Il tuo browser non supporta JavaScript!

Chance Edizioni

Avrei voluto scrivere un libro

di Ivo Tudgiarov

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 92

Una raccolta di pensieri accompagnati da disegni il cui filo comune è la mano libera dell'autore. Un libro che è, per definizione del titolo, un condizionale passato. Tutto questo connota Ivo Tudgiarov che è illustratore, immaginatore di storie, creatore di situazioni e di allegorie lessicali. Composto da Prologo, 42 Capitoli ed Epilogo, mette in relazione alcune forme dell'arte visuale per narrare una storia di parole 'portate sfilacciate come scarpe, come prosa cucita sulla pelle'.
14,00

Farfalla

di Mattia Zadra

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 252

La vita è un dono che spesso arriva inaspettato. Accade ovunque, in qualsiasi momento. Così come la vita, anche la morte arriva inaspettata. È sempre attorno a noi. Si avvicina un passo di orologio alla volta, anche se noi non lo sentiamo. Ma se non fosse così? Immaginate di poter sentire in anticipo la morte sopraggiungere, di sentire il suo profumo dietro alla carezza ad un cane, il respiro di una parola, il battito d'ali di una farfalla. Immaginatela sempre lì, a ricordarvi che ogni cosa è destinata a finire e che la vita ci scivola di dosso senza sosta come fanno i petali di una rosa che lentamente appassisce. Riuscite ad immaginarla mentre ci ricorda che tutti noi, i nostri cari, chi ci sta attorno, noi tutti potremmo morire da un giorno all'altro. E se foste in grado di sentirne i passi, voi a quel punto, come vivreste?
15,00

Fabellae. Tra stagioni e colori

di Gloria Lai

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 128

"Fabellae (piccole fiabe) - Tra stagioni e colori" è un libro illustrato che si incentra sull'essenza di temi come i ricordi antichi, le relazioni con ciò che ci circonda, la vita e la morte, i dolori a fronte delle perdite, la speranza di scoprire e di conservare i legami nonostante gli strappi, le abitudini individuali o le scelte sbagliate. Questo libro si offre ad ogni lettore con il proposito di riconsiderare i rapporti, con noi stessi, con le altre creature e con il pianeta, stimolando la parte creativa ed introspettiva di ciascuno di noi attraverso i colori. Questa pubblicazione vuole coinvolgere attivamente il lettore sollecitando l'empatia nei confronti dei personaggi di ogni fiaba, lasciando la possibilità di interpretare i disegni presenti all'inizio di ogni storia con sensibilità e fantasia. "Fabellae - Tra stagioni e colori" inaugura inoltre la nuova collana "croquis" dedicata alla rappresentazione grafica della realtà o dell'immaginazione, allargando all'illustrazione dell'emotività la linea editoriale.
15,00

Finestre accese

di Sabrina Bassi

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 90

"Finestre accese" si inserisce nella collana "AssaltiPoetici", una collana d'ispirazione che riesce - con la sua trasversalità - a toccare l'emotività, facendo sì che l'introspezione diventi quasi un'assimilazione come il propagarsi di un suono, lento e personale. "Finestre accese" ha un titolo fortemente evocativo che cela simboli fragili e imponenti. Un invito a cercare i piccoli bagliori nel buio e, viceversa, le orme cupe tracciate nel chiarore. Un'ode alle origini delle origini, mista alla gratitudine nei riguardi del nostro presente. "Finestre accese" raccoglie poesie dalle tonalità crepuscolari, della Sabrina Bassi persona e della Sabrina Bassi artista. Crepuscolare è il tratto distintivo e uniforme che dà modo al lettore di prendere confidenza con lei. Ed esattamente così, in penombra, si muovono i passi in questa raccolta, in questo moto di accensione e di ricerca dei suoi (e dei nostri) meccanismi sensibili.
13,00

Nell'ipotesi d'essere

di Irene Lacal

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 174

"Se mi domandassi, in questo preciso istante, donde venga ogni arte, io ti risponderei senza indugio: da una pera. E sarebbe la più vera di tutte le verità ad ora dimostrate." "Nell'ipotesi d'essere" è, sì, plausibilmente un libro, ma, principalmente e piuttosto è una coscienza. Una coscienza che, soffrendo di solitudine, anima il mondo oggettivo attorno a sé, cercando disperatamente di auto-verificarsi come esistente attraverso il proprio atto creativo. "Nell'ipotesi d'essere" è una parabola dalla narrazione deliberatamente sconclusionata, un deambulare precario lungo il filo sottile del non-senso, è l'atto epico di scucire e ricucire a ciclo gli sfilacciati confini un piano di realtà esistenziale velatamente psicotico o, quantomeno, provocatoriamente arbitrario e auto-referenziale.
14,00

Io dentro. Io fuori

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 66

"Io dentro, io fuori" è un libro fotografico, che nasce dalla collaborazione tra "Chance Edizioni" e il "Circolo fotografico l'altro sguardo", da cui è nata questa unione tra la scrittura e la fotografia. Le sfere oggetto di questo percorso interiore sono state quelle intimista, relazionale, sogni e desideri. E ogni fotografo ha espresso se stesso relativamente a ogni tematica con una fotografia e un testo corrispondente alla sfera di riferimento. Più che un libro da guardare o da leggere è un libro da "sentire", dove non mancheranno sapori e odori, richiamati dalla memoria, insiti in noi anche se apparentemente dimenticati. Dentro ciascuno di noi ci sono mondi, pulsanti e vivi, che chiedono voce, che stanno in disparte, che accumulano e lasciano andare, che si interrogano e non smettono di muoversi. Questo libro è dedicato a tutti coloro che decidono di conservare spirito di osservazione.
18,00

