Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edicola Ediciones

Ultima esperanza. Nel cuore della Patagonia selvaggia

di Paolo Ferruccio Cuniberti

Libro

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2018

pagine: 280

Nel 1869, il giovane naturalista piemontese Federico Sacco parte da Genova alla volta del Cile, con l'obiettivo di compiere una prima esplorazione delle selvagge terre della Patagonia, fino ad allora pressoché sconosciute. Tre anni dopo, i membri della Società Geografica Italiana che aveva finanziato la spedizione si riuniscono per valutare l'interesse accademico del diario di Sacco, unica traccia rimasta dell'esploratore misteriosamente scomparso. Attraverso il racconto del proprio viaggio, costellato di straordinari incontri e antiche leggende, il protagonista di "Ultima esperanza" ci accompagna in un'avventura ai confini del mondo, tra coraggiosi indios, colonizzatori senza scrupoli e folli idealisti, in una natura potente e ancora miracolosamente intatta, custode di segreti millenari. La fine dell'esploratore Federico Sacco è avvolta nell'enigma originato dalle sue incredibili scoperte, che sembrano emergere dalle più remote profondità della terra, ma il ritrovamento del suo diario aprirà le porte di un territorio capace di esercitare un'inesauribile forza d'attrazione e la cui sanguinosa storia non deve essere dimenticata.
16,00

A sud dell'Alameda. Diario di un'occupazione

di Lola Larra, Vicente Reinamontes

Libro

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2018

pagine: 288

Nella zona sud di Santiago, oltre l'Alameda, la grande avenida che in modo emblematico taglia in due la città, gli studenti di un piccolo istituto privato hanno deciso di entrare in occupazione per unirsi al movimento di protesta che sta infiammando il Cile. Chiedono una scuola più giusta e democratica, dove il diritto allo studio sia alla portata di tutti. Nel giro di pochi giorni la loro vita cambia radicalmente: di fronte alle nuove responsabilità crescono gli attriti tra i compagni, il cibo scarseggia e l'organizzazione interna si fa sempre più rigida e diffidente. Tra loro c'è Nicolas, il miglior portiere della scuola. La politica non lo interessa, le lunghe assemblee lo annoiano ed è rimasto solo per Paula, o almeno crede che sia così. Mentre la scuola è in fermento e i carabinieri rispondono con la violenza alle contestazioni, dalla finestra di una casa vicina c'è qualcuno che osserva. Osserva e ricorda... Intrecciando gli stili del diario e della graphic novel, "A sud dell'Alameda" racconta la Rivoluzione dei Pinguini, il movimento studentesco che ha scosso la coscienza del Cile nel 2006 e nel 2011, arrivando ad occupare le prime pagine dei giornali di tutto il mondo, e che - tra partecipazione e contagioso senso civico - ha dato vita a una nuova ed emozionante pagina della storia delle rivoluzioni.
18,00

Kramp

di Maria José Ferrada

Libro

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2018

pagine: 128

Complice una madre distratta, che non vede bene dall'occhio sinistro, a sette anni M, invece che andare a scuola, viaggia ogni giorno per le polverose strade di un Cile di provincia, accompagnando D, il padre, nel suo lavoro di commesso viaggiatore di articoli di ferramenta. M e D lavorano in squadra. La presenza della bambina, con le sue scarpe lustre, la valigetta di plastica e un talento precoce nell'intercettare le debolezze altrui, impietosisce i clienti e fa aumentare le vendite di chiodi, martelli, seghetti e viti. D non è granché come padre, ma si rivela un eccellente datore di lavoro e in questi viaggi M inizia a costruire il proprio inventario del mondo, usando gli oggetti quotidiani come mezzo per comprendere la realtà. Fino al giorno in cui i vari elementi che le girano attorno - il passato della madre, D e il suo codice d'onore, i fantasmi di E, la fiducia nell'opera del Grande Falegname e i tempi che corrono - invece che incrociarsi e proseguire ognuno per la propria strada, la centrano in pieno. Attraverso una scrittura sensibile e precisa, sempre in bilico tra nostalgia e ironia, María José Ferrada usa la sua esperienza di autrice di libri per l'infanzia per dare alla protagonista M una voce sincera e autentica, capace di raccontare un mondo crudele e disordinato dove la memoria e l'abitudine di classificare oggetti ed esperienze sembrano le uniche strategie per sopravvivere.
12,00

Chilean electric

di Nona Fernández

Libro

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2017

Santiago del Cile, 1883. La luce elettrica illumina per la prima volta Plaza de Armas trasformando in un lampo la vita delle persone e il volto della città. Una bambina assiste alla cerimonia, affascinata e spaventata da quel bagliore che si burla del tempo. Molti anni dopo, interpretando gli indizi nascosti nei racconti della propria infanzia, sua nipote ripercorre le strade di Santiago e quelle della memoria per salvare dalle ombre i ricordi e il dono ereditato dalla nonna. In un continuo salto tra passato e presente, finzione e realtà, Nona Fernández costruisce la sua personale genealogia della luce.
10,00

