Editore DIARKOS - Ultime novità

DIARKOS

Gucci. Un impero del lusso made in Italy

di Marcello Albanesi

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 336

Questo libro non vuole ricostruire semplicemente la storia della maison Gucci e, quindi, della saga familiare che fa da sfondo, ma anche, e soprattutto, indagare il mondo complesso del lusso, le trasformazioni del made in Italy, il concetto di alta moda e le dinamiche che sono alla sua base, colmando il vuoto lasciato nel 2012 da House of Gucci, da cui è tratto il film di Ridley Scott con Lady Gaga. Si raccontano gli splendori e le vicissitudini di quello che è uno dei marchi italiani più famosi al mondo: una storia che parte dal fondatore Guccio Gucci, dal suo primo laboratorio di cappelli di paglia, si dipana attraverso l'evoluzione della pelletteria toscana e la nascita del suo impero del lusso, per finire ai concetti radicali della moda contemporanea, in particolare il genderless, frutto recentissimo della creatività di Alessandro Michele, del quale protagonisti indiscussi sono personaggi dello spettacolo come i Måneskin e Achille Lauro, fornendo anche una riflessione sulle nuove dinamiche di mercato grazie al contributo di Deborah Lucchetti, coordinatrice della campagna Abiti puliti.
20,00

Blues. La musica del diavolo

di Antonio Pellegrini

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 272

Il blues, fin dalle origini, veniva considerato la "musica del diavolo": suonarlo era ritenuto, da predicatori e benpensanti, un peccato. In realtà, questo genere è una vera medicina dell'anima. Nato nel profondo Sud degli Stati Uniti dai discendenti degli schiavi neri, è un canto di liberazione urlato verso il cielo. Non solo una musica, ma uno stato d'animo immortale, capace di dare origine al rock, jazz e tanti altri generi, continuando a svolgere la sua opera taumaturgica. Il libro raccoglie le storie dei bluesman più significativi per profilo artistico e storia personale, concentrandosi sulla transizione dal blues del Delta, e da quello delle metropoli americane anni Quaranta e Cinquanta, al blues rock inglese e statunitense degli anni Sessanta e Settanta, con interviste inedite ed esclusive, testimonianze dei concerti e un'analisi critica a firma di Antonio Bacciocchi.
18,00

Filosofia dell'Ottocento. Dall'idealismo al positivismo

di Vladimiro Giacchè

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 688

Quest'opera ripercorre la storia della filosofia dall'Idealismo al Positivismo. Si tratta di un periodo che ha conosciuto una grande ricchezza di teorie e ha visto il sorgere di modelli di pensiero e di categorie che tuttora improntano il nostro modo di pensare. Le teorie degli autori presi in esame (non soltanto filosofi in senso stretto, ma anche poeti e letterati, economisti e scienziati) sono trattate evitando banalizzazioni attualizzanti, ma anche l'utilizzo di un gergo specialistico da addetti ai lavori, nella convinzione che sia possibile esporre il pensiero filosofico in modo rigoroso e al tempo stesso servendosi di un linguaggio chiaro e accessibile. Ogni capitolo è corredato di una parte antologica che contiene pagine dei pensatori discussi e testi di letteratura critica.
26,00

Sette sataniche e psicosette. Dagli adoratori del diavolo ai «signori della mente»

di Gabriele Moroni

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 240

Il mondo delle sette. Drammatiche vicende di cronaca come il caso delle Bestie di Satana, annidate nelle brughiere del Varesotto, hanno svelato una realtà sconosciuta, popolata da gruppi e gruppuscoli, atomi, schegge in assoluta libertà. Se le sette non smettono di proliferare, di fare adepti, di conquistare corpi e menti, è perché c'è stato da parte loro un costante, puntuale adeguamento ai tempi. Oggi, infatti, è ormai consolidata la realtà delle psicosette, gruppi piramidali che reclutano soprattutto fra i giovani, prospettando prestigiose carriere da manager, grandi arricchimenti o miglioramenti personali. In questo libro Gabriele Moroni, storico inviato de «Il Giorno», impegnato da anni sul fronte del settarismo, ne esplora le nuove frontiere. Lo fa raccogliendo sul campo voci e testimonianze di studiosi, psicologi, inquirenti, ma anche quelle di chi ha vissuto dall'interno un'esperienza settaria ed è riuscito a uscirne, o di chi, dopo avere perduto un affetto caro, attratto e scomparso in questa oscura galassia, ha dedicato la vita a farla conoscere e contrastarla.
18,00

