Editore DIARKOS - Ultime novità | P. 8

DIARKOS

Guerra e pace dell'energia. La strategia per il gas naturale dell'Italia tra Federazione russa e NATO

di Demostenes Floros

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2019

pagine: 297

I gasdotti che uniscono, e che potrebbero unire, l'Unione europea e la Federazione russa rappresentano la contraddizione esistente tra i rapporti politici e militari (Nato) in essere fra i Paesi europei e gli Stati Uniti da una parte e gli interessi energetici e commerciali di Berlino, Parigi, Roma, Ankara con Mosca dall'altra. Ogni pipeline definisce, infatti, una serie di relazioni industriali e geopolitiche. In Italia, nel corso degli ultimi quindici anni, i diversi governi che si sono susseguiti sono stati incapaci di sostenere una linea di equilibrio tra Stati Uniti e Federazione russa al fine di perseguire, in primo luogo, gli interessi nazionali all'interno di un contesto multipolare profondamente mutato. Dinanzi alla Germania, divenuta nel frattempo principale hub energetico europeo, dovremmo forse rivedere il concetto di sicurezza energetica nazionale? Se sì, come? Prefazione di Lucio Caracciolo.
19,00

La nuova Via della seta. Il mondo che cambia e il ruolo dell'Italia nella Belt and Road Initiative

di Diego Angelo Bertozzi

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2019

pagine: 400

La storica via della seta collegava, tramite molteplici arterie terrestri e marittime, l'Impero cinese con il Mediterraneo, attraversando regni e imperi. Per molti è stata una sorta di prima globalizzazione, economica e culturale al contempo. Quella del XXI secolo, lanciata dal presidente cinese Xi Jinping nel 2013 e oggi conosciuta come Belt and Road Initiative, è certamente il progetto strategico più importante ideato dalla Cina popolare, destinato a segnare una svolta epocale negli equilibri geopolitici mondiali. Raccontare l'origine, i progetti e gli sviluppi di un'iniziativa in perenne mutazione e dai confini poco definiti, con speciale riferimento anche all'Italia (nel 2019 entrata tra i Paesi che vi aderiscono ufficialmente), significa seguire le traiettorie di una Cina divenuta ormai potenza globale.
19,00

Il mediano di Mauthausen

di Francesco Veltri

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2019

pagine: 178

Questa è la storia di un calciatore. Ma non un calciatore qualunque. Si chiama Vittorio Staccione, e la sua vita cambia radicalmente in un freddo pomeriggio d'inverno del 1915, nella Torino operaia. Ha appena undici anni e sta giocando a pallone insieme ai suoi amici del quartiere quando viene notato da Enrico Bachmann, mitico capitano granata. «Ti andrebbe di allenarti con i ragazzi del settore giovanile?» Vittorio risponde di sì. Una svolta che è per sempre. In pochi anni diventerà un elemento importante della compagine della sua città, fino alla conquista dello scudetto insieme a campioni assoluti come Libonatti, Baloncieri e Rossetti. Ma alla passione per il calcio, Vittorio, spinto da suo fratello Francesco, alterna quella per la militanza politica, condotta dalla parte degli operai, degli sfruttati e di tutti coloro assetati di giustizia. Una scelta che, in un periodo in cui la prepotenza del regime fascista inizia a perseguitare chi non si allinea alle regole di Benito Mussolini, pagherà molto cara, ma sempre a testa alta.
16,00

Il Grande Torino. Gli immortali

di Alberto Manassero

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2019

pagine: 224

Il Filadelfia ha sempre parlato. Parla a chi lo sa ascoltare. Migliaia di tifosi ve lo possono confermare. Centinaia di migliaia, passati e presenti. Fu il primo stadio in Italia a essere nel patrimonio di una società di calcio, il Torino. A poco più di settant'anni dalla tragedia di Superga, ascoltiamo la voce del Fila che ci racconta il Grande Torino. Il suo "Grande Torino". Ragazzi normali che, uno unito all'altro, seppero diventare una squadra imbattibile. Una Leggenda vera che non smetterà mai di appassionare e di insegnare lo sport e la vita.
18,00

Leonardo e la morte della Gioconda

di G. P. Rossi

Libro: Copertina rigida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2019

pagine: 240

16,00

I morti siete voi

di Luca Cangianti

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2019

pagine: 238

Roma, Seconda guerra mondiale. Vittorio, un tenente italiano, entra nel Movimento, la formazione partigiana più numerosa della città, un'armata Brancaleone di ladruncoli, borgatari, ragazzine ribelli e osti autodidatti che praticano un comunismo libertario ed estremista, suscitando l'opposizione del Partito comunista italiano. Inizia così un periodo di apprendistato fatto di azioni spettacolari e dimostrative, tra furti di armi, assalti a commissariati e catture, nel corso delle quali spuntano centinaia di mostri antropofagi e il "Raggio della morte", un'arma ideata addirittura da Guglielmo Marconi. Genova, 2001. Andrea e Valeria, due studenti universitari, si preparano alle giornate di contestazione del G8, ma andranno incontro a eventi inimmaginabili, in un finale ricco di suspence e colpi di scena che determinerà il loro destino.
16,00

PIL, spread, debito pubblico e altre pillole di economia

di Luigi Pecchioli

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2019

pagine: 170

Questo libro vuole essere l'equivalente della pillola rossa che Morpheus, in Matrix, offre a Neo per fargli vedere la realtà del mondo in cui vive. Non è un libro tecnico per addetti ai lavori o esperti. Lo scopo è quello di spiegare con parole semplici e concetti intuitivi questioni come l'inflazione, la svalutazione, lo spread, il debito pubblico, ma anche sfatare qualche mito consolidato come l'inefficienza dello Stato, la nostra elevata corruzione, l'arretratezza del nostro sistema produttivo. Un testo ricco di nozioni per ragionare con cognizione di causa su questioni che in generale si pensa siano complesse e riservate agli addetti ai lavori, quando invece è facile capirle: in fondo l'economia è la spiegazione di quello che ci accade ogni giorno quando interagiamo per produrre e scambiarci beni e servizi.
17,00

Meghan Markle. Una duchessa ribelle

di Cristina Penco

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2019

pagine: 250

Da quando è entrata nella vita del principe Harry, Meghan Markle è arrivata anche nelle nostre: con il suo sorriso irresistibile e la dinamica disinvoltura di un'americana a Londra ha acceso la curiosità dei cronisti di tutto il mondo. Ma chi è Meghan? Attrice affermata di origini afrocaucasiche, con un matrimonio alle spalle, una famiglia complicata e un'avviata attività di influencer, quando ha conosciuto Harry, di tre anni più giovane di lei, non era certo il prototipo della principessa britannica cresciuta a tè, scones e battute di caccia. Ma la regina Elisabetta sembrava aver capito subito che lei era quella giusta per il nipote - bello e scapestrato - anche per dare un volto fresco e glamour all'antica istituzione monarchica. Con tanti particolari inediti in Italia e i commenti in esclusiva di maestri di stile quali Diego Dalla Palma e Giusi Ferré e di un esperto di monarchia come Antonio Caprarica, qui è racchiusa tutta la storia della duchessa di Sussex, del suo consorte Harry e della loro unione. Un amore sbocciato in segreto durante una notte londinese, consolidato in un resort incantevole nella savana africana, poi sigillato da un royal wedding pieno di sorprese. E, ora, alle prese con la non facile quotidianità di una vita da principi e da neogenitori. Tra favola e realtà: sogni, magie, fuochi d'artificio e sorprese.
16,00

Ugo Forno. Il partigiano bambino

di Felice Cipriani

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2019

pagine: 155

Questa è la storia di Ugo Forno, giovane studente romano che il 5 giugno del 1944, mentre Roma festeggiava la liberazione dall'occupazione nazifascista, si mobilitava con altri giovani per impedire a soldati tedeschi di distruggere il ponte sull'Aniene, essenziale per permettere l'avanzata degli Alleati. Egli, di appena dodici anni, assieme ai suoi compagni, predispose l'azione con le armi per impedire che i sabotatori portassero a compimento l'azione. Ciò che più colpisce nell'ultimo giorno di Ugo Forno è la perfetta comprensione dell'importanza e la presa di coscienza del momento storico che stava vivendo, e di cui diventa straordinario protagonista senza un attimo di esitazione. Se la capitale d'Italia venne liberata dall'occupazione nazista lo si deve quindi anche al puro eroismo di un ragazzo di dodici anni. In tempi in cui l'immaginario dei ragazzi si nutre di realtà virtuali e di fiction, la storia di Ugo rappresenta una testimonianza di vita e di morte autentiche. Un dono prezioso, per una autentica crescita civile delle nuove generazioni.
15,00

IT'S ONLY ROCK'N'ROLL? EDIZ. ITALIANA

di PINO CASAMASSIMA

Film

produzione: DIARKOS

anno edizione: 2021

16,00

LE LEGGENDE DELLA BOXE

di Fausto Narducci

Film

produzione: DIARKOS

anno edizione: 2021

16,00

NIKOLA TESLA

di Marco Trevisan

Film

produzione: DIARKOS

anno edizione: 2021

16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento