Editore CIRVI - Ultime novità

CIRVI

Descrizioni di viaggio in Italia

di Wilhelm Müller

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2016

Sono molti gli scritti sul viaggio in Italia, pochissimi invece, al confronto, quelli che su questa letteratura hanno tentato di costruite una parabola diacronica concreta. Le "Reisebeschreibungen über Italien", qui per la prima volta in italiano, concepite e scritte tra il 1820 e il 1821, in un momento di pieno Rinascimento europeo, sono da considerarsi quali capostipiti di una esigua schiera di opere simili. Se ci guardiamo intorno, in quei decenni di maturo, fervido, appassionato viaggio in Italia, non sono molte le altre tappe della riflessione storica sull'odeporica che potremmo indicare ai nostri lettori.
28,00

Journal des voyages, 1787-1792. Manoscritto inedito. Ediz. italiana e francese

di Franciszek Bielinski

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2011

pagine: 372

37,00

Viaggio al lago di Como. Letterati e viaggiatori dell'Ottocento sul Lario

di Pietro Dettamanti

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2020

pagine: 296

Il lago è, per definizione, un'entità biologica in equilibrio ad ogni istante. Tale equilibrio traduce l'interdipendenza degli esseri fra loro e con l'ambiente. Questo fa sì che il lago costituisca un mondo a sé, apparentemente immobile come le sue acque tranquille e pur sempre mutevole come la risacca sulle sue rive, tutto sottili giochi di luce e d'ombra, fervido di sensazioni delicate, solcato da imbarcazioni leggere come da itinerari di navigazione interiore. Sono questi itinerari che hanno stimolato le indagini appassionate dell'autore, da molti decenni studioso del suo lago, così come appassionano il lettore di scrittura odeporica lacustre: le mille sensazioni, i paesaggi commoventi e perennemente mutevoli nella loro eterna stabilità, i riflessi azzurrini di luce nello splendore sereno, la vita operosa ed antica, fatta di consuetudini e di una pace ineffabile. Un "uomo di lago" com'è Pietro Dettamanti non poteva mancare tante radiose occasioni di lettura: sicché, anno dopo anno, decennio dopo decennio, la sua produzione critica si è accumulata attorno al Lario in una ricca messe culturale che richiedeva di essere riunita e presentata adeguatamente.
48,00

Toscana

di Lev Il'ic Mecnikov

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2019

pagine: 237

In queste "note di viaggio" Lev Mecnikov dà la dimostrazione di essere, oltre ad un fine interprete della storia, anche un grande scrittore che, a colpo d'occhio, riesce ad esprimere efficacemente le particolarità del territorio. Lo fa entrando in sintonia sia con il suo cicerone che con gli abitanti comuni e i semplici lavoratori, traendo da loro le informazioni più dettagliate sulla condizione politica e sociale del momento.
25,00

Riflessi inediti del Risorgimento nelle lettere dall'Italia

di Zygmunt Krasinski

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2018

pagine: 586

Le lettere di Zygmunt Krasinski (1812-1859), che qui pubblichiamo, costituiscono un ulteriore volume dedicato alla corrispondenza italiana del grande poeta romantico polacco. Questo tomo, tuttavia, differisce in modo significativo da quelli dei volumi precedenti. Nelle lettere già pubblicate, Krasinski, in occasione del suo incontro con l'Italia, descriveva i luoghi visitati ricorrendo a immagini. Le città italiane costituiscono, così, nel suo carteggio, una specie di «galleria di immagini», che incanta per la bellezza. Nel carteggio qui proposto non incontriamo più il Krasinski che passeggia tra le rovine del Foro Romano. Non troviamo la Città eterna, come nei volumi dedicati alla corrispondenza romana già pubblicati, non vediamo Roma e il suo Colosseo come «theatrum amoris», «santuario di rovine», «vestibolo dell'eternità» nel contesto dell'amore per Delfina Potocka. Questo Krasinski, invece, è un uomo isolato, sofferente nel fisico e nell'anima, deluso nelle sue speranze di libertà e di pace.
60,00