Sul filo del rasoio. Teatro di distanze

di Lucia Soscia

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 122

Sul Filo del Rasoio è un percorso, un'attitudine, il titolo con il quale mi firmo e al quale sono particolarmente affezionata, che suggerisce il dinamismo del mio pensare e l'ambizione della mia Arte: esplorare il visibile e l'invisibile, alla ricerca del senso della vita e delle emozioni. Teatro di Distanze è una raccolta dal sapore malinconico e decadente che illustra la mia ricerca intensa e tormentata dell'autenticità della vita, nata inizialmente come progetto fotografico.
13,00

Il mare dentro la valigia

di Stefano Costantino

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 146

Il mare dentro la valigia parla di viaggi, fisici ed interiori, di ricordi e di futuro, di esperienze e di realtà difficili. Per intraprendere questo tipo di viaggio è necessario riporre il mare in una valigia e partire, liberandosi dai pregiudizi e dai discernimenti, lasciarsi andare come cullati dalle onde senza preoccuparsi del finale e, soprattutto, bisogna saper godere delle soste che ogni tanto è necessario fare durante il percorso.
14,00

La sala degli specchi. Raccolta di racconti

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 146

L'immagine vista attraverso uno specchio è detta virtuale, in quanto sembra provenire da una direzione diversa rispetto all'oggetto e non può essere proiettata su uno schermo. Il gioco di luci che il fascio di raggi crea su una superficie piana, ci ha ispirati nella composizione di questo libro. La sala degli specchi è la terza raccolta edita da Chance Edizioni che si inserisce nella collana caleidostorie dedicata alla promozione della nostra idea di gruppo e degli esordienti. Il filo conduttore di questi 11 racconti è guardarsi dentro. Ogni autore ha valorizzato il proprio sguardo interiore creando diversi tipi di narrazione che caratterizzano il tema delle introspezioni emotive. Per far risaltare le prospettive in un gioco che leviga i contrasti facendo emergere un'immagine quanto più definita, secondo la legge di riflessione che ci piace poter accostare alla scrittura.
14,00

OroborO

di Davide Tarò

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 104

Andare indietro nel tempo è andare contro natura, una natura predefinita dalla nascita. Andare indietro nel tempo è violentare pubblicamente la propria madre sotto una luna che illumina e tramuta le città e i paesi in ossa e fantasmi. Violentare e mutare la parte più intima di sé. Il professor Cornelio Paleocapa, in una Torino ottocentesca positivista e preda della assoluta fede in un progresso scientifico sconfinato dell'essere umano, crea una missione per stanare alcune creature (da lui battezzate 'Arrampicatori') che plasmano il tempo negli interstizi bui e dimenticati della Storia. Così manda indietro nel tempo una squadra che appartiene al suo progetto segreto e maledetto: il Progetto OroborO. Il suo figliastro Nataniele Paleocapa è parte integrante di questo folle piano. Lo è. Lo sarà. Lo è sempre stato.
14,00

L'esperimento

di Lorenzo Moffa

Libro: Copertina morbida

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 78

I lettori sanno benissimo che i libri intrattengono. Ci fanno sentire meno soli oppure forniscono nozioni, coltivano speranza, narrano emozioni e vicende. In qualche misura ogni lettore sa - ed è tranquillo - che la lettura avrà ben poche conseguenze concrete e personali. In questo caso, però, nessuno può garantirlo. Non può l'editore, tantomeno l'autore né chiunque abbia reso possibile la pubblicazione. Perché questo non è un libro. Questo è l'esperimento. Ciascuno di noi ne fa parte. In che modo? È difficile dirlo. Potrebbe essere pericoloso? Si direbbe che ogni soggetto abbia la sua propria reazione. La scoperta avviene solo dopo aver attuato una scelta. Basta superare l'indecisione iniziale dettata dalla facile semplificazione oppure, al contrario, dalla difficile complicazione metaforica.
14,00

FemDom. Preludio all'estinzione del maschio

di Stefano Re

Libro

editore: Chance Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 240

FemDom affronta la crisi della nostra società in relazione al passaggio epocale che stiamo vivendo. Introducendo nuovi termini come i drive per identificare l'«essenza» della mascolinità e della femminilità, riportando dati relativi a ricerche che spaziano dalla biologia alla psicologia, dalla criminologia alla sociologia, e prendendo in considerazione alcuni tratti delle civiltà che hanno preceduto la nostra, l'autore tratta le diverse tipologie di guida dell'umanità. Nella sua analisi illustra le incongruenze, le motivazioni e l'instabilità di un mondo in mutamento che avverte sempre più il maschio, e il maschile, perdere ogni tipo di solidità acquisita e confermata in secoli di storia. Con un lessico provocatorio e dissacrante, Stefano Re accompagnerà il lettore nell'occhio del ciclone esaminando i valori che influenzano rapporti umani, familiari, lavorativi, religiosi, politici, e mettendo in discussione alcune certezze radicate per prepararci ad affrontare il cambiamento imminente con maggior consapevolezza.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.