Valentino Rossi

di Fabio Fagnani

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 368

Valentino Rossi è stato senza alcun dubbio il pilota più influente, mediatico e potente della storia delle due ruote. È stato capace di eguagliare leggende del passato e imporsi come un cannibale nel motociclismo moderno, riuscendo a conquistare nove titoli mondiali e vincendo in quattro categorie differenti. Il Dottore ha saputo giocare con il pubblico, lottare con gli avversari (dentro e fuori la pista), prenderne lo scettro, trionfare e non solo: anche cambiare moto quando nessuno lo avrebbe mai fatto, e continuare a vincere anche quando lo davano per perso. Valentino è sempre riuscito a mettersi in gioco e in discussione, senza pensare per un secondo alle conseguenze. Ha cambiato il motociclismo esattamente come Muhammad Ali ha fatto con il pugilato e Michael Jordan con il basket. Un professionista internazionale ma profondamente italiano, raggiante nella vita ma spietato in pista, baciato dagli dèi del motociclismo fino a prendere posto, legittimamente, nell'Olimpo dei piloti. Questa è la sua storia, che si è fatta leggenda.
18,00

Pasolini nella città del cinema

di Lino Miccichè

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 320

Il corpus cinematografico pasoliniano è un insieme costituito da dodici lungometraggi, quattro cortometraggi inseriti in film a episodi e sei documentari, oltre a sceneggiature parziali o complete destinate ad altri registi. Perché Pasolini, un grande uomo di lettere, ha scelto di fare cinema? E, conseguentemente, che impatto ha avuto la scelta di Pasolini sulla storia del cinema? Cosa resta alla città del cinema di fine secolo e di inizio millennio di questo suo cittadino così solitario, così inimitabile, così diverso? Il libro di Lino Micciché si propone di analizzare tutta l'opera cinematografica di Pasolini, facendone emergere l'alto valore artistico, la genesi, le contraddizioni, gli intenti, i risultati.
18,00

L'ultimo abbraccio

di Gian Ettore Gassani

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 352

Dimitri Wozniak a cinquantotto anni è un uomo solo. Da quando sua moglie Caterina è morta e suo figlio Gleb ha tagliato la corda per cercare fortuna, vive giornate troppo lunghe a Pozen, cittadina sulle sponde del Dnipro. La sua vita di postino in pensione si svolge nell'angoscia di non sapere come trascorrere il tempo. Il 22 dicembre 1987 riceve l'ennesima lettera dall'amata sorella Maria, che vive a Vladivostok, e che non vede da trent'anni. All'interno della busta trova una piccola foto in bianco e nero che li ritrae insieme, adolescente lui e bambina lei, sorridenti. È l'unica immagine della sua vita "prima", della sua vita felice. Tutto il resto è andato perduto. È qui che inizia l'epifania di Dimitri: una rassegna di ricordi che affonda le sue radici nel lontano 1940, anno della scomparsa dei genitori e della conseguente segregazione nell'internat, l'orfanotrofio, con la sorellina. Reminiscenze che lo riporteranno, però, al tempo presente, in quanto quel luogo dimenticato da Dio tornerà prepotentemente nel suo quotidiano, insieme a una quercia magica capace di unire i destini dell'adulto Dimitri e di cinque orfanelli incontrati sulla lunga e tortuosa strada che è la vita.
19,00

NBA confidential. Fatti e misfatti dei fenomeni del basket americano

di Riccardo Pratesi

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 224

I capibranco. Storie e intrecci, gelosie e alleanze di spogliatoio, fatti e misfatti degli uomini franchigia NBA. I campioni del basket americano oltre la figurina, smitizzati e raccontati per quelli che sono dietro le quinte. Un identikit tratteggiato da chi li ha frequentati da cronista sul campo, oltre le esigenze di marketing dei media americani, tra cronaca e narrativa. Trionfi e cadute senza filtri, dettagliati per conoscenza diretta e con testimonianze mirate. Segreti, manie, bizze e virtù di stelle planetarie con radici diverse e destini incrociati. Dieci giganti sul parquet, dieci storie in cui i canestri sono solo incantevoli accessori, dieci ritratti di campioni di oggi e di ieri. Qui scoprirete i loro veri volti. Poi un salto nel futuro: quali saranno i prossimi?
18,00

Ducati. Storia di un mito italiano

di Alessandro Ruta

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 336

In Italia esistono due grandi rosse nel mondo dei motori: la Ferrari e la Ducati. La casa di Borgo Panigale è la regina indiscussa delle due ruote, di cui è diventata simbolo di eccellenza, ingegneria e velocità. Un marchio di successo che, dall'Emilia di inizio Novecento, è andato alla conquista del mondo, sia nei mercati che sulle piste. Ma non è stato sempre così. La Ducati, infatti, è la vicenda di una famiglia che, passando tra i turbini della storia, dal nulla inventa qualcosa di imprevisto: una moto che avrebbe fatto correre e sognare milioni di persone. Questo è il racconto di un'azienda italiana, delle sue creazioni e delle sue sfide, tra battaglie, successi e modelli iconici che accendono l'anima e il cuore dei motociclisti sulle strade di tutto il mondo.
19,00

