Il tuo browser non supporta JavaScript!

EDIZIONI CLANDESTINE

I tessitori

di Gerhart Hauptmann

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2019

pagine: 127

In questo dramma politico-sociale, Hauptmann racconta la rivolta dei tessitori in Slesia nella prima metà dell'800, descrivendo la terribile miseria in cui versavano e la dura lotta per la sopravvivenza, che portarono alcuni a rassegnarsi passivamente, attendendo la morte come un'amica, altri a rivoltarsi ai fabbricanti e a commettere atti di violenza al fine di garantirsi un'esistenza migliore. "Un vero fabbricante tiene sotto di sé due-trecento tessitori con la semplicità con cui beve un uovo fresco. Non lascia loro nemmeno un paio di ossa marcite da rosicchiare. Una creatura siffatta ha quattro stomaci come una vacca e zanne affilate come quelle di un lupo (...)". In quest'opera fondamentale del teatro naturalistico tedesco, tanto da essere ritenuta eversiva e pericolosa per la stabilità morale e sociale, lo sguardo disincantato dell'autore pone al centro la massa, donne, uomini e bambini pallidi, emaciati, perennemente affamati, la cui condizione si staglia in aperto contrasto con la cricca dei fabbricanti, circondati dal lusso e adagiati in un benessere a cui per nulla al mondo intendono rinunciare. Un'aspra critica alla tirannia che porta all'annientamento di ogni senso di umanità e di coscienza.
7,50

Lasciò la sua ombra nei giardini dei tulipani

di Gül Irepoglu

Libro: Libro in brossura

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 320

In questo romanzo storico, Gül Irepoglu trascina il lettore nella Costantinopoli del diciottesimo secolo, epoca di inaudito splendore nota come Era dei Tulipani. Protagonisti, il giovane Levni, l'artista più noto del periodo, il Sultano Ahmed III e il suo gran Visir, Ibrahim Pascià, rappresentati in tutte le loro debolezze e virtù, capacità e ossessioni, gioie e turbamenti. Tramite le conversazioni tra questi personaggi fuori dal comune, emerge il ritratto di un'epoca, in cui la perenne ricerca del piacere si mescola con l'urgenza di imparare dal passato per migliorare il presente e con l'inevitabile insorgere di profonde invidie e gelosie, sia all'interno dell'harem imperiale che nella società cittadina.
12,00

Hedda Gabler

di Henrik Ibsen

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 121

Hedda, appena tornata dal viaggio di nozze, si trasferisce con il marito Jorgen nella nuova dimora. Qui, afflitta da una routine quotidiana che non le si addice e compressa da un rapporto coniugale che le risulta necessario e tuttavia deprimente, la protagonista vede nella manipolazione altrui l'unico mezzo per risollevarsi dalla frustrazione. È così che gli altri personaggi del racconto - dall'ingenuo marito alla signorina Elvsted, al geniale e pur succube Lovborg - mutano in semplici e inconsapevoli pedine nelle sue abili mani. Finché le cose si complicano ed Hedda stessa, trovandosi avviluppata in una rete di cui non è più lei a tenere i fili, dovrà scegliere se soccombere o riguadagnare in qualche modo la propria libertà.
7,50

Pan

di Knut Hamsun

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 127

Il protagonista, il solitario tenente Glahn, ci narra le sue vicende di vagabondo emarginato dalla società, da cui emerge tutta la devozione mistica per quella divinità Natura che lo rende libero e soddisfatto nella sua selvaggia pienezza. Almeno fino a quando non incontra una giovane donna, Edoarda, dall'aspetto di un'adolescente, che lo attrarrà in un desiderio ossessivo e autodistruttivo a causa dei suoi sbalzi d'umore e dei suoi capricci. Una donna manipolatrice che distruggerà la sua solitudine rendendolo schiavo di una ricerca di amore impossibile e alienante.
7,50

Metropolis

di Thea von Harbou

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 206

Il romanzo di Thea von Harbour, da cui fu tratto l'omonimo, celebre film di Fritz Lang, è ambientato nel 2026, in un futuro dai risvolti classisti decisamente attuali. La città di Metropolis è governata da una ristretta élite che fa capo a un unico imprenditore-dittatore, Joh Fredersen, anche detto il Cervello di Metropolis, il quale costringe la massa dei proletari, relegata nel sottosuolo cittadino, a sottostare ai bisogni delle macchine. Quando Rotwang, uno scienziato pazzo, arriva a creare una donna-robot, donandole le sembianze della giovane Maria, amata dal figlio del Signore di Metropolis, Freder, la situazione precipita verso il caos più totale. Quella strana, seducente e terribile creatura incita infatti gli operai alla rivolta, sollecitandoli affinché distruggano quelle stesse macchine a cui erano asserviti. Riusciranno Freder e Maria a riportare la pace e ricostruire su nuovi principi quanto è andato perduto?
9,00

Memorie di uno schiavo nel Sud Carolina

di John Andrew Jackson

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 96

Jackson nasce schiavo in una piantagione di cotone nella Carolina del sud, dove trascorre gran parte della sua vita tra un lavoro disumano, torture e ingiustizie fino al giorno in cui decide di fuggire... La fuga è fin da subito travagliata e pericolosa, ma Jackson incontrerà anche persone che lottano per la causa abolizionista, disposte ad aiutarlo, come Harriet Beecher Stowe la quale lo ospiterà clandestinamente traendo da quell'incontro ispirazione per il suo famoso romanzo "La capanna dello zio Tom". Jackson continuerà a combattere per tutta la sua vita contro lo schiavismo e proprio con questo proposito ha voluto mettere per iscritto la sua esperienza, con semplicità e senza censure, per divulgare la verità sulle condizioni di vita degli africani negli stati schiavisti e per non far mai dimenticare gli errori del passato.
7,50