Regno animale. Prosa poetica dell'acqua e del vento

di Gabriela Mistral

Libro: Copertina morbida

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2016

pagine: 60

Un libro illustrato per grandi e piccoli lettori alla scoperta del meraviglioso mondo degli animali, in compagnia di Gabriela Mistral, insegnante e poetessa cilena, Premio Nobel per la Letteratura, e le illustrazioni di Raquel Echenique e Fito Holloway. Un tesoro di immagini poetiche, leggende popolari e racconti per scoprire insieme la magia di una scrittura autentica e ricca di significati.
14,00

C'era una volta un passero

di Alejandra Costamagna

Libro

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2016

pagine: 80

Un unico filo conduttore collega le tre parti di questo libro: il rapporto unico, delicato e complesso tra un padre e una figlia adolescente. Sullo sfondo, la dittatura e i suoi fantasmi, osservati e vissuti dalla prospettiva ingenua di una ragazzina, costretta a crescere tra gli assordanti silenzi e i cupi segreti della propria famiglia.
10,00

Fanon city meu

di Jamie Luis Huenún

Libro

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2015

Una storia plausibile ambientata in una città fittizia che porta il nome dello psichiatra e rivoluzionario Fritz Fanon. Poesie per recuperare la memoria di lingue che si intrecciano. Ritagli di una possibile popolazione che abbraccia la trama globale delle culture.
8,00

Space invaders

di Nona Fernández

Libro: Copertina rigida

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2015

pagine: 96

Chi è la nuova alunna che siede silenziosa nell'ultima fila di banchi? Chi è la ragazzina che scrive lettere e che improvvisamente deve essere accompagnata dal "nuovo" zio Claudio, a bordo di una enorme Chevrolet rossa? Chi è realmente Estrella González? Saranno i personaggi di "Space Invaders" - i compagni di classe di Estrella - a rivelarci pagina dopo pagina la sua identità e la sua storia, in una sequenza di brevi e folgoranti scene, il cui montaggio scrupoloso sviluppa l'intero racconto. Non sappiamo se si tratta di sogni e ricordi e sinceramente poco importa. La memoria è arbitraria e nessuno ha intenzione di diventare la voce ufficiale del passato, ma anche a distanza di anni i ragazzini del quartiere Avenida Matta di Santiago continuano a essere legati dalla stessa figura enigmatica di Estrella González e dai brutali eventi che hanno sconvolto la loro vita e il Cile negli anni di Pinochet.
10,00

La gente morta non si diverte

di Gianluca Di Renzo

Libro: Copertina rigida

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2015

Ricordi intimi e universali ispirano la scrittura ironica e tagliente di Gianluca Di Renzo: la famiglia, la guerra, l'Abruzzo, il dolore, la follia. Una ballata in tre tempi.
10,00

Non ho intenzione di lamentarmi

di Luis Landa

Libro

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2013

pagine: 132

In questi racconti tutti i personaggi sono attraversati da un carattere introspettivo. A volte ingenui, un po' spaesati, mostrano evidenze dei loro problemi, lottando appena contro il conflitto. Sono racconti trascinati, pervasi da musica, droga, ossessioni, rabbia, fracasso, morte, televisione, solitudine, pudore e nudità.
10,00

Io che non conosco la vergogna

di Solidea Ruggiero

Libro

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2013

pagine: 112

Le relazioni umane in tutti gli strati. Le persone, come le parole, si intrecciano in scenari inaspettati. I racconti e la scrittura della Ruggiero, a volte simile alla struttura della poesia, portano alla scoperta dell'umanità di fondo. Anche dietro a volti sicuri, a situazioni difficili o fuori dal comune, i desideri salgono a galla. Come le parole non dette.
10,00

Di perle e cicatrici

di Pedro Lemebel

Libro

editore: Edicola Ediciones

anno edizione: 2019

pagine: 256

Pubblicato per la prima volta in Cile nel 1998, "Di perle e cicatrici" raccoglie 70 cronache che Pedro Lemebel, scrittore e artista cileno, personaggio iconico della critica sociale post dittatura, compilò per il programma radiofonico "Cancionero" di Radio Tierra. Nel loro insieme rappresentano un dissacrante bestiario di chi, vittima, complice o carnefice, ha popolato le strade e l'immaginario cileno nei primi anni di transizione verso la nuova apparente democrazia. Un ventaglio policromo di personaggi che Lemebel tratteggia, a seconda del caso, con crudeltà o dolcezza, senza mai trascurare la propria identità e il proprio punto di vista, quello di chi ha sempre vissuto ai margini, nell'avamposto più estremo dell'esclusione, e da lì ha osservato, vissuto e denunciato una società crudelmente conformista.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.