Il tuo browser non supporta JavaScript!

Città Nuova

È solo paura. Tolleranza, diversità e pluralismo raccontati dai ragazzi

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2020

pagine: 79

Questo testo raccoglie i racconti di dieci autori, studenti delle scuole superiori italiane, selezionati attraverso il concorso letterario Scriviamoci 2019, organizzato dal Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo e l'Atlante digitale del '900 letterario, in collaborazione con MAECI, MIUR, Gruppo editoriale Mauri Spagnol, Scuola Holden. Alla base del progetto l'idea che le donne e gli uomini abbiano il diritto di avere le proprie opinioni e di scegliere la propria strada nella vita. E che tale atteggiamento faciliti il rispetto degli stili di vita differenti, la pluralità delle opinioni, la ricchezza dei modelli di civiltà e incoraggi la diversità, stimolo al confronto e alla riflessione. Prefazione di Flavia Cristiano. Postfazione di Maria Teresa Laudando.
13,00

Dialogo dunque sono. Come prendersi insieme cura del mondo

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2020

pagine: 104

Il testo offre un percorso di ripensamento e valorizzazione della natura eminentemente dialogica della vita umana. In questa prospettiva gli autori evidenziano la forza creativa e innovativa del dialogo - che non si riduce mai a un generico pacifismo -, la sua attualità e capacità di rispondere alle domande del presente, la strada che esso apre affinché emergano obiettivi comuni, nelle rispettive tradizioni e differenze, tesi non alla divisione ma all'unità.
15,00

Liberamente Veronica. I miei 30 giorni senza i social

di Fernando Muraca

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2020

pagine: 172

Com'è la vita senza i social; anzi: c'è vita, senza i social? Veronica, 15 anni, decide di raccogliere la sfida lanciata dalla prof di italiano: chiudere nel cassetto per un mese lo smartphone e provare e vedere come si vive senza Facebook, senza lnstagram, senza nemmeno Whatsapp. L'impresa la mette alle corde. Per esempio, come si vive una relazione se non puoi chattare con il tuo ragazzo, tanto per cominciare? Il romanzo è scandito dal racconto dei giorni in cui Veronica rimane sconnessa e delle crisi che deve superare, escogitando soluzioni alternative all'uso dello smartphone, ma soprattutto della scoperta di un mondo lì a portata di mano, pronto a essere visto e vissuto.
13,00

Chiara Lubich. La via dell'unità, tra storia e profezia

di Maurizio Gentilini

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 488

«Chiara Lubich. La via dell'unità, tra storia e profezia» rappresenta un tentativo di lettura del percorso biografico della fondatrice del movimento dei Focolari, a cento anni dalla nascita e a dodici dalla scomparsa. Nasce con un intento e un taglio divulgativi, ma intende anche favorire l'approfondimento di singoli aspetti e grandi tematiche legate alla figura di Chiara e dei Focolari (il dialogo tra gli uomini e le religioni nel mondo contemporaneo, l'ecumenismo, i laici e la donna nella Chiesa, il Concilio Vaticano II, la pace...). Vuole offrire una lettura del personaggio calato nei contesti storici che ha attraversato nel corso della sua lunga e complessa esistenza, contribuendo ad arricchire un'offerta editoriale già ampia, ma forse un po' carente di contributi composti con queste caratteristiche. Un'impostazione che trova conferma anche nel profilo dell'autore, che ama definirsi "battezzato semplice" e cerca di leggere le vicende che prova a narrare con un costante riferimento alle fonti, con l'applicazione del metodo storico-critico e con la propria sensibilità di credente, nonché con la chiave ermeneutica che trova la sua sintesi nel rapporto tra spiritualità e azione, tra storia e profezia.
19,00

Verso l'uomo. Una risposta alla povertà educativa contemporanea

di Ezio Aceti, Jesús Morán

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 176

Le sfide e le nuove prospettive dell'educazione oggi. Da sempre, di fronte ai grandi cambiamenti che investono la società in ogni ambito (politico, economico, relazionale, valoriale), questa ha fatto appello all'educazione, da cui è partita per costruire nuovi paradigmi in grado di affrontare il moderno. La società, la scuola, la Chiesa e le comunità in genere sono così chiamate oggi ad abbandonare i vecchi sistemi relazionali ed educativi basati sull'autorità e sulla forza per dare spazio a nuove capacità relazionali al cui centro stia un nuovo modo di interpretare l'uomo, non più individuo accanto ad altri individui, ma "uomo mondo", un uomo cioè che ha come punto di riferimento non tanto la sua realizzazione o i suoi desideri, ma la comunità. Essendo un essere sociale, infatti, egli tende a realizzarsi solo nel rapporto con gli altri, all'interno della grande famiglia umana.
16,00

Custodire l'infanzia. Promozione del benessere e tutela dei minori

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 200

Un saggio interdisciplinare per conoscere e prevenire il fenomeno degli abusi. Uno strumento indispensabile, completo e aggiornato per quanti operano nel campo educativo. «Negli ultimi anni è venuto alla luce il triste fenomeno degli abusi sui minori che ha coinvolto molte istituzioni, comprese figure ecclesiastiche che si sono macchiate di questa orribile colpa e hanno imposto un profondo esame di coscienza. Dopo varie prese di posizione di condanna di questi fatti dolorosi, Papa Francesco ha istituito, il 22 marzo 2014, la "Pontificia Commissione per la tutela dei minori" [...] Il volume affronta con grande chiarezza l'argomento da vari punti di vista, considerando gli aspetti psicologici della violenza, i diritti del bambino, le legislazioni in materia di protezione dei minori, la posizione della Chiesa e soprattutto gli aspetti pedagogici. Ritengo si tratti di una scelta intelligente e costruttiva quella di proporre programmi di formazione e sensibilizzazione destinati in particolare ai formatori ed educatori, che operano in contesti sociali e culturali molto diversi». (Dalla «Prefazione» di Mons. Vincenzo Zani, Segretario della Congregazione per l'Educazione Cattolica).
15,00

Vedere Dio (lettera 147)

di Agostino (sant')

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 120

Nuova traduzione di una delle opere più interessanti di Agostino, curata da uno dei migliori specialisti attuali. Il testo contiene la traduzione italiana, con introduzione e note di commento, della lettera-trattato "De videndo Deo" di Agostino di Ippona (la n. 147 dell'epistolario). La traduzione è condotta sul testo dell'edizione critica di riferimento, curata da Alois Goldbacher nella collana del Corpus Scriptorum Ecclesiasticorum Latinorum (vol. 44, pp. 274-331). I temi principali affrontati nel testo di Agostino sono: la diversa autorità delle Scritture, dei vescovi e dei teologi; la differenza tra credere e vedere e il rapporto di entrambi questi atti con il sapere; il confronto tra la visione angelica di Dio, la visione dei beati nella vita futura e le apparizioni di Dio ai patriarchi; la superiorità della vista mentale su quella fisica.
19,00

Spezzare le catene. Un lavoro libero tra centri commerciali e caporalato

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 136

Viaggio dentro la piaga del caporalato e del lavoro servile nell'Italia di oggi. Il racconto delle inchieste della magistratura e della stampa libera alla ricerca delle storie di riscatto della dignità umana. L'analisi della filiera agricola che rimanda alla responsabilità dei consumatori e alla struttura della grande distribuzione organizzata delle merci affidata ai gruppi internazionali del commercio. Un testo per non distogliere lo sguardo dalla realtà del nostro tempo, cercare di capire le cause del problema, riconoscere e sostenere i percorsi credibili di un'economia al servizio della persona e della società. Prefazione di Gian Carlo Caselli.
15,00

La terza nascita. Una storia di famiglia tra due continenti

di Chiara Giaccardi, Peter Nondi

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 157

Quella raccontata in queste pagine è una storia vera, che nasce dall'intreccio di due percorsi biografici, tra due continenti diversi. L'incontro, e tutto quello che ne scaturisce, diventa l'occasione per ripensare il proprio passato e immaginare un futuro in una direzione inaspettata. È un incontro tra generazioni, tra generi, tra culture, ciascuna con le sue crisi, fatiche, speranze rispetto alla famiglia. L'inizio di un dialogo che non si è più interrotto. Prefazione di Francesco Magatti.
12,00

I gradi dell'umiltà e della superbia. L'amore di dio

di Bernardo di Chiaravalle (san)

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 148

Bernardo pone al centro della vita cristiana l'esperienza di Dio amore. Ne "L'amore di Dio" egli ci presenta Dio come un Padre che ci ama come figli nel Figlio, che vive e parla nel nostro cuore, che ne diviene il tempio vivo, e chiede la risposta del nostro amore, della nostra fiducia, del nostro abbandono, della nostra preghiera, del nostro dono ai fratelli. Ne "I gradi dell'umiltà e della superbia" Bernardo indica l'umiltà come un camminare sulla via di Cristo, Verbo di Dio e immagine perfetta del Padre, che nella sua Incarnazione si è presentato come l'Umiltà stessa. L'"imitazione" di Cristo rimarrà, d'ora in poi, il centro focale di ogni autentica spiritualità cristiana.
13,00

Frammenti di una storia dell'empietà

di Antonio Rosmini

Libro: Copertina rigida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 200

Nel 1834 vengono pubblicati, con il titolo Frammenti di una storia della empietà due saggi incentrati sullo studio critico delle posizioni di Benjamin Constant e dei Sansimoniani in materia di religione. In essi Rosmini analizza il proliferare di seducenti e apparentemente nuove dottrine religiose provenienti dalla Francia, tendenzialmente anticattoliche, che portavano il germe pericolosissimo dell'eresia, e presentavano, pur sotto la maschera di concetti ormai di moda, quali quelli dell'eguaglianza, della fratellanza e della libertà, innegabili vizi riconducibili ad una più che conclamata gnosi spuria. Rosmini, che pur non ebbe mai il timore di leggere scritti di autori affiliati alla massoneria, che proliferavano in quegli anni, era convinto che servisse mettere ben in chiaro dove si nascondesse l'empietà degli asserti sostenuti da costoro. Molte delle teorie elaborate in questo clima, infatti, si concentravano sulla proposta di una presunta "nuova visione religiosa", che avrebbe dovuto soppiantare il Cristianesimo e, in modo particolare, il Cattolicesimo, presentato dai suoi nemici come ingombrante, inutile e contrario al progresso dell'intera umanità.
40,00

Mafia nigeriana. La prima indagine della squadra antitratta

di Sergio Nazzaro

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 136

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una cittadina nigeriana a carico di due suoi connazionali, prende le mosse l'operazione Athenaeum, condotta dalla SAT, la Squadra antitratta della polizia locale di Torino. L'operazione si conclude nel 2016, il bilancio è di 53 persone identificate, 44 delle quali gravate dal provvedimento di custodia cautelare in carcere. Le indagini hanno permesso di individuare due organizzazioni, denominate Maphite e Eye, composte da cittadini nigeriani, specializzate nello sfruttamento della prostituzione e nel traffico di droga. Grazie al lavoro della SAT è stato possibile scoprire l'esistenza di «una grande organizzazione internazionale, dai contorni paragonabili alle nostre mafie, che minaccia, sfrutta e uccide». Questo libro ripercorre le tappe di un'indagine chiave nella storia della lotta alla mafia nigeriana in Italia.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.