L'Italia sullo sfondo

di Edith Wharton

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2018

pagine: 228

Di "Italian Backgrounds" questo volume presenta la prima traduzione italiana integrale. Il testo tradotto è quello della ristampa del 1927, che in nulla si differenzia dalla prima edizione, pubblicata nel 1905. Delle nove parti di cui l'opera constava sei erano già apparse (tra il 1902 e il 1903) sulla rivista «Scribner's Magazine», tranne la seconda, che era uscita sull'«Atlantic Monthly». Le altre parti Edith Wharton le aveva scritte tra il settembre 1903 e il giugno dell'anno successivo, una volta che la casa editrice Scribner aveva accolto la sua proposta di raccogliere in volume gli "sketches italiani".
29,00

Nobel Prizes. Scientist and poets on Lake Garda

di Tullio Ferro, Anna Pavanello

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2018

pagine: 288

49,00

Viaggi in Italia

di William Dean Howells

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2017

pagine: 410

38,00

L'Italia degli altri. Oltre un secolo della storia d'Italia, da Garibaldi e la camorra a Napoli al compromesso storico di Berlinguer

di Pierluigi Satta

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2017

pagine: 359

L'interesse per l'Italia, favorito dalla presenza di molti esuli e patrioti italiani all'estero, sensibilizzò molti stranieri alla causa risorgimentale italiana. Il mito di Garibaldi attirò le attenzioni sul nostro paese in vari Stati europei e extraeuropei, in particolare nelle Americhe. Non pochi furono coloro che seguirono Garibaldi nelle sue imprese, e molti furono i francesi, come Alexandre Dumas, grande amico e complice di Garibaldi al momento della spedizione dei Mille e del suo ingresso a Napoli, da cui prende inizio la nostra ricerca sull' "Italia degli altri". La seconda parte del libro ci conduce alla dissoluzione e al fallimento di certi ideali del Risorgimento, e a un nuovo momento della Storia patria che continua a suscitare polemiche e conflitti: cioè al ventennio della dittatura fascista di Mussolini. Nella terza parte di questa ricerca l'Italia del dopoguerra ancora sarà vista all'insegna di giudizi e pregiudizi opposti: da una parte coloro che temevano che la democrazia fosse estremamente fragile nel paese; dall'altra i nuovi entusiasti ammiratori di una sinistra italiana, in parte reale, in parte idealizzata quindi alquanto immaginaria.
36,00

Viaggio in Italia

di Ludwig Emil Grimm

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2017

pagine: 186

Che Ludwig Emil Grimm, ritrattista, incisore, pittore, dovesse scomparire all'ombra dei fratelli Jacob e Wilhelm, era forse inevitabile data la loro fama e la loro rilevanza culturale. L'appellativo che lo ha accompagnato, ed ancora l'accompagna, è, infatti, il fratello-pittore. Il giudizio tranchant del suo primo biografo, il nipote Hermann, storico dell'arte, figlio di Wilhelm, che le radici della sua attività artistica affondassero sin dall'inizio nell'ambito della propria famiglia e che quest'ambito non l'avrebbe mai superato, è però ingeneroso e appare, oggi, inaccettabile.
29,00

Siamo come eravamo? L'immagine Italia nel tempo

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2016

pagine: 1788

L'italia vista e descritta come "musa ispiratrice" di artisti, musicisti, poeti, scrittori, pittori nel tempo.
180,00

Due russi in missione da Garibaldi

di Lev Il'ic Mecnikov

Libro: Copertina morbida

editore: CIRVI

anno edizione: 2016

pagine: 123

Questi due russi che si sono presentati da Giuseppe Garibaldi non sono stati né i primi né gli ultimi, ma certamente sono fra i più importanti che ne abbiano parlato, precisando molte circostanze che li hanno indotti a scriverne abbastanza diffusamente. Ne hanno scritto cogliendo Garibaldi in momenti diversi da molti punti di vista. Dapprima Berg stette presso lo stato maggiore dell'esercito piemontese, poi superando una serie di ostacoli, riuscì a oltrepassare la linea del fronte e raggiunse Garibaldi. Con la traduzione dello scritto di Lev Mecnikov su Bakunin in Italia nel 1864 possediamo una rappresentazione di come Garibaldi viveva a Caprera, con chi, e di quali fossero le sue occupazioni quotidiane.
19,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento