Città Nuova

Le Le lettere di San Paolo. Nuova traduzione e commento

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 2008

La traduzione oltremodo attenta alla portata teologica del testo con un commento, che vuole condurre il lettore a una comprensione immediata del dettato paolino, senza rinunciare a offrire approfondimenti di pregio. A ogni sezione è premessa una breve introduzione, che aiuta il lettore a orientarsi. Seguono, poi, il testo tradotto ed il commento, mentre il testo greco è proposto in traslitterazione per facilitarne la lettura. In più: un ampio indice per argomenti, la cartografia riguardante i viaggi di san Paolo e una bibliografia ragionata in diverse lingue.
65,00

Chi siamo: un viaggio nell'adolescenza

di Virginia Conti, Donatella Sanna

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 64

La pre-adolescenza è un periodo di importanti cambiamenti sia fisici (sviluppo puberale, variazioni ormonali) che mentali (sviluppo del pensiero astratto), che psicologici ed emotivi. I ragazzi si trovano ad attraversare una "terra di mezzo" in cui devono affrontare una ristrutturazione dell'identità corporea, consolidare le condotte di genere, iniziare un processo di autonomizzazione dalla famiglia, sviluppare rapporti di amicizia e confronto tra pari. Diversi studi dimostrano come una comunicazione aperta tra figli e genitori sui temi dell'affettività e della sessualità aiuti a sviluppare nei ragazzi una maggiore consapevolezza e una riduzione dei comportamenti a rischio. Questo libro, da leggere insieme, genitori e figli, propone un meraviglioso viaggio alla scoperta di noi stessi e della nostra sessualità. Età di lettura: da 10-13 anni.
15,00

Vivere la crisi come opportunità. Letture bibliche per comprendere il presente

di Francesco Bianchini

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 128

Da alcuni anni una delle parole più in uso nella nostra società è quella di crisi. Viviamo infatti un momento nel quale siamo avvolti da una crisi generalizzata e permanente, così da poter quasi identificare la nostra epoca come il tempo della crisi. Anche la testimonianza biblica ci presenta ripetutamente delle crisi: crisi della persona, delle relazioni, della fede, della comunità, del mondo e della storia. In generale, per la Bibbia la crisi è, seppure con tutta la sua pesantezza, una possibilità. In tale esperienza è Dio stesso che agisce, mettendo al muro l'uomo che non intende né cambiare né crescere. La forza della parola divina invece lo pone a nudo e, ormai spogliato delle sue false sicurezze, egli è svelato con verità a se stesso. Ma, se le cose stanno come la Scrittura ce le presenta, non possiamo che attendere le nostre crisi con fiducia e speranza perché in ultima analisi, se accolte e rielaborate in profondità, recano a noi, già nello spazio dell'esistenza terrena, il dono di una nuova vita avvolta di bellezza che noi nemmeno siamo capaci di immaginare.
16,00

Non dimenticar le mie parole

di Maristella Galli

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 98

«Quando l'unica soddisfazione della tua vita è quella di andare a dormire con le lenzuola pulite allora vuol dire che devi cambiare qualcosa». E il destino a volte ci sente. Nel 1980 Vito Frambati, barbiere di Colnovo, trascorre giornate sempre uguali tra la barberia dove lavora, il Bar Centrale dove guarda gli altri giocare a tresette e la casa dove la sorella Eles lo accudisce con dedizione. Una sera in televisione appare un servizio sul ritrovamento nei pressi di Soglio, Canton dei Grigioni, di un uomo in stato confusionale. L'uomo è identico a Frambati. Vito ed Eles con zia Purif, il maresciallo Capece, Don Annibale, Adelmo e Bianca partono per la Val Bregaglia per scoprire il mistero. S'intrecciano vite, affetti, dialetti, gli eventi drammatici che hanno lacerato l'Europa del '900: la guerra di Spagna, le leggi razziali, l'Olocausto, le fughe degli ebrei. Ma passa un treno carico di imprevista umanità, dove «gli scheletri sono entrati nei cassetti e i sogni negli armadi, così stanno più larghi».
12,00

