Editore Di Girolamo - Ultime novità

Di Girolamo

Mafie: a che punto siamo? Le ricerche e le politiche antimafia

Libro: Copertina morbida

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2022

pagine: 304

Alcuni tra i maggiori studiosi del fenomeno mafioso e tra i magistrati più impegnati in inchieste sulla mafia riflettono sulla natura della criminalità organizzata, sulla sua evoluzione e sulla realtà attuale. Se il modello mafioso a cui si è fatto maggiore riferimento è quello della mafia siciliana, negli ultimi decenni si è assistito a fenomeni come il radicamento di mafie storiche in aree diverse da quelle originarie e il nascere di nuovi attori del mondo del crimine, di problematica definibilità. Le politiche antimafia hanno registrato successi innegabili con l'arresto e le condanne di capi e gregari, le confische dei beni, ma debbono confrontarsi con problemi di fondo: la riforma della giustizia, la condizione della magistratura e la necessità di riformare l'ordinamento giudiziario, dopo eventi, come il caso Palamara, che più che fatti isolati sono spie di un sistema che richiede un'adeguata politica di rinnovamento.
25,00

Ali spezzate. Annalisa Durante. Morire a Forcella a quattordici anni

di Paolo Miggiano

Libro: Copertina morbida

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2022

pagine: 240

In un Paese normale, quando hai quattordici anni, quello che accade fuori da te, non dovrebbe avere molta importanza. Annalisa Durante, uccisa a Forcella in un agguato di camorra il 27 marzo del 2004, con quello che accadeva nel suo quartiere da circa sessant'anni non c'entrava proprio niente, eppure è stata uccisa e con lei il suo futuro.  Nella storica roccaforte della famiglia camorristica dei Giuliano c'è un conflitto tra clan. Annalisa a questa guerra è estranea. Una sera di primavera viene colpita a morte da un proiettile, esploso ad altezza d'uomo dall'ultimo erede del clan Giuliano.  "Ali spezzate" non racconta solo il crudele assassinio di Annalisa, non si limita a tracciare la geografia di due clan della camorra che da anni si fanno la guerra, ma è anche una lucida analisi dell'abbandono e del degrado sociale e culturale in cui, da più di mezzo secolo, la classe dirigente e politica napoletana ha relegato i quartieri popolari di una delle città più importanti d'Europa. Il libro è il racconto di un'altra rivoluzione partenopea mancata, ma anche dello straordinario impegno di Giovanni Durante, il papà di Annalisa, rimasto a Forcella, per il riscatto culturale e sociale del quartiere.
22,00

Quel maledetto 1992. L'inquietante eredità di Falcone e Borsellino

di Augusto Cavadi

Libro: Copertina morbida

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2022

pagine: 144

Uno straordinario racconto scritto da un testimone diretto delle stragi del 1992. Ripercorrendo le idee-guida che Falcone e Borsellino hanno lasciato come testamento politico-culturale, il volume ne sottolinea l'attualità a 30 anni dalla morte dei magistrati. Un bilancio di ciò che in questi anni è avvenuto, di positivo e di deludente, nella storia dell'antimafia in Italia. La mafia come soggetto militare è in forte difficoltà; non altrettanto come soggetto politico, economico e culturale dal momento che i circa cinquemila affiliati a Cosa Nostra possono contare su un'ampia area di sostenitori e simpatizzanti per convenienza o per paura. La diagnosi, impietosa, si intreccia con alcune indicazioni terapeutiche affinché questa lunga battaglia per la giustizia e la democrazia possa essere finalmente vinta.
15,00

Come mafia non comanda. Inchiesta sulla morte di Vincenzo Spinelli, un martire civile

di Vincenzo Ceruso

Libro: Copertina morbida

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2022

pagine: 112

Il 30 agosto 1982 un commando uccide l'imprenditore Vincenzo Spinelli. Nella Palermo dei delitti eccellenti - pochi giorni dopo verrà ucciso il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa -, nessuno sembra far caso all'ennesimo crimine. Al dolore per indagini condotte superficialmente si aggiunge nei familiari la vergogna di fronte a coloro che insinuano possibili collusioni con la criminalità organizzata. Per anni la sua storia viene ignorata dagli investigatori e dall'opinione pubblica, ma le figlie e la moglie non si rassegnano e riescono a far riaprire le indagini, per giungere alla verità: il coraggioso commerciante è stato ucciso da Cosa nostra, per vendetta e per impedire che il suo esempio si propagasse. Attraverso documenti inediti, colloqui con i familiari e con il magistrato che seguì il processo di primo grado, il libro ricostruisce la storia di questo eroe civile.
14,00

Diecimila miglia intorno all'Africa. Il lungo viaggio di Elpis verso il Madagascar

di Giancarlo Ungaro

Libro

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2022

pagine: 208

Il "Progetto Nave ospedale" nasce molti anni prima della partenza della nave Elpis e affonda le sue radici nelle esperienze raccolte durante tanti anni di missioni sanitarie in Africa e soprattutto in Madagascar. Attraverso lo studio e l'analisi delle esperienze vissute durante queste missioni si è pensato di dotarsi di un mezzo che potesse meglio superare gli ostacoli e i limiti imposti dalle barriere geografiche e dalle difficoltà di comunicazione e locomozione, provvisto delle strutture sanitarie utili a continuare e potenziare il lavoro intrapreso molti anni prima. Nel 2009, avendo ricevuto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali l'attribuzione di un vecchio rimorchiatore russo posto in disuso, è stata allestita, nel corso dei successivi 5 anni, la nave ospedale Elpis, che fu poi trasferita in Madagascar per realizzare l'obiettivo primario che ha animato da sempre il progetto.
20,00

Piccole virtù e adorabili vizi

di Carlotta Gualtieri

Libro: Copertina morbida

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2021

pagine: 176

"Cosa c'è di più serio di una risata? Cosa c'è di più necessario di uno sguardo disincantato su ciò che non siamo, ciò che non vogliamo? Carlotta Gualtieri indossa i suoi occhiali speciali e fa una cosa rivoluzionaria: si guarda intorno e si fa una risata. Piccole virtù e adorabili vizi raccoglie aneddoti e massime, consigli improbabili e profonde verità". Dalla prefazione di Sara Scarafia.
15,00

La mafia in casa mia

Libro: Copertina morbida

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2021

pagine: 160

Questo libro è insieme la storia di vita di una donna divisa tra un marito mafioso e un figlio schierato radicalmente contro la mafia e un punto di svolta nel percorso che ha portato a fare giustizia di un delitto di mafia camuffato da attentato terroristico. Il racconto di Felicia è la rappresentazione di una tragedia quotidiana, in cui lo scontro tra padre e figlio, al di là del conflitto generazionale, diventa prologo di una guerra di liberazione, tanto più difficile e traumatica quanto più è legata a vincoli di sangue. Di questa guerra Felicia è protagonista e narratrice, acuta e instancabile, tenera e impietosa, e la sua volontà di tenere aperta la porta di casa, dopo la sua morte, è la predizione di una storia che continua.
16,00

Rosario Livatino. Un laico a tutto tondo

di Augusto Cavadi

Libro: Copertina morbida

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2021

pagine: 112

Rosario Livatino, il giudice appena trentottenne assassinato nel 1990 dai mafiosi di Agrigento, ha offerto una splendida testimonianza di laicità in molti sensi: come credente, come magistrato e come eroe 'borghese'. La sua imminente proclamazione di "beato" da parte della Chiesa cattolica è perciò un'occasione per riscoprire la sua storia umana e professionale: illuminante non solo per il mondo cattolico (troppo spesso ignavo o complice nei confronti del dominio politico-mafioso), ma anche per la società italiana nel suo complesso (nella quale pochi sono tuttora i model- li di riferimento 'credibili' di un'etica civile appassionante e contagiosa).
10,00

Rosario Livatino. La lezione del giudice ragazzino

di Lilli Genco, Alessandro Damiano

Libro

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2021

pagine: 80

Due ragazzi in un piccolo paese della Sicilia fanno i conti con loro stessi e la realtà che li circonda. Grazie a un progetto scolastico si mettono sui passi del giudice Rosario Livatino. Un personaggio normale, che non ha nulla di eroico, ucciso in maniera brutale da una mafia ribelle, ma la cui conoscenza li porterà a scoprire un drammatico segreto e ad affrontare la sfida di crescere scegliendo da che parte stare. Con materiali per l'approfondimento e "Pagine per te". Con un messaggio di Papa Francesco ai ragazzi e alle ragazze. Età di lettura: da 6 anni.
9,90

La terra degli dèi. Miti e divinità siciliani

di Sara Favarò

Libro

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2021

pagine: 240

I miti nascono quale bisogno intrinseco dell'uomo di credere in qualcosa di superiore in grado di operare prodigi, primo tra tutti quello della prosecuzione della vita oltre la morte. Come tali si riscontrano in ogni parte del mondo. I miti autoctoni della Sicilia, nella quasi totalità, sono stati oggetto di fusione con quelli delle tante razze che, a diverso titolo, hanno abitato l'Isola. La peregrinazione dei popoli genera mescolanza di razze, usi, costumi, credenze e religioni. La terra degli dèi di Sara Favarò tenta di fare chiarezza, restituendo alla Sicilia le sue originarie confessioni mitologiche.
15,00

Stranieri. Figure dell'altro nella Grecia antica

di Andrea Cozzo

Libro: Copertina morbida

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2020

pagine: 176

Alcune questioni di scottante attualità si affrontano con più consapevolezza alla luce dell'indagine storica. La divisione del mondo in 'Noi' e 'gli Altri' e i connessi modi di pensare lo straniero, i rapporti tra il primo gruppo e il secondo (con particolare attenzione alle esperienze di gestione nonviolenta delle incomprensioni), il diritto di cittadinanza e, più in generale, la convivenza in una società multiculturale: come si sono comportati i greci antichi? Osservare le pratiche di accoglienza, meticciamento, respingimento o marginalizzazione in un tempo lontano da quello odierno può farci comprendere, comparativamente, come il nostro atteggiamento nei confronti degli stranieri abbia a che fare sia con determinazioni socio-economiche sia con le politiche dell'identità che, implicitamente o esplicitamente, adottiamo.
12,90

Arriverà Natale. Poesie, racconti, pensieri per un avvento letterario

di Annamaria Piccione

Libro: Copertina morbida

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2020

pagine: 64

Un passo oggi, uno domani e si arriva al Natale, a braccetto di poeti e scrittori, italiani e stranieri, di ogni epoca e Paese. Un libro che vi accompagnerà nell'attesa della magica atmosfera del Natale, ma che vi offrirà uno spazio tutto vostro per fermarvi a pensare.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.