Le leggende della boxe. Storie di campioni dentro e fuori il ring

di Fausto Narducci

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 455

La boxe è lo sport cinematografico per eccellenza, simbolo di violenza e riscatto, dramma e trionfo. Ma è anche quello che più si addice a una raccolta di vicende reali entrate nella leggenda. Trentasei storie, ma potevano essere molte di più, di vite fuori e dentro il ring: non potevano mancare Muhammad Ali e Mike Tyson, il Buono e il Cattivo, ma anche miti di casa nostra come Primo Carnera e Nino Benvenuti. Da Jack Johnson, primo campione nero dei pesi massimi di inizio Novecento riabilitato dal presidente "amico dei bianchi" Donald Trump, a Floyd Mayweather, l'imbattuto campione mondiale di cinque categorie risultato nelle classifiche di «Forbes» lo sportivo più ricco dello scorso decennio. Per finire con Canelo Álvarez, la leggenda proiettata nel futuro. Un pugile ha sempre una storia incredibile da raccontare, e ripercorrere le vicende di questi eroi popolari, a volte maledetti, fa assumere al libro di Fausto Narducci i contorni di un vero e proprio romanzo. Prefazione di Franco Falcinelli.
19,00

Ferrari. Storia di una passione rampante

di Francesco Domenighini

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 416

È possibile che una scuderia si leghi in modo così viscerale a una nazione, tanto da diventarne un simbolo indissolubile? Sì, se questa si chiama Ferrari, lo storico marchio che dal 1950 ha saputo unire la propria storia al mondo della Formula 1, rivelandosi l'unica scuderia in grado di disputare tutti i Mondiali della competizione regina della velocità. Questa è la storia di un uomo, visionario, fondatore del Cavallino, e insieme la storia di un brand che è l'emblema assoluto dell'italianità nel mondo. Un racconto di macchine, piloti e titoli mondiali, in oltre settant'anni di corse spesi tra curve e velocità, ma con sempre un'unica grande costante: quel Rosso che, nell'immaginario collettivo, si è fuso con la passione e il calore verso gli eroi delle quattro ruote.
19,00

I Windsor. La dinastia di Elisabetta II

di Cristina Penco

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 432

"Sopravvivere, a qualunque costo". È passato più di un secolo da quando, nel 1917, Giorgio V dovette attuare una vera e propria operazione di rebranding della monarchia britannica: nell'anno più buio della Prima guerra mondiale, il nome della dinastia Sassonia Coburgo Gotha Wettin, di origine tedesca e dunque legato al nemico militare, fu cambiato radicalmente. E così, con un vincente richiamo al castello simbolo della Corona e al glorioso passato di eroici condottieri, nacquero i Windsor. Allo stesso modo, ai nostri giorni, durante il Giubileo di Platino di Elisabetta II, la casata ha dovuto affrontare profondi mutamenti fuori e dentro il Palazzo. Oggi gli eredi di Sua Maestà, Carlo e William, si ritrovano a fare i conti con una pesante eredità. E con un'istituzione che deve mostrare di essere al passo coi tempi innovandosi, pur mantenendosi solida. In mezzo a scandali che rimbalzano su tabloid e social, con principi come Andrea ed Harry che - per motivi differenti - perdono titoli, gradi militari e privilegi. E mentre Kate appare sempre più matura e consapevole del proprio ruolo, pronta di tutto punto a diventare, un giorno, regina consorte d'Inghilterra, la combattiva Meghan potrebbe lanciarsi in un'ambiziosa scalata politica in America. Che futuro attende, dunque, i Windsor dopo la morte della più longeva monarca del Regno Unito, la più grande del Novecento? Quali sono le nuove sfide a cui oggi è chiamata la Royal Family, tra passaggi generazionali e Brexit, postpandemia e guerra in Ucraina? Il libro, che riparte dalla precedente Saga dei Windsor in una nuova versione aggiornata e arricchita dagli ultimi avvenimenti internazionali, riprende eventi e protagonisti che hanno caratterizzato i fulgidi settant'anni sul trono di Elisabetta II. Tra le tante luci e qualche ombra di una Corona che, come un'araba fenice, finora ha saputo reggere ai contraccolpi delle varie crisi e reinventarsi ciclicamente, rimanendo avvolta per decenni in un alone di regalità e mistero che continua ad affascinare milioni di persone in tutto il mondo.
19,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.