Editore Città Nuova - Ultime novità

Città Nuova

Ma perché proprio io?

di Daniele Nannini

Libro: Copertina rigida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 40

Una favola ironica, divertente, piena di saggezza. Negli animali di questa favola, come in quelle antiche e famose di Fedro, si rispecchiano con ironia e leggerezza i comportamenti umani. La storia raccontata dalle parole e dalle immagini di Daniele Nannini solleva in particolare il tema dell'assunzione di responsabilità che anche i più piccoli possono comprendere attraverso la situazione semplice ed esemplare di un incendio nella savana e delle sue conseguenze dovute alla colpevole indifferenza e superficialità che dimostra ognuno degli animali protagonisti di questo albo illustrato. Età di lettura: da 4 anni.
14,90

Ireneo di Lione doctor unitatis

di Orazio Francesco Piazza

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 128

In occasione del Decreto pontificio di conferimento a Ireneo di Lione del titolo di Dottore della Chiesa. «La dottrina di così grande Maestro possa incoraggiare sempre più il cammino di tutti i discepoli del Signore verso la piena comunione». È l'auspicio con il quale papa Francesco sigla il Decreto del 21 gennaio 2022, dichiarando Ireneo di Lione Dottore della Chiesa, con il titolo di Doctor unitatis. Ireneo è una straordinaria figura che affascina e coinvolge. La stringente capacità di argomentare, tra fede e ragione, si completa nella profonda e riconoscibile azione testimoniale che mostra la fede come valore aggiunto, come sentiero di incontro pro mundi vita. Il Concilio Vaticano II lo pone come riferimento fondativo. Il Magistero postconciliare attinge ai suoi scritti e al suo valore teologico, sia nei contenuti, sia nel metodo inclusivo e dialogico. La sua riflessione, decisiva per varie tematiche teologiche, è perfino essenziale per una teologia della storia e del creato, per un'antropologia integrale e per l'escatologia. E costituisce un sentiero da percorrere di grande attualità, specialmente nell'incertezza dei tempi presenti.
14,00

Lettere. Volume 3

di Edith Stein

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 408

Interamente ricomposto, l'epistolario della Stein con il filosofo Roman Ingarden. Il gran numero di lettere indirizzate da Edith Stein a Roman Ingarden e l'interesse che esse offrono hanno suggerito ai curatori della nuova collana delle Opere Complete tedesche (ESGA) di raccoglierle in un volume unico, che viene qui tradotto, come di consueto, con i ricchi apparati di note dell'edizione tedesca. Cronologicamente, queste lettere a Ingarden si situano per la massima parte nello stesso arco di tempo del volume Lettere 1 (1916-1933) - soltanto 4 lettere su 162 sono posteriori al 14 ottobre 1933, data dell'ingresso di Edith Stein al Monastero delle Carmelitane Scalze di Colonia. Il particolare legame di amicizia tra Edith Stein e Roman Ingarden dà a queste lettere un tono tutto particolare, sia che in esse si tratti di eventi personali, sia che in esse si tratti di problematiche più ampie, come quelle relative alla svolta idealistica del maestro Husserl e ai rapporti tra i suoi allievi di Gottinga e quelli di Friburgo, o al nascente interesse di Edith Stein per la metafisica. Emergono inoltre in queste lettere la partecipazione appassionata di Edith Stein agli eventi bellici e le ragioni del suo breve impegno politico, vi sono registrate le sue riflessioni sul senso della storia e sul ruolo dei popoli, nonché il suo interesse per la persona, che non verrà mai meno; non da ultimo, viene alla luce il suo intimo dibattere le "questioni religiose" e il suo confronto con Ingarden sulla sua avvenuta conversione, di fronte alla quale egli assume un atteggiamento a tratti ostile a tratti più aperto.
26,00

The economy of Francesco. Un glossario per riparare il linguaggio dell'economia

di Stefano Rozzoni, Plinio Limata

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 220

Il volume propone la rivisitazione di alcune parole chiave del discorso economico attraverso la prospettiva etica maturata nel contesto di The Economy of Francesco, a partire dal suo sviluppo nel 2020. Le riflessioni di giovani ricercatrici e ricercatori che partecipano al movimento internazionale EoF invitano i lettori a confrontarsi con gli strumenti concettuali alla base del pensiero economico dominante, ripensandoli in forme etiche, inclusive e pluraliste ispirate dall'esortazione mistica ricevuta da Francesco d'Assisi - va' e ripara la mia casa.
20,00

In difesa del pensiero. Il Metalogicon di Giovanni di Salisbury

di Pierfrancesco De Feo

Libro

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 336

Questa monografia sul Metalogicon di Giovanni di Salisbury vuole proporre una chiave di lettura complessiva del pensiero di Giovanni: l'intreccio tra cultura umanistica, amore per le arti liberali, gnoseologia, logica e teologia giova a mostrare tutta l'originalità dell'autore. Nutritosi al platonismo dei suoi grandi maestri di Chartres, acceso di entusiasmo per le nuove traduzioni delle opere logiche Aristotele, dotato di spirito ironico e antidogmatico a motivo della sua eclettica formazione parigina, Giovanni sa trarre una sintesi tra platonismo e aristotelismo, che trova nel probabilismo cristiano di matrice agostiniana la sua chiave di volta.
28,00

L'arte di far incontrare i cuori

di Enzo Ferraro

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 152

a prudenza è radicamento consapevole nella realtà, attenta valutazione delle circostanze ed equilibrio delle virtù. La prudenza è il segreto del dialogo. Cosa è necessario affinché il nostro cuore si incontri con quello dell'altro? Come deve essere il dialogo perché porti a unire? Di cosa abbiamo bisogno perché le parole dette e quelle ascoltate diventino pilastri di un ponte su cui incontrarci a metà strada, così da mettere a fuoco le rispettive esigenze, aspettative, sogni, timori e scoprire che, in fondo, stiamo cercando la stessa cosa? Giuseppe l'egiziano ci viene in soccorso per insegnarci cosa significa prendere una strada abbagliati dalla presunzione, per poi fallire, cadere, rialzarci, imparare a leggere tra le pieghe dei sogni, affidarci e incontrare di nuovo chi ci sta più a cuore.
15,90

Mio Dio, perché mi hai abbandonato. Inchiesta sui Padri della Chiesa da Giustino a Teodoreto di Cirro

di Gérard Rossé

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 220

Come è stato interpretato e utilizzato il grido d'abbandono del Crocifisso che si legge in Mc 15,34/Mt 27,46 da parte dei Padri della Chiesa? L'autore offre un percorso da Giustino fino ai Padri del V secolo inclusi. In concreto essi si riferiscono sempre a Mt 27,46, ciò che conferma il poco interesse al vangelo secondo Marco. A questo grido è legato anche la sentenza di Dt 21,23 "maledetto di Dio l'appeso al legno", di cui bisogna tenere conto. La ricerca termina con un bilancio che sintetizza l'insieme, presentando un quadro della ricerca esegetica attuale sull'argomento.
16,90

Opere

di Cassia

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 104

Il volume delle Opere di Cassia (IX sec.) presenta per la prima volta in lingua italiana l'edizione integrale della produzione letteraria delle sue opere. Il suo lascito letterario comprende due forme distinte: la prima è quella della poesia religiosa, con versi che sono presenti nei due principali libri liturgici della Chiesa orientale, il Menaion e il Triodion, mentre la seconda attinge al genere letterario della produzione sentenziosa e gnomica. In entrambi i casi si tratta di un unicum che giustifica il ruolo privilegiato che questa donna ha nel panorama della letteratura bizantina.
24,00

La libertà innata. Volontà, amore e giustizia nel pensiero di Giovanni Duns Scoto

di Marcella Serafini

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 320

Il presente studio offre un contributo al dibattito sul 'volontarismo' di Duns Scoto (1265/66-1308). Il percorso tracciato nel volume - attraverso una puntuale analisi dei testi, supportata dallo studio delle fonti e dalla ricostruzione del contesto - evidenzia come sia inappropriata la tesi che ritiene il pensiero di Duns Scoto una forma di volontarismo radicale che oppone volontà e ragione. L'enfasi posta dal Dottor Sottile su volontà e libertà, consente di parlare di 'volontarismo moderato', quale sintesi armoniosa e coerente che nella libertà trova il centro propulsore e nell'amore il nucleo irradiante.
28,00

Costruire buone e possibili carezze. Affettività, sessualità e disabilità

di Elisabetta Cimatti, Lorenzo Trivellini

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 56

Un percorso di autoconsapevolezza del proprio corpo e delle proprie pulsioni sessuali pensato per persone con disabilità cognitive. Questo lavoro vuole essere un supporto per un sano e corretto sviluppo della sfera affettivo-sessuale in persone con disabilità cognitiva. Sulla base delle evidenze scientifiche e della propria esperienza professionale e personale, gli autori provano a rispondere alla richiesta di aiuto rispetto ai problemi e alle difficoltà che tali persone incontrano nell'espressione della propria sessualità. Inoltre, viene proposto un percorso laboratoriale specifico, volto ad attivare un processo di autoconsapevolezza e di accettazione di sé, del proprio corpo e delle proprie pulsioni, che possa facilitare la responsabile presa di decisioni in ambito affettivo e sessuale per i ragazzi e le loro famiglie.
17,00

Salviamo il mondo a tavola. Guida a un'alimentazione sana e sostenibile

di Pasquale Pellegrini

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 176

Nel valore della tavola c'è la responsabilità di un'umanità che guarda al futuro della Terra. L'opera parte dai bisogni nutrizionali dell'uomo e, allargando la prospettiva, affronta i temi del consumo e degli sprechi, dell'agricoltura sostenibile e del suo legame con il territorio, dei bisogni alimentari dell'umanità e si spinge nel mondo dei cibi funzionali e della nutraceutica. Gli alimenti caratterizzano la dimensione sociale ed economica di una regione, di una nazione e arricchiscono la tradizione gastronomica. Perciò il rapporto con il cibo è qualcosa di più complesso e articolato: è ripensare la centralità del creato come luogo di relazioni sane ed equilibrate.
16,90

Parole che fanno. La logica occulta della comunicazione

di Vittorio Pelligra

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2022

pagine: 144

Perché la foto di un uovo su Instagram è arrivata a totalizzare cinquantacinque milioni di "like"? E perché le cavallette sembrano più buone se siamo costretti a pagare per mangiarle? Utilizzando gli strumenti delle scienze comportamentali l'autore ci guida alla scoperta dei meccanismi più sottili che influenzano la comunicazione pubblica, le nostre percezioni, le nostre credenze e, quindi, le nostre azioni. Conoscere questi meccanismi è il primo passo per imparare a riconoscere il senso dentro la storia, il messaggio dentro la notizia e, così, riuscire a farci un'idea più precisa di quanto ci dicono le parole e, magari, a scegliere in maniera più consapevole. Prefazione di Annamaria Testa.
16,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.