'interno di corsi di Tuina o Shiatsu ma pochi lo utilizzano nei trattamenti e rari sono i medici agopuntori che lo integrano nel loro lavoro. È probabile che la minore diffusione del Gua Sha dipenda dal fatto che gli operatori hanno avuto solo una formazione sommaria, con una manualità troppo poco esercitata o non si sentano pienamente consapevoli dell'intero processo. Il testo di Arya Nielsen, unico in italiano a illustrare questa antica tecnica, ha dunque una notevole importanza soprattutto in Italia, luogo in cui queste discipline e tecniche non sono ad oggi riconosciute da una legislazione che tuteli anche gli operatori, anzi sono viste con diffidenza, scetticismo e preconcetti. Il lavoro di ricerca svolto dalla autrice sui principali database di studi in cui viene utilizzato il Gua Sha, la sistematizzazione e classificazione degli stessi, permette al lettore di capire quanto questa tecnica sia stata sperimentata e studiata in Cina e in occidente, e quali ne siano i maggiori ambiti di applicazione e di successo. Molto importante risulta anche il capitolo sui meccanismi fisiologici del Gua Sha e sugli studi che evidenziano la dinamica degli effetti indotti dall'utilizzo della tecnica agli occhi della medicina occidentale.
34,40

Economia e management per ingegneri

di Luciano Pilati

Libro: Prodotto in più parti di diverso formato

editore: CEA

anno edizione: 2016

pagine: 368

Un testo pensato per gli studenti del primo anno dei CdS in Ingegneria Civile, Ingegneria Ambientale, Ingegneria Meccanica e non richiede prerequisiti: sono sufficienti le nozioni di base di algebra, di geometria e di fisica già possedute dagli studenti. Oltre agli argomenti classici di economia e di gestione, il testo propone due linee di lettura. La prima riguarda il concetto di sequenza che rappresenta il cuore del management per ingegneri. La seconda è il tema del controllo dell'inquinamento, di grande rilievo per l'ingegneria e per la professione dell'ingegnere. Questa presa di coscienza richiede una rivisitazione dell'impostazione dell'economia applicata all'ingegneria, che riversa tutta l'attenzione sull'analisi degli investimenti trascurando parole chiave come disponibilità a pagare, esternalità, riciclaggio, beni comuni, ottimo sociale, valore economico totale. Anche concetti come costo di transazione, costo sommerso ed economia di scopo non possono essere lasciati fuori dalla cassetta degli attrezzi del futuro ingegnere.
32,70

Agopuntura per l'insonnia. Sonno e sogni in medicina cinese

di Hamid Montakab

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2016

pagine: 168

L'insonnia e i disturbi del sonno affliggono il 30-40% della popolazione adulta dei Paesi industrializzati e fino al 25% dei bambini, influenzando l'attenzione e la memoria, causando stress emotivo e fisico, aumentando il rischio di depressione, di patologie cardiovascolari, di ipertensione e di altri disturbi. "Agopuntura per l'insonnia, Sonno e sogni in medicina cinese", presenta una metodologia molto efficace per trattare la mancanza di sonno acuta e cronica. La trattazione si sviluppa con grande equilibrio sullo stretto confine esistente fra tradizione e modernità affrontando un tema complesso come quello dei disturbi del sonno (e a volte davvero impalpabile come l'origine e la comprensione dei sogni) attraverso un convincente approccio scientifico e, allo stesso tempo, senza mai intaccare la poesia e la profondità spirituale che riecheggia nei testi classici cinesi. Un testo pratico, ricco di suggerimenti e con numerosi esempi clinici, che presenta nuovi strumenti di valutazione, molto semplici ed efficaci, per inquadrare e trattare i disturbi del sonno, in particolare attraverso un peculiare utilizzo dei meridiani straordinari e dei relativi punti xi.
37,50

Agopuntura in emergenza

di Carlo Moiraghi, Paola Poli

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2016

pagine: 416

Curare in emergenza con gli aghi. Un prontuario, un vademecum per agopuntori corredato di note pratiche, approfondimenti teorici, specifiche scelte terapeutiche. Un diario di esperienze cliniche vissute, video e tante immagini; pagine accessibili a tutti, medici e non medici, agopuntori e non agopuntori. Un cammino all'interno dell'agopuntura dai suoi simboli al suo profondo valore terapeutico nelle emergenze e, attraverso l'agopuntura, un viaggio nei mondi degli ultimi, nei territori lontani e vicini del bisogno. Volontariato medico, armati di quella preziosa risorsa antica, capace di prestare soccorso adattandosi a ogni scenario estremo, che è l'agopuntura. Dove i farmaci mancano, con una minuta scatoletta di cartone zeppa di aghi monouso curi cento persone, quale che sia la sciagura, quali che siano le malattie di cui soffrono. Secoli addietro innumerevoli medici scalzi cinesi percorsero queste strade di umanità.
47,00

Chimica: materia, tecnologia, ambiente

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2016

pagine: 576

La chimica è affrontata in modo da fornire allo studente una visione completa, sintetica e rigorosa con l'ausilio di un ricco repertorio di figure oltre alla rappresentazione della geometria molecolare in 3D che tramite un'apposita applicazione è visibile su smartphone e tablet. Numerose domande di riepilogo e molti esercizi posti a fine capitolo permettono allo studente di valutare il proprio livello di comprensione degli argomenti. Pur rimanendo all'interno delle dimensioni di un testo di base, ampio spazio è stato dato alla chimica dei composti che si ritrovano nella vita quotidiana e dei processi naturali della biosfera, alla relazione fra l'attività umana e l'ambiente, ai nuovi materiali e alle tecnologie innovative; tutti argomenti importanti nella formazione di uno studente universitario dei corsi di studio a indirizzo tecnologico e ambientale e utili a comprendere l'importanza della chimica come materia che coinvolge l'ambiente che ci circonda. Attraverso il sito my.zanichelli.it saranno disponibili le risposte alle domande e le soluzioni degli esercizi presenti nel testo, oltre alle visualizzazioni 3D delle molecole visualizzabili anche su smartphone e tablet attraverso l'apposita applicazione.
49,50

Esperienze di utilizzo delle tassonomie NNN per la gestione e la documentazione dell'assistenza infermieristica

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2016

pagine: 384

Quest'opera raccoglie le relazioni dei primi 3 Convegni Nazionali sulle tassonomie NNN organizzati a Desenzano del Garda nel 2014, a Rimini nel 2015 e a Padova nel 2016 dalla Casa Editrice Ambrosiana e da Formazione in Agorà attori e promotori, da diversi anni, della diffusione della cultura infermieristica nel territorio nazionale ed internazionale. In queste oltre 350 pagine sono descritti i risultati di numerose esperienze pluriennali d'implementazione della teoria, del metodo e degli strumenti dell'assistenza infermieristica in diversi ambiti: Aziende Sanitarie, Enti, Strutture e Organizzazioni Formative pubbliche e private. In particolare, i progetti e le sperimentazioni di adozione del piano assistenziale infermieristico con le tassonomie NANDA-I, NOC e NIC nei diversi ambiti formativi, clinici, organizzativi, di ricerca e di consulenza del territorio nazionale sono la testimonianza del valore della disciplina infermieristica come scienza teorico-pratica caratterizzata da un corpus di conoscenze specifiche applicate alla prassi clinica e supportata da un metodo e da un linguaggio scientifici disciplinari. La storia è fatta di persone, desideri, eventi e questo testo rappresenta un'espressione propria del paradigma teorico e pratico dell'Infermieristica italiana, frutto di studio dedicato, di intenso lavoro di cuore, cervello, mani e coraggio di numerosi professionisti infermieri dirigenti, coordinatori, docenti, tutor e clinici.
28,30

Piani di assistenza infermieristica. Diagnosi infermieristiche, risultati di salute e interventi infermieristici

di Meg Gulanick, Judith L. Myers

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2016

pagine: 1232

Un bestseller internazionale dedicato alla pianificazione dell'assistenza infermieristica con le tassonomie NNN (NANDA International, NOC e NIC), strutturato per offrire un supporto concreto in ambito clinico, formativo universitario e nella formazione permanente. Giunto all'ottava edizione in lingua inglese, questo testo presenta 217 piani di assistenza infermieristica (181 presenti sul testo cartaceo e 36 disponibili in formato PDF sul sito scienzeinfermieristiche.testtube.it) riferiti a diverse aree infermieristiche generali e specialistiche, in particolare: 8 diagnosi infermieristiche di promozione della salute; 70 diagnosi infermieristiche di rischio o focalizzate su un problema di salute attuale (di cui 5 presenti nel sito web), ritenute più frequenti, utili per la realizzazione di piani di assistenza individualizzati con e per le persone assistite; 8 tematiche di assistenza infermieristica trasversali (di cui 1 presente nel sito web) quali, per esempio, la nutrizione parenterale totale e le questioni relative al fine vita; 131 condizioni cliniche medico-chirurgiche (di cui 30 presenti nel sito web) inerenti le aree specialistiche più diffuse in ambito clinico. Ciascun piano di assistenza infermieristica comprende: la definizione delle diagnosi infermieristiche; le caratteristiche definenti e i fattori correlati o di rischio; un elenco di risultati di salute della persona assistita sensibili all'assistenza infermieristica tratti dalla classificazione NOC dei risultati infermieristici; un elenco di interventi tratti dalla classificazione NIC degli interventi infermieristici; le attività di valutazione continua con il relativo razionale;gli interventi terapeutici infermieristici accompagnati dal razionale e da icone che differenziano gli interventi autonomi da quelli integrati.
92,50

Fitoterapia cinese. Rimedi e formule classiche, costituzioni e applicazioni cliniche

di Grazia Rotolo

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2016

pagine: 464

Questo testo di farmacologia clinica cinese, basato sull'approccio costituzionale ai rimedi e alle formule classiche, nasce per andare incontro alle esigenze di chi, pur con una conoscenza di base della fitoterapia cinese, ha difficoltà a utilizzarla nella propria pratica clinica. Le formule classiche, nate dall'esperienza clinica del proprio tempo e sperimentate e verificate nei secoli seguenti, ancora oggi possono guidare nella pratica clinica quotidiana. In questo testo si introducono e descrivono le costituzioni di 25 rimedi e delle formule classiche ad essi collegate, illustrandole con figure. È possibile così riconoscere nei pazienti i quadri clinici, associarli alla formula adatta e, anche grazie alle dettagliate applicazioni cliniche, ogni malattia occidentale può essere affrontata con prescrizioni classiche differenti. Confermando l'aforisma cinese "Una malattia 100 trattamenti, un trattamento 100 malattie".
55,00

Esperienze cliniche in agopuntura dell'addome e dell'ombelico

di Gemma D'Angelo

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2016

pagine: 192

L'addominoagopuntura o agopuntura addominale, costola primaria della somatoagopuntura, nasce in Cina circa venticinque anni fa sulla base della conoscenza della "tartaruga sacra" e consente di trattare con successo pazienti resistenti alle tradizionali terapie e affetti da patologie osteoarticolari. L'ombelicoagopuntura, invece, si basa su una descrizione complessa del rapporto tra uomo e natura, dove le regole sono dettate in primo luogo dal seguire uno stile di vita il più vicino possibile agli insegnamenti del tao, e in secondo luogo da variabili più complicate, che vengono prese in considerazione e valutate dal medico mediante una scelta precisa riguardante ambiti differenti. In questo testo, Gemma D'Angelo introduce il lettore alla teoria e alla pratica di entrambe le metodiche descrivendo la sua esperienza nell'utilizzo clinico e presentando protocolli clinici con le differenti possibilità terapeutiche, suddivisi in una sezione di base, che comprende protocolli applicabili a più patologie, e in una specialistica, dove le patologie sono differenziate per competenza clinica.
36,80

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.