Zio Vanja

di Anton Cechov

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 91

Un altro spettacolare dramma in cui Cechov porta il lettore a riflettere sulle inquietudini e le ambizioni dei suoi personaggi, travolti da vicissitudini che, inesorabili, conducono taluni alla felicità, tal'altri a soccombere all'angoscia. Piccoli drammi personali legati insieme e sconvolti, come sempre, dall'amore, che con tempismo si presenta indesiderato a stendere su tutto un velo di tormento. Personaggi di età e personalità differenti si ritrovano insieme nella tenuta di campagna di Alexandr Serebriakov. Ivan Voinizkij (Vanja), scapolo quarantenne, dovrà fare i conti con le sue scelte passate... ne uscirà vincitore?
7,50

Esiste un'altra vita?

di Alfred Russel Wallace

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 109

In questo saggio lo studioso gallese Alfred Wallace si propone di dimostrare in maniera inconfutabile l'esistenza dei fantasmi, riportando esempi ed esperienze paranormali e bizzarre che sperimentò personalmente o gli vennero raccontate da altri, argomentandole il più possibile con occhio scientifico e imparziale. Wallace credeva fermamente che nel mondo e intorno a noi vi fosse un'energia naturale che coinvolgesse sia i vivi che gli spiriti dei defunti e che ogni evento "anomalo" o manifestazione inspiegabile, anziché canzonata come stupidaggine, meritasse di essere indagata e compresa.
10,00

Il sogno di un uomo ridicolo e altri racconti dal «Diario di uno scrittore»

di Fëdor Dostoevskij

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 62

In questa sconcertante opera, Dostoevskij crea una situazione paradossale in cui il protagonista, un uomo di mezza età, disperato, incompreso e ormai indifferente a tutto e tutti, decide di suicidarsi, ma, addormentandosi innanzi alla rivoltella, sprofonda in un sogno che lo conduce in una nuova, primordiale Terra, un luogo in cui gli uomini sono ancora capaci di dialogare tra loro e di stabilire uno stretto rapporto con piante e animali. In questa sorta di paradiso terrestre non esistono malizie, gelosie o corruzione e gli esseri umani, coscienti di essere parte di un immenso universo, convivono serenamente sentendosi parte di un'unica grande famiglia. Tuttavia, l'arrivo del protagonista inevitabilmente sconvolgerà quel mondo idilliaco...
5,00

Nosferatu

di Ivan Pissilenko

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 78

La trasposizione in romanzo del celebre capolavoro cinematografico degli anni '20 di Frederick Wilhelm Murnau ci presenta il terribile personaggio del conte Orlok, una versione dell'antico vampiro ancor più spaventosa di quella di Dracula. Il giovane Hutter, nel ruolo di sensale, si ritrova costretto a viaggiare per lavoro fino ai Carpazi, in Transilvania, per incontrare un suo misterioso cliente, il conte Orlok, che nessuno ha ancora mai visto di persona. Ignorando le superstizioni narrate con timore e reticenza dagli abitanti del villaggio che non osano avvicinarsi alle terre del conte chiamando quel luogo "la valle dei fantasmi", Hutter giunge al castello del suo cliente. Il vecchio nobile si mostra fin da subito cortese, ma è alquanto sinistro, e ben presto Hutter viene colto da una forte inquietudine e, isolato in quel luogo sovrannaturale, comincia a temere che il castello sia davvero posseduto dalle forze oscure.
7,00

Il gabbiano

di Anton Cechov

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 94

Come ogni anno durante la bella stagione, il vecchio Sorin si reca nella sua tenuta di campagna, accompagnato dalla sorella Arkadina, una famosa attrice, dall'amante di lei, Trigorin, un romanziere di fama, e dal nipote Konstantin, aspirante scrittore che, incompreso, vuol dar vita a un'innovativa forma teatrale. Ma non tutto è roseo come appare a prima vista. Il maestro Medvedenko, conoscente di Sorin, è innamorato di Masha, la figlia dell'amministratore della tenuta. Masha a sua volta ama, non corrisposta, Konstantin, che però corteggia Nina, una giovinetta che vive nel circondario. Un intreccio di personalità danno vita a questa appassionante vicenda, che ancora oggi emoziona, sulle speranze di giovani artisti come Nina e Kostantin e sulle amarezze di adulti come Arkadina e Trigorin, intrise di amore, rivalità e gelosia. Tra crisi d'identità, tentati suicidi e amori non corrisposti, Cechov rappresenta varie sfaccettature dell'animo umano, legando insieme il tutto con un sottile filo di riflessione sulle scelte della vita.
7,50

Aforismi sulla saggezza del vivere

di Arthur Schopenhauer

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2018

pagine: 240

Scritti in maniera semplice e brillante, gli aforismi del grande filosofo tedesco forniscono gli insegnamenti per raggiungere quella che egli definisce "l'arte di condurre un'esistenza il più possibile piacevole e felice". Un vademecum di perenne attualità. Adatto per chi si ritrova per le prime volte ad affrontare temi filosofici, è infatti per i "filosofi" alle prime armi che Schopenhauer ha pensato questo libro. Pillole di saggezza sul vivere racchiuso in aforismi. Un libro in cui l'esperienza di una vita e di un sapere si distilla in ragionamenti e consigli sulla felicità. Servendosi di aforismi stimolanti, arricchiti di rimandi culturali e letterari alla filosofia occidentale e orientale, dà una perfetta testimonianza del fascino che la sua scrittura esercita ancora sul lettore moderno.
9,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.