Editore C&P Adver Effigi - Ultime novità

C&P Adver Effigi

Una lira per tre vite. Il massacro di Sante e don Giuseppe Tani e di Aroldo Rossi tra paure, inganni e tradimenti

di Santino Gallorini, Enzo Gradassi

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

Forse solo chi - come i due autori - ha frequentato a lungo le storie della liberazione dal nazifascismo del nostro territorio e possiede solidi riferimenti ai valori che la ispirarono, poteva avventurarsi in una ricerca intorno a un evento già raccontato in molte pubblicazioni e su cui sembrava fosse stato già scritto tutto. Certo, è stato necessario che diventassero finalmente accessibili tutti gli atti e i documenti, ma sono stati necessari soprattutto la passione, il coraggio di un lavoro paziente e rigoroso, l'onestà intellettuale per ricostruire così minuziosamente fatti e testimonianze, anche quando le tessere del mosaico rischiavano di non restare più al loro posto e il disegno conosciuto scomporsi. Lunghi mesi di letture e trascrizioni, di analisi e comparazioni, finché le ultime ore, addirittura gli ultimi minuti di alcune delle figure più simboliche della Resistenza aretina non sono stati restituiti all'interezza di una realtà sicuramente sfaccettata e complessa ma proprio per questo fonte inesauribile di riflessione.
20,00
18,00

Imaginaires, langages, visions du monde

di Laure Lévêque, Abdeltif Makan

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 368

12,00

Trentatré racconti

di Cristoforo Teofilo

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 320

14,00

Les Mille et une nuits aujourd'hui

di Christiane Chaulet-Achour

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 224

16,00

Tutti suoneranno il gong

di Salvatore Allocca

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 256

Diventato grande, quando l'autore ci parla di «pervasività dei contenuti culturali veicolati dalle merci» con le sue riflessioni sull'uomo nuovo, quell'homo acquirens così diverso da come noi ragazzi del '68 lo immaginavamo, identifica con straordinario acume il dilemma, la dicotomia della nostra civiltà: continuare a profittare del feticcio della merce o svincolarsene alla ricerca di un nuovo mito. [...]
16,00

L'erba agrimonia e il magico puma. Incontri con l'irreale e la paura quaranta anni dopo

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

La fuga da un lupo mannaro a Scansano. L'apparizione di un cane fantasma a Montauto. Un rapimento da parte di streghe a Manciano. Il ritorno dei morti, dall'aldilà fino ai cimiteri di tutta la Maremma. È il sovrannaturale, vissuto e raccontato dai testimoni del mondo contadino maremmano, quando gli spostamenti avvenivano necessariamente a piedi, nella campagna buia e costellata da apparizioni. Lì dove la paura stessa si mostra come alterità culturale ambigua: garante dell'ordine e insieme potenziale momento di crisi dell'esistenza.Con L'erba agrimonia e il magico puma l'Archivio delle Tradizioni Popolari della Maremma - qui in collaborazione con ARCI Solidarietà Grosseto - torna ad esplorare il dominio della magia popolare, riprendendo un filone etnografico aperto oltre mezzo secolo fa da Roberto Ferretti e Piergiorgio Zotti, che ad oggi mostra un rinnovato interesse nell'ambito degli studi sul folklore locale.
10,00

Il navigante

di Roberto Orsini

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 208

Da sempre il mare esercita una fascinazione potente sull'uomo, legata al richiamo delle terre lontane, alla forza della natura, all'idea di libertà. Generazioni di lettori sono cresciute appassionandosi alle navigazioni di pirati, navigatori e capitani che popolano le pagine di Salgari, Stevenson, Conrad e Verne. Roberto, imbarcato con la qualifica di secondo ufficiale di coperta sulla petroliera Esso Scranton, ci porta a bordo di una nave della contemporaneità, raccontando tra colpi di scena e gustosi episodi di vita quotidiana la storia di un duro lavoro e di un viaggio che, iniziato come un'ordinaria operazione marittima, si rivela colmo di risvolti avventurosi. Le malinconie della partenza, la fatica dei turni di guardia in notturna, le tempeste improvvise e persino gli attriti tra ufficiali diventano parte integrante e profondamente accettata di una vita forse sui generis ma intensa, dedicata alla schietta passione per il mare in tutte le sue forme.
15,00

Sulle tracce di Rutilio Namaziano. Il «De Reditu» fra storia, archeologia e attualità

di Maria Grazia Celuzza

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 96

Fra le ultime settimane di ottobre e i primi giorni di novembre del 417 d.C. un piccolo corteo di barconi navigò da Portus, il porto di Roma, verso nord costeggiando le rive del Tirreno. Portava un senatore romano di origine gallica, Claudio Rutilio Namaziano, che aveva la stringente esigenza di tornare nelle sue terre poste nei pressi di Tolosa: anche in Gallia, come nel 410 nella sua amata Roma, le scorrerie dei Visigoti avevano lasciato ferite profonde. Si tratta di un evento minimo, privato, che sarebbe stato condannato all'immediato oblio se Rutilio non avesse avuto il desiderio e soprattutto la possibilità di narrare quel viaggio in una breve opera in versi: il De Reditu Suo. L'autore visse quel ritorno come un esilio, e il testo che lo racconta non è tanto una descrizione di luoghi, quanto un viaggio interiore e una testimonianza ancora oggi ricca di spunti di riflessione.
12,00

Simboli. I significati nascosti nei temi figurati

di Giombattista Corallo

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 400

"I significati nascosti nei temi figurati" è il sottotitolo del volume ed è proprio nel termine "nascosto" che si manifesta il fascino del "simbolo" che solo attraverso la ricerca attenta e costante può svelare segreti straordinariamente efficaci e permettere la lettura quanto più possibile vicina ad un'immagine oggettivamente rappresentativa di quanto si vuole affidare alla percezione del fruitore interessato. Molti sono i meriti della simbologia che, oggi, rappresenta uno "strumento" basilare, come altri sistemi e metodi moderni, indispensabile alla conoscenza ai fini della piena comprensione dell'arte e della cultura tutta. Ed è una grande fortuna avere coscienza di questo aspetto d'indagine e di studio, ai nostri giorni, che favorisce, indiscutibilmente un estremo approfondimento col risultato di una reale conoscenza della cultura artistica che fino a pochi decenni fa era lacunosa e impensabile di sviluppi come quelli che oggi, con soddisfazione, conosciamo e apprezziamo per le immense possibilità che offre.
20,00

La trattativa

di Dario Castriota

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 80

Che cosa c'entra un'astronave con la Maremma? Nulla, si direbbe. Se non che... C'è sempre un «se non che» quando un'astronave atterra tra le pagine di un libro. E il nostro non fa eccezione. Lo stupore iniziale non può che lasciare il posto a vicende e speculazioni decisamente terrestri, e l'evento straordinario che ha interrotto il consueto corso delle cose diventa l'occasione per misurare malizie, avidità, difetti e pregi umani. Gli incanti si rivelano artifici, chi ha tramato menzogne viene smascherato. La verità e la giustizia trionfano dunque? Sì, certo, ma con i dovuti accorgimenti. Non è un finale scontato quello a cui assisteremo. Secondo le regole di qualsiasi trattativa, entrambe le parti dovranno lasciare qualcosa sul tavolo. Un pezzo di giustizia, un pezzo di verità. Prefazione di Enrico Bistazzoni.
10,00

Annali. Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico (2020). Vol. 1: La conquista dell'Impero e le leggi razziali tra cinema e memoria

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 208

La memoria del passato coloniale è ancora oggi disattesa in Italia. Solo ricordando e studiando ancora questa storia, anche nelle sue asprezze, e salvaguardandone la memoria là dove essa appare divisa o ferita, potremo diventare più consapevoli delle sfide che il presente offre al nostro vivere, e convivere, nella complessa società contemporanea. Il volume 20 degli Annali, strutturato in due parti, vuole dare un contributo in tal senso. Nella prima sono analizzate la fisionomia dell'impero italiano nell'Africa Orientale e le stratificazioni della memoria e degli immaginari in Italia e nel Corno d'Africa: i contributi indagano gli ambigui rapporti tra i generi, la separazione abitativa tra coloni e sudditi, il razzismo istituzionale filtrato e diffuso anche attraverso la scuola e i rapporti sociali. Nella seconda parte sono analizzati gli apparati e gli stilemi del consenso, attraverso i film di maggior successo del pubblico di allora, i sorvegliati documentari e cinegiornali dell'Istituto Luce negli anni trenta e quaranta del XX secolo, passando infine attraverso la rinnovata attenzione della attuale produzione del cinema documentario e di finzione su tali temi e fenomeni.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.