Vera sapienza è l'incontro con l'altro. La regina di Saba e altri scambi di doni

di Filippo Manini

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 160

Oggi che valore ha il dono? È possibile il dialogo tra i popoli o l'unica via è il conflitto? La Bibbia offre diverse risposte a queste domande. La via maestra è la via della sapienza. L'ascolto dell'altro (nel presente e attraverso la tradizione) è una caratteristica del sapiente. Un'immagine felice di dialogo e di scambio di doni è offerto da Salomone e dalla regina di Saba, eccellenti tra i saggi. In questo racconto e in altri passi dell'Antico e del Nuovo Testamento, appare come l'incontro coinvolga ogni aspetto dell'esistenza, compresa la relazione con Dio. Le ombre e i conflitti non eliminano la speranza e la fiducia in uno scambio fecondo.
16,00

Sposi amanti. Otto percorsi per ri-innamorarsi

di Carlo Rocchetta

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 224

La frase di molti sposi in crisi è sempre la stessa: "Ti voglio bene, ma non ti amo!". È sotto gli occhi di tutti come un sempre maggior numero di coppie giunga a questa conclusione. La sfida che il volume affronta consiste nel mostrare come sia possibile ri-innamorarsi, come questo non sia la chimera di un sognatore romantico o di gente sprovveduta, ma una via offerta a tutti: basta solo che ci si renda disponibili e si intraprenda il cammino necessario. Gli otto percorsi del volume si pongono in questo preciso orizzonte: sono vie di rinascita e di riscoperta del mistero delle nozze. I coniugi non si "sposano" solo una volta, ma in ogni stagione della loro vita. La grazia stessa del sacramento vive in loro affinché essi siano in grado di ri-innamorarsi ogni giorno: una sfida che tutti gli sposi sono chiamati ad affrontare fin dal momento in cui, mano nella mano, sono usciti dalla chiesa e hanno inaugurato il loro itinerario nuziale.
17,00

Somma di teologia. Testo latino a fronte. Vol. 4: Parte terza

di d'Aquino (san) Tommaso

Libro: Copertina rigida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 1304

Una ricerca innovativa che aiuta a rintracciare tutte le fonti dell'opera di Tommaso e apre a nuove interpretazioni del suo pensiero. «Poiché il nostro Salvatore Gesù Cristo, per testimonianza dell'Angelo, "salvando il suo popolo dai suoi peccati", ci ha mostrato in se stesso la verità, attraverso la quale, con la sua risurrezione, possiamo pervenire alla beatitudine della vita immortale, è necessario che, per portare a termine quest'opera di teologia, dopo aver indagato intorno al fine ultimo della vita umana e intorno ai vizi e alle virtù, la nostra indagine rivolga ora la sua attenzione sul Salvatore di tutti e sui suoi benefici arrecati al genere umano». Così Tommaso introduce la Terza parte della sua Somma e gli argomenti in essa trattati: Il Salvatore medesimo (Parte III, QQ. 1-59) e I Sacramenti salvifici del nostro Salvatore (Parte III, QQ. 60-90)
39,00

Raccolta antiariana parigina

di Ilario di Poitiers (sant')

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 232

Gli anni Cinquanta del IV secolo costituiscono la fase culminante e decisiva della controversia ariana ed è il momento nel quale assistiamo all'entrata in scena di Ilario di Poitiers, che ben presto diventerà in Occidente ciò che Atanasio da più di vent'anni era in Oriente. La "Raccolta antiariana parigina" - per la prima volta tradotta integralmente in italiano - contiene documenti relativi alla controversia ariana (dal 343 al 366 ca), ritrovati da p. Pithou nel 1590, in un codice del XV secolo di cui non disponiamo più. Si tratta di una collezione di documenti tra i più controversi e discussi, sia per quanto riguarda l'attribuzione dei frammenti, sia per la loro collocazione storica. Nel suo complesso il dossier, molto importante per la storia delle Chiese nel IV secolo, offre il quadro di un'epoca turbata per la dottrina della fede, ma getta luce anche su alcuni tratti distintivi della personalità di Ilario: l'intuizione veloce delle situazioni, l'amore per la documentazione rigorosa, la fedeltà e il rispetto assoluto dell'ortodossia, la posizione evidentemente filo-atanasiana. Introduzione di Luigi Longobardo.
27,00

Somma di teologia. Testo latino a fronte. Ediz. bilingue. Vol. 3: Seconda parte della parte seconda

di d'Aquino (san) Tommaso

Libro: Copertina rigida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 1964

Si sente oggi più che mai il bisogno di riprendere il modo di pensare di Tommaso d'Aquino, che aveva fondato il pensiero religioso e laico sull'obbligo morale per l'uomo di dare a ogni soggetto il 'suum', non solo quando lo giudica secondo verità, ma anche quando pone in essere atti che devono mettere l'uomo stesso in rapporto con tale soggetto secondo giustizia. Tale ritorno, fatto allo scopo di trovare in questo modo di pensare un valido aiuto per meglio capire allo scopo di meglio risolvere i problemi reali dell'uomo di oggi, non può prescindere dalla rilettura della sua opera principale, la Summa theologiae. Questa, a tutt'oggi, non è stata ancora edita con un apparato critico completo e puntuale né la letteratura critica ha mai sufficientemente richiamato l'attenzione a leggerla secondo la metodologia e l'epistemologia aristotelica, come qui si propone.
39,00

Accogli ciò che è. Quando la realtà diventa terapia

di Pasquale Ionata

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 232

Come dice il poeta Charles Bukowski: «Non sono le grandi cose a farci impazzire, ma il laccio della scarpa che si rompe proprio quando non abbiamo tempo». Accade spesso di avere un programma e che qualcosa di inaspettato lo faccia saltare, come se una realtà contraria e opposta stesse in agguato al solo scopo di contrastarlo. Di fatto però, come il creatore della psicoterapia gestaltica Fritz Perls ripeteva ai suoi pazienti: «La realtà è sempre terapeutica». L'obiettivo di fondo di questo libro è pertanto mostrare come avere una mente serena e accogliente rispetto a ogni cosa che accade dentro e fuori di noi. Si tratta di sperimentare gli stati d'animo opposti fra loro, "lo stare su" (up) e "lo stare giù" (down), al fine di rendere possibile una loro integrazione, grazie alla quale realizzare il segreto dei segreti della salute mentale, ossia essere "Uno con la vita". Facendo nostra la vita per come viene accogliendola, la realtà stessa diventa terapia.
16,00

Dialogica. Per un pensare teologico tra sintassi trinitaria e questione del pratico

di Leopoldo Sandonà

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 450

Come liberare il dialogo da una comprensione tanto irenistica quanto indeterminata? Come dar corpo a un termine tanto invocato quanto equivocato? Il testo percorre il sentiero panoramico del pensare dialogico, specialmente novecentesco, per approfondire la matrice paradossalmente generativa in ambito trinitario e giungere così, non sinteticamente ma prospetticamente, alle sfide attuali in campo tanto pastorale-ecclesiale quanto etico-civile. Il metodo che ne deriva non si dà come prontuario, ma come proposta per generare luoghi, relazioni e soggetti dialogici. Nota introduttiva di Piero Coda. Prefazione di Roberto Tommasi.
30,00

Conflitti religiosi nella scena pubblica (I). Vol. 2: Pace nella «Civitas»

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 336

Agostino ha vissuto in un'epoca caratterizzata da drammatici conflitti religiosi la quale, pur nella evidente distanza storica, presenta elementi comuni con la nostra. Si tratta di un tema pertanto di straordinario interesse in sé e per il nostro tempo, sempre più spesso connotato come post-secolare. L'Ipponate si è interrogato a lungo sulle radici di tali conflitti e sulla possibilità di elaborare un metodo per la loro composizione. Secondo questa prospettiva, nel presente volume gli autori dei contributi rileggono il De Civitate Dei. I saggi che compongono il volume esplorano la questione da due diverse angolature, in qualche modo complementari: nella prima parte, la conflittualità viene riportata all'interno del confronto tra politeismo e monoteismo; nella seconda, viene tematizzata la risposta di Agostino, incentrata sul ripensamento della nozione di civitas nella prospettiva della pace.
25,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.