Editore CLUEB - Ultime novità

CLUEB

LETI Lengua española para traducir e interpretar

di Félix San Vicente, Gloria Bazzocchi

Libro: Copertina morbida

editore: CLUEB

anno edizione: 2022

pagine: 494

29,00

Traducción en contexto. Análisis crítico de traducciones literarias (español / italiano)

di Nuria Pérez Vicente

Libro: Copertina morbida

editore: CLUEB

anno edizione: 2021

pagine: 200

Questo volume (rivolto sia ai docenti che agli studenti di traduzione spagnola) mostra come, spesso, le principali difficoltà che un traduttore può trovare non sono di tipo linguistico ma contestuale. A tal fine, partendo da un approccio testuale e seguendo il modello di contesto di Hatim e Mason (1990) - dopo una parte teorica che si concentra sulle peculiarità del testo letterario, sulla sua traduzione e didattica -, proponiamo l'analisi delle traduzioni italiane di un corpus di testi narrativi spagnoli contemporanei. Attraverso l'esame di alcuni frammenti selezionati studieremo la traduzione di aspetti quali le varietà geografiche, il gergo e lo slang, il linguaggio colloquiale, l'ironia, la metafora, il malinteso, l'intertestualità, la polifonia, i realia e l'ideologia.
24,00

Teatro dell'oppresso. Radici e ali

di Barbara Santos

Libro: Copertina morbida

editore: CLUEB

anno edizione: 2018

pagine: 300

L'autrice sviluppa un'analisi del metodo teatrale fondato da Augusto Boal intrecciando elementi autobiografici all'approfondimento di teoria e prassi. Il libro propone una riflessione - coerente e accessibile - sui concetti che sono alla base del metodo in connessione con i progressi e le sfide della sua stessa evoluzione. Gli elementi teorici si alternano ad esempi pratici per contestualizzare le tematiche e illuminare le dimensioni etica, politica e pedagogica coinvolte nell'applicazione. Grazie al racconto dell'esperienza di vita e di ricerca dell'autrice, in cui il Teatro dell'Oppresso rappresenta il dispositivo privilegiato di investigazione e di comprensione della realtà, il libro consente di accedere al profondo significato del teatro di Boal inteso quale contesto di conoscenza collettiva capace di tenere insieme dimensione estetica, politica e filosofica.
24,00

Verso l'inclusione. La teoria delle istituzioni e l'integrazione sociale mediante il diritto

di Francesco Belvisi

Libro

editore: CLUEB

anno edizione: 2012

pagine: 143

Il tema relativo a "le istituzioni e l'integrazione sociale" ha interessato l'indagine sociologica fin dalle sue origini in Auguste Comte. Il volume segue le vicende teoriche che riguardano l'argomento e che sono state elaborate in special modo dalla corrente positivistico-funzionalista, e quindi, a partire dal capostipite francese, attraverso cinque tappe che ripercorrono le concezioni di Emile Durkheim, Eugen Ehrlich, Talcott Parsons e Niklas Luhmann. Eccentrica rispetto a questo orientamento sociologico, ma influente sul pensiero di Luhmann, è la dottrina di Rudolf Smend, illustre costituzionalista tedesco. Tutti questi studiosi, comunque, hanno posto particolare enfasi nel riflettere sulla funzione integrativa del diritto. Lo svolgimento del libro segnala la lenta trasformazione della tematica da problema dell'ordine sociale nella società industriale otto-novecentesca a questione della inclusione delle minoranze discriminate nella società pluralista contemporanea.
17,00

Insegnanti consapevoli. Saperi e competenze per i docenti di scuola dell'infanzia e di scuola primaria

di Giuliano Franceschini

Libro

editore: CLUEB

anno edizione: 2012

pagine: 332

È sufficiente essere dei professionisti competenti nelle discipline da insegnare, nelle metodologie didattiche, nelle tecnologie dell'istruzione, per essere degli insegnanti efficaci, oppure è anche necessario essere consapevoli del senso, della direzione, degli effetti a lungo termine dell'azione didattica? Il volume propone di considerare la competenza didattica e la consapevolezza pedagogica come aspetti complementari dell'insegnamento, con particolare attenzione alla formazione dei docenti di scuola dell'infanzia e di scuola primaria. Il profilo professionale dell'insegnante contemporaneo, articolato per competenze e alla base del nuovo percorso universitario per la formazione dei maestri, viene analizzato criticamente alla luce del discorso pedagogico e didattico contemporaneo senza però rinunciare alla ricerca della sua genealogia, introducendo lo studente, il ricercatore, l'insegnante, all'analisi di aspetti non sempre evidenti, espliciti, manifesti dell'insegnamento scolastico.
28,00

Marketing lexicon. Enciclopedia delle parole chiave di marketing

di Silvio M. Brondoni

Libro

editore: CLUEB

anno edizione: 2011

pagine: 234

"Marketing lexicon" è una raccolta ragionata di concetti di marketing, articolata secondo una moderna impostazione internazionale della disciplina e del marketing management. Il "Marketing lexicon" si qualifica pertanto come un lessico specialistico, composto dalle parole chiave di marketing e strutturato secondo una visione che tende a conciliare le attese dello studioso e del manager. Il lessico di marketing è inoltre integrato da: il dizionario inglese/italiano e italiano/inglese delle parole chiave descritte nel testo e una bibliografia specializzata di autori italiani e internazionali, per l'approfondimento dei diversi capitoli tematici che compongono il volume.
14,00

L'altra e-justice. Analisi delle sentenze e durata dei procedimenti

Libro

editore: CLUEB

anno edizione: 2011

pagine: 192

Con l'espressione e-justice solitamente si indicano applicativi informatici che permettono una migliore gestione del flusso dei procedimenti attraverso lo scambio di documenti on-line e l'accesso telematico agli uffici giudiziari. Vi è però un'altra e-justice che, applicando le tecnologie di estrazione automatica delle informazioni ai provvedimenti del giudice, non solo può arricchire il processo decisionale degli attori processuali ma, come mostra questo lavoro, può anche fornire nuove e interessanti prospettive per la gestione degli uffici giudiziari. Oltre all'interesse scientifico specifico relativo alle tecniche di information extraction, data e text mining sperimentate, i provvedimenti giurisdizionali così elaborati permettono di effettuare analisi sincroniche, diacroniche e comparate sul funzionamento dell'amministrazione giudiziaria. Si tratta di un risultato innovativo e originale che apre nuove strade per il monitoraggio della giustizia, senza il quale è l'impensabile individuare soluzioni concrete ed efficaci che ne migliorino le prestazioni.
15,00
8,00

Cent'anni di Márquez. Cent'anni di mondo

di Marilù Oliva

Libro

editore: CLUEB

anno edizione: 2010

pagine: 139

13,00

Schede umanistiche. Volume 1

Libro

editore: CLUEB

anno edizione: 2009

37,00

Elogio dello scarto e della resistenza

di M. Grazia Contini

Libro: Copertina morbida

editore: CLUEB

anno edizione: 2009

pagine: 145

Scarto, come marginale, come residuo in relazione a ciò che "conta", e si colloca in primo piano godendo di una diffusa rappresentazione sociale positiva: il sapere pedagogico, ad esempio, diventa scarto di fronte a una "chiacchiera" mediatica che, attraverso spot sempre più seduttivi e ricchi di effetti speciali, finisce per orientare pesantemente lo sguardo sul mondo e gli stili di vita dei soggetti. Scarto, anche, come distanza tra: la progettualità educativa e i suoi esiti, tra i tempi delle nostre parole e i tempi delle risposte dei nostri interlocutori educativi. Resistenza: nei confronti del pensiero unico e delle passioni tristi; dei modelli di umanità che, imposti a livello mondiale dai pochi che possiedono molto, tendono a impoverire e inquinare i rapporti quotidiani e i sogni degli individui, rendendoli gregge. Elogio pedagogico di scarto e resistenza: per prefigurare percorsi in ombra, ma audaci, che conducano verso la costruzione di un pensiero critico e di legami solidali con tutti i viventi, aprendo alla possibilità di "passioni gioiose".
15,00

De re metallica (1530-1556). Un dialogo sul mondo minerale e un trattato sull'arte de' metalli

di Georgius Agricola

Libro: Copertina morbida

editore: CLUEB

anno edizione: 2008

pagine: 542

II presente volume raccoglie due delle opere più note di Georgius Agricola, rinomato studioso di tecniche di estrazione e Lavorazione dei metalli: il "Bermannus" (1530) e il "De re metallica" (1556), quest'ultimo nel facsimile dell'edizione in lingua toscana stampata a Basilea nel 1563. Il "De re metallica" può essere considerato come il primo trattato sistematico in campo minerario e metallurgico. Qui Agricola espone in maniera precisa le sue osservazioni sui giacimenti minerari, le tecniche di ricerca, coltivazione ed il trattamento metallurgico dei minerali. Essa è particolarmente celebre sia per il suo valore culturale, sia per la spettacolare presenza di oltre 290 xilografie, che illustrano lo sviluppo delle tecniche minerarie e metallurgiche raggiunto in quei tempi in Europa. Le opere di Georgius Agricola sono documenti preziosi circa le conoscenze tecnologiche del XVI secolo, e mostrano non solo le conquiste dell'ingegneria, ma fanno anche riflettere su modi, forme e tempi della circolazione delle conoscenze, e sul rapporto tra crescita culturale, sviluppo delle attività industriali ed evoluzione dei sistemi produttivi.